annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

New record distanza tiro al piattello

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (42%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #61
    Originariamente inviato da jzcia Visualizza il messaggio


    Ho letto da qualche parte che di lavoro fai il commercialista, se fosse vero non sarei mai un tuo cliente. Sei abituato a cambiare le carte sul tavolo.
    Non so cosa fai per campare, né tanto meno mi interessa, ma se verresti da me per una consulenza ti cacceri dallo studio!
    Di gente credulona ne sopporto poca anzi niente!
    marpe piace questo post.
    La caccia ce l'ho nel DNA

    COMMENTA


    • #62
      Originariamente inviato da Cimbellatore Visualizza il messaggio
      "....benchè personalmente io abbia sempre tirato fuori tiro utile ai selvatici e sempre lo farò.. e se di questo qualcuno vorrà indignarsi non sarà di certo un mio problema ...."
      Se si chiama tiro utile un motivo ci sarà quindi tirare oltre quel tiro utile..... come si chiamerà, tiro inutile?
      Se qualcuno si indigna non è sicuramente un problema tuo, non ho dubbi. Se mai è un problema degli eventuali animali "imbuzzati", come si dice dalle mì parti (in veneto mi pare che li chiamano "storpioni").
      Quindi, sperando che tu sia come tanti amanti del piattello che a caccia ci vanno poco, ti faccio un bel in bocca al lupo (a tiro utile, naturalmente).

      Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
      La maggior parte degli amanti del piattello vanno anche a caccia, trattasi percio di cacciatori aventi un bagaglio di esperienza e capacita all'uso del fucile da caccia, assai maggiore di un cacciatore qualunque, questa e' una verita incontrovertibile che piaccia o no.
      Per quanto riguarda I tiri lunghi sapete gia come la penso, non sono per tutti......
      Credo in ogni caso che la portata di un fucile cal 12 sia di max 50m, spingersi oltre e' possibile solo per certi specialisti, adottando pero alcuni accorgimenti volti ad aumentare concentrazione e potere lesivo dei singoli pallini.
      .killer 1971 e' uno specialista........... essendo oltre che un esperto cacciatore anche un tiratore di percorso di categoria eccellenza, mi sa proprio che se lo puo permettere.

      COMMENTA


      • #63
        Io da ignorante, (come sempre), vorrei chiedere alcune cose. Chi controlla le cartucce usate in queste gare? Come si fa questo controllo? Si scaricano le cartucce per vedere cosa c'è dentro? Si pesano? Si controllano tutte?
        Che fucile si usa? Lunghezza canne, strozzature, ecc...

        Detto questo, sono convintissimo che un piattello si possa rompere a 100 metri...SE:
        si usano cartucce con piombo assemblato, (non certo del 7,5). SE: si usano canne full.

        Faccio questa affermazione, perché qui da me le domeniche a caccia chiusa, organizzano gare, così dette di "tiro al piatto", piatto vero, in ceramica, quello che si usa per mangiare per intenderci. Posto a cento metri misurati. E qui si danno battaglia i professori della balistica. Si possono usare cartucce con massimo 36/38 gr di piombo, (non ricordo bene) che ognuno si carica a casa usando segretissime dosi e modi. Sò per certo però, che il piombo viene assemblato, con l'aiuto di pezzetti di sughero tra i pallini. Vi assicuro che i piatti vanno in frantumi quasi regolarmente, vince naturalmente chi ne rompe di più.

        Ho visto queste "assemblate" caricate a pallettoni 11/0 e ho visto cosa fanno, a 80 mt. arrivano tutti e nove nel raggio di 30 cm. e trapassavano lamiere di sportelli di auto...in disuso.
        Quando si poteva... quanti cinghiali sono rimasti stecchiti sul posto!

        Ritornando al discorso; siete sicuri che sparano cartucce da 28 gr del 7,5?
        Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
        Sta il cacciator fischiando
        sull'uscio a rimirar..........

        COMMENTA


        • #64
          Dimenticavo di dire, che il piombo usato è minimo del 3
          Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
          Sta il cacciator fischiando
          sull'uscio a rimirar..........

          COMMENTA


          • #65
            Se qualcuno avesse possibilità, sarebbe interessante provare a sparare a fermo e da appoggiati a un piattello a 100 mt con una normale 28 gr e vedere cosa succede
            "Ciao Carlo ora potrai cacciare come e quando vuoi! Un giorno ci rivedremo...nel frattempo dammi un occhio..."

            ...lo Spaniel,è il più antico dei nostri cani da schioppo, e, senza dubbio genericamente il più utile al cacciatore sportivo, essendo in grado di sostituirsi, in caso di necessità, agli altri membri della famiglia, siano essi Setter, Pointer o Retrievers..mentre nessuno di essi si trovano in grado di restituire la cortesia....

            COMMENTA


            • #66
              Originariamente inviato da MAGNUM71 Visualizza il messaggio

              Non so cosa fai per campare, né tanto meno mi interessa, ma se verresti da me per una consulenza ti cacceri dallo studio!
              Di gente credulona ne sopporto poca anzi niente!

              Sai che c'è, porto i capelli bianchi da un bel pò, e gli anni mi hanno portato a considerare solo i fatti, i dati, e mai le chiacchiere.
              Quelle le lascio ai politici e agli imbonitori per tener buoni i creduloni.
              Sono tanti anni che ti leggo, di conseguenza "quasi" ti conosco. Nel TUO studio non ci entrerei MAI.
              Tullio

              COMMENTA


              • #67
                Originariamente inviato da walker960walker Visualizza il messaggio
                .........Ritornando al discorso; siete sicuri che sparano cartucce da 28 gr del 7,5?
                Penso proprio di si. In questo caso Bornaghi Star Discovery.
                Lo dico per due motivi, il primo è che ha messo la foto, il secondo è perchè la conosco e so che spara quelle cartucce.

                Poi credo che per tentare un record ci siano delle regole da rispettare.

                Tullio

                COMMENTA


                • #68
                  Come al solito non ci siamo... Si parla di record su di un piattello ed oltre che a confermare la regola ci si confonde sempre con la caccia e qualcuno che legge può intendere che si abbatte regolarmente a 70m... Io odio coloro che sparano a certe distanze... il tiro utile rimane a 40 metri, oltre solo in particolari condizioni e casi perché la percentuale di raccogliere si riduce al 10/15%.. non dimenticate che un piattello è di coccio e non risente delle condizioni climatiche e anche se il piombo arriva freddo per un mix di bravura e fortuna si può rompere anche a notevoli distanze.. detto ciò non credo che chi va al piattello sia un fenomeno e chi va a caccia sia uno sprovveduto ma casomai è il contrario, considerando che il tiro ad un selvatico è solo la finalizzazione di una meditata e scrupolosa azione di caccia e prima di sparare bisogna essere bravi ed esperti (in quasi tutte le forme)... perciò non confondiamo la cioccolata con....
                  Tex67, A.le e Cimbellatore piace questo post.
                  ENJOY HUNTER
                  Quando ti è andata male,
                  Pensa che sarebbe potuta andare anche peggio.

                  COMMENTA


                  • #69
                    Originariamente inviato da Mikylales Visualizza il messaggio
                    Come al solito non ci siamo... Si parla di record su di un piattello ed oltre che a confermare la regola ci si confonde sempre con la caccia e qualcuno che legge può intendere che si abbatte regolarmente a 70m... Io odio coloro che sparano a certe distanze... il tiro utile rimane a 40 metri, oltre solo in particolari condizioni e casi perché la percentuale di raccogliere si riduce al 10/15%.. non dimenticate che un piattello è di coccio e non risente delle condizioni climatiche e anche se il piombo arriva freddo per un mix di bravura e fortuna si può rompere anche a notevoli distanze.. detto ciò non credo che chi va al piattello sia un fenomeno e chi va a caccia sia uno sprovveduto ma casomai è il contrario, considerando che il tiro ad un selvatico è solo la finalizzazione di una meditata e scrupolosa azione di caccia e prima di sparare bisogna essere bravi ed esperti (in quasi tutte le forme)... perciò non confondiamo la cioccolata con....
                    Miche' e' cioccolata anche il piattello, se sapessi che ti perdi , naturalmente mi riferisco al compak ed allo sporting uniche due vere discipline che insegnerebbero a molti cacciatori non solo a sparare, ma anche a maneggiare un fucile. Ti assicuro che in pedana quando vengono certi cacciatori I tiratori scappano dalla paura, se sapessi brandeggiano quei fucili come forconi da fieno .Questi sarebbero quei personaggi scrupolosi e bravi che si vogliono distinguere dai percorsisti?
                    Te lo ripeto ancora una volta.....guarda che a caccia ci andiamo pure noi che frequentiamo il tiro a volo....con la differenza che noi il fucile non lo lasciamo mai 12 mesi su 12

                    COMMENTA


                    • #70
                      Io ancora aspetto che Centro faccia quell'esperimento di cui sopra (a fermo, con appoggio, cartucce da piattello, qualsiasi fucile, sagoma di piattello disegnata frontalmente prima, e se queste sagome vengono bucate, si passa ai piattelli veri, appesi a 100 metri, frontalmente, per vedere se si rompono se colpiti). Esperimento con tutte le variabili in favore della teoria che e' possibile rompere REGOLARMENTE i piattelli a 100 metri.
                      Io devo ancora fare quell'esperimento di cui parlavo l'estate scorsa, cioe' una comparazione di velocita' alla volata della stessa cartuccia sparata dallo stesso fucile ma con canne una di 64 cm e l'altra di 76 cm, ambedue con strozzatura full. Vuol dire che quando rinfresca faro' ambedue gli esperimenti. Non ne vedo l'ora. E prometto di fare penitenza se la velocita' della canna da 76 cm e' apprezzabilmente piu' alta, e se tre piattelli su cinque si rompono. Che penitenza? Niente piu' O.T.'s per un mese!
                      CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                      COMMENTA


                      • #71
                        Originariamente inviato da Centro67 Visualizza il messaggio

                        Miche' e' cioccolata anche il piattello, se sapessi che ti perdi , naturalmente mi riferisco al compak ed allo sporting uniche due vere discipline che insegnerebbero a molti cacciatori non solo a sparare, ma anche a maneggiare un fucile. Ti assicuro che in pedana quando vengono certi cacciatori I tiratori scappano dalla paura, se sapessi brandeggiano quei fucili come forconi da fieno .Questi sarebbero quei personaggi scrupolosi e bravi che si vogliono distinguere dai percorsisti?
                        Te lo ripeto ancora una volta.....guarda che a caccia ci andiamo pure noi che frequentiamo il tiro a volo....con la differenza che noi il fucile non lo lasciamo mai 12 mesi su 12
                        Per carità Gianni, ognuno ha le proprie passioni, anche io a volte vado al piattello e ti dirò che qualche "fissato" con tanto di gilet sponsorizzato, occhiali e cuffie è rimasto dietro.. ma non è quello il punto, diciamo che io vado a caccia e qualche volta al compak e tu vai allo Sporting e qualche volta a caccia...
                        ENJOY HUNTER
                        Quando ti è andata male,
                        Pensa che sarebbe potuta andare anche peggio.

                        COMMENTA


                        • #72
                          Trovatemi un uccello che si involi a tiro quando gridi "Pull!" che vada sempre piu' o meno in linea retta e che rallenti dopo il frullo invece di accellerare e mi convincero' che la caccia e' piu' facile del tiro al piattello...

                          Comunque qui si stanno facendo generalizzzioni assurde. Esistono sparacocci schiappe e sparapenne schiappe. Nessuna delle due categorie ha il monopolio della schiappagine, come pure nessuna delle due ha il monopolio di abilita' estrema. E ho visto ottimi tiratori a caccia che facevano compassione al piattello, e ottimi piattellisti che facevano compassione a caccia, come ho pure visto certi che erano ottimi tiratori sia al piattello che a caccia.
                          Mikylales piace questo post.
                          CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                          COMMENTA


                          • #73
                            Originariamente inviato da Mikylales Visualizza il messaggio
                            Come al solito non ci siamo... Si parla di record su di un piattello ed oltre che a confermare la regola ci si confonde sempre con la caccia e qualcuno che legge può intendere che si abbatte regolarmente a 70m... Io odio coloro che sparano a certe distanze... il tiro utile rimane a 40 metri,.......
                            Se qualcuno ha interpretato male è colpa di quel qualcuno. Si è parlato di record e di piattelli.
                            Qui nessuno di quelli che frequentano il tiro ha detto che si abbattono animali a 70 e 100 metri.

                            Io frequento poco il tiro e in un intervento precedente avevo scritto "Qui sul forum siamo tutti abbastanza grandicelli per capire che non è cosa replicabile a caccia. Per tanti ovvi motivi."
                            Anche per me il tiro utile non dovrebbe superare i 40 metri, anche se ammetto che qualche tiro più azzardato lo faccio, ma solo perchè sò che posso permettermelo in base alle cartucce che utilizzo e alla selvaggina che insidio.
                            Tullio

                            COMMENTA


                            • Mikylales
                              Mikylales commentata
                              Modifica di un commento
                              D'accordo con te, ma qualcuno questa comparazione l'ha fatta..

                          • #74
                            Originariamente inviato da Mikylales Visualizza il messaggio

                            Per carità Gianni, ognuno ha le proprie passioni, anche io a volte vado al piattello e ti dirò che qualche "fissato" con tanto di gilet sponsorizzato, occhiali e cuffie è rimasto dietro.. ma non è quello il punto, diciamo che io vado a caccia e qualche volta al compak e tu vai allo Sporting e qualche volta a caccia...
                            Ti sbagli Miche, io vado tanto a caccia, e tanto al piattello nel periodo di caccia chiusa. Abito e sono sempre vissuto in campagna, per andare a caccia non ho bisogno neanche della macchina.

                            COMMENTA


                            • #75
                              Originariamente inviato da giovannit. Visualizza il messaggio
                              Io ancora aspetto che Centro faccia quell'esperimento di cui sopra (a fermo, con appoggio, cartucce da piattello, qualsiasi fucile, sagoma di piattello disegnata frontalmente prima, e se queste sagome vengono bucate, si passa ai piattelli veri, appesi a 100 metri, frontalmente, per vedere se si rompono se colpiti). Esperimento con tutte le variabili in favore della teoria che e' possibile rompere REGOLARMENTE i piattelli a 100 metri.
                              Io devo ancora fare quell'esperimento di cui parlavo l'estate scorsa, cioe' una comparazione di velocita' alla volata della stessa cartuccia sparata dallo stesso fucile ma con canne una di 64 cm e l'altra di 76 cm, ambedue con strozzatura full. Vuol dire che quando rinfresca faro' ambedue gli esperimenti. Non ne vedo l'ora. E prometto di fare penitenza se la velocita' della canna da 76 cm e' apprezzabilmente piu' alta, e se tre piattelli su cinque si rompono. Che penitenza? Niente piu' O.T.'s per un mese!
                              A proposito di canne, qualche settimana fa con Tullio ho fatto delle prove di velocita di tre cartucce da piattello 28 gr 7'5 di una nota marca. I colpi esplosi solo 3 di cui due con il mio 692 sporting canne da 76+2,( prova nella sola seconda canna due stelle) ed uno con una vecchia breda bmb due stelle 71 cm. Risultato breda: V,075 385m/s, 692 398 e 408m/s.
                              Prova direi incompleta per ovvi motivi, ma per adesso la ritengo sufficientemente significativa

                              COMMENTA

                              Pubblicita STANDARD

                              Comprimi

                              Ultimi post

                              Comprimi

                              Unconfigured Ad Widget

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X