annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Interrogazione parlamentare di sel su turismo venatorio italiano all'estero

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (29%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #61
    Originariamente inviato da zona alpi 72 Visualizza il messaggio
    sempre se in italia arrivano
    Se arrivano .... non vengon certo dalla romania.
    sigpic

    ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


    COMMENTA


    • #62
      Originariamente inviato da Rudi4x4 Visualizza il messaggio
      no ...non è cosi....io se vado pago solo se faccio dalle 250 alle 300 al gg.....con una di quelle agenzie....cmq anche uno del forum ci va spesso e non solo lui ....molti del mio paese e le foto che mi mostrano...ti assicuro che non son di 50/100 allodole....


      Mah...allora quelli che conosco io sono particolarmente sfigati o vanno con agenzie farlocche...xchè la loro media è NETTAMENTE INFERIORE a quella da te postata...e sottolineo MEDIA......
      D'altronde come si fà ad avere la certezza che tu sostieni quando cacci durante il passo???
      Con le dovute proporzioni..la linea di passo balcanica è decisamente più importante della nostra...la migrazione è suscettibile a tanti fattori come qui...
      Non vorrei avere capito male ma se qualcuno ti dice "vieni con me che dal 10 al 30 Ottobre fai SEMPRE di media 300 allodole al giorno"...a mio avviso ti racconta sonore PANZANE...
      Ottobre è.....

      COMMENTA


      • #63
        Si va all"estero anche per trovare paesaggi che noi avevamo in italia 50/60 anni fa (la maggior parte ce li hanno tolti, senza pensare al territorio che e" stato devastato) ma almeno io se potessi andarci e c"e" da sparare, sparerei senza problemi, io lo ammetto!!!

        COMMENTA


        • #64
          Originariamente inviato da ozannagh Visualizza il messaggio
          Se te lo puoi permettere e non ci vai ti dico che...a mio parere....sbagli....
          E se andassi una volta capiresti da solo che quei numeri che hai appena scritto sono una panzana da armeria o da pubblicità spaccona di qualche agenzia...
          i numeri che ho scritto sono lì per sentito dire, e se non saranno 1000 saranno 500 ma ripeto per me la caccia non è quella. io preferisco le mie 4 o 5 ore nel mio capanno, e poi se saranno 10 o 20 o 5 sono stracontento.

          COMMENTA


          • #65
            Allora.
            Molti di voi parlano per sentito dire o per visto una foto.
            IO NO.
            Io vado in Romania ad allodole dal 2003 ( ho saltato solo un anno) e prima andavo in Marocco.
            Dunque 11 viaggi di tre giorni, 33 giornate di caccia.
            Quello che vi scrivo informandovi che vado in uno dei MIGLIORI posti della Romania è che questa è la PURA VERITA' !
            Ovviamente tengo un diario: su 33 giornate le giornate sopra le 100 son state 5, 2 sopra i 150 e 26 sotto le 100.
            Visto coi miei occhi più volte, mettere insieme e fotografare il pur buon carniere di 80/90 allodole di due cacciatori vale a dire le 160/180 spacciandole per 250 di un unico cacciatore...piccolezze umane...
            .
            Non tutto quel ch'è oro brilla.
            Né gli erranti sono perduti.
            Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza.
            Le radici profonde non gelano.
            Dalle ceneri rinascerà un fuoco.
            L'ombra sprigionerà una scintilla.
            Nuova sarà la lama ora rotta.
            E re quel ch'è senza corona.

            (John Ronald Reuel Tolkien)

            COMMENTA


            • #66
              allora, che senso ha postare foto di carneficine, pura megalomania? ormai sappiamo che siti caccia sono visitati anche, e non pochi animalari, non facciamo altro che farci male da soli. ne vale la pena? non vi pare? giusto fare foto ma tenersele per se. quando saremo vecchi si può aprire l'album e farle vedere ai nostri figli/nipoti e sicuramente avere un po' di nostalgia dei tempi che furono. mio modesto parere.

              COMMENTA


              • #67
                Originariamente inviato da michel59 Visualizza il messaggio
                allora, che senso ha postare foto di carneficine, pura megalomania? ormai sappiamo che siti caccia sono visitati anche, e non pochi animalari, non facciamo altro che farci male da soli. ne vale la pena? non vi pare? giusto fare foto ma tenersele per se. quando saremo vecchi si può aprire l'album e farle vedere ai nostri figli/nipoti e sicuramente avere un po' di nostalgia dei tempi che furono. mio modesto parere.
                Io sono convinto che non dobbiamo vergognarci ..... i carnieri sono il conseguimento finale della nostra passione. Basterebbe mostrarli e non ostentarli nel rispetto della selvaggina e delle leggi. Ove poi questi potrebbero lasciar pensare all'eccesso ... oltre il consentito, basterebbe immortalare la selvaggina abbattuta con gli autori ... senza nascondersi. Le agenzie ... comunque ... fanno il loro gioco, puntano all'eccezionalità delle loro mete ... come le agenzie turistiche che spesso cercano di attirare l'attenzione del futuro vacanziere con tavoli banditi di ogni ben di dio per esaltare anche il valore culinario delle proprie proposte, senza chiedersi che queste immagini possano esser viste anche dal morto de fame ..... a digiuno per la crisi che attanaglia il mondo.
                Certe che se io publicizzo o mostro carnieri ( in questo caso " ostento " ) su portali universali ( es. facebook ) aperti a tutti ... sono cojone perchè manco di rispetto nei confronti di coloro che non condividono la mia passione, ma se lo faccio sul mio forum venatorio, o mio sito di agenzia venatoria .... sarà masochista l'animalaro che ce se collega e non certo io a condividere con i colleghi la nostra passione. L'importante non dare adito a nessuno che quanto immortalato sia frutto di azione illegale.
                sigpic

                ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                COMMENTA


                • #68
                  Originariamente inviato da fabio d.t. Visualizza il messaggio
                  Io sono convinto che non dobbiamo vergognarci ..... i carnieri sono il conseguimento finale della nostra passione. Basterebbe mostrarli e non ostentarli nel rispetto della selvaggina e delle leggi. Ove poi questi potrebbero lasciar pensare all'eccesso ... oltre il consentito, basterebbe immortalare la selvaggina abbattuta con gli autori ... senza nascondersi. Le agenzie ... comunque ... fanno il loro gioco, puntano all'eccezionalità delle loro mete ... come le agenzie turistiche che spesso cercano di attirare l'attenzione del futuro vacanziere con tavoli banditi di ogni ben di dio per esaltare anche il valore culinario delle proprie proposte, senza chiedersi che queste immagini possano esser viste anche dal morto de fame ..... a digiuno per la crisi che attanaglia il mondo.
                  Certe che se io publicizzo o mostro carnieri ( in questo caso " ostento " ) su portali universali ( es. facebook ) aperti a tutti ... sono cojone perchè manco di rispetto nei confronti di coloro che non condividono la mia passione, ma se lo faccio sul mio forum venatorio, o mio sito di agenzia venatoria .... sarà masochista l'animalaro che ce se collega e non certo io a condividere con i colleghi la nostra passione. L'importante non dare adito a nessuno che quanto immortalato sia frutto di azione illegale.
                  certo che non mi vergogno dei miei carnieri, ci mancherebbe, il mio discorso è un altro. perché devo postare foto di giornate di caccia, anche su siti venatori. l'animalaro non è masochista ma si infiltra per poter trafugare foto o altro per poi poter fare la voce grossa. tieni presente che se loro vedono una foto con 5 allodole, per come la vedono loro io sono un assassino. allora il mio discorso è questo, oggi meno possibilità gli diamo di attaccarci meglio è per noi. l'opinione pubblica si impressione per poco oggi, e segue come pecore chi ci attacca da tutte le parti. con questo non voglio criminalizzare nessuno ma io non metterò mai foto dei miei carnieri sul web, e ti assicuro che di foto ne ho un bel po'.

                  COMMENTA


                  • #69
                    Originariamente inviato da michel59 Visualizza il messaggio
                    certo che non mi vergogno dei miei carnieri, ci mancherebbe, il mio discorso è un altro. perché devo postare foto di giornate di caccia, anche su siti venatori. l'animalaro non è masochista ma si infiltra per poter trafugare foto o altro per poi poter fare la voce grossa. tieni presente che se loro vedono una foto con 5 allodole, per come la vedono loro io sono un assassino. allora il mio discorso è questo, oggi meno possibilità gli diamo di attaccarci meglio è per noi. l'opinione pubblica si impressione per poco oggi, e segue come pecore chi ci attacca da tutte le parti. con questo non voglio criminalizzare nessuno ma io non metterò mai foto dei miei carnieri sul web, e ti assicuro che di foto ne ho un bel po'.

                    Questa è una tua RISPETTABILISSIMA opinione...
                    Anche a me piace poco postare foto...e sono anche riluttante a scrivere il carniere che faccio...
                    Però noi cacciatori...quando vediamo MUCCHI di selvaggina spacciati x carnieri individuali e ancora di più quando qualcuno ci dice che tali mucchi sono quello che si fà mediamente in un tal posto...dovremmo essere capaci di capire che non si può credere a tutto quel che si vede o legge...
                    Quello che fanno ( quasi ) tutte le agenzie che vendono caccia all'estero e diversi nostri colleghi è di "vendersi" bene e mi stupisce che in troppi di noi ci "cascano"...
                    Ottobre è.....

                    COMMENTA


                    • #70
                      Basterebbe andarci e non scrivere per sentito dire e questi discorsi finirebbero.
                      Lando


                      Quando un uomo con la pala incontra un uomo con la pistola scarica, l'uomo con la pistola scarica è un uomo morto!

                      COMMENTA


                      • #71
                        Originariamente inviato da ozannagh Visualizza il messaggio
                        Questa è una tua RISPETTABILISSIMA opinione...
                        Anche a me piace poco postare foto...e sono anche riluttante a scrivere il carniere che faccio...
                        Però noi cacciatori...quando vediamo MUCCHI di selvaggina spacciati x carnieri individuali e ancora di più quando qualcuno ci dice che tali mucchi sono quello che si fà mediamente in un tal posto...dovremmo essere capaci di capire che non si può credere a tutto quel che si vede o legge...
                        Quello che fanno ( quasi ) tutte le agenzie che vendono caccia all'estero e diversi nostri colleghi è di "vendersi" bene e mi stupisce che in troppi di noi ci "cascano"...
                        daccordissimo con te, ma il problema è che non ci cascano solo cacciatori, ma soprattutto i nemici della caccia.

                        COMMENTA


                        • #72
                          Originariamente inviato da michel59 Visualizza il messaggio
                          daccordissimo con te, ma il problema è che non ci cascano solo cacciatori, ma soprattutto i nemici della caccia.

                          Guarda...i nemici della caccia hanno da ridire anche quando vedono una sola allodola morta....
                          Mi accontenterei di non sentire cacciatori pronunciare gli stereotipi che sono sulla bocca ogni giorno di chi ci vuole male....
                          Ottobre è.....

                          COMMENTA


                          • #73
                            io dico che al di là dei numeri bisogna cercare di essere coerenti, a tutti noi piace sparare e fare dei numeri, ma la caccia non'è solo numeri, lo spettacolo è in tutto quello che ci sta attorno, dall'adrenalina di quando ti prepari per partire, al fatto di non dormire per l'agitazione, all'immaginazione di cosa ci aspettera' l'indomani. GUAI A NASCONDERCI, dobbiamo essere orgogliosi di questa passione e difenderla sempre, se volete mettere qualche foto non esagerate, se gli animalari vanno sui nostri siti sono cavoli loro, non ci frega niente, sarò grato per sempre a chi mi ha trasmesso questa " malattia".

                            COMMENTA


                            • #74
                              IMPORTANTE !

                              Per effetto di queste polemiche a livello europeo (non ho la certezza assoluta, ma credo sarà così) pare che il governo rumeno abbia portato il limite del carniere massimo consentito sulla specie allodola a 50 al giorno, dimezzando la quantità finora consentita.
                              Per me influirà zero virgola zero.
                              Coloro che vorranno fare i mucchi da 250 ora dovranno essere in 5 per la fotografia ufficiale consentita,
                              Oppure se si fanno fotografare da soli dovranno raccogliere le allodole da 5 cacciatori per dire di aver fatto la "strage" da documentare nella armeria o nel bar di paese...

                              NON cambia nulla.
                              Non tutto quel ch'è oro brilla.
                              Né gli erranti sono perduti.
                              Il vecchio ch'è forte non s'aggrinza.
                              Le radici profonde non gelano.
                              Dalle ceneri rinascerà un fuoco.
                              L'ombra sprigionerà una scintilla.
                              Nuova sarà la lama ora rotta.
                              E re quel ch'è senza corona.

                              (John Ronald Reuel Tolkien)

                              COMMENTA


                              • #75
                                Originariamente inviato da giovannit. Visualizza il messaggio
                                Perche' non si occupano del "turismo" dei barconi e delle migliaia e migliaia di immigranti illegali che vanno in Italia a rubare, a prostituirsi, a togliere posti di lavoro agli italiani, a beccarsi casa e soldi gratis?
                                Comunque devo dire che quelli che vanno a caccia all'estero a fare stragi di uccelli migratori non mi stanno simpatici. Nel Nord Africa cacciano le tortore anche in periodo di nidificazione, allodole a centinaia, ecc. Poi ci si lamenta se I migratori scarseggiano in Italia. Non ci si puo' aspettare che arrivino se sono stati ammazzati altrove anche in periodo di corteggiamento, d'accoppiamento o persino nidificazione. Capisco andare all'estero in periodi quando il prelievo venatorio non danneggia il futuro della specie e accontentarsi di un carniere decente ma non eccessivo. Purtroppo invece tanti paesi permettono la caccia anche quando dovrebbe essere chiusa, e troppi turisti venatori hanno la mentalita' dell' "ho pagato un mucchio di soldi e voglio sparare almeno mille cartucce e portarmi a casa qualche decina di chili di selvatici." Dicono a Napoli, "Dalle e dalle se scassano pur' 'e metalle." Chi fa stragi nei paesi la cui migratoria passa anche per l'Italia ruba ai colleghi italiani che non possono permettersi di andare all'estero per impegni di famiglia o di lavoro o per mancanza di soldi.
                                Gli eccessi di pochi rovinano la festa per tutti, e naturalmente con le sinistre antiarmi e anticaccia al potere oggi in Italia poi arriveranno divieti e rotture di palle a non finire, cosi' anche quelli che cacciano all'estero migratori il cui raccolto e' sostenibile in periodi legittimi e non fanno stragi pagheranno per le colpe degli altri.
                                Ormai il turismo venatorio e' diventato un'industria all'insegna del profitto, e molti di quelli che si avvalgono delle agenzie venatorie non basano la loro scelta sulla qualita' dell'esperienza all'estero, ma soltanto sul "quanti ne possiamo ammazzare?" Se uno va alle Orcadi a oche, e' necessario ammazzarne venti per dichiararsi soddisfatti? Non ne bastano cinque? Che caxxo di gusto c'e' a andare in Marocco ad ammazzare trecento allodole? Non ne basterebbero una cinquantina? E non da' fastidio ammazzare qualche dozzina di tortore "con l'uovo al culo"? E vi siete mai domandati perche' I tordi in Spagna non siano piu' abbondanti come una volta? Chi vuole sparare mille cartucce in una giornata farebbe meglio ad andare al piattello. Forse tanti ancora non hanno capito che c'e' un'enorme differenza fra cacciare e ammazzare.
                                Sono perfettamente d'accordo andare a caccia con nella testa il numero di pezzi , ormai è di questo che si parla è da condannare, .. spetta anche a chi fa andare all'estero limitarne gli abbattimenti e credo che ormai comincia ad essere così in bulgaria etc....

                                COMMENTA

                                Pubblicita STANDARD

                                Comprimi

                                Ultimi post

                                Comprimi

                                Unconfigured Ad Widget

                                Comprimi
                                Sto operando...
                                X