annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

A tordi in Portogallo

Comprimi

Modulo HTML statico non configurato

Comprimi

Contenuto statico HTML del modulo
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • A tordi in Portogallo

    Chiedo agli esterofili se c'è qualcuno che ha cacciato, anche di recente, in Portogallo i tordi.
    vorrei sapere com'è andata ..... in che zone ha cacciato..... che carnieri ha fatto..... com'era la location...... ecc ecc
    vorrei organizzare una vacanza venatoria in Portogallo ma non ci sono mai stato.... ne in vacanza.... ne a caccia.
    grazie a chi vorrà condividere le proprie esperienze .

  • #2
    Re: A tordi in Portogallo

    Interessa pure a me e non solo tordi. Dai illuminateci........Non sia mai vincono i 5 stelle!!!
    Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
    Sta il cacciator fischiando
    sull'uscio a rimirar..........

    COMMENTA


    • #3
      Re: A tordi in Portogallo

      In Portogallo la caccia l tordo chiude alle 14...quindi niente rientri.
      Motivo principale x cui è poco gettonato dal cacciatore italiano.
      Qualche organizzatore che caccia al confine con la Spagna và a fare lì i rientri. Io ne ho sentito parlare discretamente da uno solo...italiano,che organizza non molto lontano da Badajoz.
      Ottobre è.....

      COMMENTA


      • #4
        Re: A tordi in Portogallo

        Originariamente inviato da ozannagh Visualizza il messaggio
        In Portogallo la caccia l tordo chiude alle 14...quindi niente rientri.
        Motivo principale x cui è poco gettonato dal cacciatore italiano.
        Qualche organizzatore che caccia al confine con la Spagna và a fare lì i rientri. Io ne ho sentito parlare discretamente da uno solo...italiano,che organizza non molto lontano da Badajoz.
        Le 16 Andrea. Chiude alle 16.
        Ho contattato quella persona che mi indicasti...ma evidentemente non ci siamo capiti. C'è stato all'inizio uno scambio di cortesi mail.....ma poi devo aver detto qualcosa che l'ha un pò.....irrigidito ed è sparito.
        Tutto ciò mi fa un pò sorridere perchè rileggendo quanto da me scritto nelle mail... l'unica possibilità di fraintendimento è che tale Signore abbia capito che io sono alla ricerca del..... "carniere garantito" !!!
        In realtà - come tutti voi sapete - a me del carniere.....non mi interessa poi molto. E' molto difficile - secondo me - capirsi per mail. I fraintendimenti e le incomprensioni sono all'ordine del giorno. La parola ha "altro" peso.
        Mi dispiace dell'incomprensione perchè in Portogallo ci sarei andato volentieri.
        Comunque da quanto mi ha detto ....i fucili si devono portare dall'Italia perchè è vietato cacciare in Portogallo con fucili in affitto......e per ovviare alla chiusura anticipata il pomeriggio alle ore 16, i rientri si possono organizzare anche in terra Iberica visto che Casa Madre (la Spagna) è ad un tiro di schioppo.
        Di più...nin sò !

        COMMENTA


        • #5
          Re: A tordi in Portogallo

          Originariamente inviato da A.le Visualizza il messaggio
          Le 16 Andrea. Chiude alle 16.
          Ho contattato quella persona che mi indicasti...ma evidentemente non ci siamo capiti. C'è stato all'inizio uno scambio di cortesi mail.....ma poi devo aver detto qualcosa che l'ha un pò.....irrigidito ed è sparito.
          Tutto ciò mi fa un pò sorridere perchè rileggendo quanto da me scritto nelle mail... l'unica possibilità di fraintendimento è che tale Signore abbia capito che io sono alla ricerca del..... "carniere garantito" !!!
          In realtà - come tutti voi sapete - a me del carniere.....non mi interessa poi molto. E' molto difficile - secondo me - capirsi per mail. I fraintendimenti e le incomprensioni sono all'ordine del giorno. La parola ha "altro" peso.
          Mi dispiace dell'incomprensione perchè in Portogallo ci sarei andato volentieri.
          Comunque da quanto mi ha detto ....i fucili si devono portare dall'Italia perchè è vietato cacciare in Portogallo con fucili in affitto......e per ovviare alla chiusura anticipata il pomeriggio alle ore 16, i rientri si possono organizzare anche in terra Iberica visto che Casa Madre (la Spagna) è ad un tiro di schioppo.
          Di più...nin sò !

          Hai ragione...piccolo lapsus...chiusura alle 16.
          Pardon.
          Ottobre è.....

          COMMENTA


          • #6
            Re: A tordi in Portogallo

            Originariamente inviato da ozannagh Visualizza il messaggio
            Hai ragione...piccolo lapsus...chiusura alle 16.
            Pardon.

            COMMENTA


            • #7
              Re: A tordi in Portogallo

              Mah francamente se ti diverti la mattina puoi anche lasciar perdere i rientri e poi il Portogallo e' splendido, hai visto mai che puoi guardarti in giro per una probabile fuga da questo paese di *****
              Un oca che guazza nel fango, un cane che abbaia a comando, la pioggia che cade e non cade, le nebbie striscianti che svelano e velano strade..........Autunno Francesco Guccini

              COMMENTA


              • #8
                Re: A tordi in Portogallo

                Ma è possibile che nessuno sia stato a caccia in Portogallo ?
                Io un contatto l'ho avuto con uno che organizza ma ho bisogno di capire ascoltando chi realmente ha cacciato laggiù.
                Non voglio e non posso credere che nessuno ci sia mai stato.

                COMMENTA


                • #9
                  Re: A tordi in Portogallo

                  La zona del Portogallo più rinomata e praticata negli anni indietro è quella al confine extremeno ciò non toglie che ve ne possano essere altre parimenti valide ma difficilmente accessibili a meno di non avere buone conoscenze in loco.ho un amico che pratica i campi di tiro al piccione spagnoli e i portoghesi che cacciano in quella zona lo tengono informato.... a quanto mi ha riferito l'andamento di queste ultime stagioni rispecchia quanto successo in extremadura.questi portoghesi sono proprietari di riserve più che altro per Palomas ma specie in gennaio e febbraio organizzano qualche tirata a zorzales invitando qualche amico e facendo buoni numeri ma c'è da dire che cacciano solo quando i tordi li vedono in quantità da loro ritenuta sufficiente.Secondo me si può fare un paragone con le tirate di serie A di cui si parlava nell'altra discussione solo che qua non basta pagare ma bisogna anche essere accettati.
                  Non so se dal punto di vista dei regolamenti vi sia qualche ostacolo in più rispetto alla Spagna ma il fatto che il turismo venatorio non si sia sviluppato più di tanto mi pare indicativo riguardo al fatto che non ci siano grosse differenze venatoriamemte .parlando...i costi mi paiono confrontabili...se vuoi fare i rientri torni in Spagna...boh forse a trovare altre zone del paese magari a prezzi più rapportati al Portogallo ne potrebbe valere la pena a mio personalissimo parere

                  - - - Aggiornato - - -

                  La zona del Portogallo più rinomata e praticata negli anni indietro è quella al confine extremeno ciò non toglie che ve ne possano essere altre parimenti valide ma difficilmente accessibili a meno di non avere buone conoscenze in loco.ho un amico che pratica i campi di tiro al piccione spagnoli e i portoghesi che cacciano in quella zona lo tengono informato.... a quanto mi ha riferito l'andamento di queste ultime stagioni rispecchia quanto successo in extremadura.questi portoghesi sono proprietari di riserve più che altro per Palomas ma specie in gennaio e febbraio organizzano qualche tirata a zorzales invitando qualche amico e facendo buoni numeri ma c'è da dire che cacciano solo quando i tordi li vedono in quantità da loro ritenuta sufficiente.Secondo me si può fare un paragone con le tirate di serie A di cui si parlava nell'altra discussione solo che qua non basta pagare ma bisogna anche essere accettati.
                  Non so se dal punto di vista dei regolamenti vi sia qualche ostacolo in più rispetto alla Spagna ma il fatto che il turismo venatorio non si sia sviluppato più di tanto mi pare indicativo riguardo al fatto che non ci siano grosse differenze venatoriamemte .parlando...i costi mi paiono confrontabili...se vuoi fare i rientri torni in Spagna...boh forse a trovare altre zone del paese magari a prezzi più rapportati al Portogallo ne potrebbe valere la pena a mio personalissimo parere

                  COMMENTA


                  • #10
                    Re: A tordi in Portogallo

                    In Portogallo oltretutto c'e' limite di carniere di 40 tordi giornalieri

                    COMMENTA


                    • #11
                      Re: A tordi in Portogallo

                      Ho cacciato in Portogallo nel 2010, la zona è Reguengos de Monsaraz, praticamente sul confine spagnolo.
                      La caccia alla migratoria chiude alle 16 e bobbiamo tener conto che in portogallo hanno un altro fuso orario, quindi è come se fossero le 15:00 in Spagna.
                      Quando andai io, non erano contemplati rientri in Spagna, cosa prevista adesso, ma a pagamento.
                      L'organizzatore a cui mi appoggiai, mi ha inviato proprio la scorsa settimana il calendario per l prossimo anno. 4 giorni di caccia € 1.450,00 vuole la prenotazione ora con anticipo ( 300,00 € ). Per ogni rientro in terra spagnola supplemento di 35,00€.
                      Paesaggi molto simili all'extremadura, solo molti più vigneti.
                      Logisticamente sono stato molto bene, ottimo mangiare e location, ottima organizzazione con accompagnatore con 2 cani da riporto.
                      Qui ho fatto i migliori carnieri di tordi all'estero. Ricordo particolarmente una mattina con nebbia, al margine di un oliveta, dietro un enorme sughera, una quantità di tordi impressionante e incessante fino alle 2 dl pomeriggio.
                      Il problema fu proprio quello, le 2 del pomeriggio!!
                      Arrivati a quell'ora............stop, fino al giorno dopo, niente caccia.
                      Personalmente, preferisco sparare a meno tordi, ma diluiti in tutto il giorno. Non mi interessa prendere 60 tordi in quattro ore (perché fa giorno alle 9:00) preferisco 40 in tutto il giorno.
                      Ma è una preferenza mia....per questo non ci sono mi tornato.
                      Ora con la possibilità dei rientri in Spagna, è da riprendere In considerazione, anche se più caro.

                      COMMENTA


                      • #12
                        Re: A tordi in Portogallo

                        L'organizzatore di cui parli è lo stesso con il quale ho parlato io di recente.
                        Sembra non ve ne siano altri.....
                        però poco più di 350 euro al giorno non sono pochi dovendo cacciare fino alle 16.
                        Con quei soldi si possono trovare ottime soluzioni in Spagna .... tipo extremadura.... tanto per intenderci .
                        Fermo restando ovviamente l'onestà intellettuale di chi ospita. ..... che essendo spagnoli..... è tutta da sperare che ci sia.
                        A questo punto credo che la soluzione migliore sia la Grecia.
                        Con i 1450 euro che mi chiedono in Portogallo x 4 gg di caccia, in Grecia ci faccio una settimana oppure 5 gg ma compreso viaggio .... cartucce e fucili a nolo.

                        COMMENTA


                        • #13
                          Re: A tordi in Portogallo

                          E' lo stesso organizzatore che ho contattato io.
                          Un po' fumino....ma sapeva il fatto suo. Almeno questa è l'impressione che mi ha suscitato.
                          Cmq.....wiwa la Grecia davvero !!!

                          COMMENTA


                          • #14
                            Re: A tordi in Portogallo

                            Originariamente inviato da A.le Visualizza il messaggio
                            E' lo stesso organizzatore che ho contattato io.
                            Un po' fumino....ma sapeva il fatto suo. Almeno questa è l'impressione che mi ha suscitato.
                            Cmq.....wiwa la Grecia davvero !!!
                            Tu in Grecia che esperienze hai avuto ?
                            co sei stato ?
                            in che zona ?

                            COMMENTA


                            • #15
                              Re: A tordi in Portogallo

                              Originariamente inviato da agata000 Visualizza il messaggio
                              Tu in Grecia che esperienze hai avuto ?
                              co sei stato ?
                              in che zona ?
                              No. Al momento ho sempre foraggiato la Spagna....
                              La Grecia mi attira a parte le informazioni discordanti tra chi ha già avuto esperienze elleniche...
                              Scacci si.... scacci no..... pochi tordi.... tanti merli.... serve il cane.... non serve il cane..... ecc ecc...
                              Sono fortemente indeciso...

                              COMMENTA

                              Chi ha letto questa discussione negli ultimi 10 giorni:

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Trending

                              Comprimi

                              Non ci sono risultati che soddisfano questo criterio.

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi

                              Tag nuvola

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Non ci sono risultati che soddisfano questo criterio.

                              Sto operando...
                              X