annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

Calibro 410.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #286
    Originariamente inviato da giovannit. Visualizza il messaggio
    Io quando caccio non ho bisogno di chiedere di piu' a me stesso di quanto gia' faccia o di creare stimoli artificiali nell'ingaggio del selvatico. Io chiedo a me stesso di non sparare a fermo, di sparare a tiro, e di non sparare troppo, spesso smettendo di cacciare prima di aver raggiunto il limite di carniere invece di mancare di rispetto al selvatico tirandogli addosso rosate sguarnite e insufficienti tanto per aggiungere un condimento extra alla mia pietanza e poter "godere" di piu' quando abbatto un selvatico.

    Beh... queste cose "di non sparare a fermo, di sparare a tiro, e di non sparare troppo, spesso smettendo di cacciare prima di aver raggiunto il limite di carniere" le puoi fare tranquillamente anche con il 410...

    Sono due modi di vedere del tutto diversi, il mio ed il tuo. Se uno per soddisfare la passione per la caccia deve ricorrere a uno strumento che in mano alla stragrande maggioranza dei cacciatori (non te, naturalmente) puo' ferire molto, ma molto piu' spesso di quanto lo possano fare un 12 o un 20, forse e' meglio che si dedichi al tiro al piattello, dove un pezzo di coccio appena scheggiato da un pallino non solo verra' contato come abbattuto, ma di sicuro neanche soffrira' e morira' d'infezione o di stenti.

    Questo del ferire secondo me ri è una gran cavolata perchè si ferisce anche col 12 o con il 20... forse anche di più perchè ci sono più pallini e la percentuale di rischio dei pallini periferici aumenta... OVVIAMENTE TIRANDO A TIRO GIUSTO!!!!

    E se colpisci bene i piattelli con un calibro inadeguato anche al tiro a piattello, ne dovresti derivare una grande soddisfazione per esserti handicappato per mostrare a te stesso ed ad altri la tua bravura. Ma sui selvatici, "use enough gun" (usa abbastanza fucile, come diceva Ruark), sia col rigato che col liscio, sia per animali pericolosi che per animali innocui. Poi tu fa' un po' quello che ti pare, ma non mostrarti come esempio ad altri che non hanno la tua abilita', e soprattutto non influenzarli ad usare un gingillo invece di uno strumento serio ed efficiente. A questo ci pensa gia' Rizzini, che per creare una nicchia e vendere cio' che e' contenuto in quella nicchia farebbe e direbbe qualsiasi cosa.
    Su questo fatto ognuno vada con quello che vuole senza però misuraci sempre il pisello... io sono meglio di te, sono più etico di te... etc etc... semplicemente la vediamo in un modo diverso... basta però argomentare con senso le affermazioni!!!!

    Saluti
    jagher1 piace questo post.
    Non dire gatto se non l'hai nel sacco!!!

    COMMENTA


  • Zoom Testo
    #287
    Per tutti: Non dimenticate che state parlando di un arma, che spara piombo e che a una certa distanza fa male quanto un calibro 12. In più, per chi non lo conosce o l'ha usato poco, in mani esperte di tiratori con esperienza e munizioni ricaricate, stupisce, anche a distanze superiori alle aspettative.
    In fisica questo è logico, o almeno fattibile , perchè; (es.), a parità di lunghezza canne e strozzatura, per spingere 26 gr di piombo a 40 mt nel cal. 12 ci vuole un grammo di polvere, di conseguenza per spingere 13 gr di piombo alla stessa distanza, ci vuole 1/2 gr di polvere.
    Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
    Sta il cacciator fischiando
    sull'uscio a rimirar..........

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #288
      Originariamente inviato da walker960walker Visualizza il messaggio
      Per tutti: Non dimenticate che state parlando di un arma, che spara piombo e che a una certa distanza fa male quanto un calibro 12. In più, per chi non lo conosce o l'ha usato poco, in mani esperte di tiratori con esperienza e munizioni ricaricate, stupisce, anche a distanze superiori alle aspettative.
      In fisica questo è logico, o almeno fattibile , perchè; (es.), a parità di lunghezza canne e strozzatura, per spingere 26 gr di piombo a 40 mt nel cal. 12 ci vuole un grammo di polvere, di conseguenza per spingere 13 gr di piombo alla stessa distanza, ci vuole 1/2 gr di polvere.
      si ma c'è, se va bene, una rosata che parte già con metà dei pallini.
      E che per compensare la rosata stretta e/o rarefatta e risultare letale a qualche metro in più rispetto ai 15-20 per cui il calibro è ideato, dovrebbe sparare pallini più grossi, col rischio di sguarnire ulteriormente la rosata.

      Cioè veramente stiamo confrontando 18g medi di piombo con 36g?
      Perchè dovrei andare a gareggiare in F1 con una panda, partendo svantaggiato?
      risposta 1: Però se devo andare a fare un giro in un centro storico (aka sparare tordi appollati a 10m, o una quaglietta sotto ferma) magari è sufficiente o persino comoda, in autostrada preferisco un veicolo adeguato (aka anatre, colombi, etc).

      risposta 2: per virtuosismo, perchè è leggero, per sparare cartucce leggere/ subsoniche in appostamento, per tutte queste ragioni.

      risposta 3: tutte ragioni secondo me ovviabili con un 12 che spara da 24 a 63g, ma lasciamo stare.

      MA certamente NON perchè sia un calibro "equivalente" o sostituibile "con qualche accorgimento" al 12. perchè non lo è.
      "In tutto il mondo l'onore è sceso di prezzo, perché al giorno d'oggi è una merce difficile da vendere"

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #289
        Paragonare la potenza di fuoco del .410 a quella del 12 è palesemente errato. Non è affatto errato però equivalere il piacere d'uso del primo col secondo anche se è fuori discussione di come l'ago della bilancia penda per il primo.... Fermare un tordo con una cartuccina da 18 gr da una soddisfazione ben superiore a quando si rompe un ala allo stesso tordo tirando una mina anticarro da 42 gr.
        Non trovate ?
        Credo che il trappolone sia tutto qui. Chi usa il . 410 si gode oltre al piacere della mirite anche il meritato contenuto carniere che di certo non stona col grande mazzo che il 12 a suon di cannonate procura.
        Parafrasando Mr. Franky@: esistono Ferrari.... Lamborghini.... e tante altre Signore macchine magari più adatte ad una vecchia 1000 miglia ma allo stesso tempo piacevoli da guidare col vento nei capelli.
        Personalmente ho scoperto il .410 per gioco. E sempre per gioco ho scoperto che del carniere non me ne frega poi più di tanto. Quindi al momento il matrimonio continua...
        Gianluca90 e Franky@ piace questo post.

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #290
          Originariamente inviato da A.le Visualizza il messaggio
          Paragonare la potenza di fuoco del .410 a quella del 12 è palesemente errato. Non è affatto errato però equivalere il piacere d'uso del primo col secondo anche se è fuori discussione di come l'ago della bilancia penda per il primo.... Fermare un tordo con una cartuccina da 18 gr da una soddisfazione ben superiore a quando si rompe un ala allo stesso tordo tirando una mina anticarro da 42 gr.
          Non trovate ?
          Credo che il trappolone sia tutto qui. Chi usa il . 410 si gode oltre al piacere della mirite anche il meritato contenuto carniere che di certo non stona col grande mazzo che il 12 a suon di cannonate procura.
          Parafrasando Mr. Franky@: esistono Ferrari.... Lamborghini.... e tante altre Signore macchine magari più adatte ad una vecchia 1000 miglia ma allo stesso tempo piacevoli da guidare col vento nei capelli.
          Personalmente ho scoperto il .410 per gioco. E sempre per gioco ho scoperto che del carniere non me ne frega poi più di tanto. Quindi al momento il matrimonio continua...
          sul "piacere" d'utilizzo, non disputandum est. Sacrosanto.
          Nulla da eccepire sul fatto che ciascuno usi ciò che preferisce! questo chiude la disamina

          ma non è più facile semplicemente ammettere di godersi ciò che piace invece di arrampicarsi sugli specchi?
          certo che una .50bmg è più precisa e potente, ma se mi diverto con la .22lr che problema c'è?
          Perchè nessuno di noi ha mai tirato col flobert? può essere piacevole.

          Basta conoscerne i limiti balistici (pesanti) e regolarsi di conseguenza...ma questi limiti tocca ammetterli, non...20pagine di stesse storie
          L'importante è essere soddisfatti. Non cercare a tutti i costi di dimostrare..l'indimostrabile e inesistente vantaggio o anche solo non-svantaggio rispetto ai calibri maggiori.
          perchè è scontato.

          Ciao!
          parissiene e A.le piace questo post.
          "In tutto il mondo l'onore è sceso di prezzo, perché al giorno d'oggi è una merce difficile da vendere"

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #291
            Originariamente inviato da Franky@ Visualizza il messaggio

            sul "piacere" d'utilizzo, non disputandum est. Sacrosanto.
            Nulla da eccepire sul fatto che ciascuno usi ciò che preferisce! questo chiude la disamina

            ma non è più facile semplicemente ammettere di godersi ciò che piace invece di arrampicarsi sugli specchi?
            certo che una .50bmg è più precisa e potente, ma se mi diverto con la .22lr che problema c'è?
            Perchè nessuno di noi ha mai tirato col flobert? può essere piacevole.

            Basta conoscerne i limiti balistici (pesanti) e regolarsi di conseguenza...ma questi limiti tocca ammetterli, non...20pagine di stesse storie
            L'importante è essere soddisfatti. Non cercare a tutti i costi di dimostrare..l'indimostrabile e inesistente vantaggio o anche solo non-svantaggio rispetto ai calibri maggiori.
            perchè è scontato.

            Ciao!
            Vero.
            Vero.
            Il .410 ha molti limiti ma ha anche più piacere intrinseco di un 12.
            Però quando il piacere supera gli handicap..... e tu ne sei "padrone consapevole".... allora sei appagato in toto. Non c'è 12 che tenga.


            Goya piace questo post.

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #292
              Ecco dove il .410 brilla ed e' insostituibile. Ma notate (ve lo dico io se non capite l'inglese) che anche a fermo il barbone del video non spara a piu' di 20 yarde. Che cos'e' in metri? 18?

              https://www.youtube.com/watch?v=1fSutMAiPLY


              CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #293
                Originariamente inviato da giovannit. Visualizza il messaggio
                Ecco dove il .410 brilla ed e' insostituibile. Ma notate (ve lo dico io se non capite l'inglese) che anche a fermo il barbone del video non spara a piu' di 20 yarde. Che cos'e' in metri? 18?

                https://www.youtube.com/watch?v=1fSutMAiPLY

                Concediti qualche minuto..... magari con una bella birra..... e guardati questo.
                https://youtu.be/RwrT9Mehyyw
                Credo siano più di 20 yarde....

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #294
                  Comunque per tutti quelli che ancora insistono sulle rosate sguarnite o belle rosate al massimo a 15 mt o 18 che equivalgono a 20 yards queste le ho fatte io in persona a 40PASSI NON METRI quindi circa 33/35 metri con il mio yldiz canne da 71 con strozzatori int-esterni da 3,5 cm * * fatti da un artigiano molto noto in zona Vincenzo di stroncone con cartucce 19 g piombo 7.5 della balistica credo che un tordo, piccione, un merlo, una beccaccia non passava nei vuoti allora lo ripeto prima di parlare bisogna conoscere o almeno provare è bello parlare per sentito dire però a volte non rispecchia la realtà
                  File allegati
                  A killer1971, Gunny e 2 altri utenti piace questo post.

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #295
                    Me lo aveva caricato solo uno
                    File allegati
                    killer1971 e walker960walker piace questo post.

                    COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #296
                    Originariamente inviato da Franky@ Visualizza il messaggio

                    si ma c'è, se va bene, una rosata che parte già con metà dei pallini.
                    E che per compensare la rosata stretta e/o rarefatta e risultare letale a qualche metro in più rispetto ai 15-20 per cui il calibro è ideato, dovrebbe sparare pallini più grossi, col rischio di sguarnire ulteriormente la rosata.

                    Cioè veramente stiamo confrontando 18g medi di piombo con 36g?
                    Perchè dovrei andare a gareggiare in F1 con una panda, partendo svantaggiato?
                    risposta 1: Però se devo andare a fare un giro in un centro storico (aka sparare tordi appollati a 10m, o una quaglietta sotto ferma) magari è sufficiente o persino comoda, in autostrada preferisco un veicolo adeguato (aka anatre, colombi, etc).

                    risposta 2: per virtuosismo, perchè è leggero, per sparare cartucce leggere/ subsoniche in appostamento, per tutte queste ragioni.

                    risposta 3: tutte ragioni secondo me ovviabili con un 12 che spara da 24 a 63g, ma lasciamo stare.

                    MA certamente NON perchè sia un calibro "equivalente" o sostituibile "con qualche accorgimento" al 12. perchè non lo è.
                    -----------------------------------------------------------------

                    Allora Dottore, il 12 è sicuramente più potente e nessuno lo nega. Per le rosate, considera le volate dei due calibri, converrai che il piccolo ha una volata adatta a sparare per il calibro e quindi sfrutterà questa per fornire rosate compatte, al pari del 12 con volata più larga, ma con più piombo. Quindi siamo lì, si deve essere più precisi, perchè ovviamente la rosata è più piccola, ma non sguarnita.

                    Non mi sognerei di portarlo ad anatre per sparare a volo a 40 mt, però, lo porterei per sparare ad anatre posate negli stampi anche a 30 mt. Non lo porterei al valico a colombacci, però lo porterei all'appolo dei colombacci e tirerei anche a 30 mt, il tutto con cartuccette apposite, magari caricate da mani esperte.

                    Il 12 lo può sostituie ovviamente, ma non è la stessa cosa di avere nelle mani un "gingillino" che dopo aver tirato un colombaccio appollaiato, lo vedi venire giù sbattendo tra i rami di un pino.


                    Non è un calibro che può sostituire il 12, ma in certe circostanze si vorrebbe avere al suo posto, non per il carniere, ma per soddisfazione.
                    killer1971 piace questo post.
                    Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
                    Sta il cacciator fischiando
                    sull'uscio a rimirar..........

                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #297
                      Originariamente inviato da killer1971 Visualizza il messaggio



                      ...rispetto il tuo pensiero, ma come dici pensiamo in maniera diversa e da buon Cartesiano "Cogito Ergo Sum", non potrebbe essere diversamente.... dico solo che si ferisce anche col calibro 12.. detto ciò penso che l'etica venatoria sia un fattore puramente personale...
                      Lascialo perdere, la sua concezione del 410 è direttamente proporzionale alla sua abilità nell'utilizzo...
                      La caccia ce l'ho nel DNA

                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #298
                        La mia esperienza in questo calibro è iniziata per caso.
                        Al tav un amico mi chiese di provare il suo yildiz con canne da 66 perché lo voleva vendere in quanto, a suo dire, non andava bene...
                        ​​​​​
                        Memore di un'esperienza negativa con un Investarm 71, arma con cui non mi sono mai trovato bene, lo provai scettico del risultato.

                        Invece ho chiuso la serie con 19/25 con mio stesso stupore e del proprietario, perciò mi sono appassionato a quest'arma e l'ho acquistato appena è stato possibile.
                        La caccia ce l'ho nel DNA

                        COMMENTA


                        • Zoom Testo
                          #299
                          Questo sito ha qualche problema...
                          La caccia ce l'ho nel DNA

                          COMMENTA


                          • Zoom Testo
                            #300
                            Se fosse come dicono gli Splendidi del 410, in pedana alle olimpiadi o agli internazionali di tiro sparerebbero coi 410 invece che col 12 abbassando il carico di pallini onde evitare i troppi aexequo ed interminabili spareggi, o no?
                            Cimbellatore piace questo post.
                            O a Napoli in carrozza o alla macchia a far carbone.

                            COMMENTA

                            Accedi o Registrati

                            Comprimi

                            Pubblicita STANDARD

                            Comprimi

                            Ultimi post

                            Comprimi

                            Sto operando...
                            X