annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ruger predator 18' 308 winc

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (35%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ciao Alberto,
    si in effetti non sei il solo che mi consiglia, per uso caccia, palle da 165 grs.....

    Ho già fatto alcune simulazioni con la 165 grs e i 780 ms sono raggiungibili facilmente. Non so se la precisione sarà la stessa ma sicuramente una traiettoria più tesa aiuta molto a caccia.

    Sarà certo una prova da fare in futuro.

    Ora voglio vedere gli effetti di queste pesanti 180 grs......considerando anche che, se prevedo tiri oltre i 230/250 mt porto il 7 remington....

    Comunque credo che modificherà la taratura attuale con lo zero a 200 portando i colpi ad impattare, sempre a 200 mt 4/5 cm bassi....
    teufel.35 piace questo post.

    COMMENTA


    • Piccolo aggiornamento.....

      Domenica scorsa, la mattina decido di fare un' uscita nella mia zona del capriolo, per vedere, visto l' imminente apertura se c' è un maschio giovane al quale dare appuntamento per il 15/08....

      La caccia al cinghiale è aperta quindi faccio la prenotazione e prima di giorno sono sono appostato con la ruger bella e pronta sul bipiede....

      Viene giorno e vedo effettivamente un maschio giovane di capriolo e due femmine. Sono già contento quindi decido di tornare a casa che sono le 6,45.....arma in custode, binocolo al colle e via.

      Prima di andare alla macchina però decido di andare a dare un' occhiata nella vallata accanto, dove c è un campo di medica per vedere se ci sono caprioli....

      Camminando noto che la mieti trebbia che ha raccolto il favino seminato nel campo dove stò camminando deve aver avuto qualche piccolo problema perchè a terra ne è rimasto in abbondanza....e penso che, questo, unito alla costante presenza di acqua data dal lago del fondo valle ne fa un posto da tenere sotto controllo per il cinghiale...

      Appena "scollino" infatti......c' è un branco di cinghiali che stà risalendo dal lago!!!

      Mi accuccio estraggo la ruger, carico e.....quando mi alzo la cinghiala matriarca è a 30 mt....mi vede sfianca e inizia a correre richiamando il branco.....non è lei ovviamente che mi interessa e....cerco di mirare un cinghialotto di 20/25 kg ma.....l' ottica ancora a 8 o 9x non mi consente di inquadralo!!

      Rinuncio e alzo un' attimo lo sgurado per accorgermi che 3 animali di circa 50 kg stanno sempre venendo verso di me....quello centrale mi vede e scarta portandosi dietro l' ultimo della fila ma.....il primo di gran carriera continua a venirmi incontro in velocità.

      Ho sempre l' ottica con alti x e ......il primo colpo finisce fuori!!! L' animale accellera e......quando è a circa 50/60 mt tiro il secondo che impatta dietro e alto danneggiando la colonna vertebrale....

      L' animale si siede stridendo io mi avvicino di qualche passo e prima che inizi a trascinarsi in discesa pongo fine a tutto con un' altro colpo.

      La sst da 180 grs ha effettivamente fatto un grandissimo lavoro....nonostante abbia impattato in un punto tutto sommato "morbido" ha lavorato tanto fermando l' animale.

      La distanza era breve e il tiro assolutamente non ben fatto.....ma mi sembra che come combinazione possa davvero essere adatta alle mie esigenze.......vedremo.

      Una foto in onore della splendida preda (56 kg),. Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   0_IMG_20190811_063829.jpg 
Visite: 66 
Dimensione: 212.1 KB 
ID: 1871648
      teufel.35 piace questo post.

      COMMENTA


      • All'alba vincera a a , vincera a a , vincera a a a a a a
        Waidmannsheil

        Raccontaci un po' dei caprioli dell'apertura.

        COMMENTA


        • Originariamente inviato da SPRINGER TOSCANO Visualizza il messaggio
          Piccolo aggiornamento.....

          Domenica scorsa, la mattina decido di fare un' uscita nella mia zona del capriolo, per vedere, visto l' imminente apertura se c' è un maschio giovane al quale dare appuntamento per il 15/08....

          La caccia al cinghiale è aperta quindi faccio la prenotazione e prima di giorno sono sono appostato con la ruger bella e pronta sul bipiede....

          Viene giorno e vedo effettivamente un maschio giovane di capriolo e due femmine. Sono già contento quindi decido di tornare a casa che sono le 6,45.....arma in custode, binocolo al colle e via.

          Prima di andare alla macchina però decido di andare a dare un' occhiata nella vallata accanto, dove c è un campo di medica per vedere se ci sono caprioli....

          Camminando noto che la mieti trebbia che ha raccolto il favino seminato nel campo dove stò camminando deve aver avuto qualche piccolo problema perchè a terra ne è rimasto in abbondanza....e penso che, questo, unito alla costante presenza di acqua data dal lago del fondo valle ne fa un posto da tenere sotto controllo per il cinghiale...

          Appena "scollino" infatti......c' è un branco di cinghiali che stà risalendo dal lago!!!

          Mi accuccio estraggo la ruger, carico e.....quando mi alzo la cinghiala matriarca è a 30 mt....mi vede sfianca e inizia a correre richiamando il branco.....non è lei ovviamente che mi interessa e....cerco di mirare un cinghialotto di 20/25 kg ma.....l' ottica ancora a 8 o 9x non mi consente di inquadralo!!

          Rinuncio e alzo un' attimo lo sgurado per accorgermi che 3 animali di circa 50 kg stanno sempre venendo verso di me....quello centrale mi vede e scarta portandosi dietro l' ultimo della fila ma.....il primo di gran carriera continua a venirmi incontro in velocità.

          Ho sempre l' ottica con alti x e ......il primo colpo finisce fuori!!! L' animale accellera e......quando è a circa 50/60 mt tiro il secondo che impatta dietro e alto danneggiando la colonna vertebrale....

          L' animale si siede stridendo io mi avvicino di qualche passo e prima che inizi a trascinarsi in discesa pongo fine a tutto con un' altro colpo.

          La sst da 180 grs ha effettivamente fatto un grandissimo lavoro....nonostante abbia impattato in un punto tutto sommato "morbido" ha lavorato tanto fermando l' animale.

          La distanza era breve e il tiro assolutamente non ben fatto.....ma mi sembra che come combinazione possa davvero essere adatta alle mie esigenze.......vedremo.

          Una foto in onore della splendida preda (56 kg),. Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   0_IMG_20190811_063829.jpg 
Visite: 66 
Dimensione: 212.1 KB 
ID: 1871648
          Maremma cinghiala.....complimenti Teddy!!!!

          Un slutone
          Alberto

          COMMENTA


          • Complimenti Springer! Una domanda.. Il PRIMO colpo è quello che vedo in foto? Sopra alla coscia sinistra a 3 dita dalla colonna vertebrale? Se è così, W le SST da 180!!
            Ciao
            Ale

            COMMENTA


            • Bravo! Meno male che avevi il .308 invece del .223!
              CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

              COMMENTA


              • Alle60
                Alle60 commentata
                Modifica di un commento
                Eddaiiii Giovanni... i!! 😅😅😅😅

            • E cosa vuoi di più! Vai a vedere se ci sono caprioli e torni a casa con un cinghiale! Mica è di tutti!
              Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
              Sta il cacciator fischiando
              sull'uscio a rimirar..........

              COMMENTA


              • Originariamente inviato da SPRINGER TOSCANO Visualizza il messaggio
                Piccolo aggiornamento.....

                Domenica scorsa, la mattina decido di fare un' uscita nella mia zona del capriolo, per vedere, visto l' imminente apertura se c' è un maschio giovane al quale dare appuntamento per il 15/08....

                La caccia al cinghiale è aperta quindi faccio la prenotazione e prima di giorno sono sono appostato con la ruger bella e pronta sul bipiede....

                Viene giorno e vedo effettivamente un maschio giovane di capriolo e due femmine. Sono già contento quindi decido di tornare a casa che sono le 6,45.....arma in custode, binocolo al colle e via.

                Prima di andare alla macchina però decido di andare a dare un' occhiata nella vallata accanto, dove c è un campo di medica per vedere se ci sono caprioli....

                Camminando noto che la mieti trebbia che ha raccolto il favino seminato nel campo dove stò camminando deve aver avuto qualche piccolo problema perchè a terra ne è rimasto in abbondanza....e penso che, questo, unito alla costante presenza di acqua data dal lago del fondo valle ne fa un posto da tenere sotto controllo per il cinghiale...

                Appena "scollino" infatti......c' è un branco di cinghiali che stà risalendo dal lago!!!

                Mi accuccio estraggo la ruger, carico e.....quando mi alzo la cinghiala matriarca è a 30 mt....mi vede sfianca e inizia a correre richiamando il branco.....non è lei ovviamente che mi interessa e....cerco di mirare un cinghialotto di 20/25 kg ma.....l' ottica ancora a 8 o 9x non mi consente di inquadralo!!

                Rinuncio e alzo un' attimo lo sgurado per accorgermi che 3 animali di circa 50 kg stanno sempre venendo verso di me....quello centrale mi vede e scarta portandosi dietro l' ultimo della fila ma.....il primo di gran carriera continua a venirmi incontro in velocità.

                Ho sempre l' ottica con alti x e ......il primo colpo finisce fuori!!! L' animale accellera e......quando è a circa 50/60 mt tiro il secondo che impatta dietro e alto danneggiando la colonna vertebrale....

                L' animale si siede stridendo io mi avvicino di qualche passo e prima che inizi a trascinarsi in discesa pongo fine a tutto con un' altro colpo.

                La sst da 180 grs ha effettivamente fatto un grandissimo lavoro....nonostante abbia impattato in un punto tutto sommato "morbido" ha lavorato tanto fermando l' animale.

                La distanza era breve e il tiro assolutamente non ben fatto.....ma mi sembra che come combinazione possa davvero essere adatta alle mie esigenze.......vedremo.

                Una foto in onore della splendida preda (56 kg),. Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   0_IMG_20190811_063829.jpg 
Visite: 66 
Dimensione: 212.1 KB 
ID: 1871648
                Springer, non è un tiro da chi fa caccia di selezione. Chi non è sicuro di colpire il punto mirato non deve tirare, almeno per quello che concerne il tiro in caccia di selezione. Tirare in movimento in caccia di selezione non giustifica l'errore. Sicuramente abbiamo due modi diversi di intendere la caccia di selezione. Di seguito cambia tutto, anche sul piano morale, io nei confronti di me stesso non lo trovo decoroso presentare un selvatico colpito in quel punto. Può accadere di sbagliare anche nel tiro mirato, però è diverso, perché si è comunque tenuto un comportamento adeguato e corretto al tipo di caccia. Senza nessuna polemica, ho solo voluto mettere in evidenza due modi di intendere la caccia di selezione.

                COMMENTA


                • Nella caccia, qualunque essa sia oltre al divertimento, è il risultato quello che conta.
                  giovannit. piace questo post.
                  Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
                  Sta il cacciator fischiando
                  sull'uscio a rimirar..........

                  COMMENTA


                  • Originariamente inviato da Alle60 Visualizza il messaggio
                    Complimenti Springer! Una domanda.. Il PRIMO colpo è quello che vedo in foto? Sopra alla coscia sinistra a 3 dita dalla colonna vertebrale? Se è così, W le SST da 180!!
                    Ciao
                    Ale
                    Ale...il colpo che l ha fermata (era una femmina perfettamente asciutta) è entrato in piena pancia e è uscito dalla altra parte un po' più dietro ancora.

                    I sangue sul prosciutto ci è andato quando l animale era seduto e tentava di trascinarsi...

                    Comunque penso si possa comunque dire w la sst.

                    Quando ho messo l arma in custode e ho deciso di dare un occhiata al campo di medica dovevo (come di solito faccio) portare gli ingrandimenti dell' ottica al minimo......sparare in corsa a 8 o 9 ingrandimenti è molto molto complicato.
                    Ho fatto un errore da principiante....

                    Altra cosa.... inutile nascondersi....le variabili, quando usate come si dovrebbe, hanno due marce in più rispetto alle fisse...

                    COMMENTA


                    • Originariamente inviato da germano56 Visualizza il messaggio

                      Springer, non è un tiro da chi fa caccia di selezione. Chi non è sicuro di colpire il punto mirato non deve tirare, almeno per quello che concerne il tiro in caccia di selezione. Tirare in movimento in caccia di selezione non giustifica l'errore. Sicuramente abbiamo due modi diversi di intendere la caccia di selezione. Di seguito cambia tutto, anche sul piano morale, io nei confronti di me stesso non lo trovo decoroso presentare un selvatico colpito in quel punto. Può accadere di sbagliare anche nel tiro mirato, però è diverso, perché si è comunque tenuto un comportamento adeguato e corretto al tipo di caccia. Senza nessuna polemica, ho solo voluto mettere in evidenza due modi di intendere la caccia di selezione.
                      Ma quale polemica !!

                      Mi hai strappato una sonora risata!!!
                      A teufel.35, Capriolo Astuto e 2 altri utenti piace questo post.

                      COMMENTA


                      • Originariamente inviato da giovannit. Visualizza il messaggio
                        Bravo! Meno male che avevi il .308 invece del .223!
                        Non posso affermare che il 223 non lo avrebbe fermato.....primo perché avevo il 308 e ho sparato con quello....secondo perché in quella situazione se avessi avuto il 223 non avrei sparato....

                        COMMENTA


                        • Originariamente inviato da walker960walker Visualizza il messaggio
                          E cosa vuoi di più! Vai a vedere se ci sono caprioli e torni a casa con un cinghiale! Mica è di tutti!
                          La caccia è bella proprio perché mai è scontats!!

                          COMMENTA


                          • Originariamente inviato da walker960walker Visualizza il messaggio
                            Nella caccia, qualunque essa sia oltre al divertimento, è il risultato quello che conta.
                            Vero.....non nascondo però che ho più soddisfazione quando posso sparare "di selezione".
                            Il tiro "tecnico", "ragionato", mi appaga di più di un tiro un po' improvviso e "a braccio".

                            Anche per questo preferisco la caccia all aspetto...

                            Resta comunque la grande soddisfazione e il rispetto per questa signora preda.

                            Poi.....credetemi anche la Bolt consente una più che buona celerità di ripetizione

                            COMMENTA


                            • Originariamente inviato da SPRINGER TOSCANO Visualizza il messaggio

                              Non posso affermare che il 223 non lo avrebbe fermato.....primo perché avevo il 308 e ho sparato con quello....secondo perché in quella situazione se avessi avuto il 223 non avrei sparato....
                              Perche' dubiti che lo avrebbe fermato. I rest my case.
                              CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X