annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Come posso confezionare delle dispersanti per il calibro 28?

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (44%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Come posso confezionare delle dispersanti per il calibro 28?

    Vorrei spararle alla beccaccia con i seguenti assetti che mi hanno regalato grandi soddisfazioni:
    SP2 - 70/28 - CX1000 - 1,40x26 - borra Gualandi - orlo stellare;
    M-410 - 70/28 - CX1000 - 1,50x26 - borra Gualandi - orlo stellare.

    Partendo da questa basi come posso confezionare delle cartucce dispersanti da sparare alla beccaccia?
    Posso fare una cartuccia stratificata? Se si, come? Quale componenti usare? Vanno bene le borre di feltro?
    Che altri metodi ci sono?
    Ho provato anche il piombo cubico ma non mi fido, lo reputo pericoloso e non lo voglio sparare con il cane in ferma davanti a me.
    Che accorgimenti posso usare per avere una rosata ampia in un raggio d'azione di 10/15 mt.?
    Uso un sovrapposto Beretta 686 con canne da 71 cm. e strozzatori.
    Grazie.
    Luca

  • #2
    IO proverei a tagliare una Bior in modo da ottenere 2 coppette otturatrici,sopra alle quali metterei una borra in feltro e poi,ricavandolo da una siringa,metterei un pezzetto di tampone a croce in modo di ottenere un effetto dispersante....
    Spero ti sia stato d'aiuto
    MARCO
    Ciao Mauro,sei nei nostri cuori!!!!!!

    COMMENTA


    • #3
      Fai la SP2 con cx 1000 t3, 1.35/1.40 coppetta ottenuta da taglio bior, borra SFS, regola l'altezza con sughero da 2/3 mm, 24g di Pb 11 e stellare a 61.
      Eccellente cartuccia, ideata da Fedele, sparandola con il cilindrico non occorre alcun dispersore, rosata generosa e ben guarnita.
      Se proprio ti seve il dispersore taglia come già detto lo stantuffo di una siringa, regola la lunghezza, oppure taglia la croce di un Gualandi disper. del 20, ed adagialo sul sughero.
      Le borre SFS e gli spessori in sughero li trovi sul sito SIARM.

      COMMENTA


      • #4
        Ciao luca . in bossolo t3 70 cx1000 sp2 140x23 di piombo 7 ...taglia il bicchiere ad una borra da 37, in modo da portarla a 15 mm poi inserisci un sugherino da 3mm , 12 grammi di piombo + sugher, 8 grammi piombo + sugher, 3grammi di piombo sughero e chiusura tonda ... non dovresti avere problemi a 15 metri .. ma le becche si .

        COMMENTA


        • #5
          Scusate se mi intrometto (non carico da anni), volevo dire, Il tampone a croce, ottenuto tagliando lo stantuffo di una siringa, non dovrebbe essere saldato o incollato alla borra? Perchè credo che se sia libero, non avrebbe quella rotazione necessaria per disperdere i pallini....O sbaglio!?
          Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
          Sta il cacciator fischiando
          sull'uscio a rimirar..........

          COMMENTA


          • #6
            Ma io li ho sempre caricato senza incollare.....di solito usavo gli stantuffi delle siringhe,ma un mio conoscente mi ha procurato le crocette della Ballistic,ed anche queste le uso libere sopra la borra!
            MARCO
            Ciao Mauro,sei nei nostri cuori!!!!!!

            COMMENTA


            • #7
              Mha!...secondo me, non centrifugano il piombo.
              Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
              Sta il cacciator fischiando
              sull'uscio a rimirar..........

              COMMENTA


              • #8
                Credo che valga di più il concetto di creare 4 minirosate, che quello di centrifugare il Pb, principio sfruttato anche nel metodo greener di Gianni.
                Anche perché la centrifugazione potrebbe avvenire solo parzialmente all'interno della canna, essendo poi il Pb ben più veloce di una borra.
                Ti dirò che il mio vecchio maestro di ricarica, non so quanto empiricamente, ma non credo su suggerimento, considerando che è morto a più di 90 anni,9/10 anni addietro,
                si autoproduceva le dispersanti formando una croce con il cartone delle scatole di scarpe.
                Tutto ciò ben prima delle borre in plastica, quando lo stesso invece che lavorare a giornata, campava la famiglia andando a tordi, con numeri che sembrano irreali, 9000 tordi venduti ad una lira, 1000 consumati e/o regalati.

                COMMENTA


                • #9
                  Originariamente inviato da M.B.209 Visualizza il messaggio
                  IO proverei a tagliare una Bior in modo da ottenere 2 coppette otturatrici,sopra alle quali metterei una borra in feltro e poi,ricavandolo da una siringa,metterei un pezzetto di tampone a croce in modo di ottenere un effetto dispersante....
                  Spero ti sia stato d'aiuto
                  MARCO

                  Grazie Marco ma non mi fido a mettere la croce ricavata dalla siringa nella cartuccia.
                  E se per caso la croce si dovesse mettere di traverso nella canna, una volta sparata la carica, potrebbe essere molto pericoloso.
                  Ciao.

                  - - - Aggiornato - - -

                  Originariamente inviato da TA-ITTAI Visualizza il messaggio
                  Ciao luca . in bossolo t3 70 cx1000 sp2 140x23 di piombo 7 ...taglia il bicchiere ad una borra da 37, in modo da portarla a 15 mm poi inserisci un sugherino da 3mm , 12 grammi di piombo + sugher, 8 grammi piombo + sugher, 3grammi di piombo sughero e chiusura tonda ... non dovresti avere problemi a 15 metri .. ma le becche si .
                  Questa è da provare.
                  Ti faccio sapere, grazie.

                  - - - Aggiornato - - -

                  Originariamente inviato da giovanniroccom Visualizza il messaggio
                  Fai la SP2 con cx 1000 t3, 1.35/1.40 coppetta ottenuta da taglio bior, borra SFS, regola l'altezza con sughero da 2/3 mm, 24g di Pb 11 e stellare a 61.
                  Eccellente cartuccia, ideata da Fedele, sparandola con il cilindrico non occorre alcun dispersore, rosata generosa e ben guarnita.
                  Se proprio ti seve il dispersore taglia come già detto lo stantuffo di una siringa, regola la lunghezza, oppure taglia la croce di un Gualandi disper. del 20, ed adagialo sul sughero.
                  Le borre SFS e gli spessori in sughero li trovi sul sito SIARM.
                  Da provare anche questa, però, ripeto, non mi fido a caricare con la croce dello stantuffo di una siringa.
                  E' una cosa che non mi convince e mi fa paura.
                  Grazie.

                  - - - Aggiornato - - -

                  Originariamente inviato da giovanniroccom Visualizza il messaggio
                  Ti dirò che il mio vecchio maestro di ricarica, non so quanto empiricamente, ma non credo su suggerimento, considerando che è morto a più di 90 anni,9/10 anni addietro, si autoproduceva le dispersanti formando una croce con il cartone delle scatole di scarpe.

                  Secondo te posso fare il dispersore creandolo da due dischetti bianchi (di quelli che si usano per l'orlatura tonda).
                  Tagliando trasversalmente i due dischetti e inserendoli l'uno nell'altro si verrebbe a creare una croce.
                  Potrebbe essere una soluzione?
                  Luca

                  COMMENTA


                  • #10
                    Attenzione Luca è più facile che si metta di traverso la crocetta fatta con i cartoncini che non quella di plastica, che per la sua lunghezza deve essere tagliata tanto quanto l'altezza della colonna di piombo.

                    COMMENTA


                    • #11
                      Originariamente inviato da TA-ITTAI Visualizza il messaggio
                      Attenzione Luca è più facile che si metta di traverso la crocetta fatta con i cartoncini che non quella di plastica, che per la sua lunghezza deve essere tagliata tanto quanto l'altezza della colonna di piombo.
                      Ok, provo al più presto quella da te consigliata.
                      Grazie.
                      Luca

                      COMMENTA


                      • #12
                        Leggi anche questo articoletto se ti va.



                        E' stata usata la mg2 per l'alta velocità che produce, che nel tiro d'imbracciata in generale, ed in particolare alla beccaccia, è molto utile.

                        COMMENTA


                        • #13
                          Originariamente inviato da Scotti Visualizza il messaggio
                          Leggi anche questo articoletto se ti va.



                          E' stata usata la mg2 per l'alta velocità che produce, che nel tiro d'imbracciata in generale, ed in particolare alla beccaccia, è molto utile.

                          Ottimo articolo, grazie Scotti.
                          Provo il metodo della croce del dispersore sulle cariche che ho elencato all'inizio, dici che può andare bene?
                          Ciao.
                          Luca

                          COMMENTA


                          • #14
                            Male non fa certamente. Un allargamento della rosata l'abbiamo di sicuro.

                            COMMENTA

                            Pubblicita STANDARD

                            Comprimi

                            Ultimi post

                            Comprimi

                            Unconfigured Ad Widget

                            Comprimi
                            Sto operando...
                            X