annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita

Comprimi

Capanno fisso o temporaneo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    Capanno fisso o temporaneo

    Volevo chiedervi come è da considerarsi un capanno da allodole che viene posizionato ad inizio stagione e tolto alla fine.

    In pratica nel mio territorio ne vedo molti ma parlando con i proprietari mi dicono che quel tipo di capanno non necessita di autorizzazione come per i capanni fissi, e che quindi valgono le stesse regole dei capanni temporanei.
    Sta cosa è vera o no?

  • Zoom Testo
    #2
    Re: Capanno fisso o temporaneo

    Non è possibile considerare un capanno appostamento fisso o temporaneo secondo le usanze del luogo o secondo quello che dice la gente. Gli appostamenti fissi sono regolati rigidamente per legge e possono essere gestiti solo da quelli che fanno la scelta del tipo di caccia da appostamento, secondo le regole previste per legge e sulla base delle modalità stabilite dalla provincia, che rilascia la relativa autorizzazione dopo pagamento della tassa prevista.
    Tutti gli altri appostamenti sono temporanei e vi caccia il primo che occupa quel luogo. Gli altri devono stare minimo a 100 metri di distanza.
    Saluti Franco

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #3
      Re: Capanno fisso o temporaneo

      allora un capanno temporaneo si fa la mattina e si toglie quando vai via i fissi per farli ci vogliono delle autorizzazioni poi la zona va cartellata ecc....
      no hanno sbagliato la legge dice che si devono togliere se non sono fissi !!!!
      Tutti i giorni ringrazio mio nonno e i miei zii, per avermi tramandato la passione per la caccia e spero un giorno di poterli rivedere e andare ancora una volta a caccia tutti assieme.

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #4
        Re: Capanno fisso o temporaneo

        L'unico capanno fisso è quello tabellato con tanto d'autorizzazione e tasse . gli altri son temporanei da smontare a fine cacciata . Alcuni capanni perenni esistono , magari tramite celature in fossetti o parate fatte con vegetazione cresciuta spontaneamente , Anche ripari approntati dal proprietario terriero tipo ballette o altro , possono fungere da capanni , ma in ogni caso sono considerati appostamenti temporanei il cui diritto alla caccia è del primo che l'occupa.

        Fabio
        sigpic

        ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #5
          Re: Capanno fisso o temporaneo

          Originariamente inviato da fabio d.t.
          L'unico capanno fisso è quello tabellato con tanto d'autorizzazione e tasse . gli altri son temporanei da smontare a fine cacciata . Alcuni capanni perenni esistono , magari tramite celature in fossetti o parate fatte con vegetazione cresciuta spontaneamente , Anche ripari approntati dal proprietario terriero tipo ballette o altro , possono fungere da capanni , ma in ogni caso sono considerati appostamenti temporanei il cui diritto alla caccia è del primo che l'occupa.

          Fabio
          Appunto per questo che ho chiesto
          I capanni da allodole non possono essere mica smontati a fine giornata e rimontati la mattina e non hanno neppure le tabelle che indicano il capanno fisso. Quindi come dobbiamo considerarli??

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #6
            Re: Capanno fisso o temporaneo

            Originariamente inviato da Kreep
            Originariamente inviato da fabio d.t.
            L'unico capanno fisso è quello tabellato con tanto d'autorizzazione e tasse . gli altri son temporanei da smontare a fine cacciata . Alcuni capanni perenni esistono , magari tramite celature in fossetti o parate fatte con vegetazione cresciuta spontaneamente , Anche ripari approntati dal proprietario terriero tipo ballette o altro , possono fungere da capanni , ma in ogni caso sono considerati appostamenti temporanei il cui diritto alla caccia è del primo che l'occupa.

            Fabio
            Appunto per questo che ho chiesto
            I capanni da allodole non possono essere mica smontati a fine giornata e rimontati la mattina e non hanno neppure le tabelle che indicano il capanno fisso. Quindi come dobbiamo considerarli??
            In veneto si considera fisso se è confficcato in maniera stabile nel terreno e per tutto l'anno... tutto il resto è temporaneo. Che sia giusto o meno secondo la legge nazionale è un discorso ma qui è così.

            Si parte dall'idea che il capanno fisso debba essere tabellato e che venga presentata domanda in provincia con tanto di planimetria e autorizzazione del proprietario del terreno.
            Davide

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #7
              Re: Capanno fisso o temporaneo

              Originariamente inviato da Kreep
              Volevo chiedervi come è da considerarsi un capanno da allodole che viene posizionato ad inizio stagione e tolto alla fine.

              In pratica nel mio territorio ne vedo molti ma parlando con i proprietari mi dicono che quel tipo di capanno non necessita di autorizzazione come per i capanni fissi, e che quindi valgono le stesse regole dei capanni temporanei.
              Sta cosa è vera o no?
              ai fini del capanno qui in veneto anche gli appostamenti che vengono messi da inizio a fine stagione sono considerati temporanei.
              Nel senso che se vengono le guardie mai e poi mai ti faranno la contravvenzione se lasci giù il capanno tutta la stagione. Io ho app fisso e non c'è nessuna differenza con i temporanei..a parte il numero dei richiami

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #8
                Re: Capanno fisso o temporaneo

                In Toscana il capanno temporaneo va fatto la mattina e tolto quando vai via, se lo lasci nel tewrreno anche con l'autorizzazione saresti punibile per la legge
                SE AVESSI SAPUTO CHE QUELLO SAREBBE STATO L'ULTIMO ABBRACCIO', GIURO, T'AVREI STRETTO PIU' FORTE

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #9
                  Re: Capanno fisso o temporaneo

                  L' appostamento fisso presuppone il consenso del proprietario del terreno, la richiesta alla amministrazione Provinciale corredata di: consenso - cartografia - ricevuta versamento tassa (da presentare dal 1° al 28 febbraio) ha validità 4 anni dalla data del rilascio, si deve pagare la tassa ogni anno. Da qui si ha la preparazione del sito, il capanno di norma stabile per almeno un' annata, si possono mettere secchi ecc. Detto questo chi non ha queste caratteristiche è temporaneo.
                  L' appostamento temporaneo può essere costruito un' ora prima dell' inizio della caccia e deve essere smantellato al termine dell' utilizzazione.
                  Per la costruzione non può essere usato materiale fresco proveniente da colture arboree e forestali e da piante destinate alla produzione agricola.

                  Romano

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #10
                    Re: Capanno fisso o temporaneo

                    fermi tutti......facciamo chiarezza....

                    Non tutto il Veneto e' uguale, cambia da provincia a provincia....

                    e mi spiego.

                    Qualche annno or sono, la provincia di Vicenza chiese lumi a tal proposito all'allora assessore Donazzan, che giustifico la differenza tra fisso e temporaneo solo nel numero massimo di richiami consentiti.
                    Da allora alcune province (vicenza, padova, treviso non so..) tennero per buona questa interpretazione, quindi anche i fissi con secchi ma con 10 richiami sono considerati temporanei.
                    Altre provincie (Verona) non adotto' l'interpretazione, quindi anche per i capanni da lodole, vale la regola dello smontaggio a fine giornata.
                    Non c'è mondo per me aldilà delle mura di Verona: c'è solo purgatorio, c'è tortura, lo stesso inferno; bandito da qui, è come fossi bandito dal mondo, e l'esilio dal mondo vuol dir morte.

                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #11
                      Re: Capanno fisso o temporaneo

                      Originariamente inviato da Kreep
                      Volevo chiedervi come è da considerarsi un capanno da allodole che viene posizionato ad inizio stagione e tolto alla fine.

                      In pratica nel mio territorio ne vedo molti ma parlando con i proprietari mi dicono che quel tipo di capanno non necessita di autorizzazione come per i capanni fissi, e che quindi valgono le stesse regole dei capanni temporanei.
                      Sta cosa è vera o no?
                      L'appostamento temporaneo (almeno qui in Toscana)va smontato quando la cacciata finisce!!!!!altrimenti diventerebbe app.fisso...e secondo me e' giusto così'....senno' che vuol dire,uno fa un temporaneo e siccome ce l'ha fatto lui non ci può andare nessun altro....
                      la caccia:una passione e uno stile di vita
                      Claudio

                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #12
                        Re: Capanno fisso o temporaneo

                        Originariamente inviato da Kreep
                        Originariamente inviato da fabio d.t.
                        L'unico capanno fisso è quello tabellato con tanto d'autorizzazione e tasse . gli altri son temporanei da smontare a fine cacciata . Alcuni capanni perenni esistono , magari tramite celature in fossetti o parate fatte con vegetazione cresciuta spontaneamente , Anche ripari approntati dal proprietario terriero tipo ballette o altro , possono fungere da capanni , ma in ogni caso sono considerati appostamenti temporanei il cui diritto alla caccia è del primo che l'occupa.

                        Fabio
                        Appunto per questo che ho chiesto
                        I capanni da allodole non possono essere mica smontati a fine giornata e rimontati la mattina e non hanno neppure le tabelle c
                        he indicano il capanno fisso. Quindi come dobbiamo considerarli??
                        Sono da considerare temporanei , esattamente come un riparo naturale . Esempio in puglia dove sono le postazione di rientro ai tordi , si trovano ripari naturali con grossi sassi messi dai cacciatori a mo' di seggiolino e a tutti gli effetti vengono chiamati capanni . Ci mancherebbe che fossero considerati appostamenti fissi , oppure chiedere la rimozione dei sassi ( tra l'altro in mezzo ad altri sassi ) a fine cacciata !!!! Ovvio che chi tardi arriva mele alloggia !!!
                        sigpic

                        ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                        COMMENTA


                        • Zoom Testo
                          #13
                          Re: Capanno fisso o temporaneo

                          Originariamente inviato da botahv79
                          fermi tutti......facciamo chiarezza....

                          Non tutto il Veneto e' uguale, cambia da provincia a provincia....

                          e mi spiego.

                          Qualche annno or sono, la provincia di Vicenza chiese lumi a tal proposito all'allora assessore Donazzan, che giustifico la differenza tra fisso e temporaneo solo nel numero massimo di richiami consentiti.
                          Da allora alcune province (vicenza, padova, treviso non so..) tennero per buona questa interpretazione, quindi anche i fissi con secchi ma con 10 richiami sono considerati temporanei.
                          Altre provincie (Verona) non adotto' l'interpretazione, quindi anche per i capanni da lodole, vale la regola dello smontaggio a fine giornata.
                          Scusa botahv ho visto solo ora la tua risp. [meaculpa.gif]
                          la caccia:una passione e uno stile di vita
                          Claudio

                          COMMENTA


                          • Zoom Testo
                            #14
                            Re: Capanno fisso o temporaneo

                            Una volta, quando i cacciatori erano per lo più "stanziali", non vi erano questi problemi. Il capanno durava anche anni ed ognuno aveva rispetto di non occuparne altri che non fosse il suo. Ora è tutto complicato e le regole, anche quelle scritte, non sono uguali da tutte le parti. Dipende moltissimo dal comportamento delle guardie.
                            Ciao da Vincenzo

                            COMMENTA


                            • Zoom Testo
                              #15
                              Re: Capanno fisso o temporaneo

                              visto che avete fatto i bravi vi giro pure il testo a cui mi riferivo....

                              Prot.:250356/51.00.00.19.00 Venezia, 19 aprile 2006

                              Preg.mo Signor
                              Dott. Gianfranco ZONIN
                              Assessore alla Caccia
                              Amministrazione Provinciale di VICENZA


                              Oggetto: Esercizio venatorio da appostamento.

                              Preg.mo Assessore,
                              in riferimento alla richiesta di parere in merito all’ esercizio venatorio da
                              appostamento ( Vs. prot. 62997/05 ) a firma del dott. Giancarlo Bonavigo, sono a chiarire quanto segue:
                              Non è la tipologia del capanno o dell’appostamento in genere a determinare la
                              classificazione come appostamento fisso ma la scelta di caccia prescelta da colui che vi esercita
                              l’attività venatoria ( riportata nel tesserino regionale di ciascun cacciatore ) ed il numero dei
                              richiami utilizzati per l’esercizio venatorio. Tutti gli appostamenti che non sono considerati “fissi”
                              devono ricadere nella fattispecie considerata alla lettera c) dell’art. 12 comma 5 della legge
                              157/92. Non pare dunque condivisibile l’interpretazione della provincia di Vicenza che classifica
                              come appostamento fisso un appostamento solo perché vengono applicati dei posatoi (rami secchi)
                              in prossimità del capanno, posatoi che hanno insita la loro temporaneità.
                              Fermo restando che l’art. 5 comma 3 della 157/92 affida esplicitamente alle regioni il
                              compito di emanare norme per l’autorizzazione degli appostamenti fissi e che le modifiche del
                              Titolo V della Costituzione hanno trasferito totalmente la materia caccia alle regioni, la
                              motivazione secondo la quale l’art. 14 comma 13 della l.s. 157/92 prevede che “l’appostamento
                              temporaneo è consentito a condizione che non si produca modifica del sito” risulta inappropriata
                              in quanto, come giustamente sancito anche dalla sentenza del Tribunale di Bassano n. 198/98, se
                              non è sufficiente l’installazione di un capanno di qualsiasi dimensione o materia per creare
                              modifica di sito, a maggior ragione l’installazione di un ramo secco non potrà essere considerata
                              come modifica di sito.
                              Diversa invece, la considerazione da farsi sulla costruzione di arginature per la
                              creazione di specchi d’acqua, soprattutto se queste arginature possono provocare un evidente
                              modifica dell’assetto morfologico del terreno oggetto dell’intervento.

                              Non si ravvisa inoltre, alcuna differenza nella natura degli appostamenti agli
                              ungulati ed ai colombacci rispetto agli altri tipi di appostamento. Valgono quindi le stesse
                              considerazioni fatte per i precedenti appostamenti. Il legislatore ha volutamente equiparato queste
                              tipologie di appostamento a quelli temporanei ai sensi della scelta della forma dell’esercizio
                              venatorio in via esclusiva prevista alla lettera c) dell’art. 12 comma 5 della l.s. 157/92.
                              Non compare in nessuna parte della l.s. 157/92 e nemmeno in nessuna norma
                              regionale vigente, la preclusione per qualsiasi cacciatore di praticare l’attività venatoria a
                              qualcuna delle specie cacciabili previste dall’art. 18 della 157/92, a seconda della scelta della
                              forma di caccia praticata in via esclusiva. Ne risulta pertanto che il cacciatore potrà esercitare
                              l’attività venatoria a tutte le specie cacciabili, ovviamente nei periodi consentiti, indipendentemente
                              dalla forma di caccia prescelta.
                              Nella riscrittura della legge regionale 50/93 saranno comunque tenuti in debita
                              considerazione gli elementi di criticità sollevati dalla provincia di Vicenza in modo da rendere più
                              chiara l’applicazione della norma.


                              Cordiali Saluti.
                              Elena Donazzan
                              Assessore Regionale alle Politiche Faunistiche Venatorie
                              Non c'è mondo per me aldilà delle mura di Verona: c'è solo purgatorio, c'è tortura, lo stesso inferno; bandito da qui, è come fossi bandito dal mondo, e l'esilio dal mondo vuol dir morte.

                              COMMENTA

                              La tua Armeria Online

                              Comprimi

                              Sponsor 2022/23 - CLICCA

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Titolo del video

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X