annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

F2x32 pareri rosata

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • F2x32 pareri rosata

    Ho provato per la prima volta la polvere F2x32 e sono alle prime armi nel mondo della ricarica. Ho provato questo assetto: bossolo 70; innesco 616; F2x32 dose 1.70x33; couvette; feltro 15 mm; sughero 10 mm; pb 10 33 gr; orlo tondo 64. Allego la rosata a 18 m.
    La caccia, in quanto forma archetipica del grande gioco del «catturare e nascondere», è una faccenda seria; non tollera nient'altro. Argo ha cento occhi ed una sola meta. (Ernst Jünger)

  • #2
    Mi sembra ben distribuita , buona per beccaccia e tordi nello stretto😉
    Corbari piace questo post.
    Sopra ogni cosa combatti l'ignoranza.

    martino de michele

    " La Caccia è affascinante ed emozionante ANCHE quando la selvaggina scarseggia....e tu, nonostante tutto, ti diverti lo stesso perchè sei a Caccia."
    Un Cacciatore.

    COMMENTA


    • #3
      Penso che tu abbia voluto provare una rosata a mt.18 per la caccia alla beccaccia.?
      Inizio con questi appunti: la placca deve essere almeno un metro per un metro(anche il cartone va benissimo;
      Devi indicare comunque il tipo di canna usata e la relativa strozzatura;
      Devi provare a mt.15 e non a 18 per assetti da sparare nel breve;
      Nel caso vorrai provare altri assetti con contenitori lo devi fare a mt.35 ed usare il piombo 7;
      La rosata relativa al tuo assetto per me risulta troppo stretta e presumo che il relativo lo vuoi sparare per tiri corti;
      Ti consiglio questo assetto con la F2x32 12\70 cx2000 in 1,85x34 dispersore gualandi con alette piombo 10 e OT a 64mm netti e devi provarlo a mt.15 con almeno una canna strozzata 4 stelle e meglio se cilindrica. Un saluto

      COMMENTA


      • Corbari
        Corbari commentata
        Modifica di un commento
        Il tiro è stato effettuato con canna cilindrica da 66. Sì, la caruccia è da prima canna a beccacce e a giorni proverò la velocità. Ti ringrazio molto per i consigli ma sinceramente non mi sembra poi così stretta come rosata.

    • #4
      Questa e' una rosata avuta con un altra polvere(ma la F2x32 farà altrettanto bene) con una canna da cm65 con 4 stelle di strozzatura a mt.15 esatti con piombo 10, ma solo per farti rendere conto della sua bella distribuzione ed apertura.! Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   dispersante sipes4.jpg 
Visite: 277 
Dimensione: 37.3 KB 
ID: 1890899

      COMMENTA


      • #5
        Ad occhio e croce il cerchio di cartone da te usato non e' nemmeno 75x75 cm..ed hai comunque provato a mt.18.! Se vedi bene la distribuzione della rosata da me postata e' molto piu' larga della tua ed occupa quasi tutta la placca di 1mtx1mt e sparata a mt.15. La canna cilindrica va benissimo per i tiri ravvicinati, ma a mt.18 la rosata e' stretta, mi spiace ma se accetti i consigli, usa il dispersore e l'assetto da me dettato, che di rosate ne ho almeno provate un MIGLIAIO.! Ti saluto

        COMMENTA


        • Corbari
          Corbari commentata
          Modifica di un commento
          Il cartone è 80x80. Ti ringrazio.La tua rosata è sicuramente ben distribuita ma noto alcuni grappoli, cosa che però potrebbe dipendere non per forza dalla cartuccia ma anche dallo strozzatore ad esempio. Considera che la mia non è una dispersante ma una borra feltro,una cartuccia cioè che deve avere un range dai 15 ai 25 m. I consigli comunque li accetto ben volentieri, sia perché non è da molto che mi cimento nella ricarica, sia perché credo non si finisca mai di imparare. Un saluto.

      • #6
        Stamattina ho effettuato il miglior test possibile, quello sulla selvaggina. Beccaccia fatta sotto ferma. Il tiro era intorno ai 15 m. Peccato subito dopo sia caduto e lussato la spalla
        La caccia, in quanto forma archetipica del grande gioco del «catturare e nascondere», è una faccenda seria; non tollera nient'altro. Argo ha cento occhi ed una sola meta. (Ernst Jünger)

        COMMENTA


        • Franky@
          Franky@ commentata
          Modifica di un commento
          una pronta guarigione !

      • #7
        Originariamente inviato da Corbari Visualizza il messaggio
        Stamattina ho effettuato il miglior test possibile, quello sulla selvaggina. Beccaccia fatta sotto ferma. Il tiro era intorno ai 15 m. Peccato subito dopo sia caduto e lussato la spalla
        in realtà è il peggiore dei test perchè un animale può cascare per un pallino solo, o preso in un grappolo di una rosata irregolare.
        E' il cartone che va visto! e deve essere ripetibile e costantemente omogenea la rosata su quello
        "Le primavere e i paesaggi hanno un grave difetto: sono gratuiti. L’amore per la natura non fornisce lavoro a nessuna fabbrica."
        (Aldous Huxley)

        COMMENTA


        • Corbari
          Corbari commentata
          Modifica di un commento
          L'ho prima testata sul cartone se vedi ho postato anche la foto. Ho fatto più test di rosata e se non mi fossi lussato una spalla avrei misurato anche la velocità. Il test sul selvatico credo però che sia fondamentale perché si tratta di cartucce da caccia e non da gara di ricarica.

      • #8
        Non me vole male, a me se cascano Co Na cartuccia la sparo ancora, stica..... I Der cartone
        lando, Giurlandonesalvatore e piace questo post.

        COMMENTA


        • #9
          Humor naturalmente, non la prendere male. Cmq il cartone davvero non lo uso altrimenti mi fascio il cervello

          COMMENTA


          • #10
            Ciao a tutti, ognuno è libero di seguire le sue convinzioni ci mancherebbe, tuttavia basarsi sul metodo empirico: "i selvatici cadono quindi me ne frego della rosata" è a mio giudizio piuttosto superficiale anche se apparentemente efficace.

            Quando si è costretti a fare tiri estremi sia perché molto vicini sia perché molto lontani, valutare le rosate prodotte dalle cartucce che usiamo per queste cacce specifiche è fondamentale.
            Ovviamente le prove vanno fatte con l'arma e la strozzatura che useremo.
            Le prove alla placca evidenziano in modo chiaro come distribuisce la rosata quella specifica cartuccia e solo la prova "visiva" ci puó rendere consapevoli della reale efficacia della cartuccia.

            Se osserviamo le due rosate viste in questa discussione, notiamo che quella del nostro amico Corbari a 18 metri è molto più accentrata di quella condivisa dal nostro amico Giurnaldone Salvatore a 15 metri.
            Entrambi le cartucce nel tiro a 15 metri possono essere efficaci ma è evidente che quella di Salvatore sia molto più efficace per ampiezza di quella di Corbari.
            È molto più efficace perché la maggiore ampiezza non solo compenserà eventuali errori di puntamento permettendoci di incarnierare qualche selvatico in più, ma sopratttto perché la distribuzione più ampia permetterà di colpire con meno pallini il selvatico senza sciuparlo.

            Non c'è dubbio che chiunque guarderà queste due rosate identificherà immediatamente quale cartuccia sia ottimale: entrambe le cartucce possono fermare il selvatico, ma la differenza fra le due è tutt'altro che irrilevante - e solo la prova alla placca può evidenziare in maniera chiara le peculiarità delle due cartucce.
            Non sto dicendo che la cartuccia di Corbari non va bene sto solo affermando che "guardando la rosata" la userei più per tiri intorno ai 22/25 metri che per i tiri a 15 metri.

            Leggo sempre i commenti degli altri con spirito critico ma con una buona apertura mentale, l'esperienza mi ha insegnato a non arroccarmi sulle mie certezze perché il fine non è imporre le mie idee ma imparare da quelle degli altri.
            E non è raro che, grazie al contributo di tutti voi, le mie conoscenze aumentino proprio confutando le mie precedenti convinzioni.

            Un saluto

            Maurizo






            COMMENTA


            • #11
              Non ti scrivo per darti un parere, ma per provare se è il modo giusto di entrare nelle conversazioni, abbi pazienza e ti ringrazio!

              COMMENTA

              Pubblicita STANDARD

              Comprimi

              Ultimi post

              Comprimi

              Unconfigured Ad Widget

              Comprimi
              Sto operando...
              X