annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Guida alla identificazione dei marchi ufficiali sulle armi da fuoco

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (55%) dei costi necessari.
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Guida alla identificazione dei marchi ufficiali sulle armi da fuoco

    Guida alla identificazione dei marchisulle armi da fuoco
    Muambarbs piace questo post.
    CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

  • #2
    ben fatto. grazie
    Federico

    COMMENTA


    • #3
      Molto utile e interessante, grazie!!
      Il cane è il miglior amico dell'uomo, ma l'uomo è il miglior amico del cane?

      COMMENTA


      • #4
        possiedo una vecchia doppietta lasciatami in eredità ma che non conosco la fabbricazione, ora vado subito a vedere se trovo qualche marchio.
        L'unica cosa che va secondo i piani è l'ascensore

        COMMENTA


        • #5
          grazie!!!

          COMMENTA


          • #6
            grazie interessante

            COMMENTA


            • #7
              Veramente interessante!
              Complimenti!!!!

              COMMENTA


              • #8
                Guida utilissima COMPLIMENTI........................
                LA follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi.(A.E.)

                COMMENTA


                • #9
                  Molto interessante ed utile. Grazie Alberto.

                  COMMENTA


                  • #10
                    Re: Guida alla identificazione dei marchi ufficiali sulle armi da fuoco

                    Originariamente inviato da SASA53 Visualizza il messaggio
                    Molto interessante ed utile. Grazie Alberto.
                    Grazie a te Amico mio...
                    CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

                    COMMENTA


                    • #11
                      Re: Guida alla identificazione dei marchi ufficiali sulle armi da fuoco

                      Buonasera a tutti,

                      mi sono appena registrato al Forum e colgo l'occasione per inviare i miei saluti a voi TUTTI.
                      Scusate se mi "ripeto", ma non essendo pratico del funzionamento, ho inviato lo stesso messaggio poc'anzi e credo NON sia mai partito... Non penso di averlo Inviato!

                      Per iniziare (premetto che la GUIDA nel Link l'ho gia' letta e riletta tutta e non ho trovato nulla di cio' che sto cercando, inoltre non sono un gran intenditore di fucili da caccia, tantomeno di ex-fucili militari. Detto cio', trattasi di fucile da caccia rinvenuto in un armadio della casa che ho appena ereditato da mio nonno (presumibilmente il suo): monocanna liscia con D.I. Ø mm.14,5 ca e D.E. Ø mm.17,8 ca, misurati al foro d'uscita; caricamento cartuccia manuale tramite otturatore scorrevole con manopola dritta a pomo simile al Mauser e la sede d'incameramento cartuccia del D.I. Ø mm.16,15 ca. Lunghezza canna circa 50 cm - Lunghezza totale dell'arma 106 cm. Qualche esperto contattato in precedenza, essendo sprovvisto di supporto fotografico allegato, ha azzardato l'ipotesi di Cal. 24 a pallini ottenuto dalla foratura della canna di un ex fucile militare a canna rigata e modifica dell'otturatore, probabilmente un sistema Mauser. Presumibilmente manufatto artigianalmente da armaiolo locale, essendo il pezzo privo di Marchi "famosi" o punzonature standardizzate, ma con solamente inciso il seguente numero (matricola?): 699T.
                      Allego qui di seguito la documentazione fotografica che un amico mi ha gentilmente prepatato,
                      FOTO FUCILE DA CACCIA RINVENUTO -.pdf chiedendo se alcuni di voi potranno riconoscerne le fatture o verosimilitudini a qualche "pezzo" dismesso o fuori produzione. Da vostro parere ed esperienza acquisita, per un fucile di questa fattura quale sarebbe la dose massima piombo-polvere e tipo di cartucce che si potrebbero sparare restando in "sicurezza" ovvero senza incidenti di sorta, quali canne squarciate...) e a quale tipo di selvaggina sarebbe adibito? Ringrazio anticipatamente per tutte le informazioni o consigli che mi vorrete inviare. Nell'attesa porgo cordiali saluti.
                      Luigi

                      COMMENTA

                      Pubblicita STANDARD

                      Comprimi

                      Ultimi post

                      Comprimi

                      Unconfigured Ad Widget

                      Comprimi
                      Sto operando...
                      X