annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Caccia con i levrieri in spagna, enpa: Una petizione per dire basta

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (21%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Caccia con i levrieri in spagna, enpa: Una petizione per dire basta

    GLI ATTIVISTI: LA SOFFERENZA PATITA DAI CANI È INDEGNA

    L'Enpa si muove per difendere i levrieri in Spagna e segnala sulla propria pagina Facebook una petizione sul divieto di caccia con questi cani. La Protezione animali fa sapere che "ogni anno migliaia di levrieri vengono allevati, utilizzati e uccisi dai cacciatori, mentre vige un divieto dell'utilizzo di questa razza nel resto d'Europa. Gravi abusi, sistematici e su larga scala, vengono subiti da questi animali spesso abbandonati". "Ma il governo spagnolo - rincara la dose l'Enpa - nega i fatti e rigetta le prove presentate dalle associazioni animaliste spagnole e straniere, che hanno documentato il tutto per quasi dieci anni. E' ora che le cose cambino e che l'uso di Galgos e Podencos sia vietato per la caccia in Spagna. La loro sofferenza è reale e indegna di un paese che fa parte dell'Unione europea".
    CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

  • #2
    ma di che parlano ? un cane se caccia non soffre. al limite soffre se sta in appartamento con i golfini.
    roba da matti.....
    chi dice che il gatto prende il topo per fame , non ha capito niente della bellezza della vita

    COMMENTA


    • #3
      Caccia antica quella coi levrieri,e non è praticata solo in Spagna ma anche nei paesi arabi dove l'uso dello schippo è vietato e comunque dove è vietato questo tipo di caccia (o dove non viene praticato) i levrieri li usano per far le gare e guardacaso inseguono un animale di peluche...Ah un cane che caccia è un cane contento...guardassero un pò gli occhi di un cane che caccia e gli occhi di quei cagnetti che vanno in giro col vestitino e la mollettina in testa....chissà se potessero parlare.....
      Very Bergamasc d.o.c.
      Solo e sempre pelo!!!!

      COMMENTA


      • #4
        Albert, Giù,
        il problema non credo che sia se un cane sta meglio a caccia o ridicolizzato col cappottino e il fiocco in testa, cosa della quale sono perfettamente d'accordo....il problema e' che i levrieri vengono allevati con lo scopo di essere utilizzati a caccia e poi vengono soppressi senza tanti complimenti quando non hanno più la forza e il vigore fisico per correre più veloci di una lepre, e cioè ad una età abbastanza giovane....è logico che un cane di otto anni non corre come uno di tre, e quindi viene sostituito e basta...
        nella nostra cultura, se dio vuole, il cane ci accompagna a caccia finché può, e poi si gode la meritata pensione fino alla fine dei suoi giorni senza che per questo non gli vengano dedicate le attenzioni e le cure dovute, in altre culture non è così, e il pensionato non esiste, soprattutto perché per avere una muta di cani in piena attività ne dovrebbero avere altre tre in pensione....
        questo e' ne più e ne meno ciò che accade anche per i cani da slitta, ci sono stati degli scandali recentemente anche su questo, ma ovviamente per i levrieri c'è di mezzo la caccia e quindi lo scandalo viene ingigantito , per quanto personalmente sta cosa non piace neppure a me, ovviamente...
        comunque ad un popolo come gli spagnoli, o gli arabi, certe tradizioni non glie le togli nemmeno con le cannonate, vedi corrida ecc, per cui non credo che tale pratica sia destinata a scomparire...
        Vivi come se dovessi morire domani, pensa come se non dovessi morire mai...
        Saluti
        Giacomo

        COMMENTA


        • #5
          Ma questi signori dell'ENPA sanno di essere a questo mondo?????un cane da caccia che cacciando soffre?????ma da quando.....da quando lo decidono loro???
          Poveri diavoli......che destino crudele ha riservato loro madre natura........
          Con un augurio DI PRONTA GUARIGIONE.....CIAO,PAOLO.
          Arriverà il giorno in cui non riconoscerò un germano in volo........ecco,quello sarà l'ultimo giorno della mia vita.

          COMMENTA


          • #6
            Originariamente inviato da joe magasso Visualizza il messaggio
            Ma questi signori dell'ENPA sanno di essere a questo mondo?????un cane da caccia che cacciando soffre?????ma da quando.....da quando lo decidono loro???
            Poveri diavoli......che destino crudele ha riservato loro madre natura........
            Con un augurio DI PRONTA GUARIGIONE.....CIAO,PAOLO.
            Paolo, l'ho scritto nel mio intervento,non è l'andare a caccia che rende infelice i cani, e' come concludono la loro breve carriera il problema...se ci pensi bene sopprimere i cani perché a 6 anni corrono meno veloci non è una bella filosofia...
            poi per tutto il resto del tuo discorso, ti quoto....
            Vivi come se dovessi morire domani, pensa come se non dovessi morire mai...
            Saluti
            Giacomo

            COMMENTA


            • #7
              Con tutto il rispetto per i levrieri soppressi in Spagna......
              con tutto il rispetto per gli uccelli i quali vengono acceccati e poi spezzate le ossa delle ali (mi sembra in Tunisia o in Marocco....)
              con tutto il rispetto per i poveri tori della corrida.,,,,,,,,,,,,,,

              PERCHE' QUESTI SIGNORI NON SALVANO QUELLE MIGLIAIA.......(DICO MIGLIAIA....) DI BAMBINI A CUI VENGONO TOLTI RENI,OCCHI,E MOLTE VOLTE VENGONO UCCISI PER PRELEVARE ORGANI VITALI ?????????......PERCHE' ???

              pensate....immaginate.....per un solo istante......

              A volte mi vergogno di far parte di questo mondo.

              Ciao,Paolo
              Arriverà il giorno in cui non riconoscerò un germano in volo........ecco,quello sarà l'ultimo giorno della mia vita.

              COMMENTA


              • #8
                Originariamente inviato da joe magasso Visualizza il messaggio
                Con tutto il rispetto per i levrieri soppressi in Spagna......
                con tutto il rispetto per gli uccelli i quali vengono acceccati e poi spezzate le ossa delle ali (mi sembra in Tunisia o in Marocco....)
                con tutto il rispetto per i poveri tori della corrida.,,,,,,,,,,,,,,

                PERCHE' QUESTI SIGNORI NON SALVANO QUELLE MIGLIAIA.......(DICO MIGLIAIA....) DI BAMBINI A CUI VENGONO TOLTI RENI,OCCHI,E MOLTE VOLTE VENGONO UCCISI PER PRELEVARE ORGANI VITALI ?????????......PERCHE' ???

                pensate....immaginate.....per un solo istante......

                A volte mi vergogno di far parte di questo mondo.

                Ciao,Paolo
                Anche per quello ho detto che ti quoto....
                non voglio minimamente sembrare animalaro, di problemi al mondo ce ne sono di ben più importanti e tu ne hai sottolineato soltanto uno...era solo l'oggetto del post, tutto qui....
                ciao
                Vivi come se dovessi morire domani, pensa come se non dovessi morire mai...
                Saluti
                Giacomo

                COMMENTA


                • #9
                  Originariamente inviato da joe magasso Visualizza il messaggio
                  Con tutto il rispetto per i levrieri soppressi in Spagna......
                  con tutto il rispetto per gli uccelli i quali vengono acceccati e poi spezzate le ossa delle ali (mi sembra in Tunisia o in Marocco....)
                  con tutto il rispetto per i poveri tori della corrida.,,,,,,,,,,,,,,

                  PERCHE' QUESTI SIGNORI NON SALVANO QUELLE MIGLIAIA.......(DICO MIGLIAIA....) DI BAMBINI A CUI VENGONO TOLTI RENI,OCCHI,E MOLTE VOLTE VENGONO UCCISI PER PRELEVARE ORGANI VITALI ?????????......PERCHE' ???

                  pensate....immaginate.....per un solo istante......

                  A volte mi vergogno di far parte di questo mondo.

                  Ciao,Paolo
                  BRAVISSIMOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!
                  M'hai tolto le parole di bocca!!!!
                  L'animale prima di tutto...... ma di che!?!?!??! Preferisco aiutare una persona che un animale (con tutto il massimo rispetto per gli animali si ben inteso!!)
                  Combattere per queste cose è facile..... combattere per le vite umane no!!!!
                  Feldmaresciallo Brako Division
                  "DAL VENETO A LITTORIA SEMPRE FEDELI ALL'IDEA"
                  L'atomica farà pure un bel botto.....ma la bajla fà più male!!!
                  Maureeeeeeè sopraaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!

                  COMMENTA


                  • #10
                    Originariamente inviato da Jack70 Visualizza il messaggio
                    Anche per quello ho detto che ti quoto....
                    non voglio minimamente sembrare animalaro, di problemi al mondo ce ne sono di ben più importanti e tu ne hai sottolineato soltanto uno...era solo l'oggetto del post, tutto qui....
                    ciao
                    Jack......ci mancherebbe.....non era per quello che tu avevi scritto ma una considerazione che deve fare chi legge il post.
                    Ciao,Paolo
                    Arriverà il giorno in cui non riconoscerò un germano in volo........ecco,quello sarà l'ultimo giorno della mia vita.

                    COMMENTA


                    • #11
                      Originariamente inviato da joe magasso Visualizza il messaggio
                      Jack......ci mancherebbe.....non era per quello che tu avevi scritto ma una considerazione che deve fare chi legge il post.
                      Ciao,Paolo
                      Paolo,
                      sono considerazioni che la gente con un po' di cervello, i cacciatori per esempio, fanno praticamente tutti i giorni...
                      al contrario di altre categorie, purtroppo....
                      Vivi come se dovessi morire domani, pensa come se non dovessi morire mai...
                      Saluti
                      Giacomo

                      COMMENTA


                      • #12
                        Originariamente inviato da Jack70 Visualizza il messaggio
                        Paolo, l'ho scritto nel mio intervento,non è l'andare a caccia che rende infelice i cani, e' come concludono la loro breve carriera il problema...se ci pensi bene sopprimere i cani perché a 6 anni corrono meno veloci non è una bella filosofia...
                        poi per tutto il resto del tuo discorso, ti quoto....
                        Anche io la penso come Jack, ogni popolo ha le sue tradizioni questo e' innegabile, pero' personalmente non trovo corretto il comportamento degli spagnoli e degli arabi o di altri in questi casi, il discorso potrebbe essere gestito molto meglio.Chiaro che situazioni sopra elencate riguardanti i bambini o quant'altro hanno la precedenza assoluta.Comunque io preferisco avere vicino come amico un cane piuttosto che cento persone e forse questo mi porta quasi dico quasi sempre alla loro difesa quando e' necessaria.Senza polemica ovviamente.
                        Sono sempre diffidente delle persone a cui non piacciono i cani mentre mi fido tantissimo del cane quando non gli piace una persona.

                        COMMENTA


                        • #13
                          io sono convinto che anche molti spagnoli amano i loro cani come noi, come molti di noi lasciano i cani nei recinti (1 metro per 1 metro) per mesi se non per anni, certo le culture sono diverse e il rapporto con gli ausiliari da caccia è diverso, io personalmente ho solo compagni di caccia a quattro zampe........in bocca al cocker!!!!!!!!!!!!!!

                          COMMENTA

                          Pubblicita STANDARD

                          Comprimi

                          Ultimi post

                          Comprimi

                          Unconfigured Ad Widget

                          Comprimi
                          Sto operando...
                          X