annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Esperti di canne (rigate)...differenza sulla lunghezza

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (42%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Esperti di canne (rigate)...differenza sulla lunghezza

    Salve a tutti,
    stavo guardando diversi listini alla ricerca della carabina polivalente "perfetta".
    Noto che quasi tutte le case armiere (sauer/blaser/mauser etc) fanno versioni da caccia "in montagna", per le quali offrono in calibri non magnum canne da 50-52 cm, contro i soliti 60 cm, più comode ed un filo più leggere, ma proprio in ambienti in cui il tiro probabilmente si presenterà più lungo per fattori ambientali, penso al classico avvicinamento al camoscio che è una bestiola che sente molto bene e che sta in posti dove non c'è un albero per ripararsi.
    Quindi mi chiedo: quanta differenza c'è tra una canna 50 ed una 60?!
    So che sicuramente con ricariche ad hoc si supera quasi ogni problema, ma non sono un esperto di ricarica purtroppo, quindi prendo una commercialissima cartuccia Oryx 180gr in 30-06, la carico nella carabina e mi metto a tirare a 200 a...mettiamo un bel palancone.
    A parità di cartuccia, quanto si perde in precisione, tensione del tiro e potenza con 10 cm di canna in meno?
    Una cosa fattibile o devo rivolgermi alla ricarica per forza?
    Grazie mille
    ____
    Albé

  • #2
    Ho una carabina Steyr SSG in cal.308W con canna pesante da 65 cm (26"), ti garantisco che è precisa fino a 350 m, non ho mai fatto prove a distanze superiori. Un mio amico ha una BAR in 308W con canna 51 cm e la precisione supera di poco i 100 m. Queste prove le abbiamo fatte lo stesso giorno, nello stesso poligono, con le stesse cartucce commerciali e utilizzando la stessa mia ottica (Swarosky). Ti consiglierei per la caccia che fai una canna da 60 cm.
    Con una canna di 60 cm avrai una palla più veloce sicuramente con una traiettoria più tesa rispetto ad una canna di 50 cm che vedo più adatta per tiri entro i 100 m.

    COMMENTA


    • #3
      qui troverai tutto quello che ti serve sapere sull'argomento:

      http://www.migratoria.it/forum/cacci...-cz-557-a.html

      COMMENTA


      • #4
        Grazie Toperone, 3D illuminante.
        Immaginavo che tutte le case armiere non fossero completamente idiote nel continuare a proporre anche canne da 50-52 nei vari calibri standard.
        Ora la mia curiosità prescindeva dalle monolitiche, che per ora dalle mie parti non sono ancora d'obbligo e so che portano ad altre considerazioni...e rosicamenti!
        L'arma compatta la prediligo per peso, praticità e spesso anche linea estetica.
        Quindi sto tranquillo che, a distanze ragionevoli, con una canna da 50 cm ed ogive tradizionali non avrò sorprese del tipo "la palla si abbassa una spanna in più del previsto", oppure "miro alla spalla prendo la coscia"!!!

        COMMENTA


        • #5
          C'è anche da dire che, pensandoci bene, quanto guadagni in peso e maneggevolezza con 10 cm in meno ?
          a parte armi dedicate e particolari io prenderei una canna più lunga. poi se devi arrampicarti e avere il fucile nello zaino e' tutto un altro discorso
          ciao

          COMMENTA


          • #6
            Originariamente inviato da solengo Visualizza il messaggio
            Ho una carabina Steyr SSG in cal.308W con canna pesante da 65 cm (26"), ti garantisco che è precisa fino a 350 m, non ho mai fatto prove a distanze superiori. Un mio amico ha una BAR in 308W con canna 51 cm e la precisione supera di poco i 100 m. Queste prove le abbiamo fatte lo stesso giorno, nello stesso poligono, con le stesse cartucce commerciali e utilizzando la stessa mia ottica (Swarosky). Ti consiglierei per la caccia che fai una canna da 60 cm.
            Con una canna di 60 cm avrai una palla più veloce sicuramente con una traiettoria più tesa rispetto ad una canna di 50 cm che vedo più adatta per tiri entro i 100 m.
            per la velocità non sempre è come dici ma dipende molto ( tutto? ) dalla munizione.
            guarda se non è interessante questa prova fatta con un 22 da cui si evince che la carica esauriva la sua spinta prima della fine della canna


            canne da 16’ (cm 40,60) = Vo 313,9 mt/sec.
            canne da 24" (cm 60,96) = Vo 305,8 mt/sec.
            canne da 28" (cm. 71,12) = Vo 301,2 mt/sec.

            fonte tiropratico.it

            COMMENTA

            Pubblicita STANDARD

            Comprimi

            Ultimi post

            Comprimi

            Unconfigured Ad Widget

            Comprimi
            Sto operando...
            X