annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

!

Comprimi
Ciao, Ospite! Oggi è il N/A Sono le ore N/A

Cartuccia che "esplode" nello zaino....by Ben86

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #16
    Ma dove eravate, già per sentieri sterrati o ancora per strada? Se per strada allora è tutto normale, a come sono ridotte già è tanto che non sia esplosa la ruota, l' ammortizzatore e parte della macchina

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #17
      pure a me, tanti anni fa, è schioppata una cartuccia del 410 sua sponte nella borsa.
      a parte un lieve sbuffo e puzza, il bossolo lacerato e pallini e polvere semiintatta nel panino che si trovava nelle vicinanze, non ha ammaccato neppure la mortazza.

      evidentemente da quel poco che so di balistica, senza camera di scoppio sigillata, scarso pericolo. i gas si disperdono e tutti salvi
      "In tutto il mondo l'onore è sceso di prezzo, perché al giorno d'oggi è una merce difficile da vendere"

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #18
        Originariamente inviato da Franky@ Visualizza il messaggio
        pure a me, tanti anni fa, è schioppata una cartuccia del 410 sua sponte nella borsa.
        a parte un lieve sbuffo e puzza, il bossolo lacerato e pallini e polvere semiintatta nel panino che si trovava nelle vicinanze, non ha ammaccato neppure la mortazza.

        evidentemente da quel poco che so di balistica, senza camera di scoppio sigillata, scarso pericolo. i gas si disperdono e tutti salvi

        In più di 45 anni di caccia non ho mai sentito una cosa del genere. In questo thread il tuo è il secondo caso.
        Lo sbuffo e non scoppio, come nel caso precedente.
        A questo punto l'evento mi fa pensare ad un autocombustione di qualche lamella di polvere, bastano poche lamelle autocombuste per aumentare la pressione interna da far aprire il bossolo, un autocombustione senza "fuoco" e le altre lamelle di conseguenza non bruciano.
        Capirei di più questo tipo di evento se le cartucce sono in macchina e sottoposte al calore dei raggi del sole ma dentro lo zaino pur se "caldo" sembra impossibile arrivare a tanto. Altra cosa che mi viene da pensare è la non perfetta flemmatizzazione delle lamelle ma prima che inizi un autocombustione ce ne vuole.
        Rimane un rebus, almeno per me.
        Tullio

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #19
          Ma se l'innesco era integro, allora e' stata forse una scarica di elettricita' statica. Come si sia verificata non ne ho idea. Io tanto per curiosita', taglierei il bossolo all'altezza del fondello e metterei il fondello nel fucile e premerei il grilletto. Se l'innesco fa il botto allora e' stata la polvere ad accendersi per qualche ragione.
          CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #20
            Un altra cosa strana - casomai se ne sentisse la mancanza - è che il bossolo non si è minimamente "aperto" sul fianco (come si vede aprire in tutti i video su Youtubo) ma è rimasto integro.....
            Si è aperta solo la chiusura.... in pratica i pallini non hanno fatto da "tappo" !!

            COMMENTA


            • Ben86
              Ben86 commentata
              Modifica di un commento
              Infatti è integro ma si è storto un poco. Praticamente ora curva da un lato

          • Zoom Testo
            #21

            Originariamente inviato da giovannit. Visualizza il messaggio
            Se l'innesco fa il botto allora e' stata la polvere ad accendersi per qualche ragione.
            Si.....e' un test cmq da farsi

            Originariamente inviato da A.le Visualizza il messaggio
            Si è aperta solo la chiusura.... in pratica i pallini non hanno fatto da "tappo"
            Giusto .....come scritto guardando le foto sembra che la combustione abbia interessato parte delle lamelle della polvere...non tutte ! Quindi pressione minore .

            Originariamente inviato da jzcia Visualizza il messaggio
            è la non perfetta flemmatizzazione delle lamelle
            Me la son andata a trovare on line : "aggiungere a un esplosivo sostanze in grado di ridurne la sensibilità agli urti." a 'sto punto credo sia l'unica spiegazione possibile,anche se a dir poco veramente raro,come scrive Tullio e quoto anch'io ! Questo e quello di Franky sono anche per me i due unici casi che abbia mai sentito ....e si che in 40anni di pda ne ho sbatacchiate di cartucce tra tasche,zaini e cofani d'auto ...cmq: non si finisce mai d'imparare...e l'importante che, a parte il botto.... non sembrerebbero esserci grossi pericoli !

            Un saluto.

            "e si cara bella gente,staro' li' a sogna' beatamente....perche' in fonno de 'sto poro monno,ormai,nun me ne po' proprio piu' frega'niente!

            Anzi....mo' ve lo dico: con grande gioia rincontrero' n'Amico!"

            CIAO MAURE' !!!

            Tributo al piu' grande.......clicca sotto !!!
            https://www.youtube.com/watch?v=bYTJ-MzxkkY

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #22
              Per me non c'è stata nessuna nessuna autocombustione, all'interno della cartuccia si sono formati dei gas, da qualche parte dovevano uscire. Anche un palloncino quando scoppia fa il botto. Una borsa di acqua calda gonfiata con la bocca come se fosse un palloncino, fa un botto come se fosse una bomba, e non ha avuto nessuna deflagrazione. La cartuccia potrebbe essersi gonfiata un poco alla volta e non per colpa della deflagrazione. E' solo una ipotesi.

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #23
                Saluti a tutti! Molto strano! comunque devo sottolineare l'autocombustione per elettricità statica, cosa possibile con le sostanze che compongono l'innesco, tipo lo stifnato di pombo o l'azoturo di piombo ed altri che oltre ad essere sensibili agli urti sono sensibili all'elettricità statica, quindi non avendo le condizioni per esplodere infatti si è gonfiata ed aperta, non è esplosa. innesco difettato, elettricità statica e magari T calda i tre fattori concomitanti. Una mia IPOTESI. Buona giornata.
                Claudio.
                ....a caccia come nella vita, nella vita come a caccia....

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #24
                  Originariamente inviato da germano56 Visualizza il messaggio
                  Per me non c'è stata nessuna nessuna autocombustione, all'interno della cartuccia si sono formati dei gas, da qualche parte dovevano uscire. Anche un palloncino quando scoppia fa il botto. Una borsa di acqua calda gonfiata con la bocca come se fosse un palloncino, fa un botto come se fosse una bomba, e non ha avuto nessuna deflagrazione. La cartuccia potrebbe essersi gonfiata un poco alla volta e non per colpa della deflagrazione. E' solo una ipotesi.
                  Di sicuro c'è stata un aumento di pressione interna, che sia dovuta ai gas per autocombustione di poche lamelle di polvere o per elettricità statica dell'innesco come dice bigrillo, sono entrambi cause possibili.
                  Se non in camera di scoppio i gas per uscire forzano le pareti del bossolo e della chiusura, dove trovano il punto più debole escono.
                  Può anche darsi che la prove di sparare l'innesco del bossolo aperto non porti ad una soluzione in quanto potrebbe esserci rimasta abbastanza polvere da esplodere.
                  Una cosa si è capita. Se succede a qualcun'altro di noi, ..... non deve preoccuparsene più di tanto.
                  Tullio

                  COMMENTA

                  Accedi o Registrati

                  Comprimi

                  Pubblicita STANDARD

                  Comprimi

                  Ultimi post

                  Comprimi

                  Sto operando...
                  X