annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Calibro 243 win o 25-06 rem

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (53%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Re: Calibro 243 win o 25-06 rem

    dici bene Flagg quando affermi che le Balistic non sono uguali in tutti i calibro, son pure d'accordo, e parlo solo per conoscenze teoriche, che su calibro piccoli possano essere migliori alle monolitica, per il semplice fatto che una monolitica fungata del 6 mm raggiunge al massimo un diametro di 9/10mm, cioè molto prossimo al diametro di un 8mm o un 9,3 non aperto... Le monolitica nel mio caso sono state scelte per evitare danni ingenti alle spoglie, visto che purtroppo abbiamo limitazioni che fino a pochi anni fa ci imponevano come calibro minimo l'8 mm, ora si è fatto un passo avanti e il minimo concesso è il 7 mm o .270, ma a questo punto le carabina erano gia in vetrina e le abitudini e le soddisfazioni ottenute con un certo calibro invece che un altro mi han portato a non cambiare... Tutto cio senza voler denigrare altri impianti balistici

    COMMENTA


    • #32
      Re: Calibro 243 win o 25-06 rem

      In .30-06 o .300 Win Mag prova con la Ballistic Tip da 180 grani e poi mi dici se fa tutti questi danni. Intanto se veramente fosse cosi' esplosiva come molti credono sarebbe inutilizzabile su animali piu' resistenti, con una pellaccia dura e dai tessuti muscolari particolarmente tenaci, come i plains game africani. Ed invece funziona benissimo. Su daini e caprioli col .30-06 a distanze normali, in particolare. Idem per l'8x57 JS e JRS, dove la 180 grani caricata a velocita' tipiche intorno a 820 e 780 m/s, rispettivamente, e' veramente buona.
      Una volta la producevano anche in versione da 250 grani 9.3mm ma ne ho solo sentito parlare. Oggi c'e' solo la Accubond.

      Per i calibri inferiori io opteri per la 150 grani in 7mm, 140-150 grani in .270, 120 grani in 6.5 mm (in attesa di vedere come va la 140 grani), 115 grani in .257 e 90-95 grani in 6 mm. Per calibri piu' lenti vanno bene anche i pesi piu' leggeri sempre per animali medio-piccoli. Anzi conosco un tipo che usa un combinato in 8x57 JRS e 6x70R e in quest'ultimo carica la Ballistic Tip Varmint da 80 grani per i caprioli e funziona a meraviglia. Il motivo e' pure legale perche' con la 90 grani non raggiungerebbe i 2450 fps (circa 750 m/s) richiesti per legge!

      Ciao

      COMMENTA


      • #33
        Re: Calibro 243 win o 25-06 rem

        Flagg, io le ho provate e non sono devastanti come molti sostengono, anzi son precise e lavorano bene il maggior parte dei casi, anche se posso garantirti che ho visto delle balistic ferme appena sotto pelle o ferme su delle scapole di cervo da lato dentrata o su cinghiali neanche poi tanto grossi, tirate dai più svariati calibri ( 8x68S 300 Win ecc,) probabilmente questo era dovuto alla V0 elevata e alle distanze prossime ai 100 metri.

        Cio non vuol dire comunque che io non le ritenga buone, anzi, solo che trovo le monolitiche più complete e polivalenti, come ho gia sostenuto in un altro post utilizzo pure palle a costruzione semplice, dipende un po dal tipo di caccia.

        COMMENTA


        • #34
          Re: Calibro 243 win o 25-06 rem

          A partire dalla Ballistic Tip da 180 grani in calibro .30 le cose cambiano decisamente. Non l'ho sparata a caso....
          Questa grammatura in questo calibro e tutte le altre di calibro maggiore hanno una camicia piu' spessa. Sono perfettamente valide per animali di grossa taglia e/o resistenza anche in calibri magnum.
          Sezionando una Ballistic Tip da 180 grani in calibro .30 ci si rende conto immediatamente che di soft ha ben poco! Rimane il profilo e la capacita' di espandersi come le altre ma solo incontrando una buona resistenza, non certo quella di un capriolo o un daino medio! E' perfettamente adeguata per non solo per i cinghiali ma anche per cervi ed altri animali della stessa classe. Naturalmente sempre in un contesto di caccia di avvicinamento o appostamento.
          Eccone un esempio in .300 Win Mag:
          http://www.youtube.com/watch?v=eU_aCKy3YF4

          Ciao

          COMMENTA


          • #35
            Re: Calibro 243 win o 25-06 rem

            Avevo pensato di acquistare quest'arma in uno dei due calibri menzionati:

            - Carabina Roessler Titan6 All Round Stainless canna Lothar Walther da cm 61 peso kg 2,9
            - Ottica Kahles K418 4,5-18x50.
            - Basi e Anelli Leupold QRW.

            Che ne pensate?

            COMMENTA


            • #36
              Re: Calibro 243 win o 25-06 rem

              Originariamente inviato da libanese Visualizza il messaggio
              Avevo pensato di acquistare quest'arma in uno dei due calibri menzionati:

              - Carabina Roessler Titan6 All Round Stainless canna Lothar Walther da cm 61 peso kg 2,9
              - Ottica Kahles K418 4,5-18x50.
              - Basi e Anelli Leupold QRW.

              Che ne pensate?
              La carabina non la conosco.

              Per il resto nulla da eccepire, ottima scelta!

              Ciao

              COMMENTA


              • #37
                Re: Calibro 243 win o 25-06 rem

                La carabina la puoi vedere su questo sito.
                http://www.jagd-shop.at/

                COMMENTA


                • #38
                  Re: Calibro 243 win o 25-06 rem

                  Originariamente inviato da libanese Visualizza il messaggio
                  La carabina la puoi vedere su questo sito.
                  http://www.jagd-shop.at/
                  Sembra buona! Ha la tipica configurazione moderna con l'otturatore che chiude nella canna e permette il cambio di calibro. Quindi potresti anche comprare due canne fin dall' inizio. In questo modo penso che risparmi rispetto ad un acquisto successivo anche se non mi sembra una carabina molto economica. Di solito le robe austriache sono ben fatte ma non ti posso aiutare piu' di tanto. Comunque fammi sapere quanto costa, mi interessa....quella con il legno di qualita' intermedia.

                  Solo una cosa: scordati i 2.9 Kg, specialmente se vuoi la precisione! Sono riferiti alla canna da 56 cm con volata 15 mm. E' una canna sottile....
                  Ci sono due tipi di canna una con volata da 15 mm e l'altra 19 mm, da 51, 56, 61 e 65 cm.
                  Se vuoi una carabina precisa e potente allo stesso tempo, cioe' che almeno in teoria puo' sfruttare tutto il potenziale del calibro, prendi la canna con volata da 19 mm. Questo indipendentemente dal calibro.
                  Per il .243 Win potresti anche optare per la 56 cm, anche se 61 sarebbe l'optimum. Invece col .25-06 61 cm e' il minimo e 65 cm l' ideale.

                  Ciao

                  COMMENTA


                  • #39
                    Re: Calibro 243 win o 25-06 rem

                    Flagg,ma parli per esperienza diretta su questi calibro e palle (.300 in su ) o solo per nozioni acquisite sul web?

                    COMMENTA


                    • #40
                      Re: Calibro 243 win o 25-06 rem

                      Originariamente inviato da Cicio Visualizza il messaggio
                      Flagg,ma parli per esperienza diretta su questi calibro e palle (.300 in su ) o solo per nozioni acquisite sul web?
                      Ballistic Tip 180 grani in 30-06, e' esperienza diretta. Ce l'ha un mio compagno con cui si fa la selezione annuale stabilita dalla Forestry Commission, e' praticamente come la caccia di selezione in Italia. Ci ha preso parecchi cervi, femmine e maschi, da 120 a 190 Kg, a distanze tipicamente tra i 50 ed i 150 metri. E' proprio li che ho incominciato a vedere in azione la BT e ricredermi sulle chiacchiere circa i danni che farebbe. Nel web c'e' molto retaggio basato su vecchie storie.....quando la BT era appena uscita e non era come adesso, essendo stata decisamente modificata poco dopo che fu immessa sul mercato.
                      La mia esperienza diretta di prima mano e' invece con la BT da 120 grani in 6.5x55 a circa 900 m/s che dovrebbe essere ancora peggio ed invece i capirioli, i daini li stende! Per i cervi sono obbligato ad usare una palla piu' pesante, essendo il 6.5x55 anche il calibro minimo consentito (dalla Commission, non e' una legge).
                      Scusami ma non ci credo che una palla del genere si fermi sottopelle a meno che ci sia qualcosa di profondamente errato nella cartuccia o carabina, soprattutto considerando che le tipiche prede europee sono piccole in confronto a quelle americane in base a cui tali proiettili sono disegnati! Al massimo si separa il nucleo dalla camicia che pero' non ha affatto un peso trascurabile essendo spessa attorno alla base ed avendo la cosiddetta solid base, una mini-monilitica praticamente, che caratterizzava anche le vecchie Nosler. Questa separazione ancora non l'ho mai vista, in nessun caso, mentre l'ho avuta con altre soft poi piu' convenzionali.....
                      Ho messo un filmato di Yardley perche' e' uno che non racconta balle, dato che ha manico ed esperienza da vendere.....

                      Vedi Cicio ormai conosco bene l'andazzo, si tende spesso a esagerare e parlar male di quello che non si ha o non si e' scelto. Ma la realta' e' che di soluzioni ce ne sono parecchie ed alla fine sono tutte piu' o meno valide, ognuna con i sui punti di forza e debolezze. La perfezione non esiste!

                      Ciao

                      COMMENTA


                      • #41
                        Re: Calibro 243 win o 25-06 rem

                        Originariamente inviato da Flagg Visualizza il messaggio
                        Sembra buona! Ha la tipica configurazione moderna con l'otturatore che chiude nella canna e permette il cambio di calibro. Quindi potresti anche comprare due canne fin dall' inizio. In questo modo penso che risparmi rispetto ad un acquisto successivo anche se non mi sembra una carabina molto economica. Di solito le robe austriache sono ben fatte ma non ti posso aiutare piu' di tanto. Comunque fammi sapere quanto costa, mi interessa....quella con il legno di qualita' intermedia.

                        Solo una cosa: scordati i 2.9 Kg, specialmente se vuoi la precisione! Sono riferiti alla canna da 56 cm con volata 15 mm. E' una canna sottile....
                        Ci sono due tipi di canna una con volata da 15 mm e l'altra 19 mm, da 51, 56, 61 e 65 cm.
                        Se vuoi una carabina precisa e potente allo stesso tempo, cioe' che almeno in teoria puo' sfruttare tutto il potenziale del calibro, prendi la canna con volata da 19 mm. Questo indipendentemente dal calibro.
                        Per il .243 Win potresti anche optare per la 56 cm, anche se 61 sarebbe l'optimum. Invece col .25-06 61 cm e' il minimo e 65 cm l' ideale.

                        Ciao
                        Puoi vedere le caratteristiche su queso sito c'è un'articolo che ne parla:
                        http://www.bighunter.it/Home/Blog/ta...LER-TITAN.aspx

                        Ciao

                        COMMENTA


                        • #42
                          Re: Calibro 243 win o 25-06 rem

                          appunto Flagg, di storielle ne ho sentite molte pure io e ne leggo di cotte e di crude, ma quel che si vede con i propri occhi è ben differente. Non dico e ripeto che le balistic siano troppo dirompenti o che non uccidono, solo che a parer mio sono meno polivalenti che le monolitiche, oltretutto sicura te i danni nel caso si prendano delle grandi ossa è maggiore, tutte le palle caccia vanno bene, e ogni tanto vanno bene pure palle costruite e studiate per il tito, dipende sempre dalle proprie esigenze! per le mie di esigenze in alta montagna a camosci cervi e marmotte la più polivalente è la TTSX o TSX, o provato a tirate ad una marmitta con una balistic che la trapassato a più di 900 m/s, non ho portato a casa niente!! Invece con le TTSX a più di 950 metri al secondo due anni dopo ho mangiato quasi tutto, e il punto d'impatto era pressoché uguale! Poi comunque non è una regola su questo non ci piove visto che la balistica di ogni genere è una scienza molto inesatta con molte variabili

                          COMMENTA


                          • #43
                            Re: Calibro 243 win o 25-06 rem

                            Cicio, ma non era un pò dura la...MARMITTA?

                            COMMENTA


                            • #44
                              Re: Calibro 243 win o 25-06 rem

                              Originariamente inviato da malavizio Visualizza il messaggio
                              Cicio, ma non era un pò dura la...MARMITTA?
                              maledetto vocabolario T9 del telefonino

                              MARMOTTA COMUNQUE

                              COMMENTA


                              • #45
                                Re: Calibro 243 win o 25-06 rem

                                Originariamente inviato da Cicio Visualizza il messaggio
                                appunto Flagg, di storielle ne ho sentite molte pure io e ne leggo di cotte e di crude, ma quel che si vede con i propri occhi è ben differente. Non dico e ripeto che le balistic siano troppo dirompenti o che non uccidono, solo che a parer mio sono meno polivalenti che le monolitiche, oltretutto sicura te i danni nel caso si prendano delle grandi ossa è maggiore, tutte le palle caccia vanno bene, e ogni tanto vanno bene pure palle costruite e studiate per il tito, dipende sempre dalle proprie esigenze! per le mie di esigenze in alta montagna a camosci cervi e marmotte la più polivalente è la TTSX o TSX, o provato a tirate ad una marmitta con una balistic che la trapassato a più di 900 m/s, non ho portato a casa niente!! Invece con le TTSX a più di 950 metri al secondo due anni dopo ho mangiato quasi tutto, e il punto d'impatto era pressoché uguale! Poi comunque non è una regola su questo non ci piove visto che la balistica di ogni genere è una scienza molto inesatta con molte variabili
                                Le marmotte non so ma se tiri ad una volpe con una comune palla da caccia e' molto piu' facile che non si espande per niente o fa appena in tempo a cominciare! Cicio, ritornando in topic, le monolitiche non sono buone per i calibri piccoli e leggeri. Utilizzando calibri tradizionalmente adeguati alle prede non sono ne' necessarie ne' le migliori, utilizzando calibri maggiorati ce ne sono altrettanto buone e polivalenti e sono decisamente meno costose. Siccome molti si sono lasciati stregare dal feticcio dei danni (o dal gioco della ricarica fine a se stesso) non son piu' in grado di vedere altro! Per me non c'e' problema, l'importante e' che non diventi la solita imposizione senza FATTI a sostegno come invece sta apparentemente accadendo in molte aree.....percio' per ora /\/\ le monolitiche!

                                ciao

                                COMMENTA

                                Pubblicita STANDARD

                                Comprimi

                                Ultimi post

                                Comprimi

                                Unconfigured Ad Widget

                                Comprimi
                                Sto operando...
                                X