annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

!

Comprimi
Ciao, Ospite! Oggi è il N/A Sono le ore N/A

Tarlo canne

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    Tarlo canne

    Salve ho un sovrapposto browning con qualche tarlo interno canna dato che è un fucile con cui mi trovo bene a ca cia volevo sapere se avevate idea di quanto veniva a costare far riprendere le canne e se conveniva ...era anche gradito se sapevate qualche armaiolo che faceva di queste riparazioni dato che nella mia zona non cè nessuno grazie

  • Zoom Testo
    #2
    Mi dispiace dirtelo Milo, ma dovresti appoggiarti a qualche armiere di Brescia per avere due canne come si deve. Per la convenienza bisogna distinguere se convenienza economica o affettiva. Per la prima direi che al posto di comprare un usuto preferirei farmi le canne nuove ad un prezzo attorno ai 1000 euro, per la seconda opterei sicuramente per tenermi sempre il vecchio visto che ci spari bene.
    sigpichhttp://www.migratoria.it/forum/signaturepics/sigpic7632_2.gif

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #3
      Se sono pericolose, rifarei le canne solo se il ricordo affettivo supera la spesa. Altrimenti lo lascerei nell'armadio dei ricordi...

      Con 1000 euro compri un fucile nuovo...
      La caccia ce l'ho nel DNA

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #4
        ......pensavo di spendere molto meno per ripristinare un paio di canne sapete anche a chi potrei rivolgermi ....grazie

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #5
          Riprendere x togliere le camole, vuol dire alesare le canne ad un'altra dimensione interna asportando materiale, quanto, dipende dalla profondità delle stesse, da ciò ripetere la prova forzata di pressione. Fai vedere l'arma da un competente armaiolo che magari con l'uso di una opportuna attrezzatura moderna le ispezioni e valuti la convenienza di un intervento meccanico. Se le camolature sono poco profonde lo potrai usare ugualmente, tenendo d'occhio le stesse e facendo pulizie di fino ad ogni uso.

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #6
            Papa' tantissimi annii fa (60?) fece alesare le canne della sua Bernardelli Roma, che erano camolate nel primo terzo della loro lunghezza abbastanza profondamente. Dopodiche' sia lui che io la usammo per parecchi anni con cariche anche molto pesanti (baby magnum). L'aveva comprata nel 48, e ci aveva sparato probabilmente polveri e inneschi corrosivi, per ridurla cosi'. Non credo che dopo l'alesatura ci fu alcuna prova di pressione. Ma--stranamente--dopo l'operazione (che non costo' neanche tanto) la doppietta faceva tiri lunghissimi, come se l'aumento del diametro interno (le strozzature rimasero inalterate perche' le canne non erano camolate verso la volata) ne avesse migliorato il rendimento balistico. Boh!
            CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #7
              Scusate.ma se la canna viene alesata e poi cromata sarà uguale a prima o piu larga

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #8
                + larga.
                La cromatura è sottilissima, altrimenti renderebbe la canna rigida e a rischio di sfogliatura.

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #9
                  Originariamente inviato da milo Visualizza il messaggio
                  Salve ho un sovrapposto browning con qualche tarlo interno canna dato che è un fucile con cui mi trovo bene a ca cia volevo sapere se avevate idea di quanto veniva a costare far riprendere le canne e se conveniva ...era anche gradito se sapevate qualche armaiolo che faceva di queste riparazioni dato che nella mia zona non cè nessuno grazie
                  Bioni a Brescia, e vai sul sicuro....


                  Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
                  ...le decisioni giuste vengono dall'esperienza......
                  ..il problema è che l'esperienza viene dalle decisioni sbagliate....

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #10


                    Originariamente inviato da Pieffe50 Visualizza il messaggio
                    Riprendere x togliere le camole, vuol dire alesare le canne ad un'altra dimensione interna asportando materiale, quanto, dipende dalla profondità delle stesse, da ciò ripetere la prova forzata di pressione. Fai vedere l'arma da un competente armaiolo che magari con l'uso di una opportuna attrezzatura moderna le ispezioni e valuti la convenienza di un intervento meccanico. Se le camolature sono poco profonde lo potrai usare ugualmente, tenendo d'occhio le stesse e facendo pulizie di fino ad ogni uso.
                    Concordo con pieffe50, prima di parlare di sostituzione dei tubi e di alesatura, farei valutare la canna da un armaiolo competente e onesto.
                    Non avendo visionato la canna non posso dare un parere oggettivo ma non è detto che con due colpi di lappatura le camole possano essere asportate; in tal caso il costo sarebbe irrisorio, senza bisogno di verifica al BNP (obbligatoria in caso di alesatura) e senza modificare le caratteristiche della canna.

                    Inviato dal mio GT-I9515 utilizzando Tapatalk

                    COMMENTA

                    Accedi o Registrati

                    Comprimi

                    Pubblicita STANDARD

                    Comprimi

                    Ultimi post

                    Comprimi

                    Sto operando...
                    X