annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita

Comprimi

ENNESIMO Problema Raffaello power bore

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    ENNESIMO Problema Raffaello power bore

    Ciao ragazzi, sono di nuovo qui perché questo fucile è un concentrato di problemi UNICO! Sto pensando di darlo dentro (dopo 3 mesi di vita) perché non è possibile andare a caccia con un fucile che non sai mai se sparerà o no..
    Fino a 2 settimane fa come avevo scritto in un altro post sentivo un TAC e la cartuccia nel servatoio si sganciava romanendo sotto il carrello chiusi, come se avessi schiacciato la leva cartucce ma non era schiacciata.
    problema sparito!
    Oggi vado ad anatre e TAC ennesimo problema
    Sparo la prima, la seconda non la spara
    dopo circa 20 secondi dallo sparo il carrello si richiude incamerando la seconda cartuccia
    così per tutta la mattina
    Praticamente il carrello non si richiude immediatamente ma dopo circa 20 o 30 secondi
    che cacchio è stavolta?
    Non ho mai avuto un problema di questo tipo neanche col breda a mollone che ha 55 anni
    Dinetto92 Dinetto92 piace questo post.

  • Zoom Testo
    #2
    Originariamente inviato da _marco_ Visualizza il messaggio
    Ciao ragazzi, sono di nuovo qui perché questo fucile è un concentrato di problemi UNICO! Sto pensando di darlo dentro (dopo 3 mesi di vita) perché non è possibile andare a caccia con un fucile che non sai mai se sparerà o no..
    Fino a 2 settimane fa come avevo scritto in un altro post sentivo un TAC e la cartuccia nel servatoio si sganciava romanendo sotto il carrello chiusi, come se avessi schiacciato la leva cartucce ma non era schiacciata.
    problema sparito!
    Oggi vado ad anatre e TAC ennesimo problema
    Sparo la prima, la seconda non la spara
    dopo circa 20 secondi dallo sparo il carrello si richiude incamerando la seconda cartuccia
    così per tutta la mattina
    Praticamente il carrello non si richiude immediatamente ma dopo circa 20 o 30 secondi
    che cacchio è stavolta?
    Non ho mai avuto un problema di questo tipo neanche col breda a mollone che ha 55 anni
    Ti ho mandato un messaggio privato.

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #3
      Certo che sentire cacciatori che hanno problemi di meccanica con armi nuove di marchi blasonati non è bello

      Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk

      COMMENTA


      • _marco_
        _marco_ commentata
        Modifica di un commento
        Esatto, avessi preso un turco da 500€ non sarei stato sorpreso, ma ho speso più di 2 mila euro proprio perché volevo un fucile affidabile e duraturo..
        Anche se mi risolveranno il problema mai più benelli!

    • Zoom Testo
      #4
      Originariamente inviato da _marco_ Visualizza il messaggio
      Ciao ragazzi, sono di nuovo qui perché questo fucile è un concentrato di problemi UNICO! Sto pensando di darlo dentro (dopo 3 mesi di vita) perché non è possibile andare a caccia con un fucile che non sai mai se sparerà o no..
      Fino a 2 settimane fa come avevo scritto in un altro post sentivo un TAC e la cartuccia nel servatoio si sganciava romanendo sotto il carrello chiusi, come se avessi schiacciato la leva cartucce ma non era schiacciata.
      problema sparito!
      Oggi vado ad anatre e TAC ennesimo problema
      Sparo la prima, la seconda non la spara
      dopo circa 20 secondi dallo sparo il carrello si richiude incamerando la seconda cartuccia
      così per tutta la mattina
      Praticamente il carrello non si richiude immediatamente ma dopo circa 20 o 30 secondi
      che cacchio è stavolta?
      Non ho mai avuto un problema di questo tipo neanche col breda a mollone che ha 55 anni
      Basta farlo portare da un armiere bravo oppure direttamente in Benelli a spese del tuo armiere e ti risolvono il problema una volta per tutte. Tieni presente che i fucili inerziali per riarmare bene hanno bisogno che il fucile sia bene appoggiato alla spalla quando si spara e che le cartucce siano abbastanza “grintose”: può capitare per esempio che con alcune cartucce da 28 grammi da piattello diano problemi di riarmo, ma poi con la cartucce da caccia se il fucile è a posto non c’è alcun problema, sono fucili affidabilissimi. Mio padre ha il Raffaello black e con cartucce da piattello spesso si inceppava la seconda cartuccia, motivo per cui quest’anno lo porteremo a sistemare, ma a caccia è sempre stato una vera macchina da guerra che non necessita di manutenzione e pulizia neppure quando è sporco o bagnato. Benelli è il produttore di semiautomatici per antonomasia, ha sempre fatto questo di mestiere, tra le aziende industriali (tralasciando quelle artigianali/di nicchia) a mio avviso è il top. In bocca al lupo!


      Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

      COMMENTA


      • _marco_
        _marco_ commentata
        Modifica di un commento
        Avevo pensato anche io al fatto che non fosse appoggiato bene ma punto 1 non è la prima volta che vado a sparare ad anatre con stesso fucile e stesse cartucce e punto 2 me lo ha fatto 5 volte su 5!
        Cartucce leggere direi di no, 40 e 42 grammi!
        Oltretutto guardando bene a casa sembra che il carrello arrivato a circa 3/4 tocchi qualcosa che lo fa fermare, poi passato quel punto si chiude.

    • Zoom Testo
      #5
      Il mio Power Bore Black da tre anni scarica da 24 a 56 grammi quasi tutte ricaricate con bossoli recuperati al TAV idem per il mio compagno di caccia. In tre anni non abbiamo mai avuto problemi di nessun tipo. Saluti.

      COMMENTA


      • _marco_
        _marco_ commentata
        Modifica di un commento
        Anche il mio amico col black power bore 0 problemi, sarà il mio che è nato male!

    • Zoom Testo
      #6
      il mio sono 3 anni che ci vado,un orologio svizzero, hai avuto sfortuna,conosco amici anche loro fucile fantastico, comunque con la benelli essendo in garanzia non avrai problemi
      salutammo

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #7
        Fossi in te me lo farei non aggiustare, ma sostituire con un altro nuovo. Non si può sentire che un fucile nuovo pagato 2000 euro abbia questi difetti così ripetuti, è un fucile uscito male, da cambiare in toto.
        palomba 70 palomba 70 fabio d.t. fabio d.t. Piace questo post.
        O a Napoli in carrozza o alla macchia a far carbone.

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #8
          Ho avuto due benelli negli ultimi 10 anni..macchine da guerra... forse una volta al tav con una cartuccia da piattello non ha ricaricato, ma una su migliaia può starci..fattelo sostiuire se riesci...

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #9
            Controlla il funzionamento della molla di richiamo che sta nel calcio e che si affaccia nel castello con un bicchierino, (Magari).

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #10
              Leggo 'ste cose, apro la cassaforte, e do' un bacio al mio Remington 11-87, col quale sparo dal 1987 con cartuccette, cartucce e cartuccione magnum, che ha fatto il bagno tante volte in acqua salmastra e fango, s'e' riempito di neve, ha sparato in sottozero polare e in caldo da giungla, ha frantumato casse di piattelli, ha passato stagioni intere senza essere pulito, messo soltanto in un angolo del garage vicino al bruciatore per asciugarsi dopo una mattinata in palude sotto la pioggia battente, sbatacchiato a destra e a sinistra, graffiato, ammaccato, non piu' brunito ma color ferraccio dopo tutte le sgrattate con la lana di ferro per rimuovere la ruggine... Insomma, trattato indegnamente per 33 anni, e ancora funziona meglio di un orologio svizzero, perche' un orologio svizzero se lo tratti cosi' male dura due settimane! Certo, ha necessitato qualche riparazione: estrattore rotto a causa di una cartuccia dal fondello corroso e incrostato incastrato in camera, anello del sistema di recupero gas leggermente scheggiato (ma il fucile funzionava ancora impeccabilmente), e due astine spaccate--probabilmente per la mia cattiva abitudine di mettere il fucile ad asciugare vicino al bruciatore a lasciarlo li' per una settimana. Problema terminato con un'astina sintetica. Ne compri uno oggi e costa meta' di quanto costi un Benelli. Si', il Benelli e' caruccio, elegante, sfizioso, leggier' e maniariello, ma il Remington e' un carro armato. In famiglia ne abbiamo 3, di 11-87. Io ho il piu' vecchio, mia figlia ha il mezzano, e mia moglie ha il piu' nuovo. Il suo e' cal. 20/76, il mio e quello di mia figlia sono 12/76.
              CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #11
                Il problema credo sia nel gruppo carrello,ma senza visionarlo è difficile,certo che qualche noia l'ha tirata fuori,sicuramente è il "brutto anatroccolo"di una validissima serie,da rimandare assolutamente alla casa madre e se possibile sostituirlo con un'altro esemplare.
                Codone81 Codone81 piace questo post.
                "Caro amico ti scrivo...così mi disdraggo un pò...ma siccome sei molto lontano più forte ti scriverò........."
                Maurè per sempre nel mio cuore.
                Buon viaggio amico mio.

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #12
                  Caro Giovanni se il tuo intervento mirava a sottolineare che i Remington siano più affidabili dei Benelli, scusami ma non mi trovi d'accordo.
                  Non dubito che i Remington funzionino perfettamente (finché come tutti non si rompono...) ma mi perdonerai se per un pizzico di partigianeria, ma soprattutto per amor del vero, riaffermo che i Benelli sono fra i fucili più "affidabili" al mondo.

                  E come una rondine non fa primavera così il fucile "nato male" del nostro amico non scalfisce minimamente il prestigio di un marchio come Benelli che da decenni con il suo fenomenale meccanismo partorito dal solito genio italico è sinonimo di eleganza e qualità.

                  Che fra milioni di fucili prodotti ci possa scappare la ciambella senza buco rientra nel novero delle possibilità, infatti che un otturatore si chiuda dopo 20 / 30 secondi non è evidentemente un problema strutturale ma un difetto causato da chissá cosa, difetto facilmente risolvibile presso un bravo armiere o nella fabbrica di Urbino.

                  Senza nulla togliere ai fucili americani e al genio di Moses Browning i semiautomatici italiani si sono guadagnati sul campo la fama di essere fra i migliori al mondo (forse i migliori) per questo sono diffusi ed apprezzati ovunque.

                  Poi, ovviamente, ognuno ha le sue preferenze.

                  Un saluto


                  Maurizio





                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #13
                    Questo fucile deve tornare in Benelli, visto che è in garanzia non lo farei toccare da nessuno.
                    Saluti

                    Tex67
                    Codone81 Codone81 piace questo post.

                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #14
                      Scusami 3 mesi mandalo a benelli,partiamo con il presupposto che le armi di oghi non sono quelle di ieri neanche come acciai delle canne,ci può stare un problema,in quelli di ultima generazione il controllo qualità non e' impeccabile
                      Tex67 Tex67 piace questo post.

                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #15
                        Per problemi vari e adesso anche la quarantena non ho ancora avuto il tempo di pprtare il fucile in armeria, appe a finisce questo periodaccio lo porterò
                        una cosa è certa, se l'armiere mi ritirasse il benelli e senza aggiunte mi desse il beretta a400 (che quando ho acquistato il benelli me lo faceva 500€ in meno del benelli) non ci penserei 2 volte, sarà anche un caso rarissimo il mio, ma anche l'assitenza posso dire si stia rivelando deludente, dopo 3 mesi non so ancora se la garanzia sia stata attivata o no, mai più sentiti .. bah
                        Una cosa è certa,MAI PIÙ benelli

                        COMMENTA


                        • Gio DK
                          Gio DK commentata
                          Modifica di un commento
                          La garanzia dovrebbe averla, io quando presi l'ultimo benelli feci anche l'estensione x averla fino a 7 anni....cmq non essere così drastico, i benelli sono ottimi, anche negli usa sparano tutti con i super black eagle! Ci sarà un motivo..fattelo cambiare, xk se non va non è giusto che tu ci rimetta.

                      La tua Armeria Online

                      Comprimi

                      Sponsor 2022/23 - CLICCA

                      Ultimi post

                      Comprimi

                      Titolo del video

                      Comprimi

                      Sto operando...
                      X