annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Possessori del Cosmi ...... contiamoci

Comprimi

Mantieni online il sito per tutto il 2019

Comprimi
Le donazioni inviate sino ad oggi hanno ricoperto il (55%) dei costi necessari.
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • palomba 70
    ha risposto
    Ciao Filippo,benvenuto nel mondo Cosmi,e complimenti per l'acquisto

    L'arma sembra essere in ottime condizioni,la canna è come credo da 65 cm?
    I decimi di strozzatura sono stati misurati con gli strumenti idonei?
    Ti faccio questa banale domanda perchè non tutti sanno quello che hanno in mano e molti indicano il valore di strozzatura andando per intuito.

    Io prima di muoverti alla ricerca di un'altra canna ti consiglio vivamente di fare delle prove con quella in tuo possesso e poi valutare a tergo se muoversi per un'eventuale acquisto,considera che come ti ho accennato in precedenza le canne Cosmi,come tutte le canne delle armi fini e di lusso hanno una balistica superiore,chi non è abituato a maneggiare certe armi non riesce a capire il significato di quanto ho scritto,ma sono più sicuro che la tua xxxx ti darà prestazioni inimmaginabili.
    Considera che io anche con i richiami non scendevo mai sotto la 71 xx,utilizzando anche la 76 x e 81 x in base al tipo di comportamento che avevano i colombi.
    Beh!!! con il Cosmi utilizzo la 65 xxx senza remore,questo per far capire di cosa stiamo parlando.
    Evito per ovvi motivi di mettere le foto dei selvatici in cui studio la distribuzione dei pallini sui tiri a lunga distanza,ed è per questo che do la massima fiducia a quella canna da 65.
    Ripeto si deve vedere in azione per rendersene conto,il resto conta poco.

    Un grosso ibal e goditi il tuo gioiello.

    Lascia un commento:


  • fabio d.t.
    ha risposto
    Originariamente inviato da Pippovian Visualizza il messaggio

    Grazi dei consigli Fabio !!!
    A dire il vero preferirei trovare una canna usata, ma non è così facile .. mi sarebbe perfetta 7/10 bene anche 8/10 ... ma ho paura che mi toccherà acquistarla nuova ahimè ...
    Condizioni eccellenti. Bell'acquisto, complimenti

    Lascia un commento:


  • Pippovian
    ha risposto
    Originariamente inviato da fabio d.t. Visualizza il messaggio

    Ciao filippo, provala quella canna giocando sulle munizioni. Non so quanti colpi in media spari, ma per tiri lunghi hai anche l'opzione tungsteno. Certo la 68 con 8/10 di strozzatura è la canna Cosmi per eccellenza, puoi anche cercare disponibilità sull'usato, ma ricorda che poi una salto ad Ancona per farla collimare alla tua arma lo devi mettere in preventivo.
    Altra considerazione da fare, ma devi sentire in azienda. Può sembrare un sacrilegio per un arma fine come il cosmi, ma senti se è possibile modificarla per l'inserimento di strozzatori a parete sottile, così risolvi.
    A proposito, perchè non metti qualche foto del tuo acquisto ?
    Ciao
    Fabio
    Grazi dei consigli Fabio !!!
    A dire il vero preferirei trovare una canna usata, ma non è così facile .. mi sarebbe perfetta 7/10 bene anche 8/10 ... ma ho paura che mi toccherà acquistarla nuova ahimè ...

    Lascia un commento:


  • fabio d.t.
    ha risposto
    Originariamente inviato da Pippovian Visualizza il messaggio

    Grazie ancora Palomba !!!
    questa sera ho definito per il fucile dell'83 perché il calcio mi è perfetto e devo dire che a mio parere non è nemmeno stato utilizzato molto.
    L'unica cosa che mi dispiace molto e dovrò trovare una soluzione è il fatto della strozzatura .. ha solo 4 decimi ed utilizzandolo per la caccia alle anatre mi risulta un pochino troppo aperta .. purtroppo da 68 con 2 stelle non sono riuscito a trovarne che mi si potesse accomodare il calcio...
    Le tue parole mi incoraggiano molto
    Ciao filippo, provala quella canna giocando sulle munizioni. Non so quanti colpi in media spari, ma per tiri lunghi hai anche l'opzione tungsteno. Certo la 68 con 8/10 di strozzatura è la canna Cosmi per eccellenza, puoi anche cercare disponibilità sull'usato, ma ricorda che poi una salto ad Ancona per farla collimare alla tua arma lo devi mettere in preventivo.
    Altra considerazione da fare, ma devi sentire in azienda. Può sembrare un sacrilegio per un arma fine come il cosmi, ma senti se è possibile modificarla per l'inserimento di strozzatori a parete sottile, così risolvi.
    A proposito, perchè non metti qualche foto del tuo acquisto ?
    Ciao
    Fabio

    Lascia un commento:


  • Pippovian
    ha risposto
    Originariamente inviato da palomba 70 Visualizza il messaggio

    Credimi i valori di diametro in asta contano quasi nulla per le canne Cosmi,io ne ho 2 una 65 cm forata 18.4 5.5/10 di strozzatura e una da 68 cm forata 18.5 7/10 di strozzatura,in genere utilizzo quella da 65,se la relaziono alle altre di pari natura da me possedute(e di ferraglia me ne è passata tanta dentro casa)nessuna regge il confronto,almeno se parliamo di canne di produzione industriale,rende per quanto ho potuto constatare in maniera ottimale da 30 gr,fino a 38 gr,strige un pochino a breve distanza,ma vale tanto oro quanto pesa.
    La canna da 68 l'ho utilizzata poco,ma da quello che ho visto sicuramente in linea con il rendimento dell'altra,ma utilizzata troppo poco per essere più preciso.

    Considera che rimarrai impressionato,augurandoti di raggiungere la meta,dove queste canne lanciano il pb in virtù di concentrazione e penetrazione di rosata ai massimi livelli,ti renderai conto quello che fanno con i pb fini,personalmente io con la canna da 65 dove con la beretta 71 xx e pb 5 tiravo i colombi con la cosmi uso il 7 x 34 gr.

    Mai sentito un possessore lamentarsi della balistica,anzi tutti in linea con quanto ti ho accennato io,di esempi te ne potrei fare un'infinità a conferma dell'ottima fattura di queste canne,ma sarebbe inutile,si devono vedere in azione per rendersene conto,per questo ti faccio i miei migliori auguri per mettere questo capolavoro in cassaforte.
    Grazie ancora Palomba !!!
    questa sera ho definito per il fucile dell'83 perché il calcio mi è perfetto e devo dire che a mio parere non è nemmeno stato utilizzato molto.
    L'unica cosa che mi dispiace molto e dovrò trovare una soluzione è il fatto della strozzatura .. ha solo 4 decimi ed utilizzandolo per la caccia alle anatre mi risulta un pochino troppo aperta .. purtroppo da 68 con 2 stelle non sono riuscito a trovarne che mi si potesse accomodare il calcio...
    Le tue parole mi incoraggiano molto

    Lascia un commento:


  • palomba 70
    ha risposto
    Originariamente inviato da Pippovian Visualizza il messaggio
    Grazie mille Palomba !!

    Una curiosità.. perché domani teoricamente vado a vedere/prendere questo Cosmi cal. 12 del 1983.
    La foratura della canna cosa potrebbe essere ? 18.3 o 18.4 ?
    Grazie a tutti !!!
    Credimi i valori di diametro in asta contano quasi nulla per le canne Cosmi,io ne ho 2 una 65 cm forata 18.4 5.5/10 di strozzatura e una da 68 cm forata 18.5 7/10 di strozzatura,in genere utilizzo quella da 65,se la relaziono alle altre di pari natura da me possedute(e di ferraglia me ne è passata tanta dentro casa)nessuna regge il confronto,almeno se parliamo di canne di produzione industriale,rende per quanto ho potuto constatare in maniera ottimale da 30 gr,fino a 38 gr,strige un pochino a breve distanza,ma vale tanto oro quanto pesa.
    La canna da 68 l'ho utilizzata poco,ma da quello che ho visto sicuramente in linea con il rendimento dell'altra,ma utilizzata troppo poco per essere più preciso.

    Considera che rimarrai impressionato,augurandoti di raggiungere la meta,dove queste canne lanciano il pb in virtù di concentrazione e penetrazione di rosata ai massimi livelli,ti renderai conto quello che fanno con i pb fini,personalmente io con la canna da 65 dove con la beretta 71 xx e pb 5 tiravo i colombi con la cosmi uso il 7 x 34 gr.

    Mai sentito un possessore lamentarsi della balistica,anzi tutti in linea con quanto ti ho accennato io,di esempi te ne potrei fare un'infinità a conferma dell'ottima fattura di queste canne,ma sarebbe inutile,si devono vedere in azione per rendersene conto,per questo ti faccio i miei migliori auguri per mettere questo capolavoro in cassaforte.

    Lascia un commento:


  • fabio d.t.
    ha risposto
    Originariamente inviato da Pippovian Visualizza il messaggio
    Grazie mille Palomba !!

    Una curiosità.. perché domani teoricamente vado a vedere/prendere questo Cosmi cal. 12 del 1983.
    La foratura della canna cosa potrebbe essere ? 18.3 o 18.4 ?
    Grazie a tutti !!!
    18.4 o 18.5. La 18.3, ho sentito dire sia stata molto richiesta da cacciatori di colombi e principalmente in toscana. Personalmente ho una canna senza bindella 18.3 richiesta per tiri off limits strozzata 9.5 decimi.

    Lascia un commento:


  • Pippovian
    ha risposto
    Grazie mille Palomba !!

    Una curiosità.. perché domani teoricamente vado a vedere/prendere questo Cosmi cal. 12 del 1983.
    La foratura della canna cosa potrebbe essere ? 18.3 o 18.4 ?
    Grazie a tutti !!!

    Lascia un commento:


  • palomba 70
    ha risposto
    Ascolta il prezioso suggerimento di Fabio,il Cosmi è un'arma difficile da gestire,la calciatura è fondamentale,quindi come primo parametro di scelta io partirei da li.Se nella malaugurata ipotesi in entrambi il calcio non ti va bene e comunque vuoi procedere nell'acquisto metti in preventivo che prima o poi dovrai intervenire.

    Lascia un commento:


  • Pippovian
    ha risposto
    Originariamente inviato da fabio d.t. Visualizza il messaggio

    Valuta esclusivamente se il calcio corrisponde al tuo standard. Rimetterci mano non sempre è cosa economicamente vantaggiosa nell'insieme della spesa per l'usato. Se ti calza a pennello, la canna ha caratteristiche che cerchi, le condizioni sono buonissime ed il prezzo richiesto è inferiore ai 3 mila euro per il più anziano .... non pensarci 2 volte. riguardo la resa balistica delle canne vecchie rapporto le nuove, non saprei cosa dirti, io un fucile con canna degli anni 60 in calibro 12 ed ulteriore canna acquistata 2 anni fà ed entrambe mi soddisfano senza notare se una sia più performante dell'altra, mentre noto spesso commercianti che esaltano le vecchie, ma secondo me lo fanno perchè hanno usati da vendere
    Grazie mille Fabio !!!
    Effettivamente il lodare le vecchie canne può essere apposta per smaltire l'usato )

    Lascia un commento:


  • fabio d.t.
    ha risposto
    Originariamente inviato da Pippovian Visualizza il messaggio
    Buongiorno a tutti, avrei bisogno di un consiglio:
    mi trovo a valutare l'acquisto di un cal. 12 usato ..
    Ne ho trovati due, molto buoni, uno risalente agli anni 81/83 ed uno invece del 2002.
    Sentendo il parere di alcuni "esperti" le canne più vecchie sono più buone o meglio hanno una resa balistica migliori delle più recenti, può essere vero ?
    In termini di utilizzo sono alla pari usati molto poco, ovviamente il più vecchio utilizzato un qualcosina in più ma non con decine di migliaia di cartucce alle spalle.
    In termini monetari ovviamente c'è una piccola differenza ma non così abissale, circa di €1500/2000.
    Cosa mi consigliate ?
    Grazie mille a tutti
    Valuta esclusivamente se il calcio corrisponde al tuo standard. Rimetterci mano non sempre è cosa economicamente vantaggiosa nell'insieme della spesa per l'usato. Se ti calza a pennello, la canna ha caratteristiche che cerchi, le condizioni sono buonissime ed il prezzo richiesto è inferiore ai 3 mila euro per il più anziano .... non pensarci 2 volte. riguardo la resa balistica delle canne vecchie rapporto le nuove, non saprei cosa dirti, io un fucile con canna degli anni 60 in calibro 12 ed ulteriore canna acquistata 2 anni fà ed entrambe mi soddisfano senza notare se una sia più performante dell'altra, mentre noto spesso commercianti che esaltano le vecchie, ma secondo me lo fanno perchè hanno usati da vendere

    Lascia un commento:


  • Pippovian
    ha risposto
    Buongiorno a tutti, avrei bisogno di un consiglio:
    mi trovo a valutare l'acquisto di un cal. 12 usato ..
    Ne ho trovati due, molto buoni, uno risalente agli anni 81/83 ed uno invece del 2002.
    Sentendo il parere di alcuni "esperti" le canne più vecchie sono più buone o meglio hanno una resa balistica migliori delle più recenti, può essere vero ?
    In termini di utilizzo sono alla pari usati molto poco, ovviamente il più vecchio utilizzato un qualcosina in più ma non con decine di migliaia di cartucce alle spalle.
    In termini monetari ovviamente c'è una piccola differenza ma non così abissale, circa di €1500/2000.
    Cosa mi consigliate ?
    Grazie mille a tutti

    Lascia un commento:


  • palomba 70
    ha risposto
    Originariamente inviato da Gambettone Visualizza il messaggio
    Vorrei un parere dagli amici possessori del Cosmi su un argomento inerente la strozzatura delle canne, in particolare sul mio primo Cosmi cal 12, 68 di lunghezza con strozzatura una stella, mi sentivo limitato nell'uso in varie cacce, in primis cinghiale dove si spara a palla asciutta, piattelli dove una stella non permette divertirsi nelle varie discipline, pertanto ho mandato la canna a una notissima e prestigiosa casa armiera e mi sono fatto montare gli strozzatori a parete sottile Briley che non deturpano l'estetica filante della canna e mi permette di cambiare la strozzatura da cilindrica a full 10/10 potendo affrontare qualsiasi sfida venatoria. Ho sentito pareri opposti su questa soluzione da presunti " puristi", e utilizzatori, sta di fatto che la stessa Cosmi produce tali canne. A voi la parola........
    Ciao Gambettone,personalmente per me una canna come nasce deve morire,ma posso comprendere la tua situazione a la tua scelta.
    I profili interni delle canne cosmi sono molto particolari,ora non so tecnicamente come viene effettuato l'intervento,se si è trattato solo di lavorare l'ultima parte della canna togliendo la strozzatura finale per l'alloggio degli strozzatori è un conto,se invece hanno lavorato interamente la canna interna per via dell'adattamento ai vari strozzatori è un'altro.
    Comunque sarebbe stato interessante provare prima la canna originale sul compensato e poi con lo strozzare equivalente(nel tuo caso x),per rendersi conto sia della rosata che della penetrazione,da li si poteva avere un'idea su eventuali differenze.
    Comunque credo che tu abbia affidato il tuo"gioiello" ad un professionista più che capace,siamo noi curiosi di sapere come ti trovi.

    Lascia un commento:


  • palomba 70
    ha risposto
    Originariamente inviato da JK6 Visualizza il messaggio
    Salve ragazzi, alla veneranda età di 68 primavere, entro a far parte di questa numerosa famiglia perchè sono diventato felicissimo possessore di un bellissimo Cosmi "speciale tiro al piccione" del 1956 con canna da 68*
    Benvenuto nel mondo cosmi.
    Occhio che se lo cominci ad utilizzare gli altri fucili finiscono nel dimenticatoio.

    Lascia un commento:


  • JK6
    ha risposto
    Ciao Claudio, I Breda sempre nel cuore e ....in rastrelliera! Un abbraccione.

    Lascia un commento:

Pubblicita STANDARD

Comprimi

Ultimi post

Comprimi

Unconfigured Ad Widget

Comprimi
Sto operando...
X