annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita

Comprimi

Caccia con sicura inserita

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    Caccia con sicura inserita

    Ciao a tutti..pratico caccia vagante da qualche anno, a volte col cane da ferma a volta senza cane…volevo provare ad abituarmi ad avere sempre la sicura inserita e toglierla nell’istante in cui il selvatico ti sorprende col frullo..col cane forse e’ più facile, ma senza….qualcuno di voi pratica in questo modo?

  • Zoom Testo
    #2
    Con il cane da ferma se sei un purista puoi anche portare il fucile scarico... Per la vagante senza cane o con il cane da cerca è fattibile ma devi mettere in conto di rinunciare a qualche animale...
    "Ciao Carlo ora potrai cacciare come e quando vuoi! Un giorno ci rivedremo...nel frattempo dammi un occhio..."

    ...lo Spaniel,è il più antico dei nostri cani da schioppo, e, senza dubbio genericamente il più utile al cacciatore sportivo, essendo in grado di sostituirsi, in caso di necessità, agli altri membri della famiglia, siano essi Setter, Pointer o Retrievers..mentre nessuno di essi si trovano in grado di restituire la cortesia....

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #3
      Solitamente caccio con il sovrapposto quando vado in vagante con il cane da ferma.Preferisco lasciarlo aperto piuttosto che mettere la sicura.Troppe volte ho addrizzato il grilletto perché ho dimenticato di torgliela.

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #4
        Quest'anno son 56 licenze.
        Sinceramente la sicura l'ho usata solo per passaggi che potevano essere pericolosi, ma preferisco di solito aprire il fucile.
        Il fucile va portato in modo sicuro, non in sicura....

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #5
          Non amo la sicura. Quando ce n'è bisogno preferisco aprire l'arma.
          Quanto a cacciare con la sicura inserita è possibile, certo bisogna farci l'abitudine, ma credo proprio che una volta fatta l'abitudine diventi un automatismo. Dopotutto molti di quelli che cacciano con i cani esterni si abituano a caricarli solo al bisogno
          Franco_61 Franco_61 piace questo post.

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #6
            Per esperienza personale è per io ho sempre la sicura inserita sia quando cammino che quando sono fermo è normale ormai per me il dito è sempre sulla sicura pronto ha toglierla mi viene naturale, ti posso pure dire che durante la stagione di caccia essendo che uso lo springer da più di 20 anni le cadute atterra non si contano anzi quando sono posti che già reputo pericolosi specialmente in discesa o in salita la tolgo direttamente è non sono i 100 metri da fare capita anche 20 minuti col fucile scarico

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #7
              La sicura la metto so in caso di saltare un fosso ( e non sempre anche se sbagliato) quando sei a caccia sei a caccia

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #8
                Cacciando con il cane da ferma la sicura si può tenere sempre inserita, tanto è il cane che detta i tempi dello sparo, in caccia vagante senza cane sarebbe opportuno averla sempre inserita ma capisco non sia facile scegliere tra sicurezza e carniere. Se ci fate caso la posizione della sicura nelle armi lisce non è praticamente mai cambiata nel corso degli anni, forse le aziende armiere dovrebbero fare uno sforzo in questo senso, nelle armi rigate l hanno fatto.🙋‍♂️
                Sopra ogni cosa combatti l'ignoranza.

                martino de michele

                " La Caccia è affascinante ed emozionante ANCHE quando la selvaggina scarseggia....e tu, nonostante tutto, ti diverti lo stesso perchè sei a Caccia."
                Un Cacciatore.

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #9
                  Caccio sempre con la sicura...sempre...ma caccio le anatre col gioco, in botte o da appostamento....se arrivano ho tutto il tempo di toglierla e sparare quando è il momento giusto....con il cane da ferma idem...quando va in ferma lo raggiungo, mi metto dietro di lui e tolgo la sicura per essere pronto al tiro....se si caccia senza cane però forse è scomodo immagino

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #10
                    io la sicura non la uso se il passaggio è pericoloso apro il sovrapposto o tolgo la cartuccia in canna dal semiauto per quello che so la sicura blocca solo il grilletto e a meno che non si porti il fucile a rischio impigli per esempio con la cinghia (cosa che io non faccio reputandola pericolosa) mantengo sempre la mano a protezione del grilletto e in caso di caduta ho sempre preferito farmi un po' più male e mantenere l'arma in sicurezza
                    arsvenandi arsvenandi onyx onyx Piace questo post.

                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #11
                      Io tengo sempre l'arma in sicura quando è in spalla o sto camminando, oltre che nei salti e nei passaggi impegnativi. Una volta fatta l'abitudine diventa automatico toglierla quando imbracci il fucile, specialmete con un semiautomatico.
                      sono dell'idea che la sicurezza a caccia non è mai troppa e sicuramente è meglio rischiare di perdere un selvatico che un compagno di caccia.
                      arsvenandi arsvenandi piace questo post.

                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #12
                        Anche io quando devo saltare un fosso o ci sono condizioni di pericolo caduta tolgo la cartuccia in canna..non mi fido a metterlo semplicemente in sicura..quest’anno provero’ anche la vagante (senza cane) con sicura inserita..ho fatto un po’ di prove la scorsa stagione..gli ultimi giorni, quindi non ho potuto testare realmente le mie prove poiché non mi e’ capitato di sparare...tenevo il fucile nelle varie prese che di solito utilizzo durante l’attivita’ e facevo finta di farmi sorprendere dal selvatico..quindi toglievo la sicura e facevo finta di sparare…vi posso assicurare che l’operazione e’ molto piu’ rapida di quello ke pensassi..certo era tutto finto..provero’ a testarlo realmente la prossima stagione..vediamo come andra’ poi vi faro’ sapere..

                        COMMENTA


                        • Zoom Testo
                          #13
                          Io quando voglio stare tranquillo in passaggi difficoltosi o quant'altro, apro il fucile se sto' col basculante o tolgo la cartuccia se porto l'automatico ! Di cacciare con sicura inserita non se ne parla proprio......basta maneggiare il fucile come va' fatto.....altrimenti mi comporto come su' scritto! Il ritenere la propria arma sempre in sicura non credo sia poi un effettiva garanzia di sicurezza ! Gl'unici problemi di "sicurezza" semmai li ho avuti i primi anni di licenza, proprio con le cinghie e il portare il fucile in spalla ! Da allora mai più cinghie....fucile sempre in mano,consapevole che spara.....e all'occorrenza apro o scarico.

                          Un saluto
                          luca96 luca96 piace questo post.

                          "e si cara bella gente,staro' li' a sogna' beatamente....perche' in fonno de 'sto poro monno,ormai,nun me ne po' proprio piu' frega'niente!

                          Anzi....mo' ve lo dico: con grande gioia rincontrero' n'Amico!"

                          CIAO MAURE' !!!

                          Tributo al piu' grande.......clicca sotto !!!
                          https://www.youtube.com/watch?v=bYTJ-MzxkkY

                          COMMENTA


                          • Zoom Testo
                            #14
                            Eppure ti posso che la sicura inserita ha fatto sì che molte volte non partisse il colpo xché è un un'attimo hai lo sguardo verso il cane cammini prendi un ramo un rovo ad altezza della caviglia è vai giù diretto, nelle mie zone è così, solo se hai il cane da ferma ti puoi permettere di stare col fucile aperto è guardare dove metti i piedi

                            COMMENTA


                            • Pieffe50
                              Pieffe50 commentata
                              Modifica di un commento
                              Uno dovrebbe sempre guardare dove mette i piedi , la visione periferica è molto importante!

                            • erchiappetta
                              erchiappetta commentata
                              Modifica di un commento
                              Non metto in dubbio che la sicura inserita abbia salvato molti colpi accidentali 👍! Dipende molto dal carattere/modo del Cacciatore: se ti butti a capofitto appresso al cane senza nemmeno vedere dove/cosa ti si para sotto i piedi o se ti scapicolli per recuperare quel selvatico senza nemmeno la certezza s'è morto o meno 🙄.......ovvio che l sicura è obbligatoria 😁! Se sei consapevole che il fucile spara sempre e cmq......ti muovi di conseguenza!

                              Un saluto 👋

                            • kim-lea
                              kim-lea commentata
                              Modifica di un commento
                              Non abbiamo gli stessi territori purtroppo qua c'è o salita o discesa con terreni tutti abbandonati arbusti è rovi o vai dietro al cane tipo Caterpillar 😅😅 o quelle poche occasioni andranno perse va da se che purtroppo non puoi stare ha vedere dove metti i piedi o i rami a metà altezza che prendi frontale o tolto pure l'uso della cinghia per il fucile xché capitava che mentre andavo avanti tutto un tratto le braccia tornavano indietro a destra o sinistra del ramo o altro che si tirava la suddetta come te,

                          • Zoom Testo
                            #15
                            Io la sicura la uso adesso nel capanno a cervi o tacchini, e a Kodiak nel capanno alle anatre, quando c'e'ra o c'e' sempre abbastanza tempo per toglierla. A Kodiak, a caccia vagante con la carabina bolt action o a pesca con la Marlin .450 in spalla, mai la sicura. Quando uno e' sotto stress in caso di attacco orsino, di togliere la sicura o non te lo ricordi, o se te lo ricordi troppo tardi sono cavoletti tuoi. Quando cacciavo in Italia con il sovrapposto se dovevo saltare un fosso o passare fra rami e rovi lo aprivo, ma la sicura non la usavo mai. L'unica sicura sicura e' la camera vuota o il fucile aperto. La sicura blocca il grilletto, ma non e' detto che un fucile con la sicura innestata non possa mai sparare se cade o e' sottoposto ad un forte urto. La Marlin la portavo a spalla mentre pescavo (in presenza degli orsi, io su una riva, loro sulla riva opposta a 20 metri da me) col cane abbassato (pratica non necessariamente efficace, perche' un forte urto al cane potrebbe fargli urtare il percussore). La sicura l'avevo addirittura disattivata. Nel Mod. 95 e' una sbarretta attraverso il castello. Un centimetro prima dell'estremita' della sbarretta, quella che premi per innestare la sicura, per qualche ragione c'e' un solco. Ci ho forzato dentro un anellino di neoprene molto stretto che impedisce alla sicura di essere innestata. In caso di emergenza orsina, dover sia armare il cane che togliere la sicura sarebbe stata una manovra troppo lunga, con la possibilita' di dimenticarmi della sicura dopo aver alzato il cane. Io sono molto abituato (fu la mia prima pistola negli U.S., una Ruger Super Blackhawk .44 Magnum) ad usare un revolver single-action che richiede di alzare il cane manualmente per ogni colpo, revolver che portavo nel Montana proprio per difesa anti-orsi. Ma nauralmente il revolver non ha sicura, e avrei potuto facilmente dimenticare di toglierla nella Marlin, se avessi alzato il cane come facevo con la Ruger.
                            Da voi, dove a parte qualche orso marsicano nel parco in Abruzzo, e magari un rarissimo orso bruno nel Trentino, ed i lupi (che PER ORA non hanno ancora attaccato nessun essere umano, ma come tutti i predatori lo faranno quando perderanno la paura dell'uomo a causa della loro protezione assoluta), di animali pericolosi non ce ne sono, e percio' la sicura e' di prammatica a caccia vagante, e quando si deve attraversare una zona scabrosa, fangosa, o piena di rovi, meglio affidarsi alla sicura sicura--la camera vuota. Non so quanti cacciatori ogni anno vengano attaccati da cinghiali che non sono stati provocati o feriti. Che io sappia, evitano gli esseri umani. E se dovessero attaccare un cane da caccia penso che ci sia abbastanza tempo di mettere una cartuccia in canna. Lo stesso con i lupi.
                            Aggiungo un'ultima nota: l'unica sicura che funzioni veramente e' quel coso grigio che avete fra le orecchie. Se quello e' temporaneamente disinnestato, tante brutte cose possono accadere, e non solo a caccia...
                            CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                            COMMENTA

                            La tua Armeria Online

                            Comprimi

                            Sponsor 2022/23 - CLICCA

                            Ultimi post

                            Comprimi

                            Titolo del video

                            Comprimi

                            Sto operando...
                            X