annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Quando a non collaborare ,sono gli" eletti"dai cacciatori.i

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (42%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Quando a non collaborare ,sono gli" eletti"dai cacciatori.i

    una premessa è d'obbligo,spesso e non a torto le A.A.V.V. vengono accusate di scarso interesse,nei riguardi dei cacciatori,ma non è sempre così.
    Squadra cinghiale 49 le sono stati cambiati i confini,senza consultarli,o meglio non avvisandoli,quando è stata fatta la nuova tabellazione(circa 10 giorni fa)
    con il risultato che adesso per entrare in una zona che si chiama "sotto le rocche" zona di Bargone,sono costretti ad entrare con il fucile o a recuperare i capi entrando dentro un rifugio,perchè chi ha tabellato ha portato il confine contro una strada comunale che attraversa il rifugio.Informato di questo ho pensato prima di contattare la Provincia,che naturalmente mi ha detto che dipende dall'ATC e non da loro,allora il caposquadra e alcuni componenti hanno contattato l'ATC GE2 che ha detto che è la Provincia che delimita i confini e non loro,la Provincia risentita ,giustamente un pò seccata ha ribadito che è l'ATC ,allora ho mandato a tutti e due questa mail

    .All'attenzione del Presidente dell'ATC GE2. e PC alla Provincia di Genova nella persona della
    ...............................

    Sono pervenute alla nostra Associazione numerose lamentele,circa un’ulteriore restringimento del territorio di caccia attualmente a disposizione della squadra n°49
    che già in passato si è vista togliere del territorio venabile,dapprima perchè una porzione fu interessata da incendi boschivi,porzione che però non fù più restituita,poi la fascia di territorio in allegato sulla cartina,per l’istituzione di una zona di ripopolamento e cattura.Adesso pare che questa fascia verrà liberalizzata,ma data ad un’altra squadra di nuova costituzione, a parte che la zona è di un’estensione davvero minimale,per poter parlare di controllo degli ungulati( si tratta di circa un chilometro di lunghezza, per circa cento metri nel punto di massima larghezza),se questa zona sarà veramente liberalizzata,dovrebbe ritornare alla squadra 49 che in questi anni ha già dato ampi territori,considerando anche che all’interno della loro attuale zona di caccia esiste un terreno recintato di circa 130 ettari in cui non si può andare.
    Visto che in questi giorni si discuterà il PFV, vi sarei grato se teneste in debito conto queste osservazioni.
    distinti saluti.
    Marcello.Montagner pres.Enalcaccia .PT

    La provincia ha risposto così:Buongiorno,il piano faunistico è stato approvato il 30/05/2014 per quanto attiene l'assegnazione delle zone di caccia al cinghiale è di competenza esclusiva dell'ATC e ci verrà comunicato entro il 15 luglio pv,occorre pertanto che eventuali problematiche vengano sottoposte al Comitato di Gestione dell'ATC così come dispone il regolamento per la caccia al cinghiale.
    Con i migliori saluti................................

    Il presidente dell'ATC GE2 ancora nò,cosa devo pensare???(sarà mica xchè i componenti di quella squadra non sono F.I.D.C)

    Marce.
    0
    no dipende dalla burocrazia delle amministrazioni
    0%
    0
    no dipende solo dall'ATC
    0%
    0

    Il sondaggio è scaduto.

    Ultima modifica di marce; 19/08/14, 21:44. Motivo: miglioramento x visibilità.
    al mondo ci sono tanti maschi,peccato che tra questi gli uomini scarseggino.

Pubblicita STANDARD

Comprimi

Ultimi post

Comprimi

Unconfigured Ad Widget

Comprimi
Sto operando...
X