annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Calibro 20 quali vantaggi

Comprimi
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da fabio d.t. Visualizza il messaggio
    La discussione è stata aperta per elencare i vantaggi del 20 e qui si parla invece dell'unico svantaggio che è quello balistico. .
    Direi non da poco lo svantaggio balistico, anche sotto l'aspetto economico far suonare il venti costa piu del 12....praticamente paghi di piu solo per avere un fucile che ti fa stancare meno nel trasportarlo...ma se ti vuoi stancare di meno ancora puoi puntare su un calibro 24-28- 32,, oppure potresti uscire senza niente in mano, o al massimo con la macchina fotografica....anche quello e' caccia.....
    PS
    Ah dimenticavo....quanto pesa il tuo cosmi 20? Sei proprio sicuro che pesi molto meno di un 12?

    COMMENTA


    • Originariamente inviato da MAGNUM71 Visualizza il messaggio

      Ai piattelli di Barbie?!
      Se io ti portassi a sparare i piattelli di Barbie, sono sicuro che ne riusciresti a sparare pochi, perche' la maggior parte starebbero gia a terra o fuori tiro quando primi il grilletto.
      Ti farei capire che differenza c'e' fare un uso consapevole del fucile, ed un uso inconsapevole. Ad es, fa un uso consapevole del fucile colui che imbraccia sempre allo stesso modo, capisce cosa sta facendo, cosa deve fare, dove deve soparare, quando sparare, e se sbaglia capisce dove ha sparato e perche' ha sbagliato. Fa invece un uso inconsapevole del fucile chi non imbraccia sempre allo stesso modo, chi non sa cosa sta facendo e cosa dovrebbe fare, etc etc e soprattutto chi non capisce nel caso sbagli, dove ha mandato la fucilata e perche' ha sbagliato.
      Se vieni a sparare con me nei campi in cui si tirano i piattelli di Barbie, ti accorgi che appartieni alla seconda categoria di tiratori, percio non ti allargare.....
      Dai una occhiata al video che ho postato qualche giorno fa nella sez tiro a volo ("piattello vs selvatico), vedrai alcuni lanci ( se ci riesci) che non hai mai visto, poiche dalle tue parti non ci sono. Ti sembrera strano quello che ti sto dicendo ma e' cosi, infatti alcuni tiratori percorsisti del centro Italia per passare di categoria, vanno a fare i gran premi al sud, perche li in buona parte degli impianti, i piattelli sono piu facili.
      Lo sai che le macchine lanciapiattelli non sono tutte uguali, e per fare assumere certe traiettorie strane o a parabola servono macchine particolari....no?

      COMMENTA


      • Originariamente inviato da Centro67 Visualizza il messaggio

        Direi non da poco lo svantaggio balistico, anche sotto l'aspetto economico far suonare il venti costa piu del 12....praticamente paghi di piu solo per avere un fucile che ti fa stancare meno nel trasportarlo...ma se ti vuoi stancare di meno ancora puoi puntare su un calibro 24-28- 32,, oppure potresti uscire senza niente in mano, o al massimo con la macchina fotografica....anche quello e' caccia.....
        PS
        Ah dimenticavo....quanto pesa il tuo cosmi 20? Sei proprio sicuro che pesi molto meno di un 12?
        Ma quale trasporto ..... 30 pagine ed ancora non hai capito !!! Il peso nel trasporto è solo uno dei vantaggi indiscussi !!!!!! Il costo del fucile e delle munizioni è lo stesso tra i 2 calibri. I vantaggi dei calibri ancora più piccoli rapporto al 20 sono limitati, ma in alcuni casi apprezzabili a patto che ad utilizzarli sia chi è capace di farlo e tanto di cappello. Io non lo sono, ma mi ritengo sufficientemente conspevole che in molti delle situazioni venatorie che affronto col 12 non farei meglio del 20 ed in alcuni casi farei peggio. Lo affermo con consapevolezza cresciuta con il crescere dell'utilizzo del calibro 20. Utilizzo che mi fà dedurre che nella caccia ai tordi, alle anatre ( in determinati contesti ) in ambienti in cui è consentito il piombo, nella caccia allo scaccio, il 20 è nettamente superiore al 12 a livello venatorio: riguardo il peso del mio Cosmi 20 ..... per l'ennesima volta ti dico che e' 3 kg o 3,2 kg in base alla canna che utilizzo, ma ... notizia fresca, è in cantiere una corazza in titanio che mi allegerisce l'arma di altri 300 gr. che utilizzerò per una nuova caccia alla quale mi vorrei cimentare ... la borrita. Anche se per farlo dovrò rinunciare a cacciarle prima della metà di novembre.
        Ti rispondo anche sulla tua affermazione riguardo il fatto che potrei uscire con la macchina fotografica. Lo faccio già, anche senza.
        sigpic

        ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


        COMMENTA


        • Pensa che roba, hai speso fiumi di parole a favore del venti, perche leggero, maneggevole etc tci e poi il tuo fucile pesa piu del mio benelli cal 12! mah...non ho parole. Non e' neanche vero come sostieni tu che le cartucce del 20 costano quanto quelle del 12, e se pure costassero uguale, chi te lo fa fare ad utilizzare il venti che pesa come o piu di un 12, ed ha prestazioni balistiche nettamente inferiori?

          COMMENTA


          • onyx
            onyx commentata
            Modifica di un commento
            Caro Centro il 20 e" una moda uno sfizio dove c"e" chi aderisce e chi no. E" come se mi imponi di andare a caccia con i due colpi, nonostante non esiste ancora la legge (non so fino a quando) c"e" chi lo fa, io pur avendolo, non me lo sogno nemmeno, perché" il terzo colpo, oltre a permetterti la coppiola quando capita, aiuta in alcune circostanze. E cosi" per il 20, perché" usarlo se posso usare un fucile più" lesivo sotto tutti i punti di vista (perché" più" lesivo e non ci piove sopra), quando me lo imporranno lo useremo, ad ognuno la sua scelta. Ciao

        • Originariamente inviato da Centro67 Visualizza il messaggio

          Se io ti portassi a sparare i piattelli di Barbie, sono sicuro che ne riusciresti a sparare pochi, perche' la maggior parte starebbero gia a terra o fuori tiro quando primi il grilletto.
          Ti farei capire che differenza c'e' fare un uso consapevole del fucile, ed un uso inconsapevole. Ad es, fa un uso consapevole del fucile colui che imbraccia sempre allo stesso modo, capisce cosa sta facendo, cosa deve fare, dove deve soparare, quando sparare, e se sbaglia capisce dove ha sparato e perche' ha sbagliato. Fa invece un uso inconsapevole del fucile chi non imbraccia sempre allo stesso modo, chi non sa cosa sta facendo e cosa dovrebbe fare, etc etc e soprattutto chi non capisce nel caso sbagli, dove ha mandato la fucilata e perche' ha sbagliato.
          Se vieni a sparare con me nei campi in cui si tirano i piattelli di Barbie, ti accorgi che appartieni alla seconda categoria di tiratori, percio non ti allargare.....
          Dai una occhiata al video che ho postato qualche giorno fa nella sez tiro a volo ("piattello vs selvatico), vedrai alcuni lanci ( se ci riesci) che non hai mai visto, poiche dalle tue parti non ci sono. Ti sembrera strano quello che ti sto dicendo ma e' cosi, infatti alcuni tiratori percorsisti del centro Italia per passare di categoria, vanno a fare i gran premi al sud, perche li in buona parte degli impianti, i piattelli sono piu facili.
          Lo sai che le macchine lanciapiattelli non sono tutte uguali, e per fare assumere certe traiettorie strane o a parabola servono macchine particolari....no?
          Johnny67...
          Inutile difenderli, sempre piattelli di Barbie rimangono!!!
          Fatti per chi ai piattelli veloci non ci riesce.
          La caccia ce l'ho nel DNA

          COMMENTA


          • Originariamente inviato da Centro67 Visualizza il messaggio
            Pensa che roba, hai speso fiumi di parole a favore del venti, perche leggero, maneggevole etc tci e poi il tuo fucile pesa piu del mio benelli cal 12! mah...non ho parole. Non e' neanche vero come sostieni tu che le cartucce del 20 costano quanto quelle del 12, e se pure costassero uguale, chi te lo fa fare ad utilizzare il venti che pesa come o piu di un 12, ed ha prestazioni balistiche nettamente inferiori?
            Azz... Sei tosto di recchia!!!
            Il 20 serve in tutti i casi in cui il 12 è inutile!

            Benelli centro: 3.00 kg, cariche "normali" lanciate: 32g.

            Cosmi cal 20: peso 3.00 kg, cariche "normali" lanciate: 24g.

            Compito per casa: quale dei due è più stabile?
            La caccia ce l'ho nel DNA

            COMMENTA


            • Centro67
              Centro67 commentata
              Modifica di un commento
              Il 12 non e' mai inutile, e non rappresenta alcuno spreco perche le sue munizioni costano meno di quelle del 20.
              Per quanto riguarda Fabio, diciamo che il suo venti e' un caso a parte, e ti assicuro che non ci spara 24gr di piombo, comunque viste le pressioni, non so se picchia meno del mio. Il mio benelli centro pesa poco piu di 3,1 kg, grazie alla particolare compattezza dei legni, e alla canna da 75cm.

            • Gianni1°
              Gianni1° commentata
              Modifica di un commento
              Faccio un esempio: In questo momento caccio i colombacci nei boschi spogli di ederoni, i tiri sono a volo ed a fermo fra i rami, parte della rosata si ferma fra le fronde ed i colombacci sono belli impiumati e pesano sui 6 etti, bisogna tirare piombo minimo del 5 e se tira tramontana forte anche il 4 e usare i 40 gr o i 36 se sfiorano la chioma che non è più bassa di 35m, bhe col 20 ti faresti le seghe a due mani.

            • fabio d.t.
              fabio d.t. commentata
              Modifica di un commento
              Gianni, la tua considerazione è giusta e leggittima. In occasioni come quella descritta il 12 è vincente ai fini del conseguimento di un carniere migliore.

          • Originariamente inviato da MAGNUM71 Visualizza il messaggio

            Jhonny67...
            Inutile difenderli, sempre piattelli di Barbie rimangono!!!
            Fatti per chi ai piattelli veloci non ci riesce.
            Ma tu la difficolta del tiro la metti in relazione alla sola velocita del bersaglio? Come si vede che di tiro ne mastichi poco...se ti dico che i bersagli piu sbagliati sono proprio quelli con andamento piu lento perche' portano il tiratore ad affrontarli con sufficienza mi credi?

            COMMENTA


            • Originariamente inviato da Centro67 Visualizza il messaggio

              Ma tu la difficolta del tiro la metti in relazione alla sola velocita del bersaglio? Come si vede che di tiro ne mastichi poco...se ti dico che i bersagli piu sbagliati sono proprio quelli con andamento piu lento perche' portano il tiratore ad affrontarli con sufficienza mi credi?
              Senti johnny67,
              I piattelli di Barbie una volta capita la velocità e la distanza non è difficile calcolare l'anticipo soprattutto se sei "veloce" a leggerli!
              La caccia ce l'ho nel DNA

              COMMENTA


              • Ti dico che tu I piatti di Barbie non li leggi, leggi a malapena quelli che spari da anni nel tuo campetto della mutua perche son sempre gli stessi e ti li sei imparati a memoria. Esci dal guscio, vai sparare al percorso dove si fa il percorso

                COMMENTA


                • Originariamente inviato da Centro67 Visualizza il messaggio
                  Ti dico che tu I piatti di Barbie non li leggi, leggi a malapena quelli che spari da anni nel tuo campetto della mutua perche son sempre gli stessi e ti li sei imparati a memoria. Esci dal guscio, vai sparare al percorso dove si fa il percorso
                  Seee sogna...
                  La caccia ce l'ho nel DNA

                  COMMENTA


                  • Ho letto su una rivista che parla di vecchi fucili, una pubblicità di una casa armiera che parlava del suo cal 20 (appena lanciato anni 60 credo)
                    Il cal 20 è destinato a diventare l'arma da caccia dell'avvenire, in quanto può fornire le stesse prestazioni di 3 calibri diversi e cioè del calibro 20 calibro 16 e calibro 12
                    ????

                    Inviato dal mio POCOPHONE F1 utilizzando Tapatalk

                    ​this is hunting

                    COMMENTA


                    • Come ha detto Gianni 1 andate a palombe sulle edere con pioppi alti 25 - 30 metri con il 20 e sparate 28 grammi, non so se vi potreste divertire. È difficile buttarle giù con 40 gr con il 12 comune ognuno deve cacciare con il fucile che gli garba altrimenti saremmo come le pecore. Ho sempre cacciato con il 12 anche perché avendo sempre ricaricato con questo calibro è più semplice reperire il materiale e ci posso sparare da 24 gr a 56 anche se normalmente non ne sparo mai più di 40.
                      Adesso vado a palombe perciò un saluto e un IBAL a tutti con qualsiasi calibro spariate importante è divertirsi e passare una bella giornata .

                      COMMENTA


                      • arsvenandi
                        arsvenandi commentata
                        Modifica di un commento
                        Lo faccio da anni e se continuo a farlo vuol dire che cadono oppure che sono masochista.....

                      • walker960walker
                        walker960walker commentata
                        Modifica di un commento
                        Martinuzzu....io faccio di peggio! Che ne sanno loro!

                      • arsvenandi
                        arsvenandi commentata
                        Modifica di un commento
                        Infatti Giovanni, mica erano con noi in Sicilia a sentire i siculi esclamare” minchia ci spari in quel fucile!!??”

                    • Buona sera a tutti,io tiro con il 20 da7 anni,con me un amico quindi doppie esperienze,il limite unico del cal 20 e' la precisione che si deve avere,poi chi vuole credere creda,posso menzionare tiri a colombacci a 50 metri suonati con 30 gr e p 5,un alzavola posata in acqua a75 m con una federal p5,beccaccini a più' di 50 m,cornacchie e tordi non sto qui neanche a menzionarli,premetto che non sono un tiratore in canna full,per chi riesce in cal 20 non ha limiti rispetto ad un 12

                      COMMENTA


                      • Originariamente inviato da Codone81 Visualizza il messaggio
                        Buona sera a tutti,io tiro con il 20 da7 anni,con me un amico quindi doppie esperienze,il limite unico del cal 20 e' la precisione che si deve avere,poi chi vuole credere creda,posso menzionare tiri a colombacci a 50 metri suonati con 30 gr e p 5,un alzavola posata in acqua a75 m con una federal p5,beccaccini a più' di 50 m,cornacchie e tordi non sto qui neanche a menzionarli,premetto che non sono un tiratore in canna full,per chi riesce in cal 20 non ha limiti rispetto ad un 12
                        Ciao Mirko, sò quanto spari non bene, ma benissimo con il tuo fantastico 20, però utilizzando anch'io il 20 ed utilizzando anche il 12, quest'ultimo ha sicuramente maggiori potenzialità nel longe range. Quest'anno abbiamo cacciato insieme, io col 12 e tu col 20 dimostrandomi, se ce ne era bisogno, che il 20 copre gran parte delle situazioni che possano capitare nella quasi totalità dei generi di caccia praticata. Il 20 è più veloce nell'acquisizione del bersaglio, quando ho il 20, personalmente non perdono i beccaccini ( tu li hai estinti negli acquitrini intorno al chiaro ) e col 20 tu ed il 12 io in alcune occasioni in cui si presentava ad entrambi un uccello in curata tu hai sempre anticipato il tiro proprio per la velocità, dopo il via, nel prendere fucile acquisire il bersaglio e stoccare. Però la riuscita di un tiro a 75 metri o il colombaccio a 50 col piccolo non è garantita e l'abbattimento diventa casualità, laddove col 12 e tungsteno è certezza. Anche con munizioni standard o semimagnum, il 12 vince sulla lunga distanza. Inutile negarlo, perchè se tu usi il top come sono le federal da 35 gr. nel 20 piombo ramato e buffer, io delle federal uso le 52 gr. più pallini, più possibilità di colpire parti vitali quando la distanza è importante. Inutile, però negare che l'abilità del cacciatore è anche quella di portare vicino il selvatico e la riuscita dell'azione è anche quella di essere veloci quando è necessario, prima che un'anatra si perda nel cielo ancora scuro ed allora w il 20, vincente sempre.
                        sigpic

                        ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                        COMMENTA


                        • Fabio continui a parlare della grande velocita di puntamento che offre il venti, dimenticando che il tuo schioppetto pesa uguale se non piu di un 12.Ti do un consiglio, prova un bel 12 ben bilanciato con peso attorno a 3,1kg, vedrai che non lo mollerai piu.Ti ribadisco ancora una volta che per tutte le cose nella vita ci vuole la giusta misura, percio il fucile troppo leggero diventa dannoso quanto uno troppo pesante. Molti selvatici infatti vengono padellati perche si scappa troppo avanti con le canne (cioe si viaggia senza bersaglio), e il risultato e' senza nessuna eccezione un tiro dietro. Il fucile invece quando va all'inseguimento del bersaglio deve partire lento ed accelerare progressivamente, se invece fa il contrario come avviene con I fucili troppo leggeri, l'accompagnamento si complica perche dopo esser partiti bisogna frenare le canne ormai troppo in anticipo, per trovare la relazione fra mirino e bersaglio.A questo punto inconsciamente ti fermi e tutto l'anticipo calcolato va a farsi benedire. Sono certo che ora molti amici vorranno intervenire per ricordarmi che alla leggerezza ci si puo abituare, io rispondo di no perche tutte le volte in cui l'emozione ci assale, I muscoli non rispondono con la necessaria fluidita, ma I maniera legnosa e contratta

                          COMMENTA

                          Chi ha letto questa discussione negli ultimi 10 giorni:

                          Video in Rilievo

                          Comprimi

                          Pubblicita STANDARD

                          Comprimi

                          Trending

                          Comprimi

                          Unconfigured Ad Widget

                          Comprimi

                          Tag nuvola

                          Comprimi

                          Ultimi post

                          Comprimi

                          Sto operando...
                          X