annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Guida alla identificazione dei marchi ufficiali sulle armi da fuoco

Comprimi

Modulo HTML statico non configurato

Comprimi

Contenuto statico HTML del modulo
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Guida alla identificazione dei marchi ufficiali sulle armi da fuoco

    Guida alla identificazione dei marchisulle armi da fuoco
    Muambarbs piace questo post.
    CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

  • #2
    ben fatto. grazie
    Federico

    COMMENTA


    • #3
      Molto utile e interessante, grazie!!
      Il cane è il miglior amico dell'uomo, ma l'uomo è il miglior amico del cane?

      COMMENTA


      • #4
        possiedo una vecchia doppietta lasciatami in eredità ma che non conosco la fabbricazione, ora vado subito a vedere se trovo qualche marchio.
        L'unica cosa che va secondo i piani è l'ascensore

        COMMENTA


        • #5
          grazie!!!

          COMMENTA


          • #6
            grazie interessante

            COMMENTA


            • #7
              Veramente interessante!
              Complimenti!!!!

              COMMENTA


              • #8
                Guida utilissima COMPLIMENTI........................
                LA follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi.(A.E.)

                COMMENTA


                • #9
                  Molto interessante ed utile. Grazie Alberto.

                  COMMENTA


                  • #10
                    Re: Guida alla identificazione dei marchi ufficiali sulle armi da fuoco

                    Originariamente inviato da SASA53 Visualizza il messaggio
                    Molto interessante ed utile. Grazie Alberto.
                    Grazie a te Amico mio...
                    CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

                    COMMENTA


                    • #11
                      Re: Guida alla identificazione dei marchi ufficiali sulle armi da fuoco

                      Buonasera a tutti,

                      mi sono appena registrato al Forum e colgo l'occasione per inviare i miei saluti a voi TUTTI.
                      Scusate se mi "ripeto", ma non essendo pratico del funzionamento, ho inviato lo stesso messaggio poc'anzi e credo NON sia mai partito... Non penso di averlo Inviato!

                      Per iniziare (premetto che la GUIDA nel Link l'ho gia' letta e riletta tutta e non ho trovato nulla di cio' che sto cercando, inoltre non sono un gran intenditore di fucili da caccia, tantomeno di ex-fucili militari. Detto cio', trattasi di fucile da caccia rinvenuto in un armadio della casa che ho appena ereditato da mio nonno (presumibilmente il suo): monocanna liscia con D.I. Ø mm.14,5 ca e D.E. Ø mm.17,8 ca, misurati al foro d'uscita; caricamento cartuccia manuale tramite otturatore scorrevole con manopola dritta a pomo simile al Mauser e la sede d'incameramento cartuccia del D.I. Ø mm.16,15 ca. Lunghezza canna circa 50 cm - Lunghezza totale dell'arma 106 cm. Qualche esperto contattato in precedenza, essendo sprovvisto di supporto fotografico allegato, ha azzardato l'ipotesi di Cal. 24 a pallini ottenuto dalla foratura della canna di un ex fucile militare a canna rigata e modifica dell'otturatore, probabilmente un sistema Mauser. Presumibilmente manufatto artigianalmente da armaiolo locale, essendo il pezzo privo di Marchi "famosi" o punzonature standardizzate, ma con solamente inciso il seguente numero (matricola?): 699T.
                      Allego qui di seguito la documentazione fotografica che un amico mi ha gentilmente prepatato,
                      FOTO FUCILE DA CACCIA RINVENUTO -.pdf chiedendo se alcuni di voi potranno riconoscerne le fatture o verosimilitudini a qualche "pezzo" dismesso o fuori produzione. Da vostro parere ed esperienza acquisita, per un fucile di questa fattura quale sarebbe la dose massima piombo-polvere e tipo di cartucce che si potrebbero sparare restando in "sicurezza" ovvero senza incidenti di sorta, quali canne squarciate...) e a quale tipo di selvaggina sarebbe adibito? Ringrazio anticipatamente per tutte le informazioni o consigli che mi vorrete inviare. Nell'attesa porgo cordiali saluti.
                      Luigi

                      COMMENTA

                      Chi ha letto questa discussione negli ultimi 10 giorni:

                      Pubblicita STANDARD

                      Comprimi

                      Trending

                      Comprimi

                      Unconfigured Ad Widget

                      Comprimi

                      Tag nuvola

                      Comprimi

                      Ultimi post

                      Comprimi

                      Sto operando...
                      X