annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

anche questa è finita

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (53%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • anche questa è finita

    E' finita ieri sera anche la sessione invernale della caccia di selezione.
    Sinceramente ho preso molto di più di quanto mi aspettassi e alla fine mi sono anche stufato di spellare, pulire, macellare, così sono certo che per 4 o 5 giorni non avrò nostalgia .

    Ora però devo risolvere il problema della carabina che ha dimostrato di non sparare bene, così da domani sarà ricoverata dall'armaiolo e, anche se ho seri dubbi che i problemi dipendano da un lotto di cartucce caricato male, non la riprenderò fino a quando non sarà del tutto guarita.

    Ciao

    Claudio - siena

    P.S: la carabina è una Steyer Mann. in .270 con ottica Swaro 8x56 e attacchi fissi (gli attacchi sono la prima cosa che ho fatto verificare), sparo cartucce RWS con palla TM di 130gn.

  • #2
    ...eh già, finita anche questa...la penso esattamente come te, adesso alla fine tra me, mio suocero e l'amico che caccia con noi nello stesso distretto non ne potevo proprio più di spellare, macellare, fare salami ,salsicce, cene, regalare a destra e a manca, basta così...personalmente ho fatto quest'anno 4 caprioli e due daini e una padella...alla riunione del 22 marzo riconsegnerò due bolli per il capriolo e uno per il daino, tutti animali ai quali non ho voluto sparare, quello che ho fatto mi sembra più che sufficiente,esagerare non è mai bello...
    per la carabina prova a far sostituire al tuo armiere anche l ottica stessa con un altra temporanea,per verificare che non ci siano problemi al reticolo, può capitare...spero che non sia come il 7x64 che comprai io due anni fa, dopo tutte le modifiche e migliorie che feci, tra scatto, bedding, ricariche ecc spendendo quanto per comprare un'altra alla fine risolsi il problema definitivamente....vendendola!!!
    ciao e ibal
    jack
    Vivi come se dovessi morire domani, pensa come se non dovessi morire mai...
    Saluti
    Giacomo

    COMMENTA


    • #3
      Originariamente inviato da vivailpelo Visualizza il messaggio
      E' finita ieri sera anche la sessione invernale della caccia di selezione.
      Sinceramente ho preso molto di più di quanto mi aspettassi e alla fine mi sono anche stufato di spellare, pulire, macellare, così sono certo che per 4 o 5 giorni non avrò nostalgia .

      Ora però devo risolvere il problema della carabina che ha dimostrato di non sparare bene, così da domani sarà ricoverata dall'armaiolo e, anche se ho seri dubbi che i problemi dipendano da un lotto di cartucce caricato male, non la riprenderò fino a quando non sarà del tutto guarita.

      Ciao

      Claudio - siena

      P.S: la carabina è una Steyer Mann. in .270 con ottica Swaro 8x56 e attacchi fissi (gli attacchi sono la prima cosa che ho fatto verificare), sparo cartucce RWS con palla TM di 130gn.
      Che problema ha?
      Si pace frui volumus, bellum gerendum est

      COMMENTA


      • #4
        Originariamente inviato da Alaska5 Visualizza il messaggio
        Che problema ha?
        All'inizio di stagione, dopo la seconda padella consecutiva andai al poligono e verificai che a 100m faceva una rosata un pochino larga ma accettabile, a 200 metri invece sfarfallava decisamente. La portai dall'armaiolo che dopo averla provata mi disse che aveva bisogno di tempo. Io però volevo andare a caccia, così la ripresi e ho sparato sempre entro i 100 metri. La carabina ha fatto il suo lavoro ma alcuni animali sono risultati colpiti non dove volevo e questo non mi piace. Così ieri l'ho riportata dall'armiere e speriamo che trovi il problema e lo risolva.

        Ciao

        Claudio - siena

        COMMENTA


        • #5
          Originariamente inviato da vivailpelo Visualizza il messaggio
          All'inizio di stagione, dopo la seconda padella consecutiva andai al poligono e verificai che a 100m faceva una rosata un pochino larga ma accettabile, a 200 metri invece sfarfallava decisamente. La portai dall'armaiolo che dopo averla provata mi disse che aveva bisogno di tempo. Io però volevo andare a caccia, così la ripresi e ho sparato sempre entro i 100 metri. La carabina ha fatto il suo lavoro ma alcuni animali sono risultati colpiti non dove volevo e questo non mi piace. Così ieri l'ho riportata dall'armiere e speriamo che trovi il problema e lo risolva.

          Ciao

          Claudio - siena
          Calibro, passo della rigatura, peso palla?

          Controllato che le viti della calciatura avessero la giusta coppia di serraggio?
          Si pace frui volumus, bellum gerendum est

          COMMENTA


          • #6
            Originariamente inviato da vivailpelo Visualizza il messaggio
            E' finita ieri sera anche la sessione invernale della caccia di selezione.
            Sinceramente ho preso molto di più di quanto mi aspettassi e alla fine mi sono anche stufato di spellare, pulire, macellare, così sono certo che per 4 o 5 giorni non avrò nostalgia .

            Ora però devo risolvere il problema della carabina che ha dimostrato di non sparare bene, così da domani sarà ricoverata dall'armaiolo e, anche se ho seri dubbi che i problemi dipendano da un lotto di cartucce caricato male, non la riprenderò fino a quando non sarà del tutto guarita.

            Ciao

            Claudio - siena

            P.S: la carabina è una Steyer Mann. in .270 con ottica Swaro 8x56 e attacchi fissi (gli attacchi sono la prima cosa che ho fatto verificare), sparo cartucce RWS con palla TM di 130gn.

            Hai usato sempre le stesse cartucce? Da quel che so le TM non sono il massimo della precisione. Potresti provare con altre palle per vedere se ti fa lo stesso scherzo.

            COMMENTA


            • #7
              Originariamente inviato da Alaska5 Visualizza il messaggio
              Calibro, passo della rigatura, peso palla?

              Controllato che le viti della calciatura avessero la giusta coppia di serraggio?
              Calibro .270 W, passo della rigatura bohhhhhhhh, peso palla 130gn. Non sono in grado di fare il controllo che citi.
              So solo che uso la carabina dal 1995 e quasi da quell'epoca sparo sempre le stesse cartucce e quando ho provato a cambiare sono dovuto tornare di corsa alle stesse. Ora anche con queste ho qualche problema.

              Ciao

              Claudio - siena

              COMMENTA


              • #8
                Originariamente inviato da vivailpelo Visualizza il messaggio
                Calibro .270 W, passo della rigatura bohhhhhhhh, peso palla 130gn. Non sono in grado di fare il controllo che citi.
                So solo che uso la carabina dal 1995 e quasi da quell'epoca sparo sempre le stesse cartucce e quando ho provato a cambiare sono dovuto tornare di corsa alle stesse. Ora anche con queste ho qualche problema.

                Ciao

                Claudio - siena
                la canna e' ben pulita?

                COMMENTA


                • #9
                  Questo genere di problemi si risolvono in 2 modi. Il primo è la ricarica il secondo un bedding fatto ad opera d'arte. Molto spesso a parità di peso 2 palle di diversa marca danno risultati sensibilmente diversi. Se non vuoi ricaricare cerca cartucce commerciali di buona marca caricate con la nosler BT da 130 grani. Questa palla normalmente spara dritto in tutti i calibri. Comincia con questa prova e poi vai avanti. Un mio amico aveva un problema simile con una CZ in 243, dopo un bedding fatto a dovere la carabina è cambiata in meglio dal giorno alla notte, Tanto che spesso si è permesso di tirare al collo di un capriolo sulla soglia dei 200 metri. Cosa assolutamente impensabile prima della cura.
                  L'intelligenza è limitata, la stupidità no! - Torraiolo-

                  COMMENTA


                  • #10
                    Tiro le solite RWS TM da oltre 15 anni.

                    Comunque oggi mi ha chiamato l'armaiolo, sembra che il problema fosse quello citato da Alaska5, cioè si erano allentate alcune viti della calciatura.
                    Ha detto che vuol fare ancora delle prove, ma l'ultima volta che è andato al poligono ha sparato tre colpi che sono finiti uno sopra all'altro. Spero di tornare ad avere il mio adorato ferro di cui mi fidavo ciecamente!!

                    Bye

                    Claudio - siena

                    COMMENTA


                    • #11
                      ....la pace dura poco...ieri sera riunione dei selecontrollori del mio distretto, il 6 e 7 aprile censimenti a vista al daino, il 21/27/28 aprile censimenti in battuta al capriolo, e il 15 giugno, secondo le nuove disposizioni per la caccia di selezione dell'anno 2012/13 si va a caccia al maschio di capriolo....meno male, tanto già la caccia mi mancava...
                      Vivi come se dovessi morire domani, pensa come se non dovessi morire mai...
                      Saluti
                      Giacomo

                      COMMENTA

                      Pubblicita STANDARD

                      Comprimi

                      Ultimi post

                      Comprimi

                      Unconfigured Ad Widget

                      Comprimi
                      Sto operando...
                      X