annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dieta Vegana

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (69%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Dieta Vegana

    Interessante dibattito su come s*******re il veganesimo:
    http://www.youtube.com/watch?v=6p_gnMPpI2c&feature=fvhl
    Professor Giorgio Calabrese for president
    CIAO MAURO !!!

  • #2
    Re: Dieta Vegana

    lo inserisco viene meglio a tutti a vederlo :wink: do un'occhiata come s*******re il prossimo è sempre utile

    [youtube:hgcphbav]6p_gnMPpI2c[/youtube:hgcphbav]
    cu pò e non fà, campa scuntentu...

    COMMENTA


    • #3
      Re: Dieta Vegana

      Mi chiedo perché in Africa non ho mai conosciuto vegani e nemmeno vegetariani. Le seghe mentali vegane sono del tutto assenti dove alimentarsi è una battaglia quotidiana. Ma anche nel mondo agricolo, quello che sta scomparendo, non mi ricordo di aver mai conosciuto un animalista. Il sospetto che l'animalismo sia il sintomo di una sempre maggiore alienazione dell'uomo moderno occidentale dalla Natura diventa in me, giorno dopo giorno, una certezza.
      Etiam si omnes, ego non.
      -------------------------------------------------------
      " ... noi scateneremo il gatto del sabotaggio se non avremo quel che ci spetta!"
      (“The Harvest Song” di Ralph Chaplin)

      COMMENTA


      • #4
        Re: Dieta Vegana

        figura di vegana ( merda ) mangiano vegana e poi prendono pillole animali x compensare !!!
        JO 68 cacciatore veneto !!

        COMMENTA


        • #5
          Re: Dieta Vegana

          Originariamente inviato da waxe
          Mi chiedo perché in Africa non ho mai conosciuto vegani e nemmeno vegetariani. Le seghe mentali vegane sono del tutto assenti dove alimentarsi è una battaglia quotidiana. Ma anche nel mondo agricolo, quello che sta scomparendo, non mi ricordo di aver mai conosciuto un animalista. Il sospetto che l'animalismo sia il sintomo di una sempre maggiore alienazione dell'uomo moderno occidentale dalla Natura diventa in me, giorno dopo giorno, una certezza.

          basta chiedere alla gente piu anziani, negli anni 30-40-50 che c'era la fame e la carne non si mangiava mai quando si mangiava era festa...mio padre dice a casa sua una volta alla settimana...ora che uno ne può usurfruire in maniera quasi quotidiana...fanno a botte per non mangiarla più...come cambia il mondo :wink:
          cu pò e non fà, campa scuntentu...

          COMMENTA


          • #6
            Re: Dieta Vegana

            Originariamente inviato da waxe
            Mi chiedo perché in Africa non ho mai conosciuto vegani e nemmeno vegetariani. Le seghe mentali vegane sono del tutto assenti dove alimentarsi è una battaglia quotidiana. Ma anche nel mondo agricolo, quello che sta scomparendo, non mi ricordo di aver mai conosciuto un animalista. Il sospetto che l'animalismo sia il sintomo di una sempre maggiore alienazione dell'uomo moderno occidentale dalla Natura diventa in me, giorno dopo giorno, una certezza.
            Come non quotarti... Aggiungo solo un particolare, pur condividendo in toto quanto scrivi: non penso che l'animalismo sia una alienazione dell'uomo moderno dalla Natura, penso che sia un sintomo di un'alienazione dell'uomo moderno da SE STESSO (che è un pò la stessa cosa, solo leggermente peggio). Di sintomi simili, in giro, io ne vedo parecchi altri. E tutte le volte cerco di combatterli.
            La cosa più importante per un cacciatore non è prendere qualcosa, ma essere là a cercarla.
            (Norman Winter)

            Signore, aiutami ad essere l'uomo che il mio cane crede che io sia (antica preghiera)

            COMMENTA


            • #7
              Re: Dieta Vegana

              Buongiorno a tutti!! Molto tempo fa, tanti anni fa si parlava di dieta solo in casi di malattia o di bisogno di un ravvedimento nel modus vivendi. Si "sistemava" al meglio la mente per poi "sistemare" il corpo. Ciò è narrato in molti testi anche non religiosi. La religione ha dato dettami in merito di digiuno-dieta, in alcuni paesi essere vegetariani è cultura propria, oggi ahimè! sposata in tempo di benessere da una frangia occidentale "proclamatasi salutista". Liberi di farlo, ci mancherebbe! ma non di ostentarlo o addirittura farne moda. Il video parla poi ad hoc di quanto costa-inquina produrre un kg di carne, perchè non illustra quanto costa-inquina produrre un litro di benzina, una risma di carta per pc (adesso caro wwf del problema carta-alberi non ne parla più nessuno, il consumo è diminuito forse?). L'essere vegetariani non ci appartiene, siamo onnivori, un poco ma di tutto.... equilibrio... equilibrio... la natura ce lo insegna tutti i giorni, e vivere in concordanza con la natura rasserena la nostra anima, migliorando il ritmo di vita. Saluti.
              Claudio.
              ....a caccia come nella vita, nella vita come a caccia....

              COMMENTA


              • #8
                Ue

                Vegani, Vegetariani, sono fatti della solita pasta! Una massa di moralisti di bassa lega, ipocriti e incoerenti! Gli servono integratori di origine animale per integrare la loro dieta contronatura! Allora tanto varrebbe che si mangiassero una bella bistecca: ridicoli!!!
                Non mi stancherò mai di ripeterlo: la natura, l'evoluzione hanno creato la nostra specie come una razza di onnivori predatori! Il nostro arco dentale, il nostro stomaco e i nostri intestini hanno le caratteristiche tipiche delle specie onnivore! Il Vegetarianesimo e il Veganesimo sono un abominio contro natura!
                E' inutile fare i moralisti da quattro soldi verso quegli animali che l'evoluzione ha selezionato come parte integrale della nostra catena alimentare! Questo è solo buonismo infantile e ipocrisia!
                Credo inoltre che andrebbe tolta la patria potestà a tutti i genitori vegetariani che costringono i figli fin da subito ad una dieta vegetariana! La crescita di un bambino è una cosa molto delicata e nelle sue varie fasi ha assoluto bisogno di nutrirsi di tutte le sostanze che solo una dieta onnivora può dargli! Una dieta vegetariana invece può sviluppare nella crescita TARE fisiche e mentali come il rachitismo o il ritardo mentale!
                Quindi, come viene tolta la patria potestà ai testimoni di geova che non permettono le trasfusioni ai propri figli negli ospedali, lo stesso andrebbe fatto ai Vegetariani-Vegani riguardo all'alimentazione della loro prole!
                Come minimo dovrebbe essere mandata un'assistente sociale in tutte le case dove siano presenti genitori Vegetariani dichiarati ad ispezionare che i figli mangino tutto quello che devono mangiare e non quello che gli impongono i loro genitori dittatori!

                Inoltre, io non riuscirò mai a capire ed accettare questa gente! Non mi metterei mai neanche alla stessa tavola con un Vegetariano!
                La razza umana si è evoluta grazie alla caccia! Perché gli esseri umani al pari delle aquile, dei leoni, dei falchi, delle tigri, ecc... sono creature predatrici! Siamo sullo stesso piano, malgrado gli animalisti vogliono far credere che non è così perché a differenza degli altri animali noi utilizziamo i fucili! Non è vero! Non c'è differenza! La natura ha dato mezzi di caccia a tutti! Ha dotato gli animali predatori di mezzi fisici: artigli, ali, velocità per catturare le loro prede! Mentre a l'uomo ha dato invece l'intelligenza per poter costruire attrezzi di caccia! La caccia ha creato nell'uomo l'ingegno che ha permesso alla civiltà umana di evolversi diventando organizzata e competitiva nella caccia in branco!
                Dalle prime lance, gli archi e le frecce per arrivare all'uso di strumenti sempre più complessi! Da qui c'è stata l'evoluzione intellettuale della nostra specie che ci ha portati fino ad oggi a realizzare lo sviluppo tecnico e scientifico di cui godiamo anche in questo momento stando davanti ad un Pc! Se gli esseri umani fossero stati una razza di erbivori sicuramente oggi vivremmo ancora nella giungla e come evoluzione saremmo rimasti ai livelli dello Scimpanzé!
                Oltretutto è dimostrato (e si vede!) che tutte le creature animali carnivore e cacciatrici della terra, compreso l'uomo, sono esseri più intelligenti! Mentre di solito tutti gli erbivori sono più stupidi! E il fatto che Vegani e Vegetariani siano quasi tutti di un livello istruttivo medio alto non dimostra niente! Nessun diploma o Laurea è mai servita a fare di una persona stupida una persona intelligente! Se una persona è stupida resta stupida laurea o meno!

                E comunque sia solo il giorno in cui vedessi tigri, leoni, aquile, falchi, pantere, e tutti gli altri predatori della Terra ecc.... pentirsi, smettere di mangiare carne e diventare vegetariani potrei cambiare idea!
                Ma fintanto che la cosa è impossibile, continuerò a mangiare carne, ad essere orgoglioso di essere cacciatore, rimanendo perfettamente in armonia con la mia etica e a posto con la mia coscienza, in qualità di creatura onnivora e predatrice proprio così come madre natura mi ha creato!
                Orgoglioso di essere Cacciatore!
                La caccia, la mia passione!
                Combattere gli Animalisti, la mia missione!

                COMMENTA


                • #9
                  Re: Ue

                  Originariamente inviato da Capitan Ancoretta
                  Vegani, Vegetariani, sono fatti della solita pasta! Una massa di moralisti di bassa lega, ipocriti e incoerenti! Gli servono integratori di origine animale per integrare la loro dieta contronatura! Allora tanto varrebbe che si mangiassero una bella bistecca: ridicoli!!!
                  Non mi stancherò mai di ripeterlo: la natura, l'evoluzione hanno creato la nostra specie come una razza di onnivori predatori! Il nostro arco dentale, il nostro stomaco e i nostri intestini hanno le caratteristiche tipiche delle specie onnivore! Il Vegetarianesimo e il Veganesimo sono un abominio contro natura!
                  E' inutile fare i moralisti da quattro soldi verso quegli animali che l'evoluzione ha selezionato come parte integrale della nostra catena alimentare! Questo è solo buonismo infantile e ipocrisia!
                  Credo inoltre che andrebbe tolta la patria potestà a tutti i genitori vegetariani che costringono i figli fin da subito ad una dieta vegetariana! La crescita di un bambino è una cosa molto delicata e nelle sue varie fasi ha assoluto bisogno di nutrirsi di tutte le sostanze che solo una dieta onnivora può dargli! Una dieta vegetariana invece può sviluppare nella crescita TARE fisiche e mentali come il rachitismo o il ritardo mentale!
                  Quindi, come viene tolta la patria potestà ai testimoni di geova che non permettono le trasfusioni ai propri figli negli ospedali, lo stesso andrebbe fatto ai Vegetariani-Vegani riguardo all'alimentazione della loro prole!
                  Come minimo dovrebbe essere mandata un'assistente sociale in tutte le case dove siano presenti genitori Vegetariani dichiarati ad ispezionare che i figli mangino tutto quello che devono mangiare e non quello che gli impongono i loro genitori dittatori!
                  Perfettamente d'accordo anche sulla seconda parte che per brevità ho tralasciato!
                  Saluti Franco

                  COMMENTA


                  • #10
                    Re: Dieta Vegana

                    C'è di più!
                    Oltretutto è SCIENTIFICAMENTE DIMOSTRATO che essere Vegetariani-Vegani (o che dir si voglia) DANNEGGIA L'AMBIENTE!
                    Lo so che può sembrare incredibile ma vi consiglio di leggere questo articolo sullo studio condotto degli scienziati della Cranfield University inglese: http://www.bighunter.it/Home/Editoriale ... fault.aspx

                    E vi consiglio anche di leggere queste illuminanti considerazioni: http://www.robertoquaglia.com/mcs/mcs13.html

                    PS. Io non sono solo un Cacciatore....
                    ...sono anche un Anti-Animalisti (sia chiaro, non sono contro gli animali.... sono solo contro le persone che falsamente si considerano "gli unti del signore" nella protezione degli animali) e sono un Anti-Vegetariano DICHIARATO!
                    Sono contro questa gente e credo che qualsiasi persona NORMALE dotata di un minimo di criterio e raziocinio, Cacciatore o meno che sia, dovrebbe non limitarsi solo a combattere per la difesa della Caccia, ma dovrebbe anche contrastare in generale tutte LE IDEOLOGIE MALSANE di questi personaggi che negli ultimi anni stanno facendo un abuso mediatico creando un pericoloso plagio e lavaggio del cervello delle masse!
                    Pericoloso perché basta studiare la storia per capire che molte DITTATURE sono nate proprio con le stesse avvisaglie e lo stesso approccio usato dal mondo Vege-Animalista!
                    E visto che questo CANCRO IDEOLOGICO sta mietendo più vittime in Italia di quanto non accada negli altri paesi europei, non bisogna mai abbassare la guardia e se del caso bisogna dargli battaglia sempre!
                    Orgoglioso di essere Cacciatore!
                    La caccia, la mia passione!
                    Combattere gli Animalisti, la mia missione!

                    COMMENTA


                    • #11
                      Re: Ue

                      Originariamente inviato da Capitan Ancoretta
                      Vegani, Vegetariani, sono fatti della solita pasta! Una massa di moralisti di bassa lega, ipocriti e incoerenti!
                      Originariamente inviato da Capitan Ancoretta
                      Inoltre, io non riuscirò mai a capire ed accettare questa gente! Non mi metterei mai neanche alla stessa tavola con un Vegetariano!
                      Originariamente inviato da Capitan Ancoretta
                      Il Vegetarianesimo e il Veganesimo sono un abominio contro natura!
                      E' inutile fare i moralisti da quattro soldi verso quegli animali che l'evoluzione ha selezionato come parte integrale della nostra catena alimentare! Questo è solo buonismo infantile e ipocrisia!


                      Scusa eh, ma questo mi pare un atteggiamento fondamentalista, intollerante e sarcastico.


                      (Non parlo di caccia).. Le obiezioni sul fatto che non sia concepibile evitare di mangiare carne e derivati potevano forse avere qualche presa fino a un secolo fa, quando ancora l'allevamento si basava su metodi tradizionali e su una figura di allevatore che conosceva e rispettava i suoi animali. Oggi, mangiare carne significa quasi sempre consumare i prodotti dell'allevamento e del macello industriali, gigantesche multinazionali che gestiscono nascita e morte di miliardi e miliardi di esseri viventi. Un sistema scientificamente organizzato sul dolore, la tortura, la manipolazione genetica, la reclusione in spazi sovraffollati fino alla morte per soffocamento, i metodi di uccisione più orrorifici.


                      Sembra quasi che si goda dicendo che i vegetariani/vegani si facciano "castelli in aria" e i carnivori/onnivori siano gli unici realisti,quasi uno sbeffeggio nei confronti dei primi perchè indotti a pensare che i secondi siano impegnati in questioni più serie.
                      Che palle! Sempre la solita storia..













                      Originariamente inviato da Capitan Ancoretta


                      La razza umana si è evoluta grazie alla caccia! Perché gli esseri umani al pari delle aquile, dei leoni, dei falchi, delle tigri, ecc... sono creature predatrici! Siamo sullo stesso piano, malgrado gli animalisti vogliono far credere che non è così perché a differenza degli altri animali noi utilizziamo i fucili! Non è vero! Non c'è differenza! La natura ha dato mezzi di caccia a tutti! Ha dotato gli animali predatori di mezzi fisici: artigli, ali, velocità per catturare le loro prede! Mentre a l'uomo ha dato invece l'intelligenza per poter costruire attrezzi di caccia! La caccia ha creato nell'uomo l'ingegno che ha permesso alla civiltà umana di evolversi diventando organizzata e competitiva nella caccia in branco!
                      Dalle prime lance, gli archi e le frecce per arrivare all'uso di strumenti sempre più complessi! Da qui c'è stata l'evoluzione intellettuale della nostra specie che ci ha portati fino ad oggi a realizzare lo sviluppo tecnico e scientifico di cui godiamo anche in questo momento stando davanti ad un Pc! Se gli esseri umani fossero stati una razza di erbivori sicuramente oggi vivremmo ancora nella giungla e come evoluzione saremmo rimasti ai livelli dello Scimpanzé!
                      Oltretutto è dimostrato (e si vede!) che tutte le creature animali carnivore e cacciatrici della terra, compreso l'uomo, sono esseri più intelligenti! Mentre di solito tutti gli erbivori sono più stupidi! E il fatto che Vegani e Vegetariani siano quasi tutti di un livello istruttivo medio alto non dimostra niente! Nessun diploma o Laurea è mai servita a fare di una persona stupida una persona intelligente! Se una persona è stupida resta stupida laurea o meno!
                      Su questo nulla da dire.
                      Se riesci a cibarti solamente di quello che cacci, allora si che puoi dire di essere in armonia con la tua etica.


                      Io sono vegan ma non sono perfetta.
                      Cerco solamente di vivere secondo il mio metro di giudizio,con le mie motivazioni. A volte sbaglio, come tutti..sono un essere umano.

                      COMMENTA


                      • #12
                        Re: Dieta Vegana

                        Ma che mangino pure erba,radici,foglie,io intanto mi faccio pane e salame alla faccia loro
                        Very Bergamasc d.o.c.
                        Solo e sempre pelo!!!!

                        COMMENTA


                        • #13
                          Re: Ue

                          Originariamente inviato da Mex
                          Scusa eh, ma questo mi pare un atteggiamento fondamentalista, intollerante e sarcastico.
                          Non meno dell'atteggiamento che hanno molti membri della tua categoria nei nostri confronti.
                          A me sinceramente di quello che mangiano Vegani e Vegetariani non importerebbe assolutamente niente (a parte i figli che non possono costringere alle loro scelte.... e lo Stato in proposito dovrebbe intervenire).
                          Ma il discorso è cambiato dal momento che molti di questi signori non solo hanno fatto una scelta di alimentazione ma molto arrogantemente hanno eletto la loro scelta a modello superiore che tutti dovrebbero seguire. E visto che abusano spesso dei media per far credere quando siano belli, furbi e intelligenti loro che mangiano erba, e quanto siamo primivi noi che mangiamo ancora carne (e usano appunto atteggiamenti, fondamentalisti, intolleranti e sarcastici), credo che sia doveroso restituire pan per focaccia smontando ogni loro teoria erbivora che poi alla fine si scopre che tanto perfetta -come dicono- non lo è proprio.

                          (Non parlo di caccia).. Le obiezioni sul fatto che non sia concepibile evitare di mangiare carne e derivati potevano forse avere qualche presa fino a un secolo fa, quando ancora l'allevamento si basava su metodi tradizionali e su una figura di allevatore che conosceva e rispettava i suoi animali. Oggi, mangiare carne significa quasi sempre consumare i prodotti dell'allevamento e del macello industriali, gigantesche multinazionali che gestiscono nascita e morte di miliardi e miliardi di esseri viventi. Un sistema scientificamente organizzato sul dolore, la tortura, la manipolazione genetica, la reclusione in spazi sovraffollati fino alla morte per soffocamento, i metodi di uccisione più orrorifici.
                          Le multinazionali che gestiscono nascita e morte di miliardi e miliardi di esseri viventi animali gestiscono allo stesso modo miliardi e miliardi di esseri viventi vegetali (che vengono alle stesso modo torturati e manipolati geneticamente) gli stessi di cui vi nutrite anche voi "erbivori". Ti consiglio di leggere con attenzione questo interessante Manifesto Filovegetale presente sul sito di Roberto Quaglia http://www.robertoquaglia.com/mcs/mcs13.html sarebbe interessante se domani tu svegliandoti iniziassi a guardare un cesto d'insalata allo stesso modo di come guardi un pollo, essendo entrambi nelle loro diversità comunque due forme di vita.
                          Di perfetti che non arrecano danno a nessuna forma di vita per ora non ne ho visti nessuno: dovrebbero essere consumatori di cibi sintentici. :wink:
                          Comunque essere Vegan e integrare la propria dieta carente di vitamine e ferro con pasticche di origine animale prese in farmacia mi sembra poco coerente. Allora tanto vale mangiarsi una bella bistecca. :wink:

                          Sembra quasi che si goda dicendo che i vegetariani/vegani si facciano "castelli in aria" e i carnivori/onnivori siano gli unici realisti,quasi uno sbeffeggio nei confronti dei primi perchè indotti a pensare che i secondi siano impegnati in questioni più serie.
                          Che palle! Sempre la solita storia..
                          Guarda che semmai avviene l'esatto contrario di quello che dici. Ultimamente in questa cultura mediatica ipocrita-modaiola mi pare invece che lo sbeffeggio viene mosso più dai mangia erba nei nostri confronti che viceversa. Che palle si, sempre la solita storia!

                          Se riesci a cibarti solamente di quello che cacci, allora si che puoi dire di essere in armonia con la tua etica.
                          Se anche tu riesci a cibarti solo dell'erba che coltivi nell'orto potrai dire di essere altrettanto in armonia con la tua etica. Ma finché acquisterai verdure al supermercato o dal fruttivendolo contribuirai tanto quanto me a consumare prodotti industriali di quelle multinazionali che non fanno solo allevamenti intensivi ma anche coltivazioni intensive.
                          A proposito, forse non sai che essere un mangia erba fa male all'ambiente.... sembra incredibile ma è così. Ti consiglio di leggere qui: http://www.bighunter.it/Home/Editoriale ... fault.aspx

                          Io sono vegan ma non sono perfetta.
                          Cerco solamente di vivere secondo il mio metro di giudizio,con le mie motivazioni. A volte sbaglio, come tutti..sono un essere umano.
                          Nessuno è perfetto. Purtroppo alcuni credono di esserlo, ed è proprio per questo se poi si formano degli scontri dialettici. :wink:
                          Orgoglioso di essere Cacciatore!
                          La caccia, la mia passione!
                          Combattere gli Animalisti, la mia missione!

                          COMMENTA


                          • #14
                            Re: Ue

                            Originariamente inviato da Capitan Ancoretta
                            Originariamente inviato da Mex
                            Scusa eh, ma questo mi pare un atteggiamento fondamentalista, intollerante e sarcastico.
                            Non meno dell'atteggiamento che hanno molti membri della tua categoria nei nostri confronti.
                            Certo, ma se andiamo avanti così non si troverà mai un punto d'incontro (anche se, una volta trovato, ognuno rimarrebbe delle proprie idee.. magari con qualche perplessità in più su cui riflettere :wink: )


                            Originariamente inviato da Capitan Ancoretta

                            Le multinazionali che gestiscono nascita e morte di miliardi e miliardi di esseri viventi animali gestiscono allo stesso modo miliardi e miliardi di esseri viventi vegetali (che vengono alle stesso modo torturati e manipolati geneticamente) gli stessi di cui vi nutrite anche voi "erbivori". Ti consiglio di leggere con attenzione questo interessante Manifesto Filovegetale presente sul sito di Roberto Quaglia http://www.robertoquaglia.com/mcs/mcs13.html sarebbe interessante se domani tu svegliandoti iniziassi a guardare un cesto d'insalata allo stesso modo di come guardi un pollo, essendo entrambi nelle loro diversità comunque due forme di vita.
                            Ha delle chiarezze in piena nebbia direi.Una pagina web imbottita di parole ed infinite inesattezze. Parrebbe che lo spazio siderale o l'infinito di Leopardi abbiano le stesse dimensioni,
                            Finché si fa della satira va bene, ma asserire che un vegetale sia al pari di un animale mi pare alquanto farlocca come teoria :wink:

                            Sia il cervello umano che quello animale sono fatti per provare sentimenti: rabbia,paura, dolore, amore, desiderio, gioco,paura. Abbiamo stimoli importanti che ci spingono anche a ricordare e risvegliare emozioni.Abbiamo analoghe similitudini, più di quanto non ci immaginiamo e non è un azzardo affermarlo.
                            Fare lo stesso discorso per un ceppo di insalata, privo di terminazioni nervose..beh..è un po' fantasioso :wink:



                            Originariamente inviato da Capitan Ancoretta
                            Se anche tu riesci a cibarti solo dell'erba che coltivi nell'orto potrai dire di essere altrettanto in armonia con la tua etica. Ma finché acquisterai verdure al supermercato o dal fruttivendolo contribuirai tanto quanto me a consumare prodotti industriali di quelle multinazionali che non fanno solo allevamenti intensivi ma anche coltivazioni intensive.
                            Per quel che mi riguarda, nel mio piccolo, cerco di fare una cernita accurata su quello che acquisto. Mio padre ha l'orto e mi rifornisce della verdura (quella di stagione), per il resto cerco di acquistare con criterio. Dovrebbe esser per tutti così e non far che riempire il carrello..


                            Originariamente inviato da Capitan Ancoretta
                            A proposito, forse non sai che essere un mangia erba fa male all'ambiente.... sembra incredibile ma è così. Ti consiglio di leggere qui: http://www.bighunter.it/Home/Editoriale ... fault.aspx
                            Questioni di punti di vista...inserisco questo link in risposta al tuo :wink:
                            http://www.veganitalia.com/modules/news ... toryid=916

                            COMMENTA


                            • #15
                              Re: Dieta Vegana

                              Scusa se mi intrometto, Mex, ma trovo le osservazioni di Capitan Ancoretta estremamente puntuali e corrette.

                              Non stiamo disquisendo delle scelte etiche di ognuno di noi, alle quali ognuno di noi, nel rispetto della legge e del buon senso, ha pieno diritto.
                              Tu hai fatto una scelta di vita che non condivido, quella del veganesimo, ma per quello che mi riguarda buon pro ti faccia, se a te va bene così.

                              Quì stiamo discutendo, e credo che Capitan Ancoretta lo abbia fatto egregiamente, su diritto che ha qualcuno di disquisire, condannare e tentare di proibire scelte etiche fatte da qualcun altro.

                              Il problema è tutto qui: I cacciatori non hanno organizzato referendum volti a proibire ai vegani di seguire il loro credo. Gli animalisti al contrario (di cui i vegani rappresentano di solito la frangia + fondamentalista ed autoritaria), hanno più volte cercato non solo di condannarmi per qualcosa, la caccia, che fa parte dell'uomo da sempre, ma hanno cercato soprattutto di impedirmi di vivere la Natura (e soprattutto la MIA natura), nel modo che amo ed in cui credo. I cacciatori non si sono mai sentiti degli esseri eticamente superiori, che dall'alto della loro superiore moralità potevano decidere cosa era bene e cosa era male, e chi poteva fare che cosa e chi no. Gli animalisti, al contrario, hanno fatto proprio questo.

                              Tu potrai non essere daccordo sul mio modo di vivere ed AMARE la natura (facendone parte, con un mio ruolo preciso, e non vedendola da dietro un vetro come in un museo). Beh mi va benissimo, non me ne frega nulla di convincerti, ma lasciami in pace di vivere come meglio credo, nel rispetto della legge e del buon senso.

                              Quindi, quando si dimostra, come si stà dimostrando sempre più spesso, che alcuni animalisti altro non sono che una banda di ipocriti (alcuni, altri ci credono sul serio ed hanno il mio rispetto), e che l'animalismo è spesso una contraddizione in termini, beh, è una notizia che quì si commenta molto volentieri.

                              Tutto quì. Poi, se vuoi, discutiamo il dettaglio delle nostre scelte, ma partendo da un presupposto inalienabile: ne tu ne qualcuno dei tuoi è nessuno per giudicare noi e le nostre passioni.

                              Cominciare ad accettare chi la pensa diversamente da te è il primo passo per stabilire un dialogo, che potrebbe anche essere interessante. Ma i primi passi (anzi, i primi chilometri) verso l'intolleranza e l'incomprensione non li abbiamo di certo fatti noi cacciatori.

                              Ciao
                              La cosa più importante per un cacciatore non è prendere qualcosa, ma essere là a cercarla.
                              (Norman Winter)

                              Signore, aiutami ad essere l'uomo che il mio cane crede che io sia (antica preghiera)

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X