annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

cartucce per pavoncelle

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (69%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • cartucce per pavoncelle

    domenica mattina abbiamo intenzione di recarci a caccia di pavoncelle nella sottostante il gargano e se le condizioni meteo lo permetteranno tireremo anche a qualche allodola che chiamero' io con il fischietto.
    la mia domanda e' quai cartucce per il calibr 20 sono adatte al'abbattimento della pavoncella????
    stiamo avendo molte soddisfazioni sui tordi con la cheddite aquila e la rio bio ma il nostro armiere ha solo il piombo 9 e 10........

  • #2
    rc20 28 gr. pb 7,5 , baschieri e pellagri f2 long range pb 8
    sigpic

    ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


    COMMENTA


    • #3
      Originariamente inviato da cecchino97 Visualizza il messaggio
      domenica mattina abbiamo intenzione di recarci a caccia di pavoncelle nella sottostante il gargano e se le condizioni meteo lo permetteranno tireremo anche a qualche allodola che chiamero' io con il fischietto.
      la mia domanda e' quai cartucce per il calibr 20 sono adatte al'abbattimento della pavoncella????
      stiamo avendo molte soddisfazioni sui tordi con la cheddite aquila e la rio bio ma il nostro armiere ha solo il piombo 9 e 10........
      Se passi dalle mie parti te la do io una scatola di quelle buone!!!
      MARCO
      Ciao Mauro,sei nei nostri cuori!!!!!!

      COMMENTA


      • #4
        Io porterei una cartuccia sui 26 grammi dell'8 o del 7 da sparare in prima canna se i selvatici vengono bene a tiro, a seguire una pb 6 max 5, meglio se nikelato, da 28 grammi. Scegli cartucce buone, questo splendido selvatico se le merita tutte. Se non ricarichi, scegli caricamenti veloci e potenti e soprattutto affidabili. Io le poche originali che uso in genere le scelgo di B&P o RC.
        Saluti, Paolo.




        COMMENTA


        • #5
          Grazie a tutti

          COMMENTA


          • #6
            Solitamente i tiri alle pavoncelle sono spesso al limite e magari con giornate ventose, io userei piombo 7 o 7.1/2

            COMMENTA


            • #7
              Originariamente inviato da sergiom Visualizza il messaggio
              Solitamente i tiri alle pavoncelle sono spesso al limite e magari con giornate ventose, io userei piombo 7 o 7.1/2
              Quando stavo nel Lazio,ero solito,con il mio caro cugino,allestire la tesa a queste stupendo selvatico,e ,spesso,la prima fucilata la davamo in terra,a 20 metri,con gli animali buttati.......poi era il caos!!!!!!!!!!!
              MARCO
              Ciao Mauro,sei nei nostri cuori!!!!!!

              COMMENTA


              • #8
                Originariamente inviato da M.B.209 Visualizza il messaggio
                Quando stavo nel Lazio,ero solito,con il mio caro cugino,allestire la tesa a queste stupendo selvatico,e ,spesso,la prima fucilata la davamo in terra,a 20 metri,con gli animali buttati.......poi era il caos!!!!!!!!!!!
                MARCO
                Infatti credo che la difficoltà nel tiro alla pavonza stia nelle evoluzioni che fanno dopo la prima fucilata. A chi non è capitato di vedere il branco come se "precipitasse" dopo la schioppettata, come se le avessimo centrate tutte su un colpo?
                Le occasioni migliori per piazzare qualche buona fucilata secondo me sono di primissima alba, praticamente ancora a buio, quando i selvatici si alzano dal luogo ove hanno trascorso la notte perché grazie alla visibilità ridottissima si riesce a vincere l'incredibile diffidenza di questo selvatico. Ricordo che tante volte quando mi appostavo per far alba agli acquatici in qualche terreno allagato del Salento al buio le sentivo richiamarsi, poi a un certo punto si levavano e più di qualcuna passava a tiro breve e facile.... Ma siccome eri lì sperando in un becco piatto, non potevi tirare per non bruciare il posto.
                Tornando alle cartucce, credo che il top per tutte le occasioni di tiro sarebbe una buona corazzata col pb 7 nikelato, tipo le vecchie cartucce da piccione (chi ricorda la mitica RC4 Nik Piccione colore arancio?). Un amico caricava anni fa la MB tabacco con 35 g del 7 nik (mi pare 1,85x35) ed andava una bomba. Peccato che piombo nikelato degno di questo nome non se ne trovi più!
                Saluti, Paolo.




                COMMENTA


                • #9
                  Grazie provero col piombo 7

                  COMMENTA


                  • #10
                    Salve cecchino!!Se le spari come dovrebbe essere eseguita questa stupenda caccia!!Prima a fermo nella tesa poi in volo....t conSiglio prima botta piombo 9 Seguendo con piombo 8...imbocca al lupo saluti a tutti Voi...

                    COMMENTA


                    • #11
                      con le rc camouflage 37 p 5 cal 12 cadono anche a 35/40 metri , provata su un galinella d'acqua a 30 metri e' scoppiata di seconda (sovrapposto ***/* stella ) ti consiglio le camouflage cal 20 hp

                      COMMENTA


                      • #12
                        saro esagerato ma in prima canna tengo un 10 e poi dell 8 in seconda e terza per me sono sufficienti
                        MIRKO

                        COMMENTA


                        • #13
                          Originariamente inviato da piviere Visualizza il messaggio
                          saro esagerato ma in prima canna tengo un 10 e poi dell 8 in seconda e terza per me sono sufficienti
                          bravo...eccellente è anche la storno della nobel pb 10 nik
                          sigpic

                          ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                          COMMENTA


                          • #14
                            Per me il 10 è decisamente piccolo. Ovvio che se t'arriva una pavoncella a 20 metri mentre sei ad allodole la incenerisci anche col 10, ma per una caccia mirata non scenderei sotto l'8. Per me il top rimane il 7 nik se di ottima qualità (ormai quasi inesistente), altrimenti il 6 nero.
                            Saluti, Paolo.




                            COMMENTA


                            • #15
                              Sicuramente se sono entro i 25m cadano bene anche con il 10 ma se passano oltre i 30m un buon 8 ha parecchie marce in più e le fulmina senza rovinarle anche a 15. Di seconda e terza io ho sempre usato pb 7 e 6. Le giornate che non curano più di una volta ho usato 6 anche in prima canna.
                              Strozzatura io metto ** magari mettendo nelle prime 2 botte 2 36gr senza contenitore.

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X