annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Calibro 20 quali vantaggi

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (69%) dei costi necessari.
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da MAGNUM71 Visualizza il messaggio
    E che ci posso fare, in fondo non ci capisco un ca77o di balistica, non ho mai letto i grandi Autori, (già, chi scrive sulle riviste specializzate sono solo incompetenti!)... le cartucce non le so caricare, non so tenere il fucile in mano perché mica sparo 10.000 cartucce al piattello, se non le spari rimani il "cacciatorello" sprovveduto e incompetente...pazienza, me ne farò una ragione...

    Può darsi che inconsapevolmente abbia trovato il connubio cartuccia/canna perfetto, che tutti cercano, e che rende il mio fuciletto qualcosa di eccezionale di diverso, di miracoloso o, meglio, miracolato! Oppure ho un Gran cùlo a prende le prede a certe distanze...

    Per fortuna sul forum abbiamo l' "illuminato" che ha "studiato" - solo lui -, sa tutto di tutto. Sa dare i consigli giusti a chiunque, caccia con armi perfette curate maniacalmente nei minimi dettagli per avere il massimo della resa... come se i tiri fossero sempre e solo al limite... o peggio la caccia fosse una gara!

    Peccato che va solo allodole e qualche tordo... e di sicuro i piattelli olimpici sono la sua bestia nera....


    Auguri!
    Senti cecchino lo sai che godo a vederti rosicare? L'allievo ( che sarei io)che ne sa piu del maestro . Leggi e impara, poi ricarica,...... poi impara ad imbracciare ed a sparare perche' mi sa che non cogli una casa. HA HA HA HA
    Tu saresti quello che si vantava per i tiri alle nuvole? Col fuciletto magari vero?
    Stai sempre a spaccare le scatole co ste allodole, sti tordi, se solo sapessi cacciarli saresti un medio cacciatore, perche' ti mancherebbe ancora la mira.
    HA HA HA HA

    COMMENTA


    • Originariamente inviato da barone rosso Visualizza il messaggio
      .....10000 sono poche al piattello....
      E' vero, purtroppo 10000 al piattello non sono tante, ma meglio di non sparare e'....che dici?
      Comunque 10000 da Feb ad agosto

      COMMENTA


      • Oggi sono tornato a confrontarmi con gli acquatici in calibro 20. Dopo 4 anni di 12 riecco il piccolo, lasciato a suo tempo a casa per via di un'obbligo al no-toxic che sembra però non interessi il mio contesto. Dunque, giornata povera, 2 sole occasioni su alzavole singole. La prima si presenta a non più di 30 metri, fulminata prima che si posi in acqua. La seconda, sembra aver studiato all'università della sopravvivenza, gira 2 volte larga, ma è attratta dai miei fischi. Guardinga si posa però fuori gli stampi dei 50 mt. Aspetto che si avvicini, ma non lo fà .... rimane lì qualche minuto e poi parte in direzione opposta alla mia. Col 12 ed il tungsteno, non avrei esitato ed anche quel bel maschietto sarebbe tornato a casa con me. Morale ..... il 12 è superiore in quella caccia e dove i tiri sono estremi. Considerazione personale ...... mi ha dato un gioia infinita tornare a cacciare acquatici col 20, tanto che la stagione la finirò con quello
        sigpic

        ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


        COMMENTA


        • Centro67
          Centro67 commentata
          Modifica di un commento
          Fabie, quell'anatra ringrazia, anche a lei hai fatto vivere una gioia infinita, e dice che presto passera da me. Vedrai che ti mandera' una cartolina

        • fabio d.t.
          fabio d.t. commentata
          Modifica di un commento
          Gianni ... le alzavole alla borrita me sà che non se fanno caccià !!! Poi, sinceramente ...... il tungsteno ora c'è anche in calibro 20. Essendo solo 28 gr. contro 35 ..... non garantirà certo abbattimenti come il calibro maggiore, ma ad averlo avuto ..... oggi quell'alzavola sarebbe tornata con me. Comunque và bene così ..... portarsi 50 cartucce ( w l'ottimismo ), ma lasciare lo zaino in macchina, è un vantaggio che non puoi conoscere

        • il migratorista
          il migratorista commentata
          Modifica di un commento
          Non hai sparato, solo se lo facevi potevi quasi dire che non ci arrivavi.... Perché potevi anche sbagliare mira

      • No no Fabio mi rendo conto di quanto convenga viaggiare scarichi, ma io se viaggiassi scarico con i tiri che faccio sempre al limite della portata non porterei a casa un fico secco. Ho fermato tantissime volte allodole e tordi con un solo pallino, e non penso che se avessi avuto un 20 sarei riuscito a mettergli quel solo pallino addosso. E adesso per rimanere in tema ti posto alcune cose che scrisse Granelli in merito alle cariche leggere cosi capiamo meglio quanto sia micidiale un venti.

        Anche le cariche leggere, con vari accorgimenti possono ottenere rosate molto guarnite alle massime distanze, diminuendo tuttavia il diametro di rosata , quindi rendendo piu difficoltoso il tiro. Faremo due ipotesi. Se le cariche leggere ottengono identica densita di rosata rispetto alle cariche pesanti,poiche' contengono un numero inferiore di pallini, devono sviluppare rosate piu strette. Se invece le cariche leggere ottengono rosate di identica ampiezza, la densita di rosata deve risultare piu bassa. Nell'uno e nell'altro caso l'inferiorita' e' manifesta, configurandosi od in un aumento della difficolta nel tiro, od in una riduzione di portata. Tali svantaggi debbono essere accettati per motivi ben precisi, se esiste una buona probabilita di sparare a breve distanza , o se il selvatico cacciato non appare dotato di grande vitalita' e di buone difese naturali.

        Letto questo ti senti di fare una scelta giusta a cacciare le anatre col ventino?

        E poi ancora scrisse:

        Per sparare lontano, oggi come qualche secolo fa, risulta indispensabile aumentare il numero dei pallini lanciati .
        La portata di una carica di piombo viene limitata da due fattori: l'energia cinetica residua dei pallini , la densita di rosata. Una rosata cessa di essere micidiale (possiamo pure dire funzionale ) alla distanza in cui i pallini perdono la forza viva necessaria a produrre al selvatico ferite gravi , oppure alla distanza alla quale gli stessi pallini risultano cosi dispersi , da non colpire il selvatico in un numero sufficiente ad assicurare l'abbattimento.

        Allora promuoviamo il venti?

        COMMENTA


        • Gianni, quello che scrive Granelli neanche lo leggo, perchè lui come te non sà che uno zaino ingombrante portato a capanno, poggiato a terra, il tutto a buio, crea quel poco di rumoro che le anatre percepiscono. Quelle anatre che sostano la notte al chiaro per lasciarlo al primo allarme, spesso sono l'unica occasione per poter far carniere. Le dovrai far avvicinare se sono lontane in attesa dell'orario consentito, ma se invece le metti in allarme ..... quando non ci sono movimenti nuovi .... hai buttato la giornata. Quindi, la migliore balistica del calibro maggiore te la sbatti, quando a causa di fucile ingombrante, cartucce ingombranti, accessori per il trasporto fai solo che casino, ma ovviamente tu di caccia ne mastichi poco .... diciamo nulla ..... anche se ci vuoi far credere il contrario.
          sigpic

          ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


          COMMENTA


          • Originariamente inviato da Mikylales Visualizza il messaggio
            Boni Boni! Dai volemoce bene!
            Hai ragione Gianni, la portata utile del calibro 20 e' del 10% inferiore a quella del calibro 12 e questa è la statistica, questo vale a dire che se con un 12 abbatti a 40 metri con un 20 lo fai a 36, su questo non ci piove ma il resto che ho scritto lo confermo..
            All'amico Pisano Springer Toscano invece vorrei porre un quesito, quanto sia importante a fine stagione aver fatto un carniere da 20 beccacce invece che da 15/16...
            Non voglio innescare una polemica ma vorrei aggiungere una considerazione, cioe' che dal dal fucile/calibro che he uno utilizza si nota la personalità del cacciatore, del tipo dimmi con che spari e ti dirò chi sei.
            In questo caso vince il venti! Per praticità e maneggevolezza, massa, leggerezza, spirtivita'..... un fucile che ti porti tutto il giorno tra' i boschi a fine giornata si fa sentire eccome, col venti puoi mettere una cinquantina di cartucce in tasca e vai...
            Ciao.....no 15..o 20 non cambia niente!!!

            Ma.....stasera.......cane fermo 9 volte e la beccaccia che "si ruba" sempre anzitempo..

            La Breton quando la beccaccia frulla prima del mio arrivo scagna per segnalare ma....non ne puo' piu....sembra una freccia nervosa e impazzita nel bosco.
            Dopo circa due ore di questa giostra....come per magia cane fermo a oltre 50 mt....regge..gli arrivo al culo....mi sposto sulla dx e avanzo...mi fermo mi preparo....ha retto.....parte a missile e sparisce dietro ad un leccio....le due botte in rapida successione fanno cadere oltre a quasi mezzo leccio anche la beccaccia (che non vedevo!).
            La Breton riporta e....a me sembra che sorride!! Non sembra...sorride compiaciuta!!
            Gli lo dovevo per Dio!!!
            Le ombrellate di piombo in questo caso credo proprio che siano servite!!
            Il 20???....Che 20? A si....il 20!
            In futuro.......forse...

            ​​​​​​

            COMMENTA


            • Vedo che l’argomento è molto dibattuto, io vi dico la mia visione della cosa. Io caccio col 12, 20, 28, 36, 30-06, 30-30, 308. Posso dirvi che ognuno di questi ha una peculiarità, vanno utilizzati in modi e ingaggi diversi. Il 12 e il 20 si avvicinano molto, Il 12 è un cannone, il 20 un cannoncino. Io in base a quello che devo fare utilizzo l’uno o l’altro. Vado ad anatre, assetto camo e cannone, vado a tordi il cannoncino. Vado a colombacci il cannone, vado a tortore il cannoncino. Per me è un gustarmi la battuta di caccia, ho la possibilità di scegliere quale calibro utilizzare e lo utilizzo. Domani se viene uno stregone e dice scegli un solo calibro perché solo uno ti è concesso utilizzare per cacciare dovunque a qualsiasi selvatico... Io personalmente scelgo il 12. Se sai tirare tiri sia col 20 che col 12, sparare a tiro è una cosa, fare i fuori tiro è un’altra cosa. Allora metterei in comparazione lo stesso modello di fucile con canna 76 ad una stella sia in calibro 20 che 12, stessa cartuccia, ognuna nelle differenti grammature, ad esempio Winchester standard 28g piombo 7 per il 20 e Winchester standard 33g piombo 7 per il 12, vediamo cosa succede...io non lo so, non sono esperto di balistica, sono curioso però. Tutto va preso con filosofia, chi ama il 20 dice che è più così ecc...chi ama il 12 dice che è potentissimo ecc... Quindi è come essere berettista o benellista, ferrarista o mercedes, la bellucci o la stone. Ognuno di noi ha un suo perché ed io lo rispetto. Schioppettate schioppettate

              COMMENTA


              • Il tuo discorso è più che accettabile.

                Tutti sanno che il 12 tira più lontano ed è più facile tirare per via delle rosate "generose", in sostanza garantisce un carineria più consistente, non servono i commenti di qualche illuminato.

                Quindi chi esce con un calibro più piccolo è ben cosciente di questo, ma chi non vive di carniere apprezzerà in maniera esponenziale il piacere di cacciare coi piccoli calibri. Soprattutto se si considera la difficoltà di colpire e la necessità di ridurre la distanza di tiro.

                In parole povere: cacciare con i piccoli calibri significa essere più bravo sotto tutti i punti di vista.



                La caccia ce l'ho nel DNA

                COMMENTA


                • Originariamente inviato da MAGNUM71 Visualizza il messaggio
                  cacciare con i piccoli calibri significa essere più bravo sotto tutti i punti di vista.
                  .........per molti.....ma non per tutti!!!!!!
                  PRIMA DI SPARARE.................PENSA!!!!!!!!!!!
                  CIAO PA'...............X sempre con me!!

                  COMMENTA


                  • Allora Fabio quando non hai piu argomenti anche tu rosichi e cerchi di buttarla in caciara cercando di far credere a chi legge che non sono un cacciatore. Gli amici che ci seguono pero sono abbastanza intelligenti per capire chi dice la verita , chi no, e chi apre bocca solo per dargli fiato..

                    COMMENTA


                    • Io non scrivo piu ma mi tocca leggere haha
                      a parte le rosate generose (anche nel no toxic) del 12.. l'ultimo mio pensiero si consolida sul fatto che pochi hanno utilizzato bene il 20 e molti si sono fermati alle prime prove e impressioni.
                      Continuerò a cacciare INSPIEGABILMENTE anatre e colombacci col 20.. visto che per alcuni non è possibile

                      COMMENTA


                      • Annata scarsa questa, e si vede, se c’è gente disposta a perdere tempo in una inutile discussione. Repetita iuvant: cosa ***** gliene frega a chi spara col 12 di triturare i marroni a chi spara col 20?Ognuno continui ad usare quello che più gli aggrada senza fare stupidi proselitismi mascherati dal proprio ego a dimostrare che ne sa di più degli altri, ma fatevi una sana trombata che si vive meglio.

                        p.s.: Fabio, con il tung l’alzavola la portavi a casa senza problemi, ti dirò che se il tung costasse quanto il piombo passeremmo al 28.......
                        Sopra ogni cosa combatti l'ignoranza.

                        martino de michele

                        " La Caccia è affascinante ed emozionante ANCHE quando la selvaggina scarseggia....e tu, nonostante tutto, ti diverti lo stesso perchè sei a Caccia."
                        Un Cacciatore.

                        COMMENTA


                        • Originariamente inviato da barone rosso Visualizza il messaggio
                          .........per molti.....ma non per tutti!!!!!!
                          Vero!! Soprattutto per le comode cacce in riserva.....
                          della serie......"Ma che bravo il cummenda....col fucilino, piccino piccio' che fa pim e no pum"!!

                          Scherzo!!!!

                          Invece, son serissimo, nel dire......beccacciai d Italia (toscani soprattutto), a beccacce, andate col 20!!!
                          ​​​​​​Fatevi stregare dalla maneggevolezza e....non pensate al resto!!

                          ​​​​​​

                          Comunque bello scambio di opinioni...GRAZIE A TUTTI!!!!!

                          COMMENTA


                          • Originariamente inviato da SPRINGER TOSCANO Visualizza il messaggio

                            Vero!! Soprattutto per le comode cacce in riserva.....
                            della serie......"Ma che bravo il cummenda....col fucilino, piccino piccio' che fa pim e no pum"!!

                            Scherzo!!!!

                            Invece, son serissimo, nel dire......beccacciai d Italia (toscani soprattutto), a beccacce, andate col 20!!!
                            ​​​​​​Fatevi stregare dalla maneggevolezza e....non pensate al resto!!

                            ​​​​​​

                            Comunque bello scambio di opinioni...GRAZIE A TUTTI!!!!!
                            scherza quanto vuoi....io ci andrei anche a bisonti col 20....

                            visto che sei beccacciaio ti dico che un mio amico,ormai anziano,grande cinofilo e grande tiratore di skeet,per tutta la vita venatoria ha sparato beccacce con un sovrapposto cal 24....io ci sono andato a caccia insieme in boschi fittissimi(dove purtroppo ora c'e' il parco dell'alta murgia)e ti garantisco che le beccacce al secondo battito di ali erano gia morte..... decine e decine di abbattimenti quasi tutti di prima canna.....

                            sparate col trombone che i piccoletti non son per tutti.....
                            PRIMA DI SPARARE.................PENSA!!!!!!!!!!!
                            CIAO PA'...............X sempre con me!!

                            COMMENTA


                            • MAGNUM71
                              MAGNUM71 commentata
                              Modifica di un commento
                              Una beccaccia sotto ferma è morta pure col 410!

                            • SPRINGER TOSCANO
                              SPRINGER TOSCANO commentata
                              Modifica di un commento
                              Sì ci credo!
                              Bada bene se la cogli muore anche con l' 8cf!!

                          • Originariamente inviato da Centro67 Visualizza il messaggio
                            Si , io mi rendo conto di cosa dico, e ti ribatto dicendoti che se tu col 20 ci fai faville, io ti posso portare un esercito di cacciatori che grandi numeri non ce li fanno e quindi preferiscono lasciarlo a casa. Ti rendi conto che parliamo di balistica che non e' opinabile si o no?
                            Fanno bene a lasciare il cal.20 a casa, questo calibro non è fatto per loro. Se non fanno grandi numeri la colpa non è della balistica. La balistica non varia da cacciatore a cacciatore.

                            COMMENTA

                            Pubblicita STANDARD

                            Comprimi

                            Ultimi post

                            Comprimi

                            Unconfigured Ad Widget

                            Comprimi
                            Sto operando...
                            X