annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Calibro 20 quali vantaggi

Comprimi
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da il migratorista Visualizza il messaggio
    ........................Trovami invece tu una cartuccia del 12 che fa i 460, tra le commerciali non credo ne troverai.
    Tanto per rinverdire il thread: http://www.orlandicartucce.it/?page=...cciaitinerante

    ……… superiori ai 450 m/s a 2,5 m, significa sopra a 470 di V0. (io le ho fatte arrivare fino a 480 con lo stesso principio di caricamento Orlandi).

    Poi per chi ricarica, ci si diverte a fare cartuccette del 12 da 21 a 23 grammi con circa 400 bar o poco più con 410-415 di V0.
    Vantaggi: Colpo d'ariete bassissimo, di conseguenza stress e deformazione del piombo quasi inesistente per un arrivo dei pallini compatto a bersaglio fulminando (per il momento) i tordi a distanze impensabili.
    Da provare con queste grammature fino dove ci si può spingere con la velocità senza penalizzare la rosata.
    Tullio

    COMMENTA


    • il migratorista
      il migratorista commentata
      Modifica di un commento
      interessante ci sono anche il cal. 20, se le trovo le proverò...peccato solo che siano con borra feltro (almeno il nome così fa pensare)

  • Originariamente inviato da erchiappetta Visualizza il messaggio

    Ma non era : "quando un cacciatore con la minigonna incontra un cacciatore col libro del Granelli sottobraccio.....quello che legge 525 post....s'e' rotto i cojoni ?!?"! A me me pare che fosse cosi'....poi nin so' .

    Ciao.


    Iti ca no ti la urdinata Lu mieticu!!!
    La caccia ce l'ho nel DNA

    COMMENTA


    • Originariamente inviato da jzcia Visualizza il messaggio

      Tanto per rinverdire il thread: http://www.orlandicartucce.it/?page=...cciaitinerante

      ……… superiori ai 450 m/s a 2,5 m, significa sopra a 470 di V0.

      Poi per chi ricarica, ci si diverte a fare cartuccette del 12 da 21 a 23 grammi con circa 400 bar o poco più con 410 di V0.
      Vantaggi: Colpo d'ariete bassissimo, di conseguenza stress e deformazione del piombo quasi inesistente per un arrivo dei pallini compatto a bersaglio fulminando (per il momento) i tordi a distanze impensabili.
      470 ms?!,



      È le rosate?, Inguardabili !!!
      La caccia ce l'ho nel DNA

      COMMENTA


      • Da giovane 20insta come me (23 anni) , posso solo dire: che senso ha il 12?!?!?! caccio con il 20 da 5 anni e a distanze umane cade giu tutto! poi essendo piu leggero mi viene piu velocemente alla spalla e l'animale l'ho gia in mira! quando incontro uno con il 12 gli dico sempre "sei rimasto ai tempi della guerra"
        cmq l'importante è la centrite non il calibro. i 12 che avevo li ho venduti tutti

        COMMENTA


        • Centro67
          Centro67 commentata
          Modifica di un commento
          Non hai ancora incontrato me col 12 ha ha ha ha

      • Originariamente inviato da MAGNUM71 Visualizza il messaggio

        470 ms?!,



        È le rosate?, Inguardabili !!!
        Non credo. Vengono utilizzate sui piattelli dell'itinerante dove si spara anche ai 50-60 metri e più.
        Tullio

        COMMENTA


        • jzcia
          jzcia commentata
          Modifica di un commento
          Si.
          Il rinculo è dovuto dall'alta velocità, si tenta di mitigarlo proprio con polveri x32 che aumentano leggermente il tempo di canna rispetto alle x28, altrimenti la mazzata è maggiore.

        • MAGNUM71
          MAGNUM71 commentata
          Modifica di un commento
          No. Non ci credo affatto. Non ho mai visto in tanti anni di tiro a volo cartucce ad alte v0 tirare più lontano delle "normali" cartucce!
          Ne tantomeno canne "miracolose" guadagnare un solo metro di tiro utile rispetto alle comuni canne da fucile entry level.

        • jzcia
          jzcia commentata
          Modifica di un commento
          Non credi cosa:
          1) che il rinculo è dato dall'alta velocità e tempo di canna?
          2) che ci sono alcune cartucce da tiro confezionate con polveri x32 anziché 28?

          Se poi tu, nei tuoi tanti anni di tiro non hai visto dove possono sparare alcuni tiratori di sporting, non ci si può fare nulla. Quello che incide è la bravura.

          E se non credi ai punti 1) e 2) amen, è inutile continuare a dialogare.

      • Originariamente inviato da Capriolo Astuto Visualizza il messaggio
        Da giovane 20insta come me (23 anni) , posso solo dire: che senso ha il 12?!?!?! caccio con il 20 da 5 anni e a distanze umane cade giu tutto! poi essendo piu leggero mi viene piu velocemente alla spalla e l'animale l'ho gia in mira! quando incontro uno con il 12 gli dico sempre "sei rimasto ai tempi della guerra"
        cmq l'importante è la centrite non il calibro. i 12 che avevo li ho venduti tutti
        E bravo Capriolo Astuto. Sei giovane e sollevi il mondo, ma un po' di umiltà non guasta.
        Con 5 anni di caccia alle spalle pensi di beverti chi la pratica da 40 e più? Ho visto degli anziani da far paura con il fucile in mano. Centrite vera.
        Tullio

        COMMENTA


        • Capriolo Astuto
          Capriolo Astuto commentata
          Modifica di un commento
          Non sarò Renato Lamera con il fucile ma gli animali li ho sempre trovati in libero non nelle riservette o vicino ai ripopolamenti, 5 anni che ho la licenza ma a caccia ci vado da quando ho 5 anni e trucchi del mestiere li conosco.
          Comunque non voglio essere un leone da tastiera ci mancherebbe.
          E comunque il mio commento di prima non era un elogio alle mie capacità di tiro che rientrano nella norma ma all'efficacia del calibro 20 che non ha nulla da invidiare a un 12.
          Cordialità

      • Forse lo avete già detto .... Ma vorrei fare una domanda ..... Ma è vero che le munizioni sono più veloci e quindi si dà meno anticipo...... Un saluto a tutti gli amici di mygra

        COMMENTA


        • Originariamente inviato da andromeda Visualizza il messaggio
          Forse lo avete già detto .... Ma vorrei fare una domanda ..... Ma è vero che le munizioni sono più veloci e quindi si dà meno anticipo...... Un saluto a tutti gli amici di mygra
          Direi di no a bersaglio centrato. (ma lo scostamento di velocità non deve essere enorme, diciamo 20-30 m/s. Se una cartuccia fa 360 e l'altra 430 c'è da rivedere qualcosina)
          Con il bordo di rosata il discorso cambia leggermente. Ma per questa risposta diamo per buono il bersaglio centrato e con poco scostamento di velocità.
          Tullio

          COMMENTA


          • Originariamente inviato da andromeda Visualizza il messaggio
            Forse lo avete già detto .... Ma vorrei fare una domanda ..... Ma è vero che le munizioni sono più veloci e quindi si dà meno anticipo...... Un saluto a tutti gli amici di mygra
            Io sparando a tiro e non tentando tiri lunghi, allineo la canna immediatamente davanti al bersaglio e senza fermarmi esplodo il colpo continuando nel movimento alla stessa velocità di avanzamento del selvatico senza curarmi quanta velocità esprime la carica. Ti assicuro che su una certa selvaggina (fagiani) realizzo medie...piuttosto alte.
            setterman1

            COMMENTA


            • Centro67
              Centro67 commentata
              Modifica di un commento
              E' evidente che siete in tanti qui dentro a non tentare tiri lunghi, ecco spiegato perchje' parlate di cal 20.

            • setterman1
              setterman1 commentata
              Modifica di un commento
              Mi riferivo alla velocità della carica che non prendo in considerazione nell'effettuazione del tiro rispondendo alla domanda del collega. Non entro nel merito della discussione perché la ritengo estremamente soggettiva. Io caccio da tanti anni con il calibro 28.Figurati.
              setterman1

          • Originariamente inviato da Capriolo Astuto Visualizza il messaggio
            Da giovane 20insta come me (23 anni) , posso solo dire: che senso ha il 12?!?!?! caccio con il 20 da 5 anni e a distanze umane cade giu tutto! poi essendo piu leggero mi viene piu velocemente alla spalla e l'animale l'ho gia in mira! quando incontro uno con il 12 gli dico sempre "sei rimasto ai tempi della guerra"
            cmq l'importante è la centrite non il calibro. i 12 che avevo li ho venduti tutti
            Quindi secondo te le cariche magnum che le hanno inventate a fare visto che il peso di carica non influisce sulla portata e sulla letalita' della cartuccia?
            E poi ancora, tu sei convinto che il peso ridotto in un arma sia la soluzione per una imbracciatura veloce e corretta? io invece ti dico che in molti casi il peso ridotto del fucile e' causa di certe padelle.
            Diciamo che il peso del fucile andrebbe messo in relazione alle potenzialita muscolari del cacciatore, (oltre che ovviamente al tipo di caccia, peso di carica, etc etc .) percio la rapidita di brandeggio e' soggettiva. Se sei di corporatura normale o robusta, non puoi accusare alcuna difficolta nel brandeggiare un cal 12 di peso normale, se invece sei di piccola statura, gracilino, il discorso cambia.
            La precisione di tiro e la rapidita di puntamento dipendono in massima parte dalle capacita del tiratore, dall'equilibrio dell'arma( bilanciamento), e dall'accordo che si stabilisce con il calcio. Il resto credo proprio sia aria fritta

            COMMENTA


            • Seagate
              Seagate commentata
              Modifica di un commento
              Sono d'accordo con te... cercando di quantificare... quanto posso guadagnare di tempo nell'imbracciare con un fucile che pesa il 20 per cento in meno... è così determinante...oppure è meglio parlare di impugnatura,lunghezza del calcio,bilanciamento e coordinazione del tiratore...

          • Centro67 punta il dito sempre sul tirare lungo per cui il 12 è avvantaggiato... In teoria si, sicuramente...

            In pratica però...
            Se si considera la caccia generica ai tordi - quella più praticata - normalmente i ventisti usano 28 grammi mentre gli "ansiosi da prestazione" usano 32 grammi.
            La differenza è sola 4 grammi. E qua interviene Centro67 he ci viene a dire che sono circa un centinaio di pallini in più...

            Ora mi chiedo, contano davvero tanto questi 4 grammi in più?

            La caccia ce l'ho nel DNA

            COMMENTA


            • Centro67
              Centro67 commentata
              Modifica di un commento
              Si usano i 28gr perche con i 24 le prestazioni sono troppo limitate.
              100 pallini di differenza non e' poco.

          • Vedi Centro, io non la penso così e te lo dimostro.

            ​​​​​Nel tiro serio, una prima categoria, per fare un esempio a te caro, farà sicuramente più risultato di una terza nonostante sia obbligato a tirare 4 grammi in meno.

            A caccia i tiri non sono sempre al limite, quindi quello che incide è la bravura non il calibro! ​​​​​
            La caccia ce l'ho nel DNA

            COMMENTA


            • Originariamente inviato da MAGNUM71 Visualizza il messaggio
              Vedi Centro, io non la penso come così e te lo dimostro.

              ​​​​​Nel tiro serio, una prima categoria, per fare un esempio a te caro, farà sicuramente più risultato di una terza nonostante sia obbligato a tirare 4 grammi in meno.

              A caccia i tiri non sono sempre al limite, quindi quello che incide è la bravura non il calibro! ​​​​​
              Che paraculo che sei .... c'è cascato come un pivello !!!
              sigpic

              ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


              COMMENTA


              • Centro67
                Centro67 commentata
                Modifica di un commento
                HA HA HA n'do sarei cascato scusa?????

              • fabio d.t.
                fabio d.t. commentata
                Modifica di un commento
                ......... hahahahahahahahaha. Quanto so alti 'sti specchi !!!

              • Centro67
                Centro67 commentata
                Modifica di un commento
                Ha ha ha ha ha ha

            • Originariamente inviato da MAGNUM71 Visualizza il messaggio
              Vedi Centro, io non la penso come così e te lo dimostro.

              ​​​​​Nel tiro serio, una prima categoria, per fare un esempio a te caro, farà sicuramente più risultato di una terza nonostante sia obbligato a tirare 4 grammi in meno.

              A caccia i tiri non sono sempre al limite, quindi quello che incide è la bravura non il calibro! ​​​​​
              Intanto non e' detto che una prima categoria faccia sempre meglio di una terza, e se vuoi scoprirlo prova frequentare qualche gara di tiro...seria.....pero devi uscire dalla tua parrocchia.
              A caccia i tiri si fanno a tutte le distanze non solo a corte e medie, percio l'arma migliore rimane sempre quella che risulta in grado di affrontare qualsiasi esigenza venatoria senza difficolta. L'arma piu adatta allo scopo appunto non e' sicuramente il 20 che come il tiro si sposta oltre i 30m inizia a farsela addosso. Ti do un'altra bella notizia, per i cal 20 stanno dando in dotazione oltre alla solita minigonna, anche delle scarpe specifiche per corse campestri, cosi potrete correre meglio appresso agli animali feriti. Che spettacolo che siete...siete stati tutti ( o quasi) fino ad un attimo fa ad affannarvi alla ricerca della carica miracolosa che ammazza sempre, e poi usate
              fuciletti da principianti con prestazioni limitate. Paradossale...ma e' cosi..

              COMMENTA


              • garganè
                garganè commentata
                Modifica di un commento
                Sei inesorabile !!! GRANDE !!!

            • Se la caccia fosse una gara come al tiro allora si imporrebbe ai bravi di tirare col 20...

              Tranquillo, tu ne saresti escluso...

              Ps: toglimi una curiosità: quali so i campi che frequenti abitualmente?
              La caccia ce l'ho nel DNA

              COMMENTA


              • Centro67
                Centro67 commentata
                Modifica di un commento
                Vetralla, foligno, il botto cerveteri, pisana, bottaccia, tav lazio, sezze, sonnino, macalle, colleburano, montopoli,vallemartella....e poi altri a rotazione......
            Chi ha letto questa discussione negli ultimi 10 giorni:

            Video in Rilievo

            Comprimi

            Pubblicita STANDARD

            Comprimi

            Trending

            Comprimi

            Unconfigured Ad Widget

            Comprimi

            Tag nuvola

            Comprimi

            Ultimi post

            Comprimi

            Sto operando...
            X