annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

!

Comprimi
Ciao, Ospite! Oggi è il N/A Sono le ore N/A

Anatre e oche in estonia

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    Anatre e oche in estonia

    Buongiorno a tutti. Volevo sapere se qualcuno di voi ha mai fatto questa esperienza. Eventualmente periodo è il migliore per fare questo viaggio? Grazie
    Dico ciò che penso, faccio ciò che dico!

  • Zoom Testo
    #2
    Amici miei sono sempre andati verso fine settembre tutto ottobre....esperienza indimenticabili mi raccontano.....

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #3
      Il periodo migliore x le anatre è intorno alla metà di settembre (già da fine agosto si sparano ma in prevalenza alle stanziali) mentre x le oche da fine settembre e tutto ottobre. Le oche (faccia bianca in prevalenza) negli ultimi anni erano cacciabili dal 20/09 circa e solo sulle stoppie.
      Io sono stato nel 2017 e nel 2018. Già in quegli anni i controlli verso i cacciatori (soprattutto verso gli italiani) erano diventati pressanti e quasi all'ordine del giorno. Esperienza bella ma non più fattibile a mio avviso.
      Ricordo che l"Estonia è UE ... chi vuol capire, capisca.
      Ciao
      Stefano

      ____________________
      Una sors coniungit

      COMMENTA


      • Gegione
        Gegione commentata
        Modifica di un commento
        Grazie per la risposta. Posso chiederti, visto che ci sei già stato, in che periodo sei andato? Settembre o Ottobre? Abbigliamento consigliato?
        Io andrò dal 5 al 10 ottobre, a sud ovest di Tallin. Non sono sicuro che sia il periodo migliore, magari è un po tardi...vedremo...ma voglio fare questa esperienza, quindi ci andrò e poi quel che sarà, sarà...

      • Retius2405
        Retius2405 commentata
        Modifica di un commento
        Sono sempre andato a cavallo della metà di settembre perché mi interessava di più la caccia alle anatre e quello è più o meno il periodo migliore sulla carta. Ho trovato temperature relativamente basse, 6/7 gradi di media. Se soffia il vento da nord la temperatura si abbassa di qualche grado. Non so se cacci sulla costa o l'entroterra comunque ti consiglio di portarti abbigliamento x autunno avanzato e vestirti a strati. Se cacci in mare considera anche un paio di waders.

      • marmau
        marmau commentata
        Modifica di un commento
        Io ci sono stato per tre anni consecutivi,e ti consiglio di cacciare sull'isola di Khinu cge si trovs sul mar Baltico a una decina di mglia dalla terraferma.Posto ottimo per cacciare,e inoltre controlli da parte della vigilanza quasi sempre assenti..👍

    • Zoom Testo
      #4
      Buongiorno a tutti. Andrò a cacciaa sud dell'estonia, zona Parnü, sulla costa. Periodo 9 -15 ottobre. Vi farò sapere come andrà...
      Dico ciò che penso, faccio ciò che dico!

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #5
        Scusate, che ve ne frega dei controlli se fate tutto legalmente? A me non dispiace affatto se mi chiedono la licenza e contano i capi nel carniere. Anzi, mi fa piacere che girino guardiacaccia (veraci, non come i buffoni della LIPU, LAC, WWF e Legambiente prevenuti contro la caccia che avete in Italia) per far si' che i cacciatori veri siano quelli che godano i piaceri della caccia, e che bracconieri, sforatori di carniere, ed altri ladri vengano arrestati e multati, e se stranieri cacciati via dal paese senza possibilita' di tornare.

        Non voglio implicare che tutti gli italiani a caccia o a pesca all'estero si comportino da farabutti, ma a Kodiak ne ho visti di pescatori italiani che sforavano il limite di salmoni catturabili, e che trattenevano quelli "foul-hooked," cioe' presi dagli artificiali per la coda, testa, o pancia, o dorso. Neile acque dolci dell'Alaska e' vietato trattenere un pesce a meno che non abbia abboccato e l'amo sia nella bocca. I pescatori locali li prendevano a male parole, ma loro sorridevano e con perfetto inglese Renziano rispondevano: "Shiiish, no speaka da Englishe" e continuavano a fare il comodo loro. Non tutti, naturalmente, ma troppi. Il fatto che uno abbia speso un mucchio di soldi per pescare o cacciare all'estero non gli da' il diritto di non sottostare alle regole alle quali quelli del posto debbono obbedire.

        Ne' voglio implicare che i cacciatori e pescatori americani siano tutti stinchi di santo. Di furfanti bracconieri e ladri ce ne sono tanti anche qui. Le mele marce sono ovunque, ma, per dinci! io ero veramente stanco di amici e conoscenti e colleghi che mi rompevano le palle e parlavano dei "miei amici italiani" che si erano comportati male a pesca, come se io ne fossi responsabile o complice. Bella maniera di sput-tanare il proprio paese!

        Percio', ribadisco, anche se ti controllano due volte al giorno, e lo fanno in maniera legale ed onesta (non come i vostri sicofanti animalzisti mascherati da guardiacaccia), basta che la selvaggina ci sia, e che ci sia l'opportunita' di farne un carniere legale in maniera legale.

        Detto cio', un mio amico umbro e' andato ad oche ed anatre sulle isole Orkney, o Orcadi in italiano, qualche anno fa, e la sua esperienza e' stata meravigliosa. E se non vado errato, le Orcadi sono piu' vicine dell'Estonia. E anch'io saro' prevenuto, ma preferirei trattare con gli scozzesi piuttosto che con gli estoni, anche se il nome della loro capitale e' molto simile al mio cognome...
        CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #6
          Non è così semplice risponderti ...
          diciamo che si cacciano anatre in migrazione e che i branchi si spostano in mare distanti 200/300 mt dalla costa....
          Ciao
          Stefano

          ____________________
          Una sors coniungit

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #7
            Sono stato in Estonia solo di recente. Abbiamo soggiornato al Meriton Old Town Garden Hotel Tallinn e abbiamo apprezzato l'architettura e le attrazioni locali. Ho soggiornato nel Meriton Old Town Garden Hotel a Tallinn. Ho avuto un soggiorno incredibile. Le stanze sono state fatte in modo da assomigliare alle vecchie stanze e i rilevatori di fumo erano ben nascosti. Vorrei ottenere uno di questi ajax. Mi chiedo se sono in vendita liberamente o solo per gli hotel?

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #8
              Buongiorno a tutti. Sono tornato dalla mia esperienza in Estonia e devo dire che mi sono divertito molto e ho sparata il giusto. Tanti uccelli, veramente tanti.
              Nel mio periodo per la prevalenza erano fischioni, ma abbiamo incarnierato anche dei codoni, alzavole, germani e canapiglie. Le oche sono arrivate tardi quest'anno, a detta del direttore. Infatti il grosso l'abbiamo visto gli ultimi due giorni. Abbiamo fatto un pò tutte le oche, faccia bianca-lombardelle-selvatiche e granaiole. Bella esperienza.
              A MENGA, riccà e 2 altri utenti piace questo post.
              Dico ciò che penso, faccio ciò che dico!

              COMMENTA

              Accedi o Registrati

              Comprimi

              Pubblicita STANDARD

              Comprimi

              Ultimi post

              Comprimi

              Sto operando...
              X