annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Richiesta danni da parte della LAC

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (55%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Richiesta danni da parte della LAC

    Vorrei raccontare quanto mi sta succedendo per capire se è già successo a qualche altro cacciatore. Non so se ho scelto la stanza giusta se ho sbagliato mi scuso in anticipo.
    Il 24 ottobre mi trovavo a caccia alle allodole nel grossetano, la mattina alle 8 ne avevo abbattute 5 quando è arrivata la vigilanza della LAC a controllarmi, era tutto in regola salvo che quando gli ho fatto vedere la selvaggina non mi ero accorto che una delle 5 allodole era una cappellaccia......un vero ********, state pensando, è 40 anni che vado a caccia e conosco sicuramente le cappellacce però quel giorno l'ho messa in carniera senza accorgemene.
    Sequestro del fucile e denuncia penale. Prendo un avvocato e chiedo di pagare l'oblazione prevista in circa 590 €, pago e mi viene restituito il fucile pago l'avvocato altri 2100 €. Penso sia finita così......invece no la LAC si è costituita parte civile e mi chiede di stipulare "convenzione di negoziazione assistita " artt. 2 e 3 del legge 132/2014, in pratica un accordo bonario pagando 6.000€ di danni oltre le spese legali.

    A questo punto non so più che fare e sto scrivendo questo per sapere se qualcuno ci è già passato e come si è comportato

    grazie
    claudio

  • #2
    È un manicomio...per tua sfortuna ci sei capitato dentro ma non hai colpe... purtroppo si è perso il senso della realtà.

    COMMENTA


    • #3
      Detto così, non si può dire quasi niente, bisogna leggere le carte. Tanto per sapere, (visto che ormai la frittata è fatta), ti vorrei fare alcune domande, la prima è: Ma che razza di avvocato ti sei scelto? E che parcella! 2) il sequestro dell'arma chi lo ha effettuato? 3) chi ha stabilito che si trattava di cappellaccia? Se il riconoscimento è stato fatto da persona qualificata, perchè non si è battuto, l'avvocato, asserendo che nel dolo non vi era colpa, visto anche la tua buona fede a fargli vedere la selvaggina abbattuta?
      teufel.35, kim-lea e riccà piace questo post.
      Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
      Sta il cacciator fischiando
      sull'uscio a rimirar..........

      COMMENTA


      • #4
        ......e sulla base di quale danno la LAC chiede un risarcimento? La selvaggina è proprietà dello stato non delle associazioni ambientaliste. Concordo con Giovannuzzo riguardo l’avvocato, quelle sono parcelle da processo non da oblazione di multa, cerca di capire chi ha veramente esperienza in reati venatori tra gli avvocati della tua zona, se è cacciatore ancora meglio.
        teufel.35, walker960walker e giovannit. piace questo post.
        Sopra ogni cosa combatti l'ignoranza.

        martino de michele

        " La Caccia è affascinante ed emozionante ANCHE quando la selvaggina scarseggia....e tu, nonostante tutto, ti diverti lo stesso perchè sei a Caccia."
        Un Cacciatore.

        COMMENTA


        • #5
          Continuassero cosi'.....a manna' bevuta la gente pe' 'na cappellaccia o 'no storno ! Poi po' pure succede che tanto visto la spesa e l'impegno d'avvocati e giudici pe' sta giustizia del ca@@o innescata da un anticaccia dichiarato messo li' apposta in divisa pe fa' danni a chi sta' a passa' na mezza giornata spensierata che qualche poro settantenne improvvisamente sente le voci e scarica la doppietta non esattamente addosso a qualche allodola ! Perso pe' perso : a settantanni..che me voi fa' ?!? E poi ce sempre l'infermita' mentale....ultimamente sembra che va' parecchio de moda ! Saluti.
          olivieri roberto e walker960walker piace questo post.

          "e si cara bella gente,staro' li' a sogna' beatamente....perche' in fonno de 'sto poro monno,ormai,nun me ne po' proprio piu' frega'niente!

          Anzi....mo' ve lo dico: con grande gioia rincontrero' n'Amico!"

          CIAO MAURE' !!!

          Tributo al piu' grande.......clicca sotto !!!
          https://www.youtube.com/watch?v=bYTJ-MzxkkY

          COMMENTA


          • #6
            Scusate forse mi sbaglio ma se uno chiede l'esercizio dell'oblazione (art. 162 e 162 bis cp) non si instaura un procedimento quindi mi sa strano che uno si possa costituire parte civile per il processo... (art 78 cpp)
            walker960walker piace questo post.
            Fiero ed Orgoglioso di essere Cacciatore ed avere MYGRA come forum di Caccia
            Mauro, Angelo e Sasa53... non vi dimenticherò!!!!
            Credo che l'amore per la caccia sia innato e che scateni un'attrazione fatale che non è facile a definirsi con le parole....
            Ciò che abbiamo fatto solo per noi stessi muore con noi. Ciò che abbiamo fatto per gli altri e per il mondo resta ed è immortale.
            (Harvey B. Mackay)


            COMMENTA


            • #7
              Non sono un azzeccagarbugli italiano, premetto. Ma mi domando, perche' voi cacciatori non vi costituite parte civile e chiedete il risarcimento danni alle organizzazioni animalZiste quando queste, con qualche scusa del catzo, vi fanno saltare del tutto o in parte una stagione venatoria, che poi il tribunale riapre, magari dopo che e' gia' chiusa come da calendario venatorio, riconoscendo che i cacciatori, le regioni, le province, o chi redasse il calendario venatorio avevano ragione e gli animalZisti torto, e che non c'era un motivo di chudere quella stagione. I danni sono effettivi e materiali, in quanto vi e' stato impedito di usufruire dei soldi spesi per licenza, assicurazione, ecc. E' ora di passare al contrattacco e colpire i vostri nemici dove fa piu' male. No, non nelle palle, ma nel portafogli.
              A tommy1973, kim-lea e 2 altri utenti piace questo post.
              CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

              COMMENTA


              • #8
                Rispondo a chi mi ha chiesto che razza di avvocato mi sono scelto......me lo ha indicato la mia associazione (che il prossimo anno cambierò naturalmente) si chiama A..I caccia
                Ho chiesto a questa associazione che cosa fare ora in pratica mi hanno detto arrangiati l'assicurazione non copre niente solo i danni accidentali e io alla cappellaccia ho sparato volutamente e le spese legali sono coperte solo se ho ragione ..........incredibile..... che mi serve?
                Inoltre quello che vorrei fare capire è che la LAC ci prova ed io poveretto che cosa faccio mi metto ad intraprendere una azione legale in tribunale con che costi?.....alla fine mi merita pagare. qui doveva intervenire la mia associazione facendosi carico delle spese legali e andare in tribunale e vedere se loro hanno diritto a chiedere un risarcimento di 6000 € per una cappellaccia che come qualcuno ha detto la selvaggina è proprietà dello stato. Così la possima volta chiederanno 10.000€
                Anche per quello che dice Franuliv, se non c'è stato un processo come possono costituirsi e chiedere i danni.......anche per questo però ci vuole un avvocato ...e lo pago io....

                COMMENTA


                • walker960walker
                  walker960walker commentata
                  Modifica di un commento
                  Se devi affrontare un altro procedimento, cambia avvocato. Non hai risposto alla domanda di chi ha sequestrato il fucile?

              • #9
                Il fucile è stato sequestrato dalla polizia provinciale di Grossera chiamata dai volontate della LAC

                COMMENTA


                • #10
                  Originariamente inviato da ceccone Visualizza il messaggio
                  Il fucile è stato sequestrato dalla polizia provinciale di Grossera chiamata dai volontate della LAC
                  Che cosa è sta LAC


                  Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                  COMMENTA


                  • #11
                    Originariamente inviato da arsvenandi Visualizza il messaggio
                    e sulla base di quale danno la LAC chiede un risarcimento? La selvaggina è proprietà dello stato non delle associazioni ambientaliste
                    Concordo.. Non credo che la lac possa avanzare tale richiesta su un selvatico che è una propriata' indisponibile dello stato
                    La caccia non ha bisogno di mediazioni politiche, ma ha bisogno di essere difesa con forza!

                    COMMENTA


                    • #12
                      La LAC è la lega per l' abolizione della caccia

                      COMMENTA


                      • #13
                        Ancora non capisco come fanno ha rilasciare decreti a queste associazioni che sono contro cioè ci vorrebbero associazioni di parte, questi escono col pensiero devo inc@@@@ qualcuno oggi


                        Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                        COMMENTA


                        • #14
                          Originariamente inviato da kim-lea Visualizza il messaggio

                          Che cosa è sta LAC


                          Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                          Lerci Anti Caccia
                          CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                          COMMENTA


                          • #15
                            Per sotto questi elementi non sono ancora arrivati ha fare danni, però abbiamo i CABS che ogni anno si paventano sempre di più


                            Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                            COMMENTA

                            Pubblicita STANDARD

                            Comprimi

                            Ultimi post

                            Comprimi

                            Unconfigured Ad Widget

                            Comprimi
                            Sto operando...
                            X