annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Efficacia canna cilindrica da 61cm

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (50%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Efficacia canna cilindrica da 61cm

    Buonasera.....gradirei sapere l'efficacia di una canna cilindrica e l'utilizzo di quest'ultima in cacce generiche. Grazie.

  • #2
    Ciao buon pomeriggio di che marca è la canna? Io con la 5***** faccio tiri lunghi ma è una benelli crio con strozzatori da 7 cm. E una canna che mi ha sorpreso per la densità della rosata com già evidenziato in un mio vecchio post. Ma sentiamo anche i più esperti! Ciao

    COMMENTA


    • #3
      Secondo Centro67, una canna del genere andrebbe bene per girare la polenta o come una cerbottana per "sparare" i cartoccetti...

      Scherzi a parte, una canna cosi' la vedo a beccacce nel folto con pallini dell'8 o anche 9 o per sparare slugs da cinghiale tipo Foster, Gualandi, o Brenneke (cioe' quelle che non richiedono la rigatura della canna per essere stabilizzate e per poter colpire di punta). Per tiri a breve distanza su quaglie alzate dal cane (con pallini molto piccoli,10 o 11), per ottenere una rosata larga ma abbastanza fitta andrebbe anche bene. Per i fagiani e con pallini del 7 1/2 andrebbe bene, ma per tiri brevi, intorno ai 25 metri. Tutto questo IMHO. Sono sicuro che altri avranno pareri diversi. Da noi si dice che il parere e' come il buco del cu10. Ognuno ne ha uno.
      Illo tempore, quando le allodole curavano civette e specchietti e si libravano sulla civetta a 10-20 metri dal cacciatore (senza capanno e senza abiti mimetici), una canna del genere con pallini dell'11 e del 12 sarebbe stata "gni botta 'na tacca." Ma mi dicono che le allodole di oggi non sono coe quelle di ieri.

      Se la canna, che presumo abbia una strozzatura fissa (o una non-strozzatura, visto che e' cilindrica) potesse ricevere strozzatori intercambiabili, allora potrebbe andare bene per tutte le cacce, con uno strozzatore da 3 o 2 stelle. La breve lunghezza balisticamente non conta, checche' ne possa dire il vecchio Centro Cannalunga. Pero' una canna corta rende lo swing through per dare l'anticipo giusto piu' difficile. Credo che un armaiolo in gamba possa essere capace di filettare la volata della canna per poterci avvitare strozzatori amovibili. Ma credo anche che costerebbe di piu' di una canna nuova predisposta ad accogliere strozzatori. Poi non so se la canna e' "gigliata" o no. Se non lo e' non e' adatta a sparare pallini di ferro o al tungsteno per la caccia alle anatre in zone umide.
      CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

      COMMENTA


      • #4
        Benvenuto a te nel Forum! Generiche quanto? dal tordo alla beccaccia passando per il colombaccio ed escludendo le anatre? Sicuramente efficace per i tiri nello stretto, quindi tordi allo spollo e rientro in posti che ti concedono poco spazio; idem per la beccaccia, ovvio, e la caccia con il cane , quindi quaglia , fagiano, ma con riserva sul beccaccino perché difficilmente offre tiri ravvicinati tranne che non si abbia un GRANDE ausiliario. Per anatre non è il caso di penderla in considerazione, e anche per il colombaccio, certo quest’ultimo da altana potrebbe essere cacciato con canna così corta ma sono situazioni molto particolari; comunque conta ciò che ci metti dentro alla canna e dove la indirizzi che fa la differenza

        walker960walker piace questo post.
        Sopra ogni cosa combatti l'ignoranza.

        martino de michele

        " La Caccia è affascinante ed emozionante ANCHE quando la selvaggina scarseggia....e tu, nonostante tutto, ti diverti lo stesso perchè sei a Caccia."
        Un Cacciatore.

        COMMENTA


        • #5
          Con una breda 61cil ci ho cacciato per una decina d'anni con risultati molto buoni.
          Fagiani col setter, tordi dallo spollo al rientro e soprattutto colombacci dal palco.... arriva dove non si pensa che possa arrivare, ci si fa dei bei tiri davvero.
          E "corregge" anche i tiratori scarsi 😉

          Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

          Dukurdunn e olivieri roberto piace questo post.
          colombaccio a curata............erezione assicurata!

          COMMENTA


          • #6
            Con una breda 61cil ci ho cacciato per una decina d'anni con risultati molto buoni.
            Fagiani col setter, tordi dallo spollo al rientro e soprattutto colombacci dal palco.... arriva dove non si pensa che possa arrivare, ci si fa dei bei tiri davvero.
            E "corregge" anche i tiratori scarsi 😉

            Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

            A kim-lea, walker960walker e 2 altri utenti piace questo post.
            colombaccio a curata............erezione assicurata!

            COMMENTA


            • #7
              Per alcune cacce e" d"obbligo specie beccaccia o a tordi in spazi stretti o in mezzo alla macchia. A volte se la cartuccia e" "in forma" puoi fare veramente bei tiri oltre al pensato- Saluti

              COMMENTA


              • #8
                Qualsiasi tipo di polvere da sparo (dalla più vivace alla più progressiva) svolge tutto il suo lavoro in 55 cm. di tubo......la strozzatura invece ha la sua rilevanza solo se si usano munizioni con borre in feltro......con le borre-contenitore invece la strozzatura ha una rilevanza molto limitata...........la lunghezza della canna può aiutare solo ad avere una migliore linea di mira soprattutto nei tiri lunghi e mirati.

                Conclusione con quella canna e con le giuste munizioni ci puoi fare di tutto o quasi.
                ENZO.

                La sinistra solo per sparare...sono mancino.

                COMMENTA


                • arsvenandi
                  arsvenandi commentata
                  Modifica di un commento
                  Enzo forse il diametro della canna diventa indifferente con la borra contenitore, che sia 18,3 o 18,5 fa poca differenza, ma la strozzatura......quella rimane di vitale importanza.

              • #9
                Originariamente inviato da sipe48 Visualizza il messaggio
                Qualsiasi tipo di polvere da sparo (dalla più vivace alla più progressiva) svolge tutto il suo lavoro in 55 cm. di tubo......la strozzatura invece ha la sua rilevanza solo se si usano munizioni con borre in feltro......con le borre-contenitore invece la strozzatura ha una rilevanza molto limitata...........la lunghezza della canna può aiutare solo ad avere una migliore linea di mira soprattutto nei tiri lunghi e mirati.

                Conclusione con quella canna e con le giuste munizioni ci puoi fare di tutto o quasi.
                Adesso Centro67 ti lincia, Sipaccio! O te tu 'un lo sai che la hanna dev'essere di 80 centimetri o non gli e' buona punto? Pero' scherzi a parte, sparando alla placca con le stesse cartucce (con borra-contenitore) e strozzatori diversi (ne ho 4, improved cylinder, modified, full ed extra-full) ho riscontrato differenze non indifferenti nella larghezza della rosata alla stessa distanza (35 metri). Con lo strozzatore extra-full che uso per i tacchini, poi, a 15 metri la rosata fa ancora palla, o quasi. Borre di feltro? Qui non so neanche se le vendano piu'...
                Codone81 piace questo post.
                CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                COMMENTA


                • #10
                  Funziona alla grande!! Sicuramente meno gittata ma si tratta di 4/5 metri in meno...
                  Fiero ed Orgoglioso di essere Cacciatore ed avere MYGRA come forum di Caccia
                  Mauro, Angelo e Sasa53... non vi dimenticherò!!!!
                  Credo che l'amore per la caccia sia innato e che scateni un'attrazione fatale che non è facile a definirsi con le parole....
                  Ciò che abbiamo fatto solo per noi stessi muore con noi. Ciò che abbiamo fatto per gli altri e per il mondo resta ed è immortale.
                  (Harvey B. Mackay)


                  COMMENTA


                  • #11
                    In tutte quelle cacce dove spari da 10 a 30 metri, trovando le munizioni adatte non ha limitazioni di selvatico.

                    COMMENTA


                    • #12
                      io la uso da sempre quella strozzatura... eccettuato che per l'apertura in cui monto una tre stelle e per la prima settimana una due stelle per i tiri a fermo ai "roditori" poi 5 stelle e stop... canna che ama centro67,in quanto di 76 cm, e strozzatura da anti sportivo appunto.... vario il munizionamento.... se nello strettissimo dispersanti, nello stretto borra feltro, nel normale bior o contenitore... che siano spolli, traccheggi o rientri.... riferimento, ovviamente, per caccia ai tordi/merli...

                      COMMENTA


                      • #13
                        Dico la mia. Opinione da tiratore medio che con una canna Beretta (302) da 66 cm, cilidrica con una foratura da 18,3, fa spolli e rientri ai tordi (ultimi venti minuti serali), cacciavo allodole al capanno con specchietto (senza richiami vivi), tiro alle prime tortore che escono dalla macchia e in laguna spollo alle anatre. Al passo dei tordi puoi cacciare "cilindrico" se adoperi i richiami a bocca o hai tordi e merli in gabbia. Fino a ventisei/ventotto metri (non sono affatto pochi), con una cartuccia con contenitore, abbatti regolarmente. La canna più lunga (71 cm) brucia meglio la polvere...eppure Robert Churchill, uno dei più importanti esperti di balistica in Inghilterra, faceva produrre doppiette con canne lunghe 62,5 cm.
                        Sempre nel mio caso, lo strozzatore interno di tre o due stelle (la canna resta sempre di 66 cm) riempie le fasi della giornata in cui i migratori, al traccheggio o alla prima fase del rientro serale, sorvolano oltre i trenta metri, il mio luogo d'attesa.
                        Dulcis in fundo, un buon utilizzo di una strozzatura cilindrica è determinata anche dalla numerazione dei pallini proporzionati alla distanza e al selvatico.
                        Un caro saluto.

                        COMMENTA


                        • #14
                          La canna in questione ha una portata molto limitata, ma utilizzando cariche con contenitore di pallini il suo rendimento migliore ce l'ha fra I 18 ed I 30m

                          COMMENTA


                          • #15
                            Canna inutile ormai superata dalle munizioni dispersanti che hanno buoni rendeminenti nei tiri a brevissima distanza. Oggi con una 3 stelle puoi permetterti di avere nei 3 colpi una dispersante una bior ed una con contenitori coprendo i range " padella " che vanno dai 10 ai 40 mt. Con una cilindrica, qualunque munizioni si usi oltre i 30 non vai, anche perchè la canna corta non favorisce cariche pesanti abitualmente abbinate a polveri progressive che avrebbero bisogno di più " tubo " per bruciare. Non si tratta di 5 mt. in meno come dice l'ottimo Franuliv, ma prova a mettere una federal baby magnum su 61 cm cilindrica e poi prova a verificare rosata e penetrazione con canna 70 full.
                            sigpic

                            ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                            COMMENTA

                            Pubblicita STANDARD

                            Comprimi

                            Ultimi post

                            Comprimi

                            Unconfigured Ad Widget

                            Comprimi
                            Sto operando...
                            X