annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita

Comprimi

canne fucile.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    canne fucile.

    mi date qualche spiegazione riguardo a un beretta urika? Vengo alle domande, ho sopra una canna66 se in seguito volessi cambiare canna, e quindi o piu lunga o piu corta quali canne sono compatibili con questo fucile? Dovrei ritirarlo a breve e quindi ho bisogno d delucidazioni capisco che la 66 è tutta caccia ma sono un nuovo cacciatore e non ne so molto riguardo alla balistica.Inoltre quanto costerebbe una canna di un altra misura x questo fucile?Grazie

  • Zoom Testo
    #2
    La canna che avrai è uguale x tutti gli al 391 ,urika,teknis ,stonecoat Gold , allungare lo puoi fare con lo strozzatore a prolunga accorciare impossibile quel fucile è fuori produzione quindi non penso che beretta abbia ancora canne x quel fucile,non mi ricordo sinceramente se facevano anche la 61

    COMMENTA


    • matteor91
      matteor91 commentata
      Modifica di un commento
      Anche la canna del greystone (18.2) è compatibile con l’urika

    • danilovic73
      danilovic73 commentata
      Modifica di un commento
      Greystone è un al 391

  • Zoom Testo
    #3
    Ciao Riccardo, confermo quanto ti ha già detto Danilo. Dal momento che la canna ha gli strozzatori intercambiabili, puoi allungarla inserendo uno strozzatore in/out (interno/esterno). Puoi cercare quelli della Beretta (se li produce per questo modello) oppure rivolgerti ad uno dei tanti produttori aftermarket: Gemini in primis.

    Per quanto riguarda accorciare la canna, se la Beretta la produce, puoi comprarne una più corta.
    Tuttavai la lunghezza della canna dell’Urika che acquisterai non è esagerata - e montando uno strozzatore cilindrico, abbinato ad una cartuccia adeguata, avrai in ogni caso rosate abbastanza aperte ed un brandeggio sufficientemente veloce.

    Dal mio punto di vista per ora non farei spese aggiuntive. Visto che hai poca esperienza fatti un po’ le ossa con quello che hai.
    Quando avrai le idee più chiare sul tipo di caccia che pratichi, la distanza dei tiri, la velocità di brandeggio ecc... deciderai se vale la pena acquistare qualche elemento aggiuntivo.

    Benvenuto tra noi amico. In bocca al lupo per questa tua nuova stupenda passione.

    un saluto

    Maurizio
    danilovic73 danilovic73 Tex67 Tex67 Piace questo post.

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #4
      grazie x la tua risposta ma penso che il fucile in questione e cioe l urika me lo abbiano soffiato sotto il naso ho ritardato un giorno sulla decisione e l armiere l ha venduto, pazienza mi metto alla ricerca di un altro semiautomatico con la speranza di trovarne uno che faccia al caso mio .L acquisto dovrei farlo in quell armeria dato che ho il buono di 800 euro in quanto ho dato indietro un benelli con canna crio appena preso in quell armeria, motivo la canna crio era stata accorciata, a detta dell armiere stesso.Avevamo telefonato in benelli e ci avevano rassicurato dell originalita della canna in un primo momento, in una successiva telefonata avevano anche loro dei dubbi.A questo punto mi sono rotto e ho restituito indietro il benelli, e adesso devo trovare un altro semiautomatico che faccia al caso mio ciao se hai qualche consiglio da darmi ne sarei felice

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #5
        Originariamente inviato da giovannelliriccardo Visualizza il messaggio
        grazie x la tua risposta ma penso che il fucile in questione e cioe l urika me lo abbiano soffiato sotto il naso ho ritardato un giorno sulla decisione e l armiere l ha venduto, pazienza mi metto alla ricerca di un altro semiautomatico con la speranza di trovarne uno che faccia al caso mio .L acquisto dovrei farlo in quell armeria dato che ho il buono di 800 euro in quanto ho dato indietro un benelli con canna crio appena preso in quell armeria, motivo la canna crio era stata accorciata, a detta dell armiere stesso.Avevamo telefonato in benelli e ci avevano rassicurato dell originalita della canna in un primo momento, in una successiva telefonata avevano anche loro dei dubbi.A questo punto mi sono rotto e ho restituito indietro il benelli, e adesso devo trovare un altro semiautomatico che faccia al caso mio ciao se hai qualche consiglio da darmi ne sarei felice

        Ciao RIccardo, se con il Benelli, ti sei trovato bene, fatti dare un altro Benlli con la canna "intera".

        Del resto, da quello che scrivi, mi sembra di capire che quando hai comprato il fucile nessuno ti aveva detto che la canna era stata manomessa. (Forse non lo sapeva nemmeno l'armiere).

        Dunque tu hai tutto il diritto di farti ridare un fucile uguale a quello che hai comprato senza difetti di sorta, perché così lo hai pagato.

        Al limite puoi tenerti il Benelli che hai acquistato facendoti cambiare solo la canna.
        Non credo che esistano armerie che non abbiano una canna Benelli in sostituzione.
        Se le canne che ha disponibile non sono criogeniche puoi sempre fartene dare una standard (sempre con gli strozzatori" e se non ti piace te la fai sostituire con la prima Crio che gli rientra.

        Poi se il Benelli non lo vuoi più, puoi rivolgerti ad altri marchi, Beretta è sicuramente una garanzia.

        Altri marchi italiani a mio parere degni di nota sono Fabarm e Breda, quest'ultima anche per armi datate.
        Non lo posseggo ma ho sentito molti pareri favorevoli anche in merito all'ultimo auto 5 della Browning.

        Facci sapere

        Un saluto


        Maurizio

        COMMENTA


        • giovannelliriccardo
          giovannelliriccardo commentata
          Modifica di un commento
          allora cerco di risponderre il benelli almeno questo non lo voglio piu tenere l urika è andato, mi ha fatto vedere un fabarm canne 71 credo il modello xlr se non sbaglio, ma devo aggiungere 200 euro, a proposito del browing ne ha uno dice nuovo ma non mi quadra perche è prezzato 900 euro e ha canna da 75, ha detto che sono browing con dei piccoli difetti nell assemblaggio.Sono in confusione totale

        • danilovic73
          danilovic73 commentata
          Modifica di un commento
          Se puoi prendi fabarm

        • todo61
          todo61 commentata
          Modifica di un commento
          Felice possessore di un fabarm l4s grey hunter e benelli power bore, entrambi canne eccellenti, criteri di strozzatura opposti ma di resa eccelsa

      • Zoom Testo
        #6
        Il consiglio è di cambiare al piu presto armeria:

        1. Se il fucile è difettato o è presente un vizio occulto l'armeria risarcisce economicamente non con un buono che ti lega perennemente a loro. Ti devono dare i soldi indietro

        2. Dato che ti obbligano ad essere legati a loro per il buono quantomeno ti devono tenere il fucile che vuoi prende da parte finchè non decidi cosa fare, dovresti avere priorità su tutti, invece ti legano ad un fucile che poi vendono o dicono aver venduto per tenerti sempre li da loro. Non è molto corretto.

        3. Mettiti d'accordo con 3 o 4 amici, il buono lo consumi comprando le cartucce oppure e loro ti danno i soldi cosi rientri economicamente dell'acquisto farlocco ed il fucile te lo compri altrove perchè in questo modo sei legato al loro reparto dell'usato.

        4. Per non incorrere in altri brutti acquisti di fucili usati potresti valutare un nuovo, tanto le 800 euro le hai gia spese, Winchester, Franchi, Marocchi...da 800 a 1000 euro puoi scegliere bei fucili nuovi e senza sorprese. Tanto 800 euro gia li hai fuori, male che vada devi aggiungere altri 200...

        PS. una canna con strozzatori interni se viene tagliata, al montaggio dello strozzatore quest'ultimo sporge fuori dalla volata e non va a pari. Se gli strozzatori interni montati sulla canna di quel fucile andavano perfettamente in pari allora la canna non è stata affatto tagliata, è nata semplicemente cosi, non è una cattiva canna, tantomeno spara male...era almeno da provare in placca. E' impossibile tagliare 1 cm di canna, rifilettarla internamente e poi tagliare tutti i sui strozzatori per farla andare in pari, anche perchè sugli strozzatori ci sono gli intacchi per la chiava e si vede subito se sono stati manomessi.

        Comunque cerca il modo piu veloce ed indolore di liberarti di quell'armeria.

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #7
          Sai con 800 eurozzi li skioppi che c'è se comprano ........

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #8
            Originariamente inviato da Gunny Visualizza il messaggio
            Il consiglio è di cambiare al piu presto armeria:

            1. Se il fucile è difettato o è presente un vizio occulto l'armeria risarcisce economicamente non con un buono che ti lega perennemente a loro. Ti devono dare i soldi indietro

            2. Dato che ti obbligano ad essere legati a loro per il buono quantomeno ti devono tenere il fucile che vuoi prende da parte finchè non decidi cosa fare, dovresti avere priorità su tutti, invece ti legano ad un fucile che poi vendono o dicono aver venduto per tenerti sempre li da loro. Non è molto corretto.

            3. Mettiti d'accordo con 3 o 4 amici, il buono lo consumi comprando le cartucce oppure e loro ti danno i soldi cosi rientri economicamente dell'acquisto farlocco ed il fucile te lo compri altrove perchè in questo modo sei legato al loro reparto dell'usato.

            4. Per non incorrere in altri brutti acquisti di fucili usati potresti valutare un nuovo, tanto le 800 euro le hai gia spese, Winchester, Franchi, Marocchi...da 800 a 1000 euro puoi scegliere bei fucili nuovi e senza sorprese. Tanto 800 euro gia li hai fuori, male che vada devi aggiungere altri 200...

            PS. una canna con strozzatori interni se viene tagliata, al montaggio dello strozzatore quest'ultimo sporge fuori dalla volata e non va a pari. Se gli strozzatori interni montati sulla canna di quel fucile andavano perfettamente in pari allora la canna non è stata affatto tagliata, è nata semplicemente cosi, non è una cattiva canna, tantomeno spara male...era almeno da provare in placca. E' impossibile tagliare 1 cm di canna, rifilettarla internamente e poi tagliare tutti i sui strozzatori per farla andare in pari, anche perchè sugli strozzatori ci sono gli intacchi per la chiava e si vede subito se sono stati manomessi.

            Comunque cerca il modo piu veloce ed indolore di liberarti di quell'armeria.

            Complimenti Gunny hai centrato l’obbiettIvo: sono pienamente d’accordo su tutto quello che hai scritto.
            In particolare la spiegazione sulla “canna tagliata” è perfettamente logica e coerente.
            Anche io avrei cambiato prontamente armeria e “per sempre”. Tuttavia non ho messo il dito nella piaga perché mi è sembrato di capire che Riccardo non avrebbe avuto indietro il suo denaro e che dunque è in quel posto che “deve” spendere i suoi soldi.

            ​​​​​​Riccardo ti sconsiglio il Browning con la canna da 75 a meno che tu non intenda cacciare selvatici al passo con tiri al limite della portata, sicuramente non è un fucile “tuttacaccia”. Poi la storia dei “piccoli difetti di assemblaggio” non mi piace e non mi convince affatto.

            Il Fabarm xlr è un fucile abbastanza pesante adatto anche esso a cacce di appostamento.
            Se invece fosse il modello L4S secondo me sarebbe un buonissimo fucile “tuttacaccia” anche se ha la canna da 71. Se fosse nuovo di fabbrica anche se dovessi aggiungere 200:euro, un L4S a 1000:euro - a quel che dice un mio amico - è un ottimo prezzo.

            Quando l’armiere ti consiglia un fucile tu prova ad imbracciarlo e vedi se ci hai feeling.
            In caso affermativo, dicci marca, modello e caratteristiche della canna e vedremo di consigliarti al meglio.

            un saluto


            Maurizio
            Franky@ Franky@ giovannelliriccardo giovannelliriccardo Piace questo post.

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #9
              grazie in settimana dovrei risolvere almeno spero

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #10
                Con quei soldi fatti un franchi affinity nuovo in polimero inerziale della canna a te più consona... Se vale la pena il prossimo anno andare a caccia, me lo faccio anche io mancino. Ciao
                giovannelliriccardo giovannelliriccardo piace questo post.

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #11
                  mi trovo benaccio con l'affinity One, generazione precedente. certo è molto sbilanciato in avanti e l'astina ballerina, ma non ho trovato altre difficoltà dal 2019 che lo uso.

                  una domanda: posto che sono un fan delle canne 70/71 (per un fatto di statura e braccia lunghe che mi aiutano a brandeggiare)...posto che di differenze balistiche tangibili fra 66 e 76 c'è veramente poco (rosate sovrapponibili, combustione più che completa anche in cartucce magnum), resta tutto un fatto di linea di mira e brandeggio.
                  Ma quali cacce realmente necessitano di una canna 76?

                  capisco il trap, ma a caccia...pure il tiro più accompagnato non richiede cannoni esagerati nelle distanze "etiche" (che per me non sono mai più di 40m neppure con tungsteno o cartucce 100m - che reputo più utili per i tiri a fermo che per altro, visto le difficoltà a dare anticipo perfetto e, anche in quel caso, raramente si hanno rosate costanti e sicuramente letali a bersaglio)

                  Non vedo ragioni "comuni" per andare oltre il 70/71 nei sovrapposti..e forse pure i soli 66cm nei semiauto.
                  "In tutto il mondo l'onore è sceso di prezzo, perché al giorno d'oggi è una merce difficile da vendere"

                  COMMENTA

                  La tua Armeria Online

                  Comprimi

                  Sponsor 2022/23 - CLICCA

                  Ultimi post

                  Comprimi

                  Titolo del video

                  Comprimi

                  Sto operando...
                  X