annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Altro atto contro un vecchio....

Comprimi
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Occorre avere x me la forza di non reagire e di andarsene alla fine ..... un noto Cacciatore ci ha rimesso fucili e porto d'armi quest'anno anche solo x frasi al vetriolo one to one ..... subendo una denuncia falsa di minaccia di morte e di pericoloso brandeggio del fucile puntato da un animalista proprietario di terreno limitrofo a dove cacciava e che lamentava spari e pallini di caduta, pur a distanza (150m).
    Bene sarebbe essere sempre almeno in 2 e di avere la volontà di riprenderli col cellulare via foto e filmati nelle loro fattezze e nei loro comportamenti x avere armi difensive ..... .
    Poi a seconda di parole ed azioni ..... potrebbe partire una denuncia.
    In questo caso questi animalisti picchiatori contro un indifeso anziano sono degli animali, dei pochi di buono, dei disonesti, ecc. ecc. e sono le AAVV che dovrebbero denunciare questi pochi di buono e la legge perseguirli con infamia e decisione.
    Cordialmente dallo "yankee" - 58beppe

    "Tale il carattere, tale il discorso" - "Chi si loda, presto trova chi lo deride" - "Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa" - "Riprendi l'amico in segreto e lodalo in palese".

    COMMENTA


    • #17
      Pensa un po' che alcuni hanno anche il distintivo...come se al capo degli ultras gli fai arbitrare il derby...

      COMMENTA


      • #18
        Ma la vostra nuova legge sulla legittima difesa non proteggerebbe un anziano che risponde alle percosse con una schioppettata? Dopo tutto, un anziano (o anche un giovane) potrebbe essere ucciso anche da un solo pugno in testa. Dove vivo io un'aggressione del genere mi darebbe il diritto di sparare anche prima di essere colpito, se temo per la mia vita o per la mia incolumita'.
        Roby72 e Lesina piace questo post.
        CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

        COMMENTA


        • #19
          Sono d'accordo anch'io sul fatto che reagendo alle loro provocazioni, si farebbe solo il loro gioco dunque a sangue freddo conviene cambiare luogo anche se non e' giusto e' l'unica cosa da fare per tornare a casa con il porto d'armi

          COMMENTA


          • #20
            Giovanni qui non siamo in America. Qui siamo in Italia.
            Qui ci sono i "compagni" garantisti, quelli che fanno le leggi per difenderti di notte e non di giorno...
            La difesa è ad orario (anche se non si sa quale è) e a sentir loro dovresti difenderti solo dopo che sei morto...

            Questo è lo stato dove se ammazzi un extracomunitario i centri sociali e tutti i compagni liberi e uguali fanno fior di manifestazioni, ma nessuno alza un dito se una nostra figlia viene stuprata, ammazzata e fatta a pezzi da uno di questi santi uomini che dobbiamo accogliere.... e mantenere.
            Questo è lo stato dove si fanno fior di processi alle forze dell'ordine se hanno superato appena le righe ma si lasciano impuniti e liberi i delinquenti.

            Non hai capito che lo stato di diritto non esiste più?

            Viviamo allo sbando e chiunque cerchi di riportare un po di legalità (Salvini) viene costantemente attaccato da tutti i falsi buonisti capaci solo di difendere i bulli e condannare gli onesti.
            Sono gli stessi geni che continuano a chiedere di "importare" immigranti malgrado non si sappia dove metterli né come mantenerli e malgrado siano di gran lunga i maggiori responsabili di tutti gli atti di violenza, di degrado e di delinquenza perpretati nel nostro paese.
            Basta aprire un qualsiasi quotidiano per rendersi conto della realtà.

            Quelli disposti a lottare per non fare un gasdotto utile a tutta la poplazione per non togliere 100 ulivi ma che se ne guardano bene di andare a spegnere un incendio dove bruciano milioni di alberi e di esseri viventi: le loro amate bestiole per intenderci.
            Quelli che danneggiano la TAV impuniti, quasi che danneggiare un'opera pubblica finanziata da tutti sia una cosa lecita solo perché il loro cervello gli dice che non va bene.
            Ma dai? DI che vogliamo parlare!.....

            Questo inqualificabile ammasso di umanità che va in giro per i campi a rompere le scatole a un cacciatore che esercita una attività consentita dalla legge, nei tempi e secondo le regole, essendo cittadino onesto ed incensurato, che altrimenti non avrebbe il porto d'armi, sono frutto di questa ideologia degenerativa che li porta ad esercitare una forzatura tesa a ledere un diritto sancito dalla nostra costituzione solo perché è in contrasto con il loro modo di pensare.

            Un bel modo di vivere in democrazia. Questa è l'anarchia più assoluta e peggiore.

            Non dimenticarti che questo è il paese dove un gommista che ha subito 37 (dico 37) furti spara ad un moldavo (e come ti sbagli....) armato di piccone ad una gamba entrato illegalmente nella sua proprietà e viene rinviato a giudizio per eccesso di legittima difesa.
            E tu pensi di poter sparare ad uno di questi solo perché ti senti minacciato....
            Tu vai in galera per "eccesso di legittima difesa" anche se gli spari dopo che hanno massacrato e ridotto in fin di vita te, tuo padre e tuo figlio.

            Centri sociali, No TAV, vegani, animalari, lac, lipu,e segaioli di tutti i tipi hanno tutti una identica matrice di pensiero e di orientamento politico.
            Basta guardare le bandiere alle loro manifestazioni.

            So di aver mosso un vespaio ma non mi interessa, questo è il mio pensiero e lo esprimo, finché me lo consentono, nel pieno rispetto di chi non la pensa come me.


            Un saluto

            Maurizio





            diego av, Willow_01 e 7 altri utenti piace questo post.

            COMMENTA


            • #21
              BRAVO!...Io sono qualunquista.populista,razzista e forse anche fascista ma la penso come te.

              COMMENTA


              • #22
                Originariamente inviato da giovannit. Visualizza il messaggio
                Ma la vostra nuova legge sulla legittima difesa non proteggerebbe un anziano che risponde alle percosse con una schioppettata? Dopo tutto, un anziano (o anche un giovane) potrebbe essere ucciso anche da un solo pugno in testa. Dove vivo io un'aggressione del genere mi darebbe il diritto di sparare anche prima di essere colpito, se temo per la mia vita o per la mia incolumita'.
                La nostra nuova legge non è ancora stata approvata da tutte e due le camere purtroppo ma riguarderà piu che altro la proprietà privata piu che l’incolumita’ della persona, nonostante stiamo migliorando siamo ben lontani da queste forme di civiltà...
                "Vegetariano" Parola Indiana per Cacciatore Incapace.

                COMMENTA


                • #23
                  Purtroppo l'Italia ha sempre fatto ed interpretato leggi pro ladri-assassini-truffatori-assassini secondo il principio catto-comunista che permea il diritto e le sentenze nazionali ..... il peccatore si può rinsavire e può essere perdonato così come il peccatore è solo un disagiato x colpa della società e di terzi ..... così come le armi da difesa e caccia sono viste più come pericolo e poco più. La proprietà privata poi ..... ti difende lo Stato ..... e qui scappa da ridere a tutti e ti dovresti assicurare (ma dove starebbe scritto poi anche questa bufala) ?? Col codice carcerario ..... e l'incertezza della pena ..... facciamo dell'Italia il luogo migliore x molti lestofanti (soprattutto dell'est x quanto riguarda i furti in auto e casa) ove colpire e ..... scappare (la Polizia sa di bande di professionisti, soprattutto rumeni e albanesi che, chiamati e diretti da compaesani ove colpire, ..... agiscono in pochi giorni su più sfortunati italiani e poi se ne tornano tranquillamente nei loro paesi, mentre gli italiani smerciano la refurtiva e poi fanno i bonifici come rimesse estere .....).
                  Inoltre esistono le storture di moda e di pubblicità x i giudici ..... ovvero convenienza di immagine: sentenziare procacciatore est impopolare ..... .
                  Insomma siamo circondati e dobbiamo stare attentissimi a tutto, da un semplice incidente in auto, al bere un bicchierino di più, da un errore del maneggio arma, alla parola detta in più a qualcuno, ecc. ecc. x evitare il ritiro licenza.
                  Caro Giovannit ..... viva gli USA (di cui però non condivido la politica troppo permissiva nell'acquisto di armi ai più giovani e senza selezione più accentuata dei potenziali acquirenti e la facilità di vendita di armi automatiche e da guerra).
                  Cordialmente dallo "yankee" - 58beppe

                  "Tale il carattere, tale il discorso" - "Chi si loda, presto trova chi lo deride" - "Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa" - "Riprendi l'amico in segreto e lodalo in palese".

                  COMMENTA


                  • #24
                    https://m.facebook.com/story.php?sto...43207506261224

                    Guardate e rabbrividite.
                    Comunque, sbaglio o la legge che impone di scaricare l arma in presenza di altre persone esiste solo nella loro mente perversa?nella sezione di legislazione venatoria del manuale che utilizzai per l esame di abilitazione non ho trovato niente in merito. Inoltre dovrebbe essere possibile esercitare l attività venatoria in presenza di altre persone purché si adottino tutte le cautele e sicurezze in modo da non sparare in direzione loro etc etc..., o sbaglio(mi riferisco alle accuse/insulti a circa metà video)? Questi mentecatti oltre ad offendere gratuitamente pare che inventino pure leggi di sana pianta.
                    O tempora!O mores!
                    saluti

                    COMMENTA


                    • #25
                      Legge o non legge finché mi stanno intorno e mi minacciano il fucile non lo scarico se poi arrivati i carabinieri mi diranno di scaricarlo allora in loro presenza è tutta un'altra cosa

                      COMMENTA


                      • gh28
                        gh28 commentata
                        Modifica di un commento
                        Quello è ovvio

                      • mauanto61
                        mauanto61 commentata
                        Modifica di un commento
                        Luca... è meglio che lo scarichi.
                        Amico mio loro VOGLIONO farti reagire.
                        Il loro obbiettivo,è che tu smetta di andare a caccia e che possano dimostrare che i cacciatori sono persone violente.
                        Credimi... Occorre lasciar perdere.
                        Non fare il loro gioco.
                        Forse presto Salvini farà una,legge per tutelarci.
                        La direzione che ha intrapreso è questa.
                        Quando ti hanno tolto il porto d'armi dopo ti tocca cacciar farfalle.
                        Se è questo che vuoi....

                    • #26
                      Originariamente inviato da giovannit. Visualizza il messaggio
                      Ma la vostra nuova legge sulla legittima difesa non proteggerebbe un anziano che risponde alle percosse con una schioppettata? Dopo tutto, un anziano (o anche un giovane) potrebbe essere ucciso anche da un solo pugno in testa. Dove vivo io un'aggressione del genere mi darebbe il diritto di sparare anche prima di essere colpito, se temo per la mia vita o per la mia incolumita'.
                      La nuova legge non è ancora in vigore, ma comunque in una situazione del genere anche se fosse stata approvata non avrebbe avuto il diritto di sparare.
                      Purtroppo questo è il paese dei buonisti dove le persone per bene vengono perseguitate e i delinquenti difesi.

                      COMMENTA


                      • #27
                        Migratorista questo non è il paese dei buonisti, infatti io non sono uno di loro.

                        C'è una parte politica ben definita che "non vuole" la legittima difesa, così come c'è una parte politica ben definita che la vuole.
                        Non facciamo di tutta l'erba un fascio.

                        È che quando si vota bisogna saper scegliere da che parte stare, lamentarsi dopo non serve a niente, come non serve a niente dire che "tanto sono tutti uguali" per mascherare dietro una frase fatta il proprio,desiderio di non cambiare.

                        No, non sono tutti uguali tant'è che la legge sulla legittima difesa la ha fatta Salvini non Renzi, né tantomeno la Boldrini.
                        prima a forza di proteste ci hanno propinato la legge della difesa di notte e non di giorno. Te la ricordi?
                        Ancora ci ridono dietro anche nel Burundi.
                        come un cervello possa partorire una tale idiozia ancora non mi è noto....
                        ma dal momento che molti la approvano devo ammettere che è sicuramente un mio limite cognitivo.

                        io non sono rassgnato, io voglio bene al mio paese, e finché potrò mi adopererò perché l'Italia rimanga una nazione sovrana, dove il potere appartiene al popolo che ci vive, che ci lavora e che contribuisce al suo sviluppo, non a Juncker a Macron o a Soros.
                        Né tantomeno ai "cercatori di fortuna" provenienti da ogni parte del mondo, il cui unico interesse è lo sfruttamento economico del nostro lavoro e delle nostre ricchezze, complici la marea di leggi imbelli e ridicole (emanate dai soliti....) tese a salvaguardare i loro interessi piuttosto che la dignità e la cultura del nostro popolo.

                        E così ci troviamo con uno stato che spende 500 euro per un pensionato italiano e 1200 euro per uno straniero arrivato col barcone.
                        Una grande conquista sociale... non c'è che dire.

                        il problema è che i diritti del nostro popolo sono stati svenduti da chi ci ha governato in questi ultimi anni e ora riacquistare sovranità è difficile.
                        Ma io continuo a crederci, del resto l'alternativa è una rassegnata sudditanza....
                        Tanto vale provarci.

                        Scusate se sono andato fuori discussione.


                        un saluto


                        Maurizio

                        COMMENTA


                        • #28
                          IL DIRITTO: Il diritto dovrebbe essere sacro e inviolabile. Chiunque lo dinieghi, oltraggi, ostacoli, o comunque lo calpesti, dovrebbe essere perseguito a norma di legge......legge? quale legge! Quella nostra scritta e non applicata?
                          Io credo che prima o poi succederà qualcosa di eclatante. Dovrebbero essere le nostre categorie a gridare allarme, dovrebbero informare chi di dovere degli accaduti recenti, denunciare, prima che sia troppo tardi. Portare tutto a conoscenza dell'opinione pubblica.
                          Perché credetemi non tutti hanno la pazienza di Giobbe, ed è questo che mi fa paura, vedere un onesto e pacato uomo, rovinarsi la vita e rovinarla ai suoi cari.
                          Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
                          Sta il cacciator fischiando
                          sull'uscio a rimirar..........

                          COMMENTA


                          • #29
                            Purtroppo hai ragione caro amico Walker. Per questo davanti alle provocazioni suggerisco di andarsene onde togliere l'occasione di far sciocchezze di cui ci pentiremo amaramente.

                            La storia ci insegna che ogni eccesso porta inevitabilmente al suo contrario.
                            Tutta questa anarchia spacciata per libertà prima o poi avrà uno stop ed un ridimensionamento.
                            La Francia ci sta dimostrando che tutto ha un limite e che quando si tira troppo la corda poi la gente esplode... e le conseguenze non sono prevedibili.

                            Speriamo che i provvedimenti giusti arrivino in tempo... prima che qualcuno faccia male a se stesso e agli altri.

                            E soprattutto speriamo che la gente cominci a sostenere chi vuole rimettere i paletti dell'ordine e della egalità: il diritto sacro e inviolabile di cui parla Walker nel suo intervento..
                            Prima che anche in Italia sia troppo tardi.
                            Spero di sbagliarmi ... ma secondo me non ci rimane molto tempo.

                            Un saluto

                            Maurizio


                            COMMENTA

                            Chi ha letto questa discussione negli ultimi 10 giorni:

                            Video in Rilievo

                            Comprimi

                            Pubblicita STANDARD

                            Comprimi

                            Trending

                            Comprimi

                            Unconfigured Ad Widget

                            Comprimi

                            Tag nuvola

                            Comprimi

                            Ultimi post

                            Comprimi

                            Sto operando...
                            X