annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Verona, LAV: nutrie, sbagliato abbatterle

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (50%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Verona, LAV: nutrie, sbagliato abbatterle

    Verona, LAV: nutrie, sbagliato abbatterle
    «Le nutrie? Innocenti Sbagliato abbatterle»
    ANIMALISTI. La replica della Lav alla richiesta di farle cacciare


    Nutria
    La Lav (Lega antivivisezione) di Verona se ci sarà guerra alle nutrie, starà dalla parte delle nutrie. Lo annuncia prendendo spunto dalla cronaca del convegno di Gazzo della scorsa settimana, dove alcuni sindaci lanciavano l’allarme aprendo di fatto le ostilità contro i roditori. «Nulla di strano se si pensa che l’esercito ha da sempre la pessima tendenza a risolvere i problemi di convivenza ricorrendo all’uso delle armi, grave se si considera che viene auspicato l’intervento dei cacciatori in violazione delle norme nazionali e regionali sulla caccia», commenta la Lav, «perché si prefigura un intervento di palese violazione delle regole da parte dei Comuni che, al contrario, dovrebbero essere esempio per i cittadini di scrupoloso rispetto delle norme».
    Secondo l’associazione animalista, «non vi è tuttora evidenza incontrovertibile e concreta che i danni denunciati agli argini e ai raccolti agricoli siano realmente ascrivibili alle nutrie». Un esempio documentato di quanto gli animalisti sostengono è ciò che successe un paio di anni fa, provincia di Padova, dopo un lungo periodo di piogge, quando cedettero gli argini del fiume Muson. Immediata da parte degli amministratori della zona l’accusa alle nutrie, additate quali responsabili dell’esondazione del fiume: ne avrebbero messo a rischio la stabilità idraulica a causa delle presunte gallerie scavate sugli argini. Ma poi gli stessi amministratori sono stati costretti a ritrattare davanti all’evidenza: il cedimento dell’argine era avvenuto in un punto dove un’azienda aveva lavorato, non a regola d’arte, per sistemare la difesa spondale.
    Secondo la Lav, le testimonianze degli agricoltori che dichiarano di avere subito la distruzione del raccolto di interi campi di granturco sono prive di fondamento, «tuttavia, amministratori e agricoltori invocano la strage di questi animali. Ma le campagne di eliminazione delle nutrie in questi anni dovrebbero aver ampiamente dimostrato quanto siano inefficaci, perché uccidere animali selvatici significa liberare un areale che in brevissimo tempo viene ricolonizzato dai consimili provenienti dai territori vicini. Inoltre, uccidere un animale selvatico contribuisce a far aumentare il tasso di natalità della specie che diviene più prolifica per colmare le perdite indotte dagli interventi dell’uomo».
    Per la Lav è un ragionamento semplice, condiviso dalle istituzioni scientifiche, «ma evidentemente troppo complesso per chi non vuol capire e preferisce invocare una pioggia di piombo nelle nostre campagne. La demonizzazione delle nutrie poggia sulla disinformazione: la realtà è che i cacciatori, uccidendo le volpi, eliminano gli unici predatori naturali delle nutrie presenti sul territorio, predatori che in qualche misura potrebbero contenere il numero di questi roditori». Quindi le soluzioni che propone per affrontare la situazione della presenza massiccia di nutrie e tenerne sotto controllo la popolazione sono l’immediata sospensione dell’uccisione delle volpi e l’avvio di un programma di sterilizzazione. «Lo stesso Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, massima autorità scientifica nazionale in materia di fauna selvatica, è consapevole che non si possa ormai pensare all’eradicazione della nutria dai nostri territori», conclude la Lav. V.Z.

    Tratto da http://www.larena.it
    Più buio che a mezzanotte non viene

  • #2
    Re: Verona, LAV: nutrie, sbagliato abbatterle

    E certo poverine, che male fanno.....
    Io sradicherei la razza dall'Italia a forza di schioppettate.....
    ...e maestosa apparve come emersa dalle viscere della terra...

    COMMENTA


    • #3
      Re: Verona, LAV: nutrie, sbagliato abbatterle

      ma certo chiudiamo la caccia alla volpe...........cosi' anche quei 4 polli lanciati e quelle 5 lepri catturate al 2 giorno sul campo se le sono già belle e pappate........io direi di pasturare anche le cornacchie e le gazze che sennnò poverine nn sanno di che cibarsi........piombo a volontà è l'unica soluzione per questi rattoni nn lo vogliono capire!sotto casa mia a Pg l'unico mezzo di controllo delle nutrie sono le macchine che le investono,e vi assicuro che di volpi ce n'è a iosa
      il bello della caccia non è ottenere una preda ma passare una giornata in piena armonia con la natura!
      umbri alla riscossa!

      COMMENTA


      • #4
        Re: Verona, LAV: nutrie, sbagliato abbatterle

        lO VADANO A DIRE AGLI AGRICOLTORI CHE LE NUTRIE SONO INNOQUE OPPURE ALLE PROVINCE CHE DEVONO SBORSAERE I SOLDI PER I DANNI CHA ARRECANO ALLE COLTURE E AGLI ARGINI
        mario

        COMMENTA


        • #5
          Re: Verona, LAV: nutrie, sbagliato abbatterle

          Michiedo una cosa ma le nutrie sono una razza presente sul territorio italiano da sempre o è stata importata??xchè allora cade tutto il discorso...e andrebbe comunque estirpata...ma questi animalisti ma cosa hanno in testa?per non usare altri termini offensivi...
          Casadur de la festa o chel piof o chel tempesta

          COMMENTA


          • #6
            Re: Verona, LAV: nutrie, sbagliato abbatterle

            Originariamente inviato da duel
            Michiedo una cosa ma le nutrie sono una razza presente sul territorio italiano da sempre o è stata importata??xchè allora cade tutto il discorso...e andrebbe comunque estirpata...ma questi animalisti ma cosa hanno in testa?per non usare altri termini offensivi...

            e' la regina delle specie alloctone.Per dover di cronaca vi comunico anche che la provincia non riesce neppure a sostenere le domande per le gabbie, da quante ce ne sono.
            Non c'è mondo per me aldilà delle mura di Verona: c'è solo purgatorio, c'è tortura, lo stesso inferno; bandito da qui, è come fossi bandito dal mondo, e l'esilio dal mondo vuol dir morte.

            COMMENTA


            • #7
              Re: Verona, LAV: nutrie, sbagliato abbatterle

              Originariamente inviato da f2 legend
              lO VADANO A DIRE AGLI AGRICOLTORI CHE LE NUTRIE SONO INNOQUE OPPURE ALLE PROVINCE CHE DEVONO SBORSAERE I SOLDI PER I DANNI CHA ARRECANO ALLE COLTURE E AGLI ARGINI
              Mario...vedi che non hai capito nulla??????????
              I soldi non devono andare agli agricoltori , ma alla LAV...come nel comune di Roma....
              Cosi' prenderanno un volontario ( a costo zero) e con la trombetta cacciano dentro le tane le Nutri....e loro incassano una lauta ricompensa per lo sforzo fatto!!! e' questo l'obbiettivo loro....


              IO sarei del parere di lasciarle li e inviare i comunicati della LAV o altri animalscrocconi alle persone che hanno subito danni con il numero di tel di chi scrive ste cazzatine....poi vediamo!!!!!
              Il vero cacciatore ama gli animali a cui dà la caccia, forse anche perché li considera complici di questa passione in cui ritrova la sua origine esistenziale.
              Indro Montanelli


              Ciao Mauro,amico mio!

              COMMENTA


              • #8
                Re: Verona, LAV: nutrie, sbagliato abbatterle

                Originariamente inviato da duel
                Michiedo una cosa ma le nutrie sono una razza presente sul territorio italiano da sempre o è stata importata??xchè allora cade tutto il discorso...e andrebbe comunque estirpata...ma questi animalisti ma cosa hanno in testa?per non usare altri termini offensivi...
                Questi son i danni che hanno causato i verdastri quando facevano i bliz negli allevamenti dei cosidetti "Castorini" e liberavano colonie intere......ora toccherebbe a loro rimendiare alle nefandezze fatte in passato!!!!!!
                Il vero cacciatore ama gli animali a cui dà la caccia, forse anche perché li considera complici di questa passione in cui ritrova la sua origine esistenziale.
                Indro Montanelli


                Ciao Mauro,amico mio!

                COMMENTA


                • #9
                  Re: Verona, LAV: nutrie, sbagliato abbatterle

                  Questi son i danni che hanno causato i verdastri quando facevano i bliz negli allevamenti dei cosidetti "Castorini" e liberavano colonie intere......ora toccherebbe a loro rimendiare alle nefandezze fatte in passato!!!!!![/quote]



                  Bravo l'hai detta giusta...e chissà se già sapevano che avrebberò combinato sto casino nelle campagne!!!!!
                  Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
                  Sta il cacciator fischiando
                  sull'uscio a rimirar..........

                  COMMENTA


                  • #10
                    Re: Verona, LAV: nutrie, sbagliato abbatterle

                    Originariamente inviato da walker960walker
                    Questi son i danni che hanno causato i verdastri quando facevano i bliz negli allevamenti dei cosidetti "Castorini" e liberavano colonie intere......ora toccherebbe a loro rimendiare alle nefandezze fatte in passato!!!!!!


                    Bravo l'hai detta giusta...e chissà se già sapevano che avrebberò combinato sto casino nelle campagne!!!!![/quote]

                    Lo sapevano lo sapevano eccome......questi san tutto ....
                    Il vero cacciatore ama gli animali a cui dà la caccia, forse anche perché li considera complici di questa passione in cui ritrova la sua origine esistenziale.
                    Indro Montanelli


                    Ciao Mauro,amico mio!

                    COMMENTA


                    • #11
                      Re: Verona, LAV: nutrie, sbagliato abbatterle

                      Avete sentito il TG5 questa sera.......
                      ci hanno dato la mcolpa delle lepri e dei storni sugli aereoporti.......

                      hanno detto che gli animali si rifugiano li perche non ci son cacciatori!!!!!!!
                      Il vero cacciatore ama gli animali a cui dà la caccia, forse anche perché li considera complici di questa passione in cui ritrova la sua origine esistenziale.
                      Indro Montanelli


                      Ciao Mauro,amico mio!

                      COMMENTA


                      • #12
                        Re: Verona, LAV: nutrie, sbagliato abbatterle

                        Ma che c'entriamo noi con le nutrie!!! x questo ci saranno altri enti preposti allo scopo.

                        COMMENTA


                        • #13
                          Re: Verona, LAV: nutrie, sbagliato abbatterle

                          Originariamente inviato da Rudi4x4
                          Avete sentito il TG5 questa sera.......
                          ci hanno dato la mcolpa delle lepri e dei storni sugli aereoporti.......

                          hanno detto che gli animali si rifugiano li perche non ci son cacciatori!!!!!!!
                          Si ho visto il servizio....il problema delle lepri è riconducibile ad una recizione bucata o non a norma, quindi andrebbe rivista e risistemata.
                          Ho sentito quella frase, però non mi sembrava che anche stavolta ci hanno rimesso in mezzo accusandoci di nuovo....
                          ...e maestosa apparve come emersa dalle viscere della terra...

                          COMMENTA


                          • #14
                            Re: Verona, LAV: nutrie, sbagliato abbatterle

                            Per fortuna che noi in provincia di Venezia abbiamo il permesso tutto l'anno per le nutrie!!!!!!
                            MAURO NON TI DIMENTICHEREMO MAI!!!!!!!!!!!

                            COMMENTA


                            • #15
                              Re: Verona, LAV: nutrie, sbagliato abbatterle

                              Originariamente inviato da lucav
                              Per fortuna che noi in provincia di Venezia abbiamo il permesso tutto l'anno per le nutrie!!!!!!
                              anche a Verona, ma la tendenza, e te lo dice un coordinatore di zona, e' quella di lasciarle dove sono...e si arrangino..
                              Non c'è mondo per me aldilà delle mura di Verona: c'è solo purgatorio, c'è tortura, lo stesso inferno; bandito da qui, è come fossi bandito dal mondo, e l'esilio dal mondo vuol dir morte.

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X