annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita 600x70

Comprimi

!

Comprimi
Ciao, Ospite! Oggi è il N/A Sono le ore N/A

Riparazione arma Beretta in garanzia!!!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #1

    Riparazione arma Beretta in garanzia!!!

    Amici, voglio condividere con voi il disgusto che ho nei confronti della Beretta ed avere eventuali consigli su cosa fare:
    il 06 febbraio consegno un A400 Lite camo5 Cal.20 all'armiere per l'invio in beretta per la riparazione in garanzia in quanto non riarmava e stava saltando il camouflage;
    il 01 marzo passa il corriere incaricato dalla beretta per il ritiro presso l'armiere;
    il 07 marzo il fucile entra nel laboratorio beretta;
    ad oggi non si sa ancora a che punto è la riprazione!!!
    Ho chiamato decine di volte perchè dopo sei mesi mi sono veramente rotto le scatole di questa situazione, e nessuno mi sa dire a che punto è la riparazione per no dire che mi ha risposto spesso gente sgarbata, incompetente e menefreghista.
    Ma a voi sembra normale? che fine ha fatto la Beretta degli anni passati?
    Ora vi chiedo cosa posso fare?
    Ho cercato, invano, di avere un contatto con qualche dirigente per spiegare tutto il mio disappunto, ma questa possibilità è esclusa ai comuni mortali.
    Voi che fareste?
    Umile son ed umiltà me basta, dragon diventerò se alcun me tasta!

  • Zoom Testo
    #2
    Si dovrebbe impegnare anche il tuo armiere visto che è lui che la venduto e ci rimette la fiducia
    titti e francesco70 piace questo post.

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #3
      Concordo con Diego, è l'armiere che si deve far sentire, ed è sempre l'armiere che deve essere affidabile in quanto le aziende interagiscono solo con i rivenditori e non con gli utenti finali.
      francesco70 piace questo post.
      Che la Passione non prenda mai il posto della Ragione
      A cane giovane ci vuol cacciatore vecchio ed a cane vecchio cacciatore giovane

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #4
        Giusto, ne risponde l'armiere.
        sigpic

        ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #5
          Ci preccupiamo tanto dei fucil turchi .....
          Cimbellatore e A.le piace questo post.

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #6
            Dispiace dirlo...ma il tuo referente è l'armeria a cui hai consegnato il fucile. In teoria ( ed in pratica ) con Beretta può parlare - e pretendere attenzioni - solo l'armiere.
            Nulla toglie che dopo 5 mesi.....i Giapponesi t'avrebbero costruito un ponte di 2 Km sospeso nel vuoto....
            Pensa positivo: hanno quasi terminato.
            Cimbellatore piace questo post.

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #7
              Mi spiace leggere quanto scritto,evidentemente non contiamo più nulla neanche per la beretta,io in un paio di occasioni ho contattato la casa madre e si sono sempre dimostrati gentili e disponibili chiedendo informazioni per un SO2 e un ASEL in mio possesso,dal centralino mi passarono un tecnico e fu molto esaudiente e preciso alle domande da me sollevate.
              Parliamo di alcuni anni fa,che sia cambiata la messa anche li? Purtroppo sembra di si.
              "Caro amico ti scrivo...così mi disdraggo un pò...ma siccome sei molto lontano più forte ti scriverò........."
              Maurè per sempre nel mio cuore.
              Buon viaggio amico mio.

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #8
                Il ciclo commerciale di un'arma da parte di qualsiasi marca non termina con la produzione della stessa e la relativa vendita,ci deve essere sempre il rispetto doveroso verso il cliente che ha provveduto all'acquisto anche a posteriori sia di assistenza che di informazioni.
                Ormai sembra che sia tutto cambiato,io per questo motivo anni fà stavo acquistando un fabarm xlr5,ma poi vista la scarsa assistenza afferta dalla casa e valutando che alcuni esemplari avevano dato noia,ho rinunciato.

                Discorso diverso per il Cosmi,telefono per un chiarimento tecnico e mi passano direttamente il sig.Rodolfo.

                Al di la del valore dell'arma la serietà si vede sopratutto da questi particolari,spero che in Beretta diano le risposte del caso a breve,altrimenti mi vien da pensare che anche li piazzato un prodotto il lavoro è finito.
                walker960walker piace questo post.
                "Caro amico ti scrivo...così mi disdraggo un pò...ma siccome sei molto lontano più forte ti scriverò........."
                Maurè per sempre nel mio cuore.
                Buon viaggio amico mio.

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #9
                  L’armiere fino ad un certo punto, perché alla fine lui è solo un intermediario di vendita, che colpa ne ha; nel senso essendo fucili di produzione industriale e non a livello artigiano lui più che metterlo in vetrina e provvedere a venderlo non potrà mai immaginare i futuri difetti dell’arma. L’unica cosa che potrebbe impegnarsi a fare è a sollecitare l’azienda tempestandola di telefonate in quanto secondo me, unica responsabile dell’accaduto.

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #10
                    E pensare che molti anni fa scrissi alla Breda Meccanica Bresciana, che ancora esisteva, per chiedere notizie sul mio vecchio semiautomatico. Mi risposero puntualmente e mi inviarono anche un libretto delle istruzioni.

                    COMMENTA


                    • roger
                      roger commentata
                      Modifica di un commento
                      Io e anche il mio socio di caccia ho avuto lo stesso problema con un benelli raffaello crioconfort , interpellata prima la Benelli si è dato da fare l'armiere dove avevamo fatto l'acquisto pensando a tutto spedizione rapida e restituzione nei tempi stabiliti grazie anche alle sue insistenze, in fondo è un cliente anche lui e deve farsi rispettare.

                  • Zoom Testo
                    #11
                    Secondo me si son presi l'80% del mercato e la loro filosofia è solamente una "vendere".
                    Un'atteggiamento sbagliato che non accontenta il cliente...
                    Per lo più fanno ormai fucili commerciali a livello industriale e molti di scarsa qualità.
                    Tempo fa' acquistai un Franchi falconet, (holding Beretta), buono come performance balistiche ma dopo un anno i primi punti di ruggine ?
                    Chiesi chiarimenti e mi risposero di dargli una passata con una paglietta d'acciaio
                    Qui la dico grossa ragà, ma consiglio a chi possiede i vecchi Beretta di tenerseli stretti, perché diversi fucili di quelli di adesso, non tutti, (soprattutto gli affiliati) fanno cagare...
                    Certo, è solo una mia opinione, poi ognuno è libero di pensarla come vuole.
                    A lucas, hunter_ e 3 altri utenti piace questo post.
                    ENJOY HUNTER
                    Quando ti è andata male,
                    Pensa che sarebbe potuta andare anche peggio.

                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #12
                      Col 303 del 1988 e il 390 del 1997 mai avuto un problema. Mai
                      Il consiglio di tenersi ben stretti i vecchi Beretta è un consiglio d'oro
                      colombaccio a curata............erezione assicurata!

                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #13
                        Per fortuna ho altri 3 cal. 20
                        302 67*** + 71*
                        Pegasus Quick-Choke
                        AstroLux Quick-Choke
                        Appena rientra l'a 400 lo metto in vendita
                        Umile son ed umiltà me basta, dragon diventerò se alcun me tasta!

                        COMMENTA


                        • Zoom Testo
                          #14
                          Devi solo parlare con l’armiere il quale si deve incazzare con il rappresentante che farà da intermediario alla faccenda.
                          Alla faccia di chi ci vuole male...

                          COMMENTA


                          • Zoom Testo
                            #15
                            Originariamente inviato da emmedibi Visualizza il messaggio
                            Per fortuna ho altri 3 cal. 20
                            302 67*** + 71*
                            Pegasus Quick-Choke
                            AstroLux Quick-Choke
                            Appena rientra l'a 400 lo metto in vendita
                            Anche io fino ad ora ho sempre sparato con un Benelli 201 sl80 cal.20 e non ti dico le soddisfazioni che mi ha dato fino ad ora. Posso anche dirti però che già da un anno ho acquistato un Beretta A400 action in cal.20, canna da 71 e devo dirti che fino ad ora anche di quest’ultimo non posso far altro ce parlar bene. Mai un inceppamento ed ottima balistica. La stagione passata mi son divertito sopratutto a colombacci con lo strozzatore 1 stella e all’occorrenza qualche cartuccione magnum, cosa che non potevo fare con il Benellino, ma lo costudisco sempre gelosamente è chiaro!

                            COMMENTA

                            Accedi o Registrati

                            Comprimi

                            Pubblicita STANDARD

                            Comprimi

                            Ultimi post

                            Comprimi

                            Sto operando...
                            X