annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Efficacia delle prolunghe

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 3 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (2) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da palomba 70 Visualizza il messaggio

    Quindi da quello che sostieni nella tua "ignurandità"una magnum tirata con una canna da 65 ha la stessa performance di una tirata nella 81?

    Beh spero che tu non abbia questa convinzione,in primis perchè non tutte le magnum sono lentissime,le federal in pb4 x 52 gr e le nitro in pb 3 x 56 gr sono abbastanza veloci per essere delle cariche "bomba",poi se noi tiriamo una magnum del pb 4 con canna dedicata,76 o 81 x,e una baby magnum sempre del pb 4 con canna 71 x,si lanceranno i pallini bene o male alla stessa distanza,ma per ovvi motivi la cartuccia magnum e relativa canna,presenteranno una densità di rosata superiore.
    Con le canne da 65 qualcuna l'ho provata,ho sciupato le costosissime cartucce.
    Ovviamente si parla di tiri non lunghi,...di più.

    Le magnum sono nate proprio per sopperire ai pochi pallini di pb grosso presenti nelle cariche standard,ma essendo cariche maggiorate hanno bisogno di una polvere progressiva e di una canna più lunga per sfruttare al 100% i gas prodotti dalla cartuccia.
    Gianni, perdonami, ma le americane non sono affatto veloci.
    Le magnum di Federal e Remington hanno V0 tra i 360 e 370 mps, mentre le europee vanno da 380 le più lente fino a 395 mps.
    E suppongo che sarai d'accordo con me, visto che le hai usate, che le americane sono la miglior scelta in assoluto per tiri estremi ed in condizioni meteorologiche estreme.
    Nonostante siano delle lumache.
    E queste lumache, come per magia, arrivano dove gli altri non arrivano.

    Si potrebbe obiettare che, in quano lumache, la canna da 65 potrebbe non essere il top della scelta, ma stiamo parlando di casi estremi, cartucce super specifiche per scelte tecniche ben precise.
    Lando


    Quando un uomo con la pala incontra un uomo con la pistola scarica, l'uomo con la pistola scarica è un uomo morto!

    COMMENTA


    • Originariamente inviato da Centro67 Visualizza il messaggio
      Ma se Granelli scrisse che la lunghezza della canna influisce pesantemente sul lavoro utile della carica, poiche modifica la velocità iniziale dei pallini, non basta per capire che vi state arrampicando sugli specchi?
      Basta per capire che sei uno zuccone, che non approfondisce gli argomenti, che non ascolta nessuno e per questo ti tieni ancora un po' il cappello con le orecchie.

      Psss, sottovoce... Granelli ha anche detto che dopo una certa distanza le velocità sono praticamente (che vuol dire all'atto pratico, per quello che servono) uguali...ci ha fatto anche delle belle tabelline, sai, le hai viste o hai saltato la pagina?
      Lando


      Quando un uomo con la pala incontra un uomo con la pistola scarica, l'uomo con la pistola scarica è un uomo morto!

      COMMENTA


      • Centro67
        Centro67 commentata
        Modifica di un commento
        Non capisci l'italiano, zuccone sei tu che ancora non hai capito quanto scrisse Granelli e naturalmente neanche noi....ma me lo aspettavo

    • Originariamente inviato da palomba 70 Visualizza il messaggio
      Ciao Maurizio,ho letto con attenzione quanto hai scritto,personalmente visto che di matematica e fisica ne ho masticata tanta diciamo che ti invito a rileggere quanto ho scritto nei precedenti interventi.

      Questo non per sminuire il tuo intervento ci mancherebbe,ma dai miei scritti si evince che ho analizzato solo dati concreti,a me delle v0,v10 e v di chicchesia non è che mi interessi più di tanto.Certo un minimo di bagaglio tecnico è sempre buono averlo,ma non fa al caso mio nel campo della balistica applicata.

      Vedi ognuno ha un suo modo di vedere e vivere determinate situazioni,io ho messo in campo quello che ho riscontrato cercando di essere il più chiaro e preciso possibile nelle spiegazioni,altri colleghi avranno fatto lo stesso,ma personalmente da quello che capisco sono usciti prettamente discorsi legati a leggi formule e prove di "laboratorio".

      Per quanto mi riguarda con una canna da 65 x è possibile fare abbattimenti a lunghe distanze,legati a una cartuccia particolare o una canna particolare,in linea di massima però il discorso rimane circoscritto come situazione sporadica.
      Aumentando la lunghezza della canna a parità di strozzatura le percentuali di portare a segno il risultato aumentano.

      In genere quando devo giocare duro utilizzo le canne a strozzatura fissa,spesso ho menzionato quella da 81 x,ma utilizzo anche la 76 x,ma anche con le canne mobil choke aumentando la lunghezza a parità di strozzatura ho avuto dei vantaggi in termini di portata sulle lunghe distanze.
      Scusami tanto, ma possibile che, dopo tutto quello che si è scritto, della canna valutate solo la lunghezza?
      E' l'unico parametro per il quale è stato dimostrato in modo sia matematico, sia pratico che non apporta differenze di velocità alle grandi distanze?
      Le canne non sono tubi tutti uguali la cui unica differenza è la lunghezza.

      Ci sono canne che sparano meglio di altre? SI
      Il motivo è la lunghezza? NO
      Fatevene una ragione.

      walker960walker piace questo post.
      Lando


      Quando un uomo con la pala incontra un uomo con la pistola scarica, l'uomo con la pistola scarica è un uomo morto!

      COMMENTA


      • Centro67
        Centro67 commentata
        Modifica di un commento
        Ma perche devi dire certa roba, tutti sanno anche chi non sa neanche imbracciare che le prestazioni generali di una canna dipendono da un insieme di fattori. Possibile che dopo pagine e pagine scritte tu non abbia ancora capito che cio che affermi per noi e' sottinteso?

      • lando
        lando commentata
        Modifica di un commento
        Molto bene Centrino, molto bene, mi fa piacere. Allora facciamo una cosa? Smetti di parlare di lunghezze e illuminaci sugli altri fattori. Parlacene un po'. Dai, facce ride.
        Ti do un paio di giorni per andare a rubacchiare notizie su internet, poi apri una bella discussione.

    • Originariamente inviato da Centro67 Visualizza il messaggio
      Centro67
      #183.1

      Centro67 commentata
      oggi, 13:31
      Modifica di un commento


      Ma perche devi dire certa roba, tutti sanno anche chi non sa neanche imbracciare che le prestazioni generali di una canna dipendono da un insieme di fattori. Possibile che dopo pagine e pagine scritte tu non abbia ancora capito che cio che affermi per noi e' sottinteso?
      Scusate, ma a me sta roba fa uscire di testa.
      13 pagine a parlare di lunghezze e adesso sto qua si accorge che ci sono altri fattori da cui dipendono le prestazioni di una canna.
      Quindi 13 pagine a parlare di nulla e invece di ciò che davvero può caratterizzare una canna neanche un fiato e perché? Perché è sottinteso!
      Ho letto bene, si, ho capito bene l'italiano, si, ha detto sottinteso.
      Lando


      Quando un uomo con la pala incontra un uomo con la pistola scarica, l'uomo con la pistola scarica è un uomo morto!

      COMMENTA


      • Centro67
        Centro67 commentata
        Modifica di un commento
        Sono anni che parlo di prestazioni e di tutti quei fattori che la determinano. Oggi pomeriggio ti faccio lezione.
        Sono straconvinto che se stai imparando wqualcosa di balistica elementare che tutti dovrebbero conoscere, devi ringraziare me, poiche all'interno di questo contenitore non se ne e' mai occupato nessuno, almeno da quando sono iscritto.

    • Originariamente inviato da lando Visualizza il messaggio

      Scusate, ma a me sta roba fa uscire di testa.
      13 pagine a parlare di lunghezze e adesso sto qua si accorge che ci sono altri fattori da cui dipendono le prestazioni di una canna.
      Quindi 13 pagine a parlare di nulla e invece di ciò che davvero può caratterizzare una canna neanche un fiato e perché? Perché è sottinteso!
      Ho letto bene, si, ho capito bene l'italiano, si, ha detto sottinteso.
      🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣
      Sopra ogni cosa combatti l'ignoranza.

      martino de michele

      " La Caccia è affascinante ed emozionante ANCHE quando la selvaggina scarseggia....e tu, nonostante tutto, ti diverti lo stesso perchè sei a Caccia."
      Un Cacciatore.

      COMMENTA


      • Originariamente inviato da arsvenandi Visualizza il messaggio

        🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣
        Martino, non ho parole, pensavo ci fosse un limite alla decenza in una discussione, ma qui siamo nell'iperuranio della faccia di tolla.
        Lando


        Quando un uomo con la pala incontra un uomo con la pistola scarica, l'uomo con la pistola scarica è un uomo morto!

        COMMENTA


        • Originariamente inviato da Centro67 Visualizza il messaggio
          Centro67
          #184.1

          Centro67 commentata
          oggi, 14:27
          Modifica di un commento


          Sono anni che parlo di prestazioni e di tutti quei fattori che la determinano. Oggi pomeriggio ti faccio lezione.
          Sono straconvinto che se stai imparando wqualcosa di balistica elementare che tutti dovrebbero conoscere, devi ringraziare me, poiche all'interno di questo contenitore non se ne e' mai occupato nessuno, almeno da quando sono iscritto.
          Oh meno male, non vedo l'ora di imparare qualcosa di interessante, mica le baggianate che hai scritto finora.
          Ringraziarti? Ma certo. Per le risate che ci fai fare.
          Lando


          Quando un uomo con la pala incontra un uomo con la pistola scarica, l'uomo con la pistola scarica è un uomo morto!

          COMMENTA


          • Centro67
            Centro67 commentata
            Modifica di un commento
            Ha ha ha ha ha ha

        • Commento 1

          • #184.1
            Centro67 commentata
            oggi, 14:27
            Sono anni che parlo di prestazioni e di tutti quei fattori che la determinano. Oggi pomeriggio ti faccio lezione.
            Sono straconvinto che se stai imparando wqualcosa di balistica elementare che tutti dovrebbero conoscere, devi ringraziare me, poiche all'interno di questo contenitore non se ne e' mai occupato nessuno, almeno da quando






          Sopra ogni cosa combatti l'ignoranza.

          martino de michele

          " La Caccia è affascinante ed emozionante ANCHE quando la selvaggina scarseggia....e tu, nonostante tutto, ti diverti lo stesso perchè sei a Caccia."
          Un Cacciatore.

          COMMENTA


          • dai che è un piacere leggervi
            L'alba in laguna ti toglie il fiato ogni volta che sei li in compagnia della tua passione!!!

            COMMENTA


            • ho preso i popcorn e le birre....
              Non c'è mondo per me aldilà delle mura di Verona: c'è solo purgatorio, c'è tortura, lo stesso inferno; bandito da qui, è come fossi bandito dal mondo, e l'esilio dal mondo vuol dir morte.

              COMMENTA


              • arsvenandi
                arsvenandi commentata
                Modifica di un commento
                Mirko il plurale delle birre era d’obbligo.😂😂

              • Bigrillo
                Bigrillo commentata
                Modifica di un commento
                Xe mejo soppresa e raboso.....

            • Non so se ne siate al corrente, ma questa discussione non e' solo di questo forum e del Bel Paese, ma imperversa ovunque, nei fora U.S. pure. E probabilmente sara' perche' i fabbricanti di canne U.S., che--poveracci--non passano il loro tempo a cazzeggiare nei fora e non sono al corrente di cio' che la sparuta minoranza dei fautori della canna lunga sanno da sempre, ne' hanno mai sentito parlare del guru delle canne ipermetriche che questo forum e' cosi' fortunato di avere fra i suoi membri, imperversano a sfornare fucili con moncherini di canne non sapendo che non possono abbattere niente e possono soltanto ferire. Che kretini e immbecilli, eh? Milioni di cacciatori americani sono cosi' le vittime di tanta ignoranza, e subiscono le conseguenze di pallini che a malapena rotolano fuori dalla volata e cadono in terra a dieci metri da essa, dopo essere stati ben scompigliati dal soffio di bocca. Centro, facci un favore: Vieni negli U.S. a parlare con Remington, Browning, Winchester, ecc. ed illuminali con la tua eccelsa sapienza e rivela loro le verita' balistiche delle quali tu, grazie a Granelli, sei magistro e donno. Libera nos, Centro, a stultitia, and dona nos sapientiam.
              CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

              COMMENTA


              • Centro67
                Centro67 commentata
                Modifica di un commento
                Gli Americani, non tu che sei dei castelli, sono amanti delle canne lunghe...sono stati i primi anche nel settore delle competizioni tiravolistiche a far notare a tutti le prestazioni che hanno e come migliorano le prestazioni delle cartucce. Anche nello skeet dove il tiro piu lungo non supera i 27m, gli americani hanno dimostrato a tutti che si popssono usare con enorme successo le canne da 76. I moncherini mangiati dai topi li hanno lasciati a te.
                Un abbraccio

              • giovannit.
                giovannit. commentata
                Modifica di un commento
                Che nel TAV si preferiscano le canne lunghe e' vero, ma non per le loro prestazioni balistiche ma per la loro maggiore inerzia che aiuta a mantenere l'anticipo,sia al trap, che nel percorso di caccia che nello skeet, dove--come hai detto tu--il tiro non supera i 27 metri e percio' la presunta balistica "superiore" delle canne lunghe non ha un caxxo a che farci...

            • Zio, ma voi in Ammeriga andate in giro coi cavalli e bevete birra calda, che ne sapete di canne e fucili...


              Stay tuned che ci ha promesso un webinair nel pomeriggio.
              Io non mi muovo di qui.
              Lando


              Quando un uomo con la pala incontra un uomo con la pistola scarica, l'uomo con la pistola scarica è un uomo morto!

              COMMENTA


              • Inizia la lezione somarelli..... forza dai padelle aprite le orecchie;
                Tratto da Diana del 5 Nov 1998
                Un lettore scrisse ad Antonio Granelli una lunga lettera che si puo riassumere in questa domanda:
                Se la velocita residua dei pallini di una stessa numerazione , oltre 40m di distanza di tiro, si uniforma sullo stesso valore qualunque sia stata la velocita iniziale della carica, quale risulta il vantaggio delle cariche ad elevata velocita' iniziale?
                RISPOSTA (sintetizzo)
                Prima di rispondere a tale domanda occorre fare alcune precisazioni......
                Prima di tutto stabilire quale debba essere la differenza di V/0 tra due cariche a confronto. Poi a quanti metri , oltre i 40 debba avvenire l'uguaglianza delle V/r e per quale numerazione di pallino.
                .......ho scritto che la V/r della stessa cartuccia , se sparata sia in canna cilindrica che in canna full, si uniforma sullo stesso valore oltre 40m di distanza di tiro. Non credo di aver mai scritto che la V/r dei pallini si uniforma sullo stesso valore oltre i 40m, QUALUNQUE SIA STATA LA V/0. .......................................etc etc etc

                Bene ragazzi,la risposta del maestro mi sembra molto chiara, come vi ho gia detto nei post precedenti dovete dimenticare la parola qualunque poiche la velocita iniziale V/0 influisce sulle V/r. Le V/r e' logico che prima o poi si livelleranno sullo stesso identico valore, ma bisogna vedere a quale distanza non certamente in quelle che interessano a noi. Dire "oltre 40m" potrebbe significare pure 50-60-70 m)Abbiamo visto infatti che alcune cartucce particolarmente veloci con V/0 di 15/20 m/s oltre la media, sembra abbiano proprio una marcia in piu nei tiri lunghi, ed io le uso con grande successo.
                Chi le ha provate e non non si e' accorto delle prestazioni , ritengo che non sappia sparare lontano, pertanto nemmeno e' in grado di tirar fuori le effettive potenzialita di certe canne lunghe e strozzate.
                Un abbraccio a tutti gli allievi

                COMMENTA


                • walker960walker
                  walker960walker commentata
                  Modifica di un commento
                  E' iniziato il corso?.... mi scrivo subito!

              • Originariamente inviato da lando Visualizza il messaggio

                Gianni, perdonami, ma le americane non sono affatto veloci.
                Le magnum di Federal e Remington hanno V0 tra i 360 e 370 mps, mentre le europee vanno da 380 le più lente fino a 395 mps.
                E suppongo che sarai d'accordo con me, visto che le hai usate, che le americane sono la miglior scelta in assoluto per tiri estremi ed in condizioni meteorologiche estreme.
                Nonostante siano delle lumache.
                E queste lumache, come per magia, arrivano dove gli altri non arrivano.

                Si potrebbe obiettare che, in quano lumache, la canna da 65 potrebbe non essere il top della scelta, ma stiamo parlando di casi estremi, cartucce super specifiche per scelte tecniche ben precise.
                Ciao Lando,onestamente parlando non essendo un assiduo frequentatore della caccia agli acquatici per via sia dei posti chiusi che di quelli bonificati,la mia esperienza in campo di cartucce magnum è relativamente bassa,sicuramente non all'altezza delle prova fatte per le cartucce sui colombi.
                Qualche magnum l'ho tirata e sentendo che comunque per la loro lentezza bisognava dare anticipi superiori,di quelle che ho utilizzato mi sono trovato a mio agio sia con le federal che con le nitro,dove non mi è mai sembrato di dover dare degli anticipi cosi maggiori,ma ripeto ne ho tirate un numero esiguo e poche varietà per poter fare un discorso dettagliato.
                Qualcuna la porto anche a colombacci quando monto le canne magnum,più che altro per i colombi che si posano a fermo lunghi,ma forse in tanti anni non arrivo ad averne tirate 5,anche se quando le ho utilizzate ne sono rimasto impressionato. anche qualche germano ha fatto la conoscenza della canna da 81 e relative munizioni,devo dire vederli spiumati a distanze considerevoli è un bel dire.

                Però ripeto cartucce poco impiegate,alzo le mani e ascolto chi ne sa più di me.
                "Caro amico ti scrivo...così mi disdraggo un pò...ma siccome sei molto lontano più forte ti scriverò........."
                Maurè per sempre nel mio cuore.
                Buon viaggio amico mio.

                COMMENTA


                • Saluti a tutti! Carissimi mi raccomando di argomentare con calma e rispondere senza fretta, c'è un popolo che Vi segue, grazie! Siete una Grande Alternativa alle insane notizie che ci stanno inculcando. Passo passo (step by step) raccontate, riargomentate, analizzate e ripetete aggiungendo aggettivi, ribaltate i discorsi....... ma piano piano così possiamo seguirvi al meglio senza perdere passaggi. Grazie! Siete Formidabili.
                  N.B: Se Ronin è collegato gradiremmo sapere il suo parere e/o opinione. Grazie ancora.
                  @ Stè! occhio che descrivo quell'ultimo tiro della stagione.
                  Claudio.
                  ....a caccia come nella vita, nella vita come a caccia....

                  COMMENTA

                  Pubblicita STANDARD

                  Comprimi

                  Ultimi post

                  Comprimi

                  Unconfigured Ad Widget

                  Comprimi
                  Sto operando...
                  X