annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

201 saint etienne e 201 sl 80

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (69%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • 201 saint etienne e 201 sl 80

    Ciao a tutti
    Da felice possessore di alcuni 201 sl 80 ,sia con canna 65 3 stelle che con canna 70 1 stella vorrei porre un quesito agli amanti di queste armi.
    Per chi come me e' amante di queste armi esiste realmente una differenza sostanziale di prestazioni tra la canna benelli e la canna saint etienne ? parlo della 65 3 stelle nello specifico
    Vale la pena per chi e' gia' contento dei 201 sl 80 avere anche un vecchio 201 con canna saint etienne?
    Qualcuno che li ha entrambi ha davvero notato la prestazioni maggiori che alcuni possessori di 201 con acciaio francese decantano?
    sono davvero curioso di sentire le vostre impressioni e consigli.


  • #2
    Non posso rispondere alla tua domanda perchè posseggo un 121 ma solo con canna S.Etienne e quindi non posso fare paragoni. Quello che posso invece affermare è che la canna fa il suo lavoro in maniera perfetta. Soprattutto con cariche medio basse fa tiri da lasciarti a bocca aperta.

    COMMENTA


    • #3
      Ciao. Idem con patate io ho solo 201 65 *** St.Etienne e devo dire che mi lascia sempre stupito dalla sua efficacia. Visto e considerato che io ci carico solo cartucce tradizionali per esltarne le caratteristiche. in parole povere quando ci prendo le anatre cadono stecchite senza una goccia di sangue.
      SONO STATE PIU' LE GIORNATE PASSATE A CACCIA DI QUELLE AL LAVORO. POVERO MA SODDISFATTO.......

      COMMENTA


      • #4
        Originariamente inviato da garganè Visualizza il messaggio
        Ciao. Idem con patate io ho solo 201 65 *** St.Etienne e devo dire che mi lascia sempre stupito dalla sua efficacia. Visto e considerato che io ci carico solo cartucce tradizionali per esltarne le caratteristiche. in parole povere quando ci prendo le anatre cadono stecchite senza una goccia di sangue.

        che cartucce utilizzi?

        COMMENTA


        • garganè
          garganè commentata
          Modifica di un commento
          Ciao. Io non uso cartucce home made anche se sarà una delle cose che mi sono ripromesso di fare in futuro.
          Sparo la traditional di Fiocchi P/6 e baschieri Tricolor P/5 ma diciamo che avendo a che fare con alzavole e germani prefereisco il Piombo 6. Io il venti non lo uso principalmente, uso il 12. Nonostante abbia buoni risultati con entrambi i calibri per gli acquatici preferisco il fratellone. Quando mi capita di andare alla stanziale uso esclusivamente il 20 con ottimi risultati.

      • #5
        Le canne St Etienne sono state finanche troppo mitizzate, ma est indiscutibile che la loro resa balistica con le classiche cariche da 30 a 36gr e pressioni entro 740 bar resta eccellente e sorprendente anche oggi in relazione a molte canne più moderne.
        La cannoneria degli anni 60 fino agli inizi degli anni 90 era una cosa veramente seria e le canne prodotte in quegli anni (anche Beretta, Breda e Franchi) avevano prestazioni veramente importanti x ottimizzare munizioni non sempre ottimali e con assetti leggeri rispetto agli odierni, a partire dalla differenza e sviluppo di borre e polveri.
        Siccome non costano molto, finché sarà possibile usare il piombo, credo che con 150-250 euro circa ci si possa togliere il dubbio ed ..... avere qualche soddisfazione.
        Io, pur avendo la canna trap 18,2, da un paio di anni sono ancora alla ricerca di un vecchio 121 special trap con canna 71cm 2^st forato 18,2 St. Etienne ..... avendone trovati vari solo 18,3/4 o con canna modificata x choke esterni ..... prova a immaginare perché. Bye
        Cordialmente dallo "yankee" - 58beppe

        "Tale il carattere, tale il discorso" - "Chi si loda, presto trova chi lo deride" - "Studia prima la scienza e poi seguita la pratica nata da essa" - "Riprendi l'amico in segreto e lodalo in palese".

        COMMENTA


        • Giurlandonesalvatore
          Modifica di un commento
          Caro Beppe io ho una cm70* con il bindellino rialzato forata 18.2 con 11,5\10 di strozzatura

      • #6
        Salve ragazzi riesumo questa discussione per chiedere consiglio, sono al primo anno di licenza ed ho preso da mio padre un Benelli 201 con canne st. etienne versione magnum, posseggo gli strozzatori sia due che una stella, volevo chiedervi non possedendo il cane e facendo una caccia prevalentemente vagante e da appostamento alla migratoria (tordi, allodole, colombacci, Cesena, merli...) mi consigliate di mettere lo strozzatore ad una o due stelle? Posseggo anche un 121 però la maneggevolezza del cal 20 non ha eguali.
        grazie

        COMMENTA


        • #7
          Non ho mai senti parlare di st. Etienne magnum e con strozzatori amovibili. Speriamo intervenga il nostro amico culture delle francesi che possa delucidarci a riguardo ed anche consigliarti
          sigpic

          ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


          COMMENTA


          • #8
            Beh sulla canna c è scritto st.etienne magnum, ho strozzatori sia ad una che a due stelle!

            COMMENTA


            • #9
              .....................

              COMMENTA


              • #10
                Originariamente inviato da floki Visualizza il messaggio
                Beh sulla canna c è scritto st.etienne magnum, ho strozzatori sia ad una che a due stelle!
                Ok che c è scritto “magnum” ma la camera di scoppio che misura ha, 70 o 76? neanche io sono un cultore di queste fantomatiche canne ma di esemplari con strozzatori mobili non ho mai sentito parlare, ma potrei sbagliarmi.....
                Sopra ogni cosa combatti l'ignoranza.

                martino de michele

                " La Caccia è affascinante ed emozionante ANCHE quando la selvaggina scarseggia....e tu, nonostante tutto, ti diverti lo stesso perchè sei a Caccia."
                Un Cacciatore.

                COMMENTA


                • #11
                  Perdonatemi errore mio la canna st. etienne è sul 121, ero convinto fosse anche sul 20 ma poi mi avete fatto venire il dubbio ed ho controllato, la versione è il 201 sl 80 magnum. La domanda però rimane, lascio canna tre stelle oppure uso gli strozzatori da due o da uno. Grazie mille

                  COMMENTA


                  • Giurlandonesalvatore
                    Modifica di un commento
                    La canna non è una Saint etienne bensì una Franchi con strozzatori esterni

                • #12
                  Prima di parlare di strozzatore 1* ecc...impara a usare bene il fucile, aggiustati il calcio con piega e deviazione giuste, imposta bene l'imbracciata, comprendi le distanze di tiro, con quel fucile a 1* non ci prendi nulla per il momento...ne riparliamo tra 3 o 4 anni, per ora limitati a sparare a tiro e possibilmente con canna cilindrica cosi prendi confidenza col fucile e tutto il resto.
                  Centro67 e Giurlandonesalvatore piace questo post.

                  COMMENTA


                  • Giurlandonesalvatore
                    Modifica di un commento
                    Per tirare giusto con questo tipo di canne bisogna avere il manico..!! Se avete il calcio giusto(cosa difficilissima) avrete per le mani una vera Ferrari del tiro.

                  • Gunny
                    Gunny commentata
                    Modifica di un commento
                    Sono il felice possessore di 2 bellissimi 121 uno con canna S.Etienne 70cm 2* forata 18,2 e un altro con canna 65cm 4* forata 18,3 so bene di che gioiellino parliamo, inoltre il socio di caccia aveva un fantastico 201 canna S.Etienne 65cm 3* il principe dei fioretti.

                • #13
                  Le canne Saint Etienne sono tutte camerate 70 e nessuna ha mai avuto strozzatori interni o esterni sol perchè erano canne fisse da:
                  cm65 **, *** e 4stelle poi da m.70 *, **, ***. Non ho mai sentito parlare di canne Magnum Saint Etienne, tranne in cal.20(forse qualcuna ordinata a suo tempo da qualche riccone che tirava ai piccioni). Con gli Sl80 hanno fabbricato canne Franchi con strozzatori esterni CL.da c.60, ma nulla a che vedere con le Manufrance.Un saluto
                  Gunny piace questo post.

                  COMMENTA


                  • #14
                    Io da buon amante dei fucili vecchia generazione... Sono sempre stato affascinato dai 121, sl 80 ecc.... ma il maledetto rinculo dei benelli proprio non lo tollero!
                    Peccato perché mi stuzzicano parecchio

                    COMMENTA


                    • #15
                      Originariamente inviato da Gunny Visualizza il messaggio
                      Prima di parlare di strozzatore 1* ecc...impara a usare bene il fucile, aggiustati il calcio con piega e deviazione giuste, imposta bene l'imbracciata, comprendi le distanze di tiro, con quel fucile a 1* non ci prendi nulla per il momento...ne riparliamo tra 3 o 4 anni, per ora limitati a sparare a tiro e possibilmente con canna cilindrica cosi prendi confidenza col fucile e tutto il resto.
                      Grazie per le info, perché dici che ad una stella non ci prendo nulla? Ho anche il 121 canne st. etienne però pesa per un asino morto e il 20 facendo caccia per lo più vagante è molto più maneggevole. Ho anche due doppiette cal 12 una bernardelli Roma 4 e una Beretta 627 EL ma non le ho ancora mai usate. Cosa consigli te?

                      COMMENTA


                      • ROBERTO 1
                        ROBERTO 1 commentata
                        Modifica di un commento
                        Il mio 121 con canna 65 S.E +++ s.b. pesa meno di 3,200 Kg., è maneggevolissimo (calcio inglese). Mai sentito di 121 che pesano, con canna da 65, 3.690 Kg.

                      • ROBERTO 1
                        ROBERTO 1 commentata
                        Modifica di un commento
                        Il mio 121 con canna 65 S.E +++ s.b. pesa meno di 3,200 Kg., è maneggevolissimo (calcio inglese). Mai sentito di 121 che pesano, con canna da 65, 3.690 Kg.

                      • Gunny
                        Gunny commentata
                        Modifica di un commento
                        Il mio 121 con canna 65cm 4* S.B. pesa 3,250 kg con il calcio originale di quando è stato comprato, con quello che ho preso lo scorso anno pesa 3,100 kg.

                    Pubblicita STANDARD

                    Comprimi

                    Ultimi post

                    Comprimi

                    Unconfigured Ad Widget

                    Comprimi
                    Sto operando...
                    X