annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Conclusa

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (35%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Conclusa

    Si è conclusa ieri la caccia in battuta al cinghiale. E' stata una stagione divertente e la squadra ha frantumato qualsiasi record di catture.
    Io ho dato il mio contributo anche se sul finale ho fatto qualche padella di troppo.

    Oggi ho pulito e rimesso in rastrelliera la semiautomatica e rimesso nei foderi le BA (la .270W e la 300WM), da domani inizierò le uscite a caprioli e daini.

    Saluti

    Claudio - siena

  • #2
    quale sarebbe il record?

    COMMENTA


    • #3
      Si ripongono "cose ed armi"...e francamente c'è un po' di stanchezza . Il riposo è necessario anche se fra un po' di tempo ne sentiremo la mancanza...quest'anno ho chiuso con la casella vuota ( ma non sono stato molto assiduo come negli scorsi anni a causa di malanni vari ) . Mio figlio Claudio , invece , è stato il capocannoniere della squadra con 12 abbattimenti e qualche padella...
      Intanto mi è arrivato quasi tutto l'occorrente per la ricarica ( 30.06 + 44 re mag + 9.3x62) e m'imbarchero' in questa nuova avventura...
      "Dipenderai meno dal futuro se hai in pugno il presente " Seneca
      Stefano

      COMMENTA


      • #4
        Andrea parlare di numeri non ha senso, considerata la grande variabilità dei territori e del numero dei componenti delle squadre. tanto per dire 200 cinghiali per una squadra di 80/100 cacciatori possono essere pochi, mentre 100 per una di 40 sono abbastanza.
        In provincia di Siena non sono rare le squadre che concludono la stagione sulla soglia dei 400 abbattimenti e in passato si parlva anche di 1000 animali...Forse erano davvero troppi! Ma le concentrazioni all'epoca 6/7 anni fa erano davvero, ma davvero molto elevate e i lupi non erano tanti come ora.
        L'intelligenza è limitata, la stupidità no! - Torraiolo-

        COMMENTA


        • #5
          Claudio correggimi se ho detto qualcosa di sbagliato, io non sono un cinghialaio, ma frequanto quelle zone per gli altri ungulati. Comunque sono stato molto contento per la correttezza della stragrande maggioranza dei selecontrollori che volutamente pur avendone il titolo per farlo non hanno tirato nessun cinghiale in zona bianca. Vorrei che questo fosse un messaggio e un invito per altrettanta correttezza da parte dei cinghilai, canai in primis!
          L'intelligenza è limitata, la stupidità no! - Torraiolo-

          COMMENTA


          • #6
            Sono d'accordo sul fatto che i numeri sono relativi. Ciò che può essere soddisfacente per qualcuno può non essrlo per altri e viceversa. L'importante è divertirsi.

            Riguardo al cinghiale nelle zone non vocate non vedo nessun tipo di problema a tiragli in selezione. Anzi visti i danni che creano mi sembra decisamente opportuno cercare di ridurne il numero.

            Ciao

            Claudio - siena

            COMMENTA


            • #7
              Il fatto è che però spesso e volentieri alcune zone bianche se non addirittura alcune ZRV in pratica fanno da serbatoio per le zone vocate dove cacciano alcune squadre e tirare ad un cinghiale in alcuni casi, può portare a malumori.
              Poi ovviamente molto dipende dalle zone in cui si caccia. Nel mio distretto la situazione è un po' complicata e di difficile gestione, ma sono sicuro che hai capito benissimo di cosa parlo.
              Io nel dubbio ho preferito astenermi, ma è stata una mia scelta e se qualcuno si è sentito di fare diversamente, ha fatto bene comunque.
              L'intelligenza è limitata, la stupidità no! - Torraiolo-

              COMMENTA


              • #8
                Beh sia chiaro che non voglio assolutamente polemizzare con te, ma in ciò che hai detto ci sono degli esempi notevoli di mala gestione del territorio.
                Il territorio non vocato è quello a preminente vocazione agricola dove la presenza del cinghiale non è compatibile con le coltivazioni.
                Le ZRV sono strutture create per far proliferare la piccola selvaggina stanziale.
                Entrambe le cose teoricamente escludono la possibilità che queste zone possano servire da serbatoio di cinghiali.
                Poi so che esistono casi del genere, ma ci sono solo perché il territorio è stato gestito male dall'atc e dalla provincia, con qualche responsabilità anche di cacciatori egoisti che poi sono quelli che considerano suoi tutti i cinghiali che sono sul territorio.
                Ciao

                Claudio - siena

                COMMENTA


                • #9
                  Originariamente inviato da vivailpelo Visualizza il messaggio
                  Beh sia chiaro che non voglio assolutamente polemizzare con te, ma in ciò che hai detto ci sono degli esempi notevoli di mala gestione del territorio.
                  Il territorio non vocato è quello a preminente vocazione agricola dove la presenza del cinghiale non è compatibile con le coltivazioni.
                  Le ZRV sono strutture create per far proliferare la piccola selvaggina stanziale.
                  Entrambe le cose teoricamente escludono la possibilità che queste zone possano servire da serbatoio di cinghiali.
                  Poi so che esistono casi del genere, ma ci sono solo perché il territorio è stato gestito male dall'atc e dalla provincia, con qualche responsabilità anche di cacciatori egoisti che poi sono quelli che considerano suoi tutti i cinghiali che sono sul territorio.
                  Ciao

                  Claudio - siena
                  Concordo pienamente con Claudio. Sopratutto sul fatto che le zrv non sono e non devono essere serbatoi di cinghiali e caprioli anche perché sono zone generalmente situate nelle vicinanze di zone abitate con tutti problemi che ne derivano, anche di sicurezza stradale.E ne so qualcosa. Saluti

                  COMMENTA


                  • #10
                    ....argomento spinoso.

                    COMMENTA


                    • #11
                      Originariamente inviato da alessandro54 Visualizza il messaggio
                      Concordo pienamente con Claudio. Sopratutto sul fatto che le zrv non sono e non devono essere serbatoi di cinghiali e caprioli anche perché sono zone generalmente situate nelle vicinanze di zone abitate con tutti problemi che ne derivano, anche di sicurezza stradale.E ne so qualcosa. Saluti
                      Complimenti a te Alessandro e a Claudio! Questo è il giusto modo di pensare da persone responsabili e che mirano alla conservazione del territorio!

                      Dico questo perchè da me, che vivo in Porvincia di Firenze e sono purtroppo iscritto all'Atc Fi4, non si riesce a far inserire la caccia di selezione al cinghiale in aree bianche, quando è uscito un regolamento Regionale a Giugno!!!! Ora dico, o sono degli emeriti incapaci, inetti con menti ottemperate, i cari gestori dell'atc Fi4, che non riescono a mettere insieme un regolamento, oppure qualche squadra della zona visto che tramite associazioni smuovono voti, li tiene per i co...ni!

                      Non c'è altra spiegazione visto che il solerte ATC fi 5 dopo 15 giorni dall'uscita del regolamento aveva già aperto la caccia di selezione al cinghiale. Scusate l'O.T. ma sta cosa mi stà proprio sul gozzo, visto che i miei soldi sono uguali a quelli degli altri e visto, che tra l'altro, sono anche lo stipendio di questa brava gente.

                      COMMENTA


                      • #12
                        Originariamente inviato da Icaro Visualizza il messaggio
                        Complimenti a te Alessandro e a Claudio! Questo è il giusto modo di pensare da persone responsabili e che mirano alla conservazione del territorio!

                        Dico questo perchè da me, che vivo in Porvincia di Firenze e sono purtroppo iscritto all'Atc Fi4, non si riesce a far inserire la caccia di selezione al cinghiale in aree bianche, quando è uscito un regolamento Regionale a Giugno!!!! Ora dico, o sono degli emeriti incapaci, inetti con menti ottemperate, i cari gestori dell'atc Fi4, che non riescono a mettere insieme un regolamento, oppure qualche squadra della zona visto che tramite associazioni smuovono voti, li tiene per i co...ni!

                        Non c'è altra spiegazione visto che il solerte ATC fi 5 dopo 15 giorni dall'uscita del regolamento aveva già aperto la caccia di selezione al cinghiale. Scusate l'O.T. ma sta cosa mi stà proprio sul gozzo, visto che i miei soldi sono uguali a quelli degli altri e visto, che tra l'altro, sono anche lo stipendio di questa brava gente.
                        Ora le accorpano. Speriamo che l'ATC Fi4 prenda le virtù della 5 e non viceversa.

                        COMMENTA


                        • #13
                          Originariamente inviato da malavizio Visualizza il messaggio
                          Ora le accorpano. Speriamo che l'ATC Fi4 prenda le virtù della 5 e non viceversa.
                          LO so, ma siccome lascieranno le sedi distinte non mi stupirebbe, un volpata all'Itagliana!

                          COMMENTA


                          • #14
                            La sede delle nuove atc è presso gli uffici della provincia. È scritto nella legge

                            Ciao

                            Claudio - siena

                            COMMENTA


                            • #15
                              Ragazzi io sono daccordo con voi in tutto e oltre modo non sono neanche cighilaio. Ma vi assicuro che cacciare il cinghiale in selezione in un distretto quasi del tutto ricompreso in zona vocata e con poche zone bianche è davvero, ma davvero complicato.
                              La cosa da gestire per il capodistretto è davvero un immenso fallo per le natiche e siccome è un carissimo amico, da parte mia non ho voluto metterlo in difficoltà, più di quanto non lo fosse già.
                              Poi per il resto c'è poco da discutere, c'è una legge che decide e quindi è così.
                              L'intelligenza è limitata, la stupidità no! - Torraiolo-

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X