annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

!

Comprimi
Ciao, Ospite! Oggi è il N/A Sono le ore N/A

Chiusura stellare a 58 mm, inutile vezzo!?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    Chiusura stellare a 58 mm, inutile vezzo!?

    Sento sempre parlare di chiusura a 58 mm, come se fosse una "conditio sine qua non" per una corretta orlatura stellare. Spinto dal dubbio cartesiano che alberga in me, sono andato a rileggermi il "vangelo" della ricarica secondo Granelli. Non c'è voluto molto a capire che 58 mm è solo un numero magico, un luogo comune. Riporterò le frasi di Granelli, per tutti quelli che non hanno la fortuna di possedere il suo manuale.

    1) "Una chiusura stellare regolare deve impiegare circa 11-12 mm di bosso libero"

    Mi sembra evidente che già questa frase presuma una variabilità sull'altezza finale della chiusura, ma andiamo avanti.

    2) "Questa misura varia secondo lo spessore e il tipo di materiale del tubo, l'altezza del bordo circolare esterno, la forma e la larghezza della sezione del bordo."

    Il numero delle variabili per determinare l'esatta altezza sembrano crescere e ha trascurato di citare quelle contenute in ogni assetto.

    3) "Una chiusura leggera può servire a ridurre la pressione massima di una cartuccia, mentre una molto alta e stretta può in parte compensare una carenza di intasamento."

    Mi sembra di capire quindi che gli 11 mm si riservino alle chiusure leggere e i 12 mm a quelle più pesanti.

    A tutto questo va aggiunto poi, che sono pochissimi i bossoli realmente da 70 mm. Si parte dai 68,2 ai 70 mm come rilevato dal Banco Nazionale di Prova in un'edizione speciale dell'Editoriale Olimpia.

    Mi spiegate come si fa ad affermare che tutte le chiusure corrette sono a 58 mm?

    Fonte: Polveri, dosi e cartucce. Di Antonio Granelli p.104/ Cartucce da caccia provate al Banco Nazionale di Prova. Editoriale Olimpia

  • Zoom Testo
    #2
    La chiusura stellare, a 58 non è altro che un limite di misura preciso per valutare le prove balistiche....è solo una misura di controllo ma non dice che le cartucce se non sono a 58 non sono affidabili...il valore 58 viene usato per avere una unita di misura nelle eventuali prove in canna manometrica, e per testare vari componenti.
    SE AVESSI SAPUTO CHE QUELLO SAREBBE STATO L'ULTIMO ABBRACCIO', GIURO, T'AVREI STRETTO PIU' FORTE

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #3
      E' ormai diverso tempo che in commercio non esistono più bossoli da 70mm. da 67...ecc. è solo una misura nominale, come lo è la chiusura a 58mm. dipende come giustamente citato dal tipo di bossolo, dal materiale, dalla ditta produttrice...
      Concordo con quanto riportato da "allodola maschio";La chiusura stellare, a 58 non è altro che un limite di misura preciso per valutare le prove balistiche...
      Saluti

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #4
        Originariamente inviato da sergiom Visualizza il messaggio
        Sento sempre parlare di chiusura a 58 mm, come se fosse una "conditio sine qua non" per una corretta orlatura stellare. Spinto dal dubbio cartesiano che alberga in me, sono andato a rileggermi il "vangelo" della ricarica secondo Granelli. Non c'è voluto molto a capire che 58 mm è solo un numero magico, un luogo comune. Riporterò le frasi di Granelli, per tutti quelli che non hanno la fortuna di possedere il suo manuale.

        1) "Una chiusura stellare regolare deve impiegare circa 11-12 mm di bosso libero"

        Mi sembra evidente che già questa frase presuma una variabilità sull'altezza finale della chiusura, ma andiamo avanti.

        2) "Questa misura varia secondo lo spessore e il tipo di materiale del tubo, l'altezza del bordo circolare esterno, la forma e la larghezza della sezione del bordo."

        Il numero delle variabili per determinare l'esatta altezza sembrano crescere e ha trascurato di citare quelle contenute in ogni assetto.

        3) "Una chiusura leggera può servire a ridurre la pressione massima di una cartuccia, mentre una molto alta e stretta può in parte compensare una carenza di intasamento."

        Mi sembra di capire quindi che gli 11 mm si riservino alle chiusure leggere e i 12 mm a quelle più pesanti.

        A tutto questo va aggiunto poi, che sono pochissimi i bossoli realmente da 70 mm. Si parte dai 68,2 ai 70 mm come rilevato dal Banco Nazionale di Prova in un'edizione speciale dell'Editoriale Olimpia.

        Mi spiegate come si fa ad affermare che tutte le chiusure corrette sono a 58 mm?

        Fonte: Polveri, dosi e cartucce. Di Antonio Granelli p.104/ Cartucce da caccia provate al Banco Nazionale di Prova. Editoriale Olimpia
        Molte volte si omette di indicare la cosa più importante: la volumetria interna del bossolo!

        Altri dimenticano di indicare il tipo di bobina con cui chiudono. per cui tutto è aleatorio...
        La caccia ce l'ho nel DNA

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #5
          Ciao, alla fine della filiera la stellare a 58, l'altezza della borra e la sua elasticita',il diametro dei pallini, il volume interno del bossolo ecc sono tutti conditio sine qua non, come dice Sergiom

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #6
            Capisco la necessità di univocità metrica per i test, ma avrebbe senso se fosse fatta sulla lunghezza del bossolo. Credevo fosse per fini commerciali, ma non è neanche così.

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #7
              Se volete posto i dati delle cartucce commerciali, con lunghezza bossolo e chiusura cartuccia finita.

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #8
                Ti riferisci alle tabelle "CIP" ??? o le tabelle di chiusura ??

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #9
                  Originariamente inviato da SASA53 Visualizza il messaggio
                  Ti riferisci alle tabelle "CIP" ??? o le tabelle di chiusura ??
                  Mi riferisco a delle prove fatte dal Banco Nazionale di Prova su cartucce commerciali. Viene indicato sia l'altezza del bossolo che quella della cartuccia finita.

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #10
                    Originariamente inviato da sergiom Visualizza il messaggio
                    Mi riferisco a delle prove fatte dal Banco Nazionale di Prova su cartucce commerciali. Viene indicato sia l'altezza del bossolo che quella della cartuccia finita.
                    Se hai la possibilità di postarle sarebbe interessante consultarle.
                    Grazie Sergio.
                    Saluti

                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #11
                      da quel poco che ne so potrebbero esserci molti fattori che variano l'altezza di chiusura ,io ad esempio usando i bossoli cheddite noto una volumetria interna leggermente maggiore rispetto ai bossoli fiocchi e se dovessi replicare le stesse cariche sia in bossoli fiocchi che in quelli cheddite con i cheddite scendo di 0.2 mm per avere sulla borra la stessa compressione che ho con i bossoli fiocchi, oppure un'altro esempio ancora ,se uso una borra contenitore tipo aquila o gt essendo rigida di natura paragonata ad una borra di uguale altezza o che comunque mi dia lo stessissimo valore di tubo libero per la chiusura e che sia più morbida ,con la rigida per non serrare troppo sto più alto di un paio di decimi...potrei fare altri esempi che scaturisco da impressioni personali e che magari sono sbagliate ma mi fermo quì , ho notato che cartucce di marche anche molto note puoi trovarle con altezza finita inferiore a 57.7 fino ad arrivare a 57.2 ,quindi un motivo ci sarà...un saluto

                      - - - Aggiornato - - -

                      Originariamente inviato da MAGNUM71 Visualizza il messaggio
                      Molte volte si omette di indicare la cosa più importante: la volumetria interna del bossolo!

                      Altri dimenticano di indicare il tipo di bobina con cui chiudono. per cui tutto è aleatorio...
                      Ciao magnum ,mi pare che ci conosciamo ,abbiamo un amico in comune,il simpaticissimo Luca da lecce ,per quello che hai asserito sono pienamente daccordo
                      la natura semplicemente meravigliosa,aiutala

                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #12
                        Originariamente inviato da SASA53 Visualizza il messaggio
                        Se hai la possibilità di postarle sarebbe interessante consultarle.
                        Grazie Sergio.
                        Saluti
                        Posto solo le più significative per brevità.

                        Fiocchi PL32 12/70(68,2) chiusa a 57,6
                        B&P Dispersante 12/70 ciusa a 55,67
                        B&P Anigrina Lamellare 12/67 chiusa a 55,7
                        Fiocchi Nobile 34 Hp 12/70(68,5) chiusa a 58,5
                        Nobel Sport special game 12/70(69,8) chisa a 57,2

                        Fonte:Cartucce da caccia provate al Banco Nazionale di Prova. Editoriale Olimpia

                        COMMENTA


                        • Zoom Testo
                          #13
                          Originariamente inviato da allodola maschio Visualizza il messaggio
                          La chiusura stellare, a 58 non è altro che un limite di misura preciso per valutare le prove balistiche....è solo una misura di controllo ma non dice che le cartucce se non sono a 58 non sono affidabili...il valore 58 viene usato per avere una unita di misura nelle eventuali prove in canna manometrica, e per testare vari componenti.
                          E soprattutto per dare valore alle tabelle di ricarica.
                          Inutile leggere in una tabella di fare 12/70 plastica 616 1,50x32 chiusura stellare, se poi la stellare è intesa ad occhio e croce !
                          Tutto qui.

                          COMMENTA


                          • Zoom Testo
                            #14
                            Originariamente inviato da Scotti Visualizza il messaggio
                            E soprattutto per dare valore alle tabelle di ricarica.
                            Inutile leggere in una tabella di fare 12/70 plastica 616 1,50x32 chiusura stellare, se poi la stellare è intesa ad occhio e croce !
                            Tutto qui.
                            Se si vuol dare valore alla tabella di ricarica, ci si scrive di lasciare liberi 11/12 mm di spazio per la chiusura stellare. Così in caso di bossoli di diversa lunghezza, non ci si ostina erroneamente a chiudere a 58 mm!

                            COMMENTA


                            • Zoom Testo
                              #15
                              Originariamente inviato da sergiom Visualizza il messaggio
                              Se si vuol dare valore alla tabella di ricarica, ci si scrive di lasciare liberi 11/12 mm di spazio per la chiusura stellare. Così in caso di bossoli di diversa lunghezza, non ci si ostina erroneamente a chiudere a 58 mm!
                              Non è tanto il concetto della diversa lunghezza del bossolo che incasina, quanto quella del molleggio del borraggio.
                              Fermo restando l'uso di bossoli nominali da 70 (mm + mm -), se ad esempio lasci 11/12 mm di tubo libero con un gualandi, chiudendo con una comunissima bobina T2 la chiusura ti viene affossata, quando in realtà di bossolo libero ne servono solo 9mm.
                              Con questo intendo dire che gli 11/12 mm menzionati andrebbero intesi come differenza tra la lunghezza nominale del bossolo e i canonici 58mm di quota finale per un 12/70. Che poi questi 58 non sono infrangibili è un dato di fatto, ma sono un sicuro rifermiento per le tabelle.
                              Che la Passione non prenda mai il posto della Ragione
                              A cane giovane ci vuol cacciatore vecchio ed a cane vecchio cacciatore giovane

                              COMMENTA

                              Accedi o Registrati

                              Comprimi

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X