annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita

Comprimi

Chiarimenti sul rinculo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #31
    Originariamente inviato da Rinculo Visualizza il messaggio
    Mi vien da dire "allenati!"
    Io non sono un tiratore da bench rest, ma con un buon appoggio, fino a 300 mt non esito ad acquisire un bersaglio di 10 cm di diametro, e non con un calibro specifico da tiro, mi basta il 243 o il 308 Win. in buone carabine bolt action e ottime ottiche.
    Molto probabilmente, preferisco stare ben più stretto a una rosata da 10 cm. A trecento metri anche con un'arma precisa e giusta qualcosa bisogna sempre compensare, sia per quello che riguarda i fattori ambientali e metereologici che quello che riguardano i fattori fisici e psichici. Però non sono contrario a chi è nelle condizioni di effettuare tiri di precisione anche oltre i trecento metri. Però devo dire che molti di quelli che tirano a 300 m. e oltre, si scandalizzano quando affermo di fare tiri all'orecchio del cinghiale a una distanza di 30/40 m. anche se in condizioni di scarsissima visibilità. Visibilità che si riscontra massimo 4 ore dopo il tramonto. Qualcosa non mi torna.

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #32
      Originariamente inviato da Trova gli ultimi messaggiVisualizza il profilogermano56 Visualizza il messaggio
      è un dato di fatto che nel passato, tutti o quasi andavano a caccia con armi standard, inoltre c'erano cacciatori che imbracciavano da fare schifo, con tutto ciò sbagliavano poco.
      Da non dimenticare che cacciatori e pescatori hanno sempre raccontato anche un sacco di balle

      Comunque nulla vieta che un'arma standard possa avere misure e pieghe perfette per qualcuno, ma non per tutti.
      E' inevitabile che la stessa calciatura non può andare bene allo stesso modo per uomini di altezza 1.60, 1.70, 1.80 e 1.90, se poi è "tagliata" per un uomo medio di 1.75, tutti gli altri di statura e corporatura diversa possono cercare di adattarsi più o meno facilmente.

      Originariamente inviato da Trova gli ultimi messaggiVisualizza il profilogermano56 Visualizza il messaggio
      Sulle carabine ho i poggia guancia, che servono a non impegnare i muscoli del collo più del dovuto e in condizioni di scarsa visibilità aiuta a mantenere l'occhio sull'ottica nella posizione giusta senza impegnare il cervello a mantenere la testa libera in equilibrio sul cannocchiale.
      Ne acquistai uno tanti anni fa da usare su una H&K 770, sulla quale avevo montato l'ottica con l'attacco originale HK a sgancio rapido,
      Lo usai poche volte poi tolsi sia il poggia guancia sia l'ottica, secondo me il modo migliore per usare quell'arma era con le sue tacche di mira metalliche.

      Hai presente le pieghe della calciatura di questa carabina?



      Vuoi mettere la differenza con questa anche nel rinculo, tanto per rimanere in tema.

      Clicca sull'immagine per ingrandirla.   Nome:   Sako varmint 308W.jpg  Visite: 0  Dimensione: 31.1 KB  ID: 1974410

      Certo, sono due armi diverse concepite per due usi diversi.
      File allegati

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #33
        Originariamente inviato da Trova gli ultimi messaggiVisualizza il profiloRinculo Visualizza il messaggio
        A proposito di schei, anche negli USA li chiamano schei? 😊
        Fra carabina, attacchi, ottica e prove è un giocattolino da 2.500 euro, solo per cominciare...
        Poi verrebbe spontaneo pensare a qualche giretto in Africa, e li cominciano i dolori al portafogli. 😎
        Carabina venduta ad altri che l'hanno pagata 500 euro in più e non hanno avuto bisogno di provarla.
        Meglio così, 2.500 euro risparmiati.

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #34
          Per chi fosse interessato a qualche confronto, ecco due tabelle con i valori del rinculo nei vari calibri:

          - canna rigata https://www.chuckhawks.com/recoil_table.htm

          - canna liscia https://www.ammoforsale.com/ammo-clu...-recoil-chart/

          Notare come l'energia del rinculo del cal. 375 H&H sia paragonabile a quella del cal. 12 con cariche demi magnum.

          Mentre l'energia del rinculo del 308 W è paragonabile a quella del cal 20.con cariche leggere.

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #35
            Oltre all'energia bisognerebbe considerare anche la velocità del rinculo

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #36
              Originariamente inviato da Trova gli ultimi messaggiVisualizza il profilostenio Visualizza il messaggio
              I valori delle tre formule presenti in questo link dovrebbero integrare la documentazione di tutte le armi nuove.

              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Schermata-2020-04-25-alle-10.56.01.png 
Visite: 80 
Dimensione: 278.2 KB 
ID: 1974694

              Vi risulta che qualche produttore lo abbia fatto?

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #37
                Ce voleveno puro le formule! Io te posso di' quanto rincula un fucile senza fa' tutta 'sta matematica, che a me nun m'e' mai piaciuta: se sorridi doppo lo sparo rincula poco. Si dici "ahio!" rincula forte, e si dici "Porca mignniotta!" e lo butti pe' tera vor di' che davero rincula troppo.

                Scherzi a parte, c'e' una variante importante che queste formule non considerano: l'inerzia ed il peso del tiratore. La persona grossa e pesante, a causa delle sua maggiore inerzia, allo sparo non cede, non tende a flettersi all'indietro, ed il calciolo la colpisce duramente. La persona piu' piccola e leggera invece ammortizza la forza del rinculo flettendo all'indietro la parte superiore del corpo. La vuoi una prova di questo fattore soggettivo? Spara un fucile di calibro medio, che di solito non ha un rinculo spiacevole, mentre sei appoggiato fermamene con la schiena contro un muro o un altro ostacolo solido che non permetta al tuo corpo di arretrare e "digerire" meglio il rinculo. Vedrai che la prossima volta starai ben attento a non sparare appoggiato se non all'aria. Ecco perche', al nostro poligono di Kodiak avevamo fra le varie panche dove si spara da seduti, una panca per fucili dal rinculo forte o molto forte. Sulle panche normali in genere quando si spara la parte superiore del corpo e' inclinata in avanti. A causa dell'angolo del corpo, la forza del rinculo e' sentita di piu' perche' la parte superiore del corpo non arretra bene e non ammortizza il rinculo. La panca per fuciloni era fatta in modo che si sparasse eretti, in piedi. E al colpo la parte superiore del corpo era libera di indietreggiare ed ammortizzare il rinculo.
                E poi ci sono quelli che proprio non sanno sopportare il rinculo, e questi hanno il cosiddetto "flinch" allo sparo che li forza a strapponare il grilletto e a tirare giu' l'arma con la mano che regge l'astina in anticipazione dell'impennata. E questi poveretti nun ce cojeno mai!

                Vuoi vedere questo fenomeno? Carica il fucile con una cartuccia inerte fra quelle funzionanti nel caricatore, e guarda che cosa succede quando il meschino preme il grilletto sulla cartuccia inerte. E se soffri anche tu di rinculite, fattelo caricare da qualcun altro nello stesso modo con il "dummy" nel caricatore in una posizione diversa ogni volta relativa alle altre cartucce. E', fra l'altro una buona cura per il flinch. Te ne rende cosciente, e te lo fa combattere, premendo il grilletto gradualmente in modo che il colpo ti sorprenda quando parte senza che la tua anticipazione ti faccia pasticciare la procedura del tiro.
                walker960walker walker960walker mauro b mauro b Piace questo post.
                CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #38
                  Originariamente inviato da Trova gli ultimi messaggiVisualizza il profilogiovannit. Visualizza il messaggio
                  Ce voleveno puro le formule!
                  Quando cominci a sparare a dieci anni con dei calibri 12 e pure cariche pesanti, questi trucchi li hai già imparati tutti sulla tua pelle e senza formule.
                  Due-tre colpi di prova ed hai già imparato come gestirtelo.

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #39
                    A prescindere dalla stazza, chi soffre il colpo alla spalla, lo risolve con fucili e calibri che lo hanno più contenuto. Chi utilizza il cal. 20 oltre al peso, lo utilizza per il minor rinculo. Lo stesso vale per la canna rigata. Il colpo non riesce a sorprendere a quelli che ha paura del rinculo.

                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #40
                      Originariamente inviato da Trova gli ultimi messaggiVisualizza il profilogermano56 Visualizza il messaggio
                      A prescindere dalla stazza, chi soffre il colpo alla spalla, lo risolve con fucili e calibri che lo hanno più contenuto.
                      Ci sono fucili "maledetti" che a parità di munizione, peso dell'arma e stazza del tiratore, scalciano in modo intollerabile.
                      Non so da cosa dipenda esattamente, ma ci sono.

                      Sarebbe interessante capire quali sono le cause per ognuno di questi fucili.

                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #41
                        Originariamente inviato da Rinculo Visualizza il messaggio
                        Ci sono fucili "maledetti" che a parità di munizione, peso dell'arma e stazza del tiratore, scalciano in modo intollerabile.
                        Non so da cosa dipenda esattamente, ma ci sono.

                        Sarebbe interessante capire quali sono le cause per ognuno di questi fucili.
                        Io ne avevo uno, una doppietta cal. 12/76 comprata usata che picchiava come un mulo anche con cartucce da 70mm. Con quelle magnum picchiava come due muli... Questione di "Pitch" del calcio, probabilmente. Me ne sono sbarazzato. decenni fa. Era una Fox. Credo che il vicino che me la vendette lo fece proprio per quella ragione.
                        Rinculo Rinculo piace questo post.
                        CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                        COMMENTA


                        • Zoom Testo
                          #42
                          Ho un Breda cal.12 a lungo rinculo, solo provato al piattello con cartucce da 28 g. ha un bel rinculo. A caccia non l'ho mai portato, ma non per il rinculo, per non raccogliere le cartucce vuote. Ha il riduttore, nel serbatoio ci va una sola cartuccia. In zona alpi è consentito il fucile a due colpi. Ho anche un Browning a corto rinculo, questo ha il rinculo più dolce del sovrapposto e della doppietta. Prima della chiusura della caccia ho intenzione di fare qualche uscita con il Breda.

                          COMMENTA


                          • Zoom Testo
                            #43
                            Originariamente inviato da giovannit. Visualizza il messaggio

                            Io ne avevo uno, una doppietta cal. 12/76 comprata usata che picchiava come un mulo anche con cartucce da 70mm. Con quelle magnum picchiava come due muli... Questione di "Pitch" del calcio, probabilmente. Me ne sono sbarazzato. decenni fa. Era una Fox. Credo che il vicino che me la vendette lo fece proprio per quella ragione.
                            A volte mi chiedo: ma chi produce queste armi non pensa anche al rinculo e come ridurlo?.

                            COMMENTA

                            La tua Armeria Online

                            Comprimi

                            Sponsor 2022/23 - CLICCA

                            Ultimi post

                            Comprimi

                            Titolo del video

                            Comprimi

                            Sto operando...
                            X