annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita

Comprimi

Cal. 28 per caccia al cinghiale

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    Cal. 28 per caccia al cinghiale

    salve a tutti apro questo post per chiedere se qualcuno di voi ha sperimentato questo calibro sul cinghiale in battuta con tiri ravvicinati non oltre i 20 m

    io ho provato a caricare la palla brenneke su bossolo da 65mm con polvere mbx36 in dose 1,20g e chiusura stretta sulla palla dalle prove che ho fatto 50 m la palla è molto precisa
    e fora facilmente tavole da 3 cm sparo con crea8 canna 71 cm strozzatura cilindrica ora mi chiedo se posso avventurarmi a portalo con me in battuta??


    se qualcuno ha avuto esperienze o assetti più validi sono aperto a suggerimenti grazie!!!

  • Zoom Testo
    #2
    Ma a Pianella ti ci vogliono a caccia con il 28??

    A parte gli scherzi ma a me piace esagerare e non giocare al ribasso, quindi non ti posso dare consigli.

    Ciao

    Claudio - siena

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #3
      Premesso che per me il 29 non è il calibro per il cinghiale visto che spesso anche il 12 non è sufficiente a fermarlo seppur preso in punti "boni" ti posso riportare l'esperienza di un ragazzo che dopo essersi operato una spalla aveva problemi a sparare con la sua carabina e venne qualche battuta con il 28,di cinghiali ne ammazzo 2 con 2 tiri chirurgico uno dietro l'orecchio e uno sul collo,mentre uno preso sulla spalla fu finito da un canaio parecchio più là perché la palla era arrivata a malapena dietro la scapola
      il bello della caccia non è ottenere una preda ma passare una giornata in piena armonia con la natura!
      umbri alla riscossa!

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #4
        Io da Canaio un postaiolo col 28 nn lo vedrei di buon occhio!!
        Dal punto di vista balistico con animali non molto grossi e colpi ben piazzati dovrebbe abbattere pulitamente..un parere personale cercherei di spingere al limite la potenza della piccola palla magari inpiegando una polvere più progressiva tipo la m92s per ottenre velocità maggiori e di conseguenza energià maggiore..

        saluti,Alberto

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #5
          Io lascerei proprio perdere..... il rischio di ferire un' animale è altissimo con la conseguenza di procurargli un' inutile agonia e col rischio (molto concreto), se verro, di fargli "affettare" qualche cane!!
          Con colpi entro i 30/40 piazzati precisamente nel collo o alla testa il 28 può bloccare qualsiasi cinghiale ma......se il colpo finisce nella spalla? O un po dietro??? No no...non rischiare.
          In battuta...il meglio è il rigato (sopratutto per....ragioni di sicurezza e per i tiri un po più lunghi) o.....nel liscio solo papa 12!! Il buon vecchio 12 entro i 50 metri è uno stopper non da poco, secondo le mie esperienze, superiore a molti calibri rigati (sopratutto con colpi non benissimo piazzati), ma.....la sua palla rimbalza ed è pericolosissima!! Prenditi un 308 che avrà un rinculo di poco superiore al 28 ino e......starai tranquillo!!

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #6
            Mah ..... hai pensato all aria compressa ?
            L' Alpinismo è salire per la via più facile alla vetta, tutto il resto è acrobazia*

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #7
              Originariamente inviato da darkmax Visualizza il messaggio
              Mah ..... hai pensato all aria compressa ?

              -----------------------------------------------------------------------------------
              Ci Vanno già a cinghiali con l'aria compressa!
              Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
              Sta il cacciator fischiando
              sull'uscio a rimirar..........

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #8
                Stai fermo e porta in battuta un fucile adeguato.... al contrario puoi rischiare di tornare a casa con una cravatta cal 28

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #9
                  Originariamente inviato da SPRINGER TOSCANO Visualizza il messaggio
                  Io lascerei proprio perdere..... il rischio di ferire un' animale è altissimo con la conseguenza di procurargli un' inutile agonia e col rischio (molto concreto), se verro, di fargli "affettare" qualche cane!!
                  Con colpi entro i 30/40 piazzati precisamente nel collo o alla testa il 28 può bloccare qualsiasi cinghiale ma......se il colpo finisce nella spalla? O un po dietro??? No no...non rischiare.
                  In battuta...il meglio è il rigato (sopratutto per....ragioni di sicurezza e per i tiri un po più lunghi) o.....nel liscio solo papa 12!! Il buon vecchio 12 entro i 50 metri è uno stopper non da poco, secondo le mie esperienze, superiore a molti calibri rigati (sopratutto con colpi non benissimo piazzati), ma.....la sua palla rimbalza ed è pericolosissima!! Prenditi un 308 che avrà un rinculo di poco superiore al 28 ino e......starai tranquillo!!
                  sono perfettamente d'accordo, meglio il rigato, se non si può allora cal 12
                  Dai per scontato che ciò che dai per scontato è sbagliato

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #10
                    Non credo sia una buona idea... Devi essere infallibile e molto fortunato... Pensa ad altri calibri o, ancora meglio, ai rigati!

                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #11
                      Il 28,se sei un cecchino,può andare ma io lascerei perdere,se non prendi i punti vitali non lo fermi.Piuttosto se vuoi qualcosa di old ,un 16,non ti mancheranno le soddisfazioni!
                      Oppure meglio di tutti i rigati,non lasciano scampo

                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #12
                        i cinghialai e gli esperti sui calibri sono incontentabili : chi pensa ad utilizzare il peso piuma cal. 28 anzichè il 12 e chi invece sostenendo che il 308 w ed il 30-06 sono leggeri ti consiglia il 9,3x62,
                        c'è chi ti consiglia la fionda e chi il cannone .............................
                        vai a capire perchè i calibri più adeguati ed idonei per il cinghiale non vanno più di moda ..........................
                        è vero che viviamo in un'epoca consumistica dove dopo aver comprato il Samsung S6 vogliamo immediatamente dopo 6 mesi il nuovo S7, ma almeno qui vi è un'innovazione tecnologica, ma andare a caccia di cinghiali con un cal.28 mi sembra un'assurdità non tanto per il cacciatore quanto per l'animale che rischia di andarsene ferito morendo dopo inutili sofferenze senza essere recuperato.
                        Non mi sembra, a mio parere, eticamente corretto per un cacciatore di cinghiali girovagare nei boschi con questo ridicolo mini calibro
                        Le cose che stanno al di fuori dell'ordine naturale né vi durano né vi stanno

                        COMMENTA


                        • Zoom Testo
                          #13
                          Io in passato ho avuto questa esperienza , di abbattere un cinghiale con il 28, ma ero a beccacce, ho avuto il tempo di cambiare le cartucce e tirando nella macchia ho avuto la fortuna di fermale la bestia sol perché la palla gli ruppe la zampa posteriore destra e proseguendo anche quella anteriore sinistra , impedendogli la fuga , lo finito con altri due colpi ben piazzati.
                          ma ti posso assicurare che se la prima palla avesse attinto in tutt'altra parte, il cinghiale lo avrei sicuramente perso..
                          quindi per me è no...

                          COMMENTA


                          • Zoom Testo
                            #14
                            Originariamente inviato da cacasupala Visualizza il messaggio
                            i cinghialai e gli esperti sui calibri sono incontentabili : chi pensa ad utilizzare il peso piuma cal. 28 anzichè il 12 e chi invece sostenendo che il 308 w ed il 30-06 sono leggeri ti consiglia il 9,3x62,
                            c'è chi ti consiglia la fionda e chi il cannone .............................
                            vai a capire perchè i calibri più adeguati ed idonei per il cinghiale non vanno più di moda ..........................
                            è vero che viviamo in un'epoca consumistica dove dopo aver comprato il Samsung S6 vogliamo immediatamente dopo 6 mesi il nuovo S7, ma almeno qui vi è un'innovazione tecnologica, ma andare a caccia di cinghiali con un cal.28 mi sembra un'assurdità non tanto per il cacciatore quanto per l'animale che rischia di andarsene ferito morendo dopo inutili sofferenze senza essere recuperato.
                            Non mi sembra, a mio parere, eticamente corretto per un cacciatore di cinghiali girovagare nei boschi con questo ridicolo mini calibro
                            sono totalmente d'accordo
                            meglio abbondare che scarseggiare
                            comunque 30/06 e 308 si sono dimostrati efficienti anche sui grossi verri balcanici
                            Dai per scontato che ciò che dai per scontato è sbagliato

                            COMMENTA


                            • Zoom Testo
                              #15
                              Forse son troppo antico ma un tempo i piccoli calibri si usavano al capanno per uccelli di poca dimensione, se si fosse parlato di andare al verro con un simile schioppo ti avrebbero preso per folle.
                              Che poi oggi le prestazioni balistiche di cartucce e fucili anche nei piccoli calibri siano diverse e molto più performanti da quelle di un tempo, è un altro discorso e rispetto chiunque decida di farne un uso venatorio, ma non per il cinniale, animale che se ferito diventa pericoloso e rischia di fare strage di cani e talvolta di uomini.
                              Ho sempre pensato che12 e 20 vadano bene per tutte le varie tipologie di caccia e posseggo solo fucili di questo tipo.
                              Al cinghiale sono sempre andato con il 12 o con il 20 e poi spero di potermi prendere una 308, soprattutto per il discorso sicurezza dei temibili rimbalzi.

                              COMMENTA

                              La tua Armeria Online

                              Comprimi

                              Sponsor 2022/23 - CLICCA

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Titolo del video

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X