annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

Calibro 28 a caccia con il cane da ferma ..... cosa ne pensate ?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    Calibro 28 a caccia con il cane da ferma ..... cosa ne pensate ?

    Si vive una volta sola ed ora sono pieno di dubbi. Convinto che il mio prossimo fucile sarebbe stato un Cosmi 20 esecuzione Titanio, quindi leggero il giusto per i km da percorrere insiema alla futura campionessa Cora dell'affisso " de noantri " .... è un pò di tempo che mi stà balenando l'idea di cedere al fascino del 28. Il 20 ce l'ho seppur in acciaio pesa 3,250 gr. in titanio peserebbe quei 3 etti in meno che sulle spalle non sono pochi ma 4 k in più che dentro il portafogli farebbero comodo. Il 28 in acciaio s'aggiungerebbe alla collezione di Cosmi senza essere un calibro doppione costa quanto gli altri calibri in versione standard
    Cosa ci debbo fare col fuciletto tanto amato da Centro67 ?
    Solo caccia vagante dove il peso degli anni è i proporzionale al peso che fà sentire il fucile.
    Beccacini ..... senza dubbio, Quaglie ? ..... perchè no, Stanziale ? .... capita, capita ... e beccace in salento. Per tutto il resto, per la caccia alla piccola migratoria da capanno ho il 20, per le papere c'ho il 12.

    Quindi che ne pensate del calibro 28 ? Quali munizioni per le diverse cacce descritte ? Soprattutto è adatto a tutte questi selvatici premettendo che mi aspetto l'involo sotto ferma ?

    Prima che mi parta l'embolo e faccio di testa mia, sarebbe bello sentire vostri consigli

    Non cominciate però a suggerire di provare con fucili turchi, cinesi, usati ecc. ... perchè se lo viene a sapere Cosmi mi sequestra quelli che ho.



    A jagher1, Goya e 4 altri utenti piace questo post.
    sigpic

    ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!



  • Zoom Testo
    #2
    SI....PUÒ.....FAREEEE!!!!!!Io ho esperienza solo con il 12 ma appena potrò acquisterò un ventino.Con il 28 c'ha cacciato un mio amico per un paio di stagioni ottenendo buoni risultati anche sui fagiani. Credo che sia solo questione di pratica. Ibal!!!
    walker960walker e fabio d.t. piace questo post.

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #3
      Ciao Fabio come sai io sono 4 stagioni che utilizzo il 28, le prime due con una doppietta Baikal che poi ho ceduto al nostro caro amico Simone, ed gli ultimi due con un armsan semiauto. Posso dirti che lo utilizzo per tutto sia per la piccola migratoria che per la caccia con il cane da ferma e posso dire che proprio in questa situazione il "piccolo" calibro da il meglio di sé grazie alla leggerezza dell'arma delle munizioni e la poca quantità di piombo ti permette di essere meno stanco dopo una lunga camminata, più veloce nell'imbracciare e correre meno rischi di rovinare la preda se sparata un po troppo vicino. Quindi i ti dico si il 28 può fare al caso tuo, l'unico dubbio che mi viene in mente è inerente a come verrà acquisita la legge europea sul bando del piombo nelle zone umide.
      Spero di esserti stato utile.
      Ciao Davide.
      fabio d.t. piace questo post.

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #4
        Per la caccia con il cane mi orienterei su un fucile sovrapposto in cal. 20 o 28 che sia. Secondo me il vantaggio è la possibilità di usare due strozzature diverse. Il terzo colpo è quasi inutile. Inoltre quando si è nel difficile basta aprire il fucile e si è subito in sicurezza.


        Inviato dal mio SM-A515F utilizzando Tapatalk

        SPARTANO, walker960walker e fabio d.t. piace questo post.
        Caccia libera in territorio libero!

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #5
          Originariamente inviato da rom1964 Visualizza il messaggio
          Per la caccia con il cane mi orienterei su un fucile sovrapposto in cal. 20 o 28 che sia. Secondo me il vantaggio è la possibilità di usare due strozzature diverse. Il terzo colpo è quasi inutile. Inoltre quando si è nel difficile basta aprire il fucile e si è subito in sicurezza.


          Inviato dal mio SM-A515F utilizzando Tapatalk
          No, niente fucile che non sia Cosmi, che poi essendo basculante è sempre in sicurezza quando necessario. Grazie comunque del prezioso contributo
          sigpic

          ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #6
            Originariamente inviato da Crio180781 Visualizza il messaggio
            Ciao Fabio come sai io sono 4 stagioni che utilizzo il 28, le prime due con una doppietta Baikal che poi ho ceduto al nostro caro amico Simone, ed gli ultimi due con un armsan semiauto. Posso dirti che lo utilizzo per tutto sia per la piccola migratoria che per la caccia con il cane da ferma e posso dire che proprio in questa situazione il "piccolo" calibro da il meglio di sé grazie alla leggerezza dell'arma delle munizioni e la poca quantità di piombo ti permette di essere meno stanco dopo una lunga camminata, più veloce nell'imbracciare e correre meno rischi di rovinare la preda se sparata un po troppo vicino. Quindi i ti dico si il 28 può fare al caso tuo, l'unico dubbio che mi viene in mente è inerente a come verrà acquisita la legge europea sul bando del piombo nelle zone umide.
            Spero di esserti stato utile.
            Ciao Davide.
            Vero Davide, l'unico problema è quello, che seppur, nel mio caso, riguarda eventualmente i beccacini, sarà l'interpretazione che verrà data alla definizione di zona umida. Quì rimane il mio dubbio tra 20 e 28.
            Crio180781 piace questo post.
            sigpic

            ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #7
              Due beccaccini col 28 valgono l'intera stagione! (il primo può essere di c......) In bocca al lupo!
              Crio180781 piace questo post.

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #8
                io posso dirti che mio figlio (primo permesso e ormoni al massimo) amante dei tiri al limite ha cacciato i primi anni con breda e beretta con canna 76* non contento ha acquistato due benelli crio uno confort sempre in cal. 12 poi da alcuni anni cinque o sei ha cominciato a cacciare con un sovrapposto cal. 28 71 di canna */*** con sua sorprese mia ne è stato stregato , da due anni caccia con un benelli crio in cal 28 tutte le tipologie di caccia con prevalenza colombacci al palco e al campo, si carica da solo le cartucce e per questo dovrei sentire lui cosa carica, sicuramente tecna ma anche altre polveri principalmente piombo 8 , non sto a dirti cosa fa quel fucilino nelle mani di Nicola perchè se non lo vedi non ci credi e , comunque amici del forum hanno cacciato con noi in lombardia al campo e anche loro prima molto scettici e critici a fine giornata si sono ricreduti sulla resa balistica e sulla costanza di abbattimento delle prede, con gli "scettici" ad inizio mattinata si stabilisce di misurare la distanza di abbattimento e difficilmente Nick non è competitivo con chi usa calibri superiori anzi parecchie volte ma parecchie vince con le sue performance, sappiamo che i piccoli calibri sono al centro di eterne discussioni perciò difficilmente si può convincere chi non ama il piccolo calibro, io ne sono rimasto veramente colpito, a proposito di beccaccini che noi cacciamo con i cocker che l'involano molte volte al limite del tiro utile, ne ho visti abbattere alcuni che io non avevo nemmeno alzato il fucile, è una esperienza che ti consiglio fosse solo per "sbalordire" gli scettici e detrattori del piccolo calibro che almeno nella mia compagnia erano la maggioranza, è bellissimo guardare le loro facce e sentire i loro commenti dopo che un colombaccio esplode in aria a 35 metri colpito dal fucilino..............in bocca al cocker!!!!!!!!!!!!!!!
                p.s. poi sulla ferma del cane non te lo sto nemmeno a dire

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #9
                  Prima di rimanere folgorato sulla "via di Damasco" dal .410 ho usato per due o tre anni il Benelli Crio 28. Il calibro in se per se non è tutto sto granchè. Risparmi - poco - sul peso della cartucce confrontandole con quelle standard del 20 - a meno che anche tu non voglia tirare col 28 i 27-30 grammi che si tirano col 20..... La letalità del calibro c'è tutta. Ovvio che parliamo di tiri ENTRO il raggio utile.... I colombi cadono... le beccacce cadono.... i fagiani cadono...... ma come detto tante volte per il .410, non puoi pretendere tiri oltre l'inimmaginabile. Quaglie ? Va bene su ferma di cane.... Fagiano? Va bene se Cora te lo ferma .... Va bene tutto, ma ti dico una cosa : se stai pensando di farti un 28 vuol dire che te stai ad invecchià e del carniere te ne frega sempre meno. Quindi va benissimo dico io !!
                  Avrai qualche piccolo problema nel reperimento delle cartucce perchè non tutti sanno caricare bene un calibro che a dispetto dell'immaginazione ha pressioni elevatissime. Io ho sparato ai tordi con estremo profitto le Bornaghi in pb 11 ( piombo più fino non dovrebbe esistere...). Le Fiocchi HP per i colombi.... Ma per esempio - dispersanti non esistono..... o se esistono sono di recente produzione e quindi non so riferirti.
                  Insomma Fabio, è un modo come un altro per rinnovare il piacere della caccia, ma il 28 oramai, balisticamente è stato superato anche dal .410. Vedi tu. Il Cosmi in cal 28 è sicuramente un arma eccellente..... il calibro un pò meno. Il mercato - almeno quello italiano - non lo ha apprezzato. In America però so avere molto seguito....

                  COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #10
                  E' inutile che ti diciamo i nostri pareri....ormai hai deciso solo che hai bisogno di un alibi.
                  Tanto per.....il calibro è adatto a quello che vuoi fare, il modello un pò meno, ma ormai hai deciso per il semiauto e qualunque esso sia, non si avvicina minimamente al sovrapposto,un altra cosa, due strozzature diverse allo stesso tempo, aiutano tantissimo.........ma che te lo dico a fa!!!!
                  No Cosmi.....no party!!!
                  Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
                  Sta il cacciator fischiando
                  sull'uscio a rimirar..........

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #11
                    Se ami caricare una ti è stata detta tecna l'altra m92s, è sei apposto sono polveri che utilizzo per mio cugino & company e vanno bene tutto quello che tiri nel raggio di 30 m se li prendi cadono vuole solo più precisione poi vuoi mettere un cosmi in cal.28 con canne 68, l'ultimo che ho visto era alla fiera di Bastia Umbria 2019 un gioiellino quando lo ho aperto mi specchiavo con la meccanica interna bellissimo con un calcio superlativo lo avrò aperto è chiuso una decina di.volte x sentire il suono che faceva

                    Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk


                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #12
                      Originariamente inviato da kim-lea Visualizza il messaggio
                      ..................l'ultimo che ho visto era alla fiera di Bastia Umbria 2019 un gioiellino quando lo ho aperto mi specchiavo con la meccanica interna bellissimo con un calcio superlativo lo avrò aperto è chiuso una decina di.volte x sentire il suono che faceva
                      Mi ricordo benissimo !!! Rodolfo te lo levò dalle mani altrimenti glielo rompevi prima di averlo venduto !!
                      Ah ah ah ah !!

                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #13
                        Maremma 'ane.... m'hai fatto intristì.... il 28....
                        Dè, io sono un fondamentalista del 12 sicché non posso certo consigliarti.
                        E sono anche un appassionato di cani da caccia quindi niente a che fare con la tù.... giumenta!
                        A parte gli scherzi, sembra di capire che hai già deciso, in bocca al lupo col fuciletto a tappini!
                        Ps: su una cosa sono certo, che ci farai un bel resoconto quando lo avrai usato quel tanto per avere i dati sufficienti.

                        Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

                        colombaccio a curata............erezione assicurata!

                        COMMENTA


                        • Zoom Testo
                          #14
                          Tra i saltuari ospiti dell’appostamento ai colombacci che frequento, vi è un “Cosmista” che viene col calibro 28. Vedo che fa i numeri regolari come tutti gli altri (noi spariamo esclusivamente ai colombi che curano), quindi l’efficacia sicuramente c’è.
                          Tuttavia questo calibro non mi “ha preso”....
                          ....personalmente preferisco i suoi “cuginastri” più estremi cioè l’antico 24 o il moderno .410
                          Goya del Narniensis

                          COMMENTA


                          • Zoom Testo
                            #15
                            Sparo con il 28 da 9 anni, da 7 "solo" con il 28, carico da solo..... io mi ci trovo benissimo, e ci ho fatto tutte le cacce tranne il cinghiale in battuta.
                            Marco

                            COMMENTA

                            Accedi o Registrati

                            Comprimi

                            Pubblicita STANDARD

                            Comprimi

                            Ultimi post

                            Comprimi

                            Sto operando...
                            X