annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Doppietta ricevuta in eredità

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Doppietta ricevuta in eredità

    Buongiorno a tutti, ho ricevuto in eredità questa vecchia doppietta appartenuta a mio nonno. Sapreste dirmi il modello e se ha un qualche valore storico/collezionistico?
    Grazie





















  • #2
    Scusa ma non visualizzo le foto

    Inviato dal mio SM-A750FN utilizzando Tapatalk

    COMMENTA


    • #3
      Non so che modello sia ma a giudicare dallle condizioni generali temo che il valore commerciale sia pressocchè nullo.
      Oggi purtroppo il mercato delle armi a canna liscia è crollato se pensi che un sovrapposto Beretta S2 \S3 un tempo costosissimo, lo porti a casa con un paio di mila euro se sta bene e non ha incisioni particolari, ne ho visto uno qualche mese fa a mille.
      La tua doppietta è piena di ruggine un restauro fatto a mestiere costerebbe probabilmente più del valore dell'arma, tienila come ricordo del nonno.

      COMMENTA


      • #4
        Ha la canna stretta che sembra di una carabina.... 12 decimi!!!!!!!!!!

        COMMENTA


        • #5
          Per il valore ecc. Credo, a meno che sia un pezzo pregiato ma ne dubito, valga molto affettivamente. Economicamente parlando invece no. Se sei in grado di ripulirla fallo perché far eseguire il lavoro a persona competente costerebbe parecchio e non ne vale la pena

          COMMENTA


          • #6
            Originariamente inviato da flou Visualizza il messaggio
            Per il valore ecc. Credo, a meno che sia un pezzo pregiato ma ne dubito, valga molto affettivamente. Economicamente parlando invece no. Se sei in grado di ripulirla fallo perché far eseguire il lavoro a persona competente costerebbe parecchio e non ne vale la pena
            Infatti volevo capire di cosa si trattava, se c'era una marca o un modello a cui fare riferimento. Mi viene da pensare che sia una produzione locale frutto di qualche armeria del posto. A quei tempi, non potevi certo mandare a ritirare l'arma che avevi visto su internet....

            Che fosse malconcia lo avevo immaginato, tutta quella ruggine parla chiaro. Pazienza. Tornerà nella cassapanca dove ha passato gli ultimi 70 anni

            COMMENTA


            • Pieffe50
              Pieffe50 commentata
              Modifica di un commento
              Nella cassapanca ci coltivavi i funghi ???

          • #7
            Una ripulita gliela darei, non riporla così. Il nonno ne sarebbe contento.
            Cimbellatore piace questo post.

            COMMENTA

            Pubblicita STANDARD

            Comprimi

            Ultimi post

            Comprimi

            Unconfigured Ad Widget

            Comprimi
            Sto operando...
            X