annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

Fucili Cosmi: l'evoluzione dei semiautomatici passati alla storia

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    Fucili Cosmi: l'evoluzione dei semiautomatici passati alla storia

    Mercoledì 10 Febbraio 2015

    Maneggiare e conoscere più da vicino un fucile semiautomatico Cosmi, dà la sensazione di avere tra le mani non solo un oggetto esteticamente bello e complesso nell’idea e nella lavorazione, ma un pezzo di storia che si è estremamente evoluta senza mai perdere di vista le proprie origini.

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   fucili-cosmi.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 33.1 KB 
ID: 1710083Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Americo-Cosmi.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 85.1 KB 
ID: 1710084Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   cosmi-fucili-in-titanio.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 51.7 KB 
ID: 1710085 Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   cosmi-acciai-canne.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 82.4 KB 
ID: 1710086Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   cosmi-calciature-in-noce.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 91.9 KB 
ID: 1710087Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   cosmi-lavorazione.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 71.0 KB 
ID: 1710088

    Il semiautomatico Cosmi è un fucile che se visto una volta, non si può averlo dimenticato, tanta è la sua particolarità. Questo è almeno quello che è capitato a me alcuni anni fa quando da bambino vidi semplicemente una foto che lo mostrava aperto e non mi era ancora chiaro che “strano” fucile fosse.
    Poi iniziate le stagioni di caccia e accumulata qualche esperienza, capii che non c’era nulla di strano in quel fucile semplicemente unico, per concezione e lavorazione. Da qui il desiderio di vederlo realmente costruire e coglierne la genialità. Dato che il luogo in cui questo fucile nasce non è lontano da me, giungo in azienda e conosco il proprietario, Rodolfo, il nipote omonimo di colui che inventò questo capolavoro di ingegneria che mi accoglie e mi mostra l’azienda familiare Cosmi.

    Le origini risalgono alla fine del 1800, quando Rodolfo Cosmi, grande appassionato cacciatore, nato in provincia di Pesaro nel 1873 inizia prima a riparare poi ad assemblare i primi fucili basculanti.
    Nel 1907 si affianca per la prima volta alle doppiette un modello di semiautomatico originale, che per anni lo impegna in studi, calcoli e prove, fino ad arrivare al 1920 al modello a lui congeniale.
    Inizia così la storia del semiautomatico completamente artigianale, che racchiude in sé le migliori caratteristiche di un fucile basculante, di cui conserva l’apertura, e la linea snella e funzionale del semiautomatico.
    Perché mantenere un sistema di apertura basculante? Un semplice tratto distintivo o ci sono fondate motivazioni tecniche?
    Ovviamente sì, questo originale sistema consente: l'utilizzo del calcio come serbatoio; la totale sicurezza dell'arma; il perfetto equilibrio; la facile verifica del meccanismo e una sua rapida pulitura.

    Nessun fucile infatti in molte situazioni di caccia è più sicuro di un fucile aperto, e un fucile aperto è anche un’arma costantemente sotto l’occhio tecnico del cacciatore.
    Inoltre il serbatoio tubolare inserito nel calcio (questa la seconda caratteristica del Cosmi) bilancia il peso dei fucili dando una sensazione non solo di minore peso, ma anche una grande stabilità nel momento dello sparo.
    Usare il calcio come serbatoio consente poi di avere una capacità totale di 8 colpi, anche se nel rispetto della legge europea, ci sono 2 versioni del fucile Cosmi: 3 e 8 colpi (la versione 8 colpi ha di serie il sistema di riduzione della capacità del serbatoio).

    Per il caricamento, il fucile deve essere aperto come un normale basculante, si inserisce la prima cartuccia direttamente in canna, spostando l'otturatore grazie all'apposita leva, mentre le altre cartucce si introducono semplicemente spingendole all’indietro all'interno del serbatoio.
    In seguito al colpo, la canna arretra e l'energia dello sparo viene utilizzata per espellere il bossolo vuoto e inserire nella camera la cartuccia successiva.
    La molla per il rinculo è posta sotto l'asta poggiamano, e un sistema di ammortizzatori assorbe l'energia eliminando i fastidi alla spalla.

    Mai una catena di montaggio ha visto finora passare le parti meccaniche di questi fucili, che vengono ovviamente prodotti a mano, in numero limitato ed esclusivamente in Italia.
    La produzione 100% artigianale consente la completa personalizzazione di ogni fucile, con canna, strozzatura, calcio e incisione in base alle esigenza del cliente.
    Le canne sono disponibili con lunghezza e strozzatura (fissa o mobile) su esigenza del cliente, con o senza bindella.
    Tutte le canne Cosmi sono ricavate tramite tornitura dal pieno di metallo. Il cliente ha la possibilità di scegliere tra 3 differenti versioni di acciaio, tutti fra i migliori presenti: Boheler Antinit; Boheler Inox; ed uno speciale acciaio aeronautico (819AW).
    Il cliente ha inoltre l'opportunità di sostituire velocemente la canna del proprio fucile. Tutte le canne Cosmi sono testate per le cartucce con pallini d'acciaio.

    La meccanica Cosmi è molto particolare. Composta da un sistema ad incastro che unisce tra loro le varie componenti, senza la presenza di viti, ogni particolare è scavato dal pezzo pieno di acciaio 16 Nickel-Cromo. La meccanica è sempre ben visibile e la manutenzione immediata, grazie al sistema di apertura. I calci dei fucili Cosmi sono nella migliore qualità di radica di noce caucasica e sono adattati sulle personali misure del cliente.

    Una storia importante non sempre però basta a garantire un successo, così, per rispondere alle esigenze di un pubblico di cacciatori sempre più numeroso e anche sportivo, dai primi anni '90 l’azienda Cosmi ha aumentato la varietà di prodotti andando a soddisfare gli amanti dei fucili più leggeri e in piccolo calibro.
    Al fucile versione Acciaio è stato accostato un modello in Alluminio e uno in Titanio che consente di risparmiare fino a 300 grammi di peso e sono disponibili con camera da 70 o camera magnum da 76, nei calibri: 12, 16, 20, 28.
    I motivi che hanno portato alla nascita del modello Titanio, sono stati dettati dalle caratteristiche fisiche del materiale. Il titanio è infatti un metallo avente un peso specifico ridotto del 50% rispetto a quello dell'acciaio, ma, contemporaneamente, una ben più alta forza e durezza.

    Questo permette di risparmiare peso senza compromettere, anzi avvantaggiando, la resistenza del fucile e la qualità dello sparo.
    L’acquisizione dell’esperienza nella lavorazione del Titanio negli anni ha portato a continui miglioramenti anche dei particolari, così nel 2012 arriva il top di gamma; il Cosmi Super leggero titanio, con bascula, corazza e meccanica interna completamente in titanio per un risparmio in peso di oltre 700 grammi rispetto al modello in acciaio.
    Per merito di questo modello innovativo, è oggi possibile avere un fucile in calibro 12 dal peso di neanche 3 kg con canne senza bindella, mantenendo inalterate tutte le caratteristiche.
    Insomma cacciare con un fucile Cosmi permette agli amanti del bello non solo di avere un oggetto di assoluto pregio tra le mani, ma anche un’arma estremamente efficace con cui vivere la caccia in tutte le sue declinazioni, sia vagante che da appostamento.

    Un’ultima nota meritano infatti le finiture e le incisioni che impreziosiscono l’arma; Cosmi consente di arricchire il proprio fucile con un'ampia varietà di incisioni fatte a mano.
    Ognuna è il risultato del lavoro di prestigiosi artisti italiani e belgi, che il cliente ha la possibilità di scegliere dal catalogo dell’azienda, modificandone la decorazione o il soggetto a proprio piacere.


    Ma l’evoluzione della specie è tutt’altro che terminata, infatti prima di lasciarci Rodolfo Cosmi ci annuncia che l’ultima novità, sempre più piccola e preziosa è in arrivo proprio in questo 2015… lasciandoci intuire che si tratterà di un calibro 410.

    fonte:all4shooters.com
    CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

  • Zoom Testo
    #2
    Cavolo finalmente un articolo su un fucile unico.
    sigpic

    ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #3
      Originariamente inviato da fabio d.t. Visualizza il messaggio
      Cavolo finalmente un articolo su un fucile unico.
      Quando ho aperto questo post ti stavo pensando...ahahaha...
      CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #4
        Una vera opera d'arte con cui cacciare.

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #5
          Comunque Cosmi ha pronta una chicca ...... e non sarà il 410 la vera novità, ma una doppietta !! Non sarà presentata a vicenza, ma forse là ci sarà quella del nonno !!
          sigpic

          ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #6
            Originariamente inviato da fabio d.t. Visualizza il messaggio
            Cavolo finalmente un articolo su un fucile unico.
            Grazie Alberto Ottime informazioni,ma FABIO con il Giambi sono tra i maniaci cosmisti d'italia,vedi come sono raccomandatiClicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   fabio e il sig.cosmi....tarquinia 06.14.jpg 
Visite: 4 
Dimensione: 130.9 KB 
ID: 1687050se non vado errato ne ho uno in un asse ereditario......prima o poi saro' un cosmista anche io.......h.d.t.......suzi.......
            sigpic
            Alcuni dei cibi che mangiamo non sono semplicemente cibi. Sono storie. Storie complesse e affascinanti di donne e uomini che lavorano sfidando il Sole, la Terra e le legislazioni che non aiutano. Sono queste storie che danno un sapore ai cibi."...R.I.P..A.FACENNA....

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #7
              Originariamente inviato da suzigargano Visualizza il messaggio
              Grazie Alberto Ottime informazioni,ma FABIO con il Giambi sono tra i maniaci cosmisti d'italia.
              Hai ragione Mario anche Giambi è un grande appassionato di questo splendido fucile!
              CHI AMA LA CACCIA VIVE LA NATURA sigpic

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #8
                Splendido articolo, davvero interessantissimo, per un fucile davvero particolare...ne ho visto uno dal vivo per la prima volta qualche settimana fa, è un fucile che merita, è unico nel suo genere, anche se (non me ne vogliamo i cosmisti di Mygra...) non mi ha entusiasmato come mi sarei aspettata...
                Sarà forse che ho visto un modello degli anni 70 ma esteticamente, chiuso, non mi è sembrato così bello come mi sarei aspettata, anche se ovviamente ha un grande fascino...forse poterlo provare farebbe la differenza, sono pronta a cambiare idea!
                Il cane è il miglior amico dell'uomo, ma l'uomo è il miglior amico del cane?

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #9
                  Originariamente inviato da MiniMirka Visualizza il messaggio
                  Splendido articolo, davvero interessantissimo, per un fucile davvero particolare...ne ho visto uno dal vivo per la prima volta qualche settimana fa, è un fucile che merita, è unico nel suo genere, anche se (non me ne vogliamo i cosmisti di Mygra...) non mi ha entusiasmato come mi sarei aspettata...
                  Sarà forse che ho visto un modello degli anni 70 ma esteticamente, chiuso, non mi è sembrato così bello come mi sarei aspettata, anche se ovviamente ha un grande fascino...forse poterlo provare farebbe la differenza, sono pronta a cambiare idea!
                  Ed allora sei invitata al prossimo raduno che terremo a Roma in ricordo di Mauro mimetico, l'invito ovviamente è rivolto a tutti ma se sarai presente dovrai solo scegliere con quale fucile sparare !! Sinceramente non hai detto una bugia riguardo l'estetica del cosmi ...... quello che hai visto forse si trattava di un 12 non abbinato al giusto calcio ... quindi potrei avere l'onore di farti giocare con il mio 20 ..... agraziato dal calcio all'inglese che si addice molto ad una fanciulla tiratrice.
                  p.s.: Mi raccomando di portare qualche torta !!
                  Vi aspettiamo !!
                  sigpic

                  ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #10
                    ho avuto il piacere di imbracciarne uno in cal 20 di un amico di suzigargano(di foggia)..........peccato che non ci ho sparato............imbracciato solo con la destra mi calzava a pennello....................ma restera' solo un sogno proibito!!!!!
                    PRIMA DI SPARARE.................PENSA!!!!!!!!!!!
                    CIAO PA'...............X sempre con me!!
                    BARONE ROSSO

                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #11
                      Originariamente inviato da barone rosso Visualizza il messaggio
                      ho avuto il piacere di imbracciarne uno in cal 20 di un amico di suzigargano(di foggia)..........peccato che non ci ho sparato............imbracciato solo con la destra mi calzava a pennello....................ma restera' solo un sogno proibito!!!!!
                      e pure a te a Roma ci faccio sparare ..... la sara porta una torta, tu portami un pò di magike !!
                      sigpic

                      ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #12
                        Il Cosmi è un fucile stupendo........a me piace tantissimo........specialmente questoClicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   !cid_8FCC08C3-509D-44C4-846B-D77973B6333B.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 59.1 KB 
ID: 1687083Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   !cid_878985AC-B055-4843-8514-270B614FC0FE.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 50.0 KB 
ID: 1687084
                        Finchè avro voce per urlare, gambe per rialzarmi, vita da vivere..... continuerò a lottare per tutto ciò in cui credo!

                        COMMENTA


                        • Zoom Testo
                          #13
                          I legni di quel fucile fanno la differenza !!
                          sigpic

                          ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                          COMMENTA


                          • Zoom Testo
                            #14
                            ........io lo vorrei nero con la canna melanzana.................chiedo troppo??
                            PRIMA DI SPARARE.................PENSA!!!!!!!!!!!
                            CIAO PA'...............X sempre con me!!
                            BARONE ROSSO

                            COMMENTA


                            • Zoom Testo
                              #15
                              Nero ??? nooooooo !!
                              sigpic

                              ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                              COMMENTA

                              Accedi o Registrati

                              Comprimi

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Sto operando...
                              X