annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita

Comprimi

Canne artigianale o di serie

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    Canne artigianale o di serie

    Salve a tutti vorrei porvi un quesito meglio avere una canna per il proprio fucile fatta artigianalmente o basta prendere un fucile assemblato in fabbrica così come si trova come vi siete trovati meglio e se veramente c'è differenza di qualità io mi trovo sia un artigianale che di serie ma prima di dare io giudizi in merito vorrei sentire la vostra opinione

  • Zoom Testo
    #2
    Di serie vanno più che bene. Basta mettere i pallini sul bersaglio. Il resto chiacchere da forum...

    E come dice l'amico centro67, meglio spendere qualcosa per un calcio su misura che su altro!
    brullo brullo piace questo post.
    La caccia ce l'ho nel DNA

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #3
      Per andare a caccia credo che sia più che sufficiente una canna di fabbrica e un calcio di fabbrica, aggiustando il calcio con le varie pieghe a disposizione. Poi è chiaro che se uno vuole farsi fare una canna artigianale e un calcio artigianale si migliora qualcosina ma per il cacciatore medio ne vale la pena? Se uno si vuole togliere uno sfizio ben venga altrimenti quei soldi li spende per altro...

      saluti
      A.le A.le piace questo post.
      Non dire gatto se non l'hai nel sacco!!!

      COMMENTA


      • Alfonsomarini
        Alfonsomarini commentata
        Modifica di un commento
        Il tuo ragionamento non fa una piega

    • Zoom Testo
      #4
      Personalmente sono per l'artigianale. Ho un semiautomatico Benelli con una canna di 67 di Perugini e Visini con strozzatori interni Briley che non cambierei assolutamente con una commerciale. Ho un sovrapposto XF4 adattato al mio tipo di caccia fatto su misura da Fausti con canne forate sulle cartucce da me caricate con prove di rosata ai metri che a me interessano sulla prima canna e sulla seconda.
      E' vero a caccia si va in tante maniere...

      COMMENTA


      • petretti
        petretti commentata
        Modifica di un commento
        Sono convinto che in fondo ad una stagione se tu cambiassi canna e strozzatori e con un fucile che ti va bene alla spalla avvertiresti la differenza di molto poco.

      • petretti
        petretti commentata
        Modifica di un commento
        Pur affermando che una canna/strozzatori artigianali siano di un livello superiore sia chiaro!!!

    • Zoom Testo
      #5
      Io posso dirvi la mia sarà come dite voi non ci sarà tanto cambiamento tra una artigianale e una di serie ma io col il mio fucile un Raffaello powebore che mi calza benissimo dopo aver fatto alcuni accorgimenti essendo un frequentatore di tiro a volo compak posso dirvi che con la canna artigianale che ho una Renato luterotti 70 2stelle camerata 70 sparo cartucce leggere e non ho fatto mai feriti invece con quella originale stesse caratteristiche faccio qualche ferito soprattutto quando le cartucce non rendono
      alex63 alex63 piace questo post.

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #6
        Seghe mentali. Le grandi industrie dispongono di attrezzature tali che gli artigiani non posseggono, sia per la produzione che per il controllo della qualita'. Io preferirei la canna di serie. Pero' c'e' un pero' quando si tratta di doppiette e sovrapposti, dove un elemento vitale e' la corretta convergenza delle canne per colpire lo stesso punto col centro della rosata con ambedue le canne ai canonici 35 metri. Li', e' dove le canne artigianali potrebbero brillare, ma di certo soltanto se gli artigiani hanno speso tempo, denaro, e tante cartucce per regolare le canne--e se vi va di spendere diverse migliaia di Euro in piu'. per acquistare il prodotto di tanto lavoro Che le canne siano artigianali non significa che siano ben regolate, se l'artigiano in questione o non e' bravo e competente, o cerca di risparmiare tempo e denaro.
        oreip oreip piace questo post.
        CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

        COMMENTA


        • ros
          ros commentata
          Modifica di un commento
          Che sono mentali ti devo contraddire ti do ragione sul lavoro fatto con macchine moderne delle industrie di armi ma devi considerare il materiale usato da loro e il materiale usato da un artigiano c'è molta differenza già negli acciai sono molto costosi e nei ficili fatti in serie sicuramente non troverai tranne se no prendi fucili di pregio cmq fatti una domanda perché ormai non costruiscono le canne sant atienne forse perché a loro non conviene troppo costosi però si parla molto bene di queste canne ecco per farti un esempio cmq nel mio caso parliamo di luterotti il padre uno dei più grandi cannonieri del nostro paese buonanima
          Federico_88 Federico_88 piace questo post.

      • Zoom Testo
        #7
        Va bene tutto... ma questo quanto potrà mai impattare in percentuale su una canna artigianale e una canna di serie? La differenza a caccia non viene fatta da 20 tordi, da 10 anatre, da 15 colombacci in più stagione... La stagione rimane la stessa! Discorso diverso per il tiro al piattello dove molto molto spesso un piattello fa la differenza, quindi calci su misura e canne artigianali permettono una marcia in più!!!

        Saluti
        kim-lea kim-lea piace questo post.
        Non dire gatto se non l'hai nel sacco!!!

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #8
          Originariamente inviato da petretti Visualizza il messaggio
          Va bene tutto... ma questo quanto potrà mai impattare in percentuale su una canna artigianale e una canna di serie? La differenza a caccia non viene fatta da 20 tordi, da 10 anatre, da 15 colombacci in più stagione... La stagione rimane la stessa! Discorso diverso per il tiro al piattello dove molto molto spesso un piattello fa la differenza, quindi calci su misura e canne artigianali permettono una marcia in più!!!

          Saluti
          La differenza è spegnere un animale senza che soffra, oppure recuperarlo ferito o perderlo e condannarlo ad una morte dolorosa.

          Per me la Caccia è in primis rispetto anche per l'animale cacciato, quindi uso canne di qualità superiore e le mie cartucce calibrate sulle mie esigenze per avere la percentuale più alta possibile di abbattimenti puliti.
          oreip oreip alex63 alex63 ros ros Piace questo post.

          COMMENTA


          • petretti
            petretti commentata
            Modifica di un commento
            Giustissimo... basta sparare le cartucce giuste, no mettere in canna quel che capita questo con qualsiasi tipo di canna!!!

          • Federico_88
            Federico_88 commentata
            Modifica di un commento
            Con certe canne super pubblicizzate sui giornali in alcune condizioni meteo il rendimento è sempre scadente anche con polveri eccellenti come la DN

        • Zoom Testo
          #9
          Sicuramente certe canne hanno qualcosa in più come qualità, cura e vengono personalizzate per quel determinato tiro che l'acquirente richiede perché magari fa solo bosco o solo drive o solo anatre, ecc ecc... Ma nella caccia mista dove ti capitano un po' tutte le tipologie di tiro ho visto che chi sa centrare l'animale feriti non ne fa neanche con un manico di scopa...
          giovannit. giovannit. piace questo post.
          "Ciao Carlo ora potrai cacciare come e quando vuoi! Un giorno ci rivedremo...nel frattempo dammi un occhio..."

          ...lo Spaniel,è il più antico dei nostri cani da schioppo, e, senza dubbio genericamente il più utile al cacciatore sportivo, essendo in grado di sostituirsi, in caso di necessità, agli altri membri della famiglia, siano essi Setter, Pointer o Retrievers..mentre nessuno di essi si trovano in grado di restituire la cortesia....

          COMMENTA


          • Federico_88
            Federico_88 commentata
            Modifica di un commento
            Caccia mista cosa vuole dire? Dal Tordo al cinghiale? In qualsiasi tipo di tiro una canna di qualità superiore da quel vantaggio che fa sempre comodo. Quando caccio in Piemonte dove si può spaziare dal tiro a 10 mt a quello a 40 uso una Breda R 65 cm 3* senza bindella veramente micidiale.

          • il migratorista
            il migratorista commentata
            Modifica di un commento
            caccia mista significa che nella stessa cacciata fai un po' di tutto, non che parti da casa per andare sul fiume ad anatre o nel bosco a beccacce dove sai già che il tiro è quello.
            una canna non ti darà mai un vantaggio in ogni situazione e tu usi una tra le configurazioni più tuttofare che ovviamente fanno benissimo il caso medio e ti penalizzano gli estremi.
            Poi la convinzione nei propri mezzi fa tanto ma ti garantisco che quello che fa la tua canna micidiale lo fa uguale la mia Benelli, anche perché sicuramente non si può definire artigianale una Breda R.

        La tua Armeria Online

        Comprimi

        Sponsor 2022/23 - CLICCA

        Ultimi post

        Comprimi

        Titolo del video

        Comprimi

        Sto operando...
        X