annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

!

Comprimi
Ciao, Ospite! Oggi è il N/A Sono le ore N/A

IO SONO UNO SPARATORE

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #16
    Re: IO SONO UNO SPARATORE

    Originariamente inviato da grifonenero
    IO SONO UNO SPARATORE.
    Spero che tu sappia che esistono i campi di tiro per esercitare e coltivare l'hobby dello SPARATORE.......io credo che allo stato attuale delle cose, il mondo venatorio non abbia bisogno di SPARATORI ma di CACCIATORI impegnati sul territorio nella gestione e nella conservazione della fauna, CACCIATORI che si limitano ad un equo prelievo della selvaggina e che magari godono anche se non sono SPARATORI.....

    Questo almeno è ciò che penso io.......
    CIAO MAURE' !!!!!!

    ".....il tempo buono si aspetta sul capanno...." ( nonno gicetto )

    simone

    ".......e poi invece mi trovo tutto ottobre e novembre nel capanno...a guardare da un finestrino sento i miei richiami che cantano...e a volte sparo e sono ancora piu contento...
    e comunque tutte le volte che sono li, a caccia, che parlo di caccia, o che mi ricordo qualche cacciata..STO BENE..." Micci
    a

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #17
      Re: IO SONO UNO SPARATORE

      Quoto in pieno! Pratico la caccia alla stanziale, quaglie, colombacci, tordi, bekke; per me sono attività tutte belle allo stesso modo a prescindere dal numero di colpi sparati. Invece la specializzazione porterà alla fine della caccia con chiusura di tutti noi in piccoli recinti. E' questo che vogliamo?
      Caccia libera in territorio libero!

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #18
        Re: IO SONO UNO SPARATORE

        quando capita, oggigiorno sempre meno, se posso sparo, amo vedere i miei cocker correre e riportare, amo far carniere ma amo anche le giornate di magra, dove il carniere è sostituito da tutto quello che la caccia implica e che solo i cacciatori sanno, .....in bocca al cocker!!!!!!!

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #19
          Re: IO SONO UNO SPARATORE

          Io con il termine sparatore, intendo chi va a caccia solo per sparare, soprattutto fuori tiro, e non si diverte se non spara, se non passa niente si stufa subito e non vede l'ora di andare a casa.
          Io non faccio parte di questa categoria, per me andare a caccia è pura passione e stare a contatto con la natura, con gli amici e con i ns ausiliari, un panino, un bicchiere di vino 4 risate e se poi passano meglio, altrimenti pazienza, ma fino a quando il sole non tramonta sono sempre li a scrutare se arrivano ins amici pennuti. Naturalmente se passano tordi o altro consentito dalla legge, sparo e come, ma sempre con rispetto per gli animali e per gli altri cacciatori, altrimenti la ns passione ce la distruggiamo da soli.
          Tonin Carduléll piace questo post.

          COMMENTA


          • Tonin Carduléll
            Tonin Carduléll commentata
            Modifica di un commento
            Anche nella mia famiglia per sparatore si intende chi spara senza cognizione di causa. Senza conoscere distanze e specie animali.

        • Zoom Testo
          #20
          Re: IO SONO UNO SPARATORE

          Io mi ritengo un normale cacciatore che, come hai detto te rispetta le leggi e regoalmenti e con queste leggi e regolamenti in vigore, secondo me, non si può essere uno sparatore.. ma un semplice cacciatore che ama la caccia le tradizioni e la natura che sono tra l'altro anche i sani principi di questo forum a cui io condivido in pieno
          Fiero ed Orgoglioso di essere Cacciatore ed avere MYGRA come forum di Caccia
          Mauro, Angelo e Sasa53... non vi dimenticherò!!!!
          Credo che l'amore per la caccia sia innato e che scateni un'attrazione fatale che non è facile a definirsi con le parole....
          Ciò che abbiamo fatto solo per noi stessi muore con noi. Ciò che abbiamo fatto per gli altri e per il mondo resta ed è immortale.
          (Harvey B. Mackay)


          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #21
            Re: IO SONO UNO SPARATORE

            Originariamente inviato da franuliv
            Io mi ritengo un normale cacciatore che, come hai detto te rispetta le leggi e regoalmenti e con queste leggi e regolamenti in vigore, secondo me, non si può essere uno sparatore.. ma un semplice cacciatore che ama la caccia le tradizioni e la natura che sono tra l'altro anche i sani principi di questo forum a cui io condivido in pieno
            quoto

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #22
              Re: IO SONO UNO SPARATORE

              La mia caccia preferita era quella ai fringuelli, quindi non posso che quotarti, Grifo. Purtroppo capita semore meno di trovare giornate buone, ma se mi capita non mi tiro certo indietro.

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #23
                Re: IO SONO UNO SPARATORE

                Originariamente inviato da sterminator
                La mia caccia preferita era quella ai fringuelli, quindi non posso che quotarti, Grifo. Purtroppo capita semore meno di trovare giornate buone, ma se mi capita non mi tiro certo indietro.
                Con quel nikname poi........
                CIAO MAURE' !!!!!!

                ".....il tempo buono si aspetta sul capanno...." ( nonno gicetto )

                simone

                ".......e poi invece mi trovo tutto ottobre e novembre nel capanno...a guardare da un finestrino sento i miei richiami che cantano...e a volte sparo e sono ancora piu contento...
                e comunque tutte le volte che sono li, a caccia, che parlo di caccia, o che mi ricordo qualche cacciata..STO BENE..." Micci
                a

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #24
                  Re: IO SONO UNO SPARATORE

                  Vi aiuto io con le definizioni:

                  Cacciatore vero: Per entrare in questa categoria e' preferibile avere un cane, non importa la razza o se sia bravo. Ma gia' il fatto di avere un cane fa tanto. Spesso caccia selvaggina nobile come beccacce. O se va a tordi o colombacci lo fa solo di mattina perche' la sera li disturberebbe troppo. Se fa una beccaccia quasi si sente in colpa perche' ha contribuito alla diminuzione della specie anche se non e' pericolo di estinzione. In questa categoria rientrano i cacciatori che spesso rimembrano il passato con frasi del tipo: "che andate a fare a tordi oggi ?. . ai miei tempi bastava appostarsi sotto un albero di quercia per sparare 50 tordi poggiati". Oppure: " i giovani di oggi con quelle mimetiche moderne sembra che vanno a fare la guerra", o ancora: " io vieterei la caccia con l'automatico" oppure " il male della caccia siamo noi cacciatori" ecc ecc.
                  Sarebbero ancora piu' contenti se ci fossero ulteriori restrizioni e modifiche che renderebbero la Caccia ancora piu' borghese e meno popolare. Magari diminuiendo il prelievo venatorio e i tempi di Caccia portandoli solo a mezza giornata. Allora si' ! Sarebbero piu' felici perche' potrebbero guardare negli occhi anche un ambientalista o un wwf condividendo con loro molte idee.



                  Sparatore: Non e' semplice definire lo sparatore. Comunque ci proviamo. E' colui che, avendo per esempio una giornata libera, e sapendo quanto vale visto le incertezze che gravitano attorno alla caccia, cerca di vivere la stessa in maniera totale, immergendosi nella natura, cacciando con impegno e grinta, magari sudando 3 camicie dalla mattina alla sera. Sa che la migratoria oggi c'e' e domani chissa'. Quindi cerca di "approfittare" ( scusate il termine poco etico ) di cio' che la natura gli offre, di una giornata di passo di colombacci, di anatre, tortore o tordi. Purtroppo e' in grado di scovare ed insidiare i selvatici in tempi, in condizioni ed in modi che non tutti sono in grado di fare. Quindi e' colpevole, perche' dovrebbe adeguarsi invece alla massa ed accontentarsi di poco e di conseguenza e' Sparatore. Viene criticato se appende la selvaggina al chiappetto accusato di metterla in mostra ( e si chiede senza risposta: ma perche' sono stati creati i chiappetti ? Eppure su riviste come Diana ci sono tante foto cosi' . . ). Viene accusato perche' spara troppi colpi e magari inquina acusticamente e materialmente l'ambiente andando contro quella visione della caccia romantica, silenziosa e meditativa che invece appartiene al vero Cacciatore.

                  ps Cio' che ho scritto e' ANCHE scherzoso e vuole sdrammatizzare il post, anche se alcune cose le penso davvero !

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #25
                    Re: IO SONO UNO SPARATORE

                    Ciao Armando, ecco un altro SPARATORE come te, sempre nel rispetto delle norme.

                    Mi dissocio, dal ritenere cacciatori coloro che uccidono elefanti zebre rinoceronti orsi solo per farsi una foto ricordo o abbellirsi la casa con i trofei.
                    Ciao Dome,
                    LA caccia è passione

                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #26
                      Re: IO SONO UNO SPARATORE

                      Ho visto anch'io il topic di ninopell su Armi e caricamenti, non l'ho visto personalmente ma per quanto riguarda il discorso di "rispettare la preda" mi sono trovato d'accordo con lui. Se ad esempio una preda invece di morire sul colpo rimane ferita e agonizzante a terra è giusto che invece di stare impalati a filmare si proceda a accelerare la morte della preda piuttosto che lasciarla che muoia soffrendo ulteriormente. Sul discorso poi di esibire i trofei in piazza appesi alla macchina anche non mi trovo molto d'accordo. E' un puro discorso di immagine nei confronti di chi cacciatore non è. Bisogna anche mettersi nei panni dell'altro. Quanto tu metti un filmato su youtube dove riprendi un animale ferito che si vede che soffre ed è sanguinante, cosa può pensare una persona estranea al mondo della caccia o tendenzialmente contraria alla caccia se non del tutto anticaccia? Chi non ha idea della caccia pensa che sia un puro divertimento nell'uccidere animali ed essere felici di procurarne la morte, chi sarà tendenzialmente contrario lo diventerà del tutto e chi è già anticaccia confermerà le sue teorie. Ecco che ninopell per certi versi non aveva tutti i torti, il video è stato messo in un canale pubblico e tutti possono vederlo e a coloro che sono anticaccia dobbiamo pensarci. Sì che anche solo per il fatto di riprenderci mentre siamo a caccia suscitano le polemiche, ma una conto è mettere un video dove semplicemente per esempio ci sono io che sono a caccia e sparo a un selvatico, un'altra invece è se il selvatico lo ferisco, vado là e lo riprendo mentre magari il poveretto si lamenta, è sanguinante e agonizzante e magari mi faccio 2 risate mentre lo riprendo! questo punto di vista dunque non si tratta di essere superbi, funerei e tristi! Per il discorso invece dei cacciatori "superbi" che criticano il migratorista che spara tanto è ovvio che il cacciatore (non sparatore ribadisco) migratorista spara a caccia e anche tanto se la giornata è di buon passo e ogni tipo di caccia e cacciatore deve essere rispettato, per cui il tuo discorso che i cacciatori "snob" dovrebbero avere più rispetto per gli altri cacciatori è giusto, non perché uno caccia la beccaccia o caccia di selezione è superiore al cacciatore di fringuelli, di tordi, di allodole e così via. Però Armando su una cosa non ti condivido in quanto hai fatto un discorso contraddittorio: prima dici che rispetti chi ti rispetta e rispetti ogni tipo di cacciatore, poi però parli di "beeperisti della *****diregina" e "gli ammazzatori di mucche selezionatori dell'aria fritta"...questo francamente è un discorso poco sensato visto il discorso che fai pochi attimi prima e anche poco corretto nei confronti di chi magari è beccacciaio e cacciatore di selezione ma rispetta chi è migratorista! Dicendo così dai contro a tutta la categoria a mio parere di nostri colleghi amanti della beccaccia e degli ungulati corretti e umili, potevi a mio parere semplicemente riferirti ai cacciatori snob evitando altri termini offensivi! A quel punto poi è inutile se ti definiscono "sparatore" e ti incazzi pure! E inoltre aggiungo che leggendo il topic di ninopell avete equivocato il suo discorso. Il discorso non era incentrato sul fatto che non è corretto sparare 25 30 40 50 100 tordi o fringuelli ed è invece meglio sparare una sola beccaccia o una sola oca, il discorso era incentrato sul discorso di esultare e ridere su un abbattimento poco pulito. E su questo ripeto aveva ragione ninopell e lo dico anch'io che non sono certamente snob o moralizzatore e sono migratorista e non beccacciaio stanzialista o quant'altro. Io quando un tordo lo ferisco e rimane a terra tentando di svolazzare qua e là o quando una volta mi è capitato di disintegrare un'allodola non ho certo gioito o riso, non ho neanche pianto o non dormito la notte per l'avvenimento.

                      Per quanto riguarda invece l'essere sparatori, innanzitutto bisogna chiarire il termine: io personalmente mi trovo concorde con la descrizione data dal mio conterraneo pemor, cioè che lo sparatore è colui che ha come unico scopo quello di fare carniere e sparare a più non posso e se non prende un certo quantitativo di prede in una giornata non è lui! Non vive la caccia nel suo "contorno" (lo stare assieme, lo stare a contatto con la natura, il lavorare con il cane e così via), ma la vive soltanto come sparare, sparare e sparare! Secondo me in questo topic si sta facendo una grande confusione con il termine "sparatore" e "migratorista", quest'ultimo termine si avvicina alla concezione tua (Armando) e anche di Marco cipolla. Il migratorista è colui che fa della piccola migratoria (tordi, allodole, fringuelli, storni e via dicendo) la sua passione e ovviamente non si tira indietro in una mattinata di buon passo, visto che come ha detto giustamente cipolla della migrazione non c'è certezza e bisogna cogliere sempre l'attimo giusto! Il termine "sparatore" invece nel contesto che avete voluto dare da quanto ho letto a esso secondo me invece non c'entra nulla, perché ripeto lo sparatore a mio parere è semplicemente colui che ama sparare a più non posso anche andando contro la legge e l'etica e che fa del carniere la sua unica ragione di cacciare senza saper godere del resto che la caccia offre, della visione diciamo così "romantica" di essa, cosa che invece il cacciatore secondo la mia visione personale sa fare, perché al cacciatore non interessa quella mattina se e quanto sparerà, interessa soltanto godersi la sua passione indipendentemente dal carniere. Semplicemente io, Armando, Marco e altri siamo migratoristi, punto. Invece di una beccaccia preferiamo i tordi, invece di un fagiano preferiamo le allodole! Poi se tu dici che non ti accontenti di 1 2 3 4 tordi o fringuelli ma devi necessariamente fare per forza un carniere dai 20 capi in su altrimenti ti rovini la giornata allora il discorso cambia, dipende uno che concezione personale ha della caccia e di ogni singolo termine. Per quanto riguarda la definizione di cacciatore vero l'ho già detta, quella di Cipolla mi sembra più la descrizione del cacciatore che pensa un po' troppo alla sua caccia e che per certi versi si mette alla pari degli animalisti/ambientalisti, come se già non ci fossero troppe limitazioni attualmente alla caccia!

                      Io personalmente comunque non mi definisco sparatore, per me è un termine negativo, io mi definisco personalmente cacciatore migratorista.
                      La caccia è l'unico sport che racchiuda in sé il respiro degli orizzonti senza fine, la voce del mare, la poesia dei boschi, il sibilo dei venti, la potenza degli elementi della natura poiché essa stessa è un elemento della natura. (Nino Cantalamessa)

                      Il cane è l'anima della caccia
                      César François Adolphe d'Houdetot, Il cacciatore rustico, 1848


                      MAURO, FAGLI VEDERE AGLI ANGELI COME SI VA A CACCIA!

                      MARY, SARAI SEMPRE NEL MIO CUORE

                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #27
                        Re: IO SONO UNO SPARATORE

                        Marbizza,
                        innazitutto bentornato in una mia discussione.
                        Rispondo in modo chiaro, preciso e furtunatamente, per chi mi legge, coinciso al tuo lungo brodo political correct.
                        Io DIFENDO tutte le caccie, tutti i cacciatori sempre e comunque nel mondo di fuori.
                        TUTTI i cacciatori sono miei Fratelli.
                        Mi impegno, ho incarichi e faccio qualcosa di concreto PER.
                        Qui tra noi posso avere la facoltà di distinguere.
                        Specie tra chi fa moralismo sulle mie abitudini che sono e restano dentro gli ambiti legislativi, tra chi si crede a me superiore solo perchè pratica un certo tipo di caccia diverso dal mio e tra chi mi fa la predica su come dovrei essere.
                        Tutto lì.
                        La *****diregina era ovviamente una provocazione, un sasso nello stagno, che chi mi conosce per quello che sono, cioè molto, molto, ma molto più "moderato" di quello che voglio sembrare scrivendo concetti "al limite" e in stile forte e duro, ha capito e riso con me di questo.
                        Ovviamente prima o poi dovrò anche io capitolare ( vero Scotti ??!!! ) e smetterla di presentarmi sempre qui come il cattivo o lo stimolatore assoluto delle discussioni... prima o poi la smetterò anche io di voler sembrare così... come mi avete disegnato e come volete che io sia.

                        Ciao.
                        Non tutto quel ch'è oro brilla.
                        Né gli erranti sono perduti.
                        Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza.
                        Le radici profonde non gelano.
                        Dalle ceneri rinascerà un fuoco.
                        L'ombra sprigionerà una scintilla.
                        Nuova sarà la lama ora rotta.
                        E re quel ch'è senza corona.

                        (John Ronald Reuel Tolkien)

                        COMMENTA


                        • Zoom Testo
                          #28
                          Re: IO SONO UNO SPARATORE

                          Premetto che vengo da una famiglia di allodolai. difendero sempre le posizioni dei cacciaori di piccola migratoria. sono convinto che bisogna difendere questa passione modificando il nostro approccio con chi ci guarda dal di fuori. in quest'ottica credo che il post di nonopell non sia sbagliato. ossia non capisco cosa ci trova di male nel video che mi sembra una cacciata normale, ma il discorso dell'evitare certi video e certe scena con animali feriti stragi ecc la vado come un presentarci in modo migliore al mondo non venatorio. non ho capito ora cosa c'entra la caccia alla beccaccia che te (grifo)hai inserito nel discorso. il termine spaatore non te lo condanno (perche potrebbe rifersi a uno che gli piace sparare molto ma anche a uno che gli piace SOLO sparare) ma ti dico preferisco di gran lunga l'appellativo di "cellettaro". sempre migratorista.
                          "Credo che l'amore per la caccia sia innato e che scateni un'attrazione misteriosa solo in poche persone, attrazione che non è facile a definirsi con le parole; so solo che sboccia come un fiore nella corte del canile o sui fianchi delle montagne. Quando è stato piantato nessuno lo sa, ma una volta fissato nel cuore di un uomo nulla lo può sradicare."

                          William Arkwright

                          COMMENTA


                          • Zoom Testo
                            #29
                            Re: IO SONO UNO SPARATORE

                            Originariamente inviato da falco8
                            Premetto che vengo da una famiglia di allodolai. difendero sempre le posizioni dei cacciaori di piccola migratoria. sono convinto che bisogna difendere questa passione modificando il nostro approccio con chi ci guarda dal di fuori. in quest'ottica credo che il post di nonopell non sia sbagliato. ossia non capisco cosa ci trova di male nel video che mi sembra una cacciata normale, ma il discorso dell'evitare certi video e certe scena con animali feriti stragi ecc la vado come un presentarci in modo migliore al mondo non venatorio. non ho capito ora cosa c'entra la caccia alla beccaccia che te (grifo)hai inserito nel discorso. il termine spaatore non te lo condanno (perche potrebbe rifersi a uno che gli piace sparare molto ma anche a uno che gli piace SOLO sparare) ma ti dico preferisco di gran lunga l'appellativo di "cellettaro". sempre migratorista.
                            La caccia è l'unico sport che racchiuda in sé il respiro degli orizzonti senza fine, la voce del mare, la poesia dei boschi, il sibilo dei venti, la potenza degli elementi della natura poiché essa stessa è un elemento della natura. (Nino Cantalamessa)

                            Il cane è l'anima della caccia
                            César François Adolphe d'Houdetot, Il cacciatore rustico, 1848


                            MAURO, FAGLI VEDERE AGLI ANGELI COME SI VA A CACCIA!

                            MARY, SARAI SEMPRE NEL MIO CUORE

                            COMMENTA


                            • Zoom Testo
                              #30
                              Re: IO SONO UNO SPARATORE

                              Nella mia vita amo solo Lei, la Caccia.. la mia passione, la mia gioia, la sostanza dei giorni miei... Amandola in questo modo è ovvio ke porto rispetto per tutti i tipi di caccia e soprattutto per tutti i Cacciatori xkè Noi siamo un popolo, bisogna dire anke ke siamo una minoranza, ma la nostra minoranza và comunque rispettata.
                              Molte volte mi è capitato di discutere con altri cacciatori proprio per questa Parola '' SPARATORE ''.. c'è ki lo dice in senso ironico, ki per sfottere e purtroppo anche quelli ke lo dicono esprimendo disprezzo e rabbia per questa persona ke appunto è SPARATORE... ed è quà ke i nervi salgono a 1000 e mi si agita il sangue.. Non ho mai giudicato coloro ke fanno caccia di selezione e se ne stanno da soli come eremiti in montagna dalla mattina alla sera, non ho mai giudicato coloro ke si prendono il cane e vagano per boschi in solitudine che non sanno neanke cosa significa andare a caccia con gli amici, e non vedo il perchè questi soggetti devono rompere le così dette a Noi, si Noi Migratoristi.. Noi che cominciamo a menare botte a settembre alle tortore e non aspettiamo novembre per andare a caccia, noi ke meniamo botte alle quaglie, ai colombacci.. Noi che aspettiamo ottobre più di un'altra cosa per il tanto amato Passo, si per sparare ai tordi ai colombacci ai merli.. Noi ke a ottobre scartucciamo alle allodole.. Noi ke allo spollo, alla scaccia e al rientro spariamo senza paura, Noi che anke andiamo a cacciare la Regina, con il completo rispetto delle regole, senza dire nulla a quelli che fanno tale caccia come eremiti.. Si siamo SPARATORI, MIGRATORISTI.. ci piace anzi amiamo sparare al volo e soprattutto esibirci nei tiri......
                              Siamo sparatori e migratoristi xkè ci piace stare ore con il fucile in mano ad aspettare una fantomatica preda, xkè se vi pensate che gli Sparatori sparano SEMPRE, Vi sbagliate di grosso..
                              Me ne vanto di essere uno SPARATORE, appunto come mi chiamate Voi..

                              Un abbraccio a tutti e W LA CACCIA!!!

                              p.s
                              scusate per lo sfogo..
                              " Dio, che Vi posso dire su questo felice punto di intersezione che ricerchiamo al tiro... è un mistero!! Non si impara..!! " E se ci fosse un'altra vita la vivo per Lei!!!

                              COMMENTA

                              Accedi o Registrati

                              Comprimi

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X