annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Possessori del Cosmi ...... contiamoci

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
Questa è una discussione evidenziata.
X
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da fabio d.t. Visualizza il messaggio
    Condivido pienamente ... progetto antico e brevetto decaduto.

    A proposito, tu che ami il 410 ..... sai nulla se qualche rinomato ed innovativo produttore italiano ha in cantiere un automatico nel piccolo calibro .... ?
    Automatico in 410?

    E chi sarebbe l'intelligente a comprarlo?
    La caccia ce l'ho nel DNA

    COMMENTA


    • Non c'è limite:"peggio delle zanzare in palude!" E che ca@@o!
      Azz...

      COMMENTA


      • Originariamente inviato da parissiene Visualizza il messaggio
        Non c'è limite:"peggio delle zanzare in palude!" E che ca@@o!

        ecco a che serve il 410 automatico !!
        sigpic

        ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


        COMMENTA


        • Giusta osservazione..
          Azz...

          COMMENTA


          • Originariamente inviato da parissiene Visualizza il messaggio
            Non c'è limite:"peggio delle zanzare in palude!" E che ca@@o!

            a77o da che pulpito...

            E poi non credo di aver detto niente di grave. Ho solo esposto un'opinione.
            Dal mio punto di vista un aggiornamento meccanico non gli farebbe male, conservando un po' tutta l'architettura dell'arma. Introducendo l'inerziale si migliora la stabilità del fucile.
            La caccia ce l'ho nel DNA

            COMMENTA


            • Originariamente inviato da baldanalessio Visualizza il messaggio
              Ciao ragazzi 
              Volevo porvi una domanda, premetto che sono in possesso di un cosmi cl 12 camerato 70..
              Posso sparare le 42 grammi?? Inteoria basta che il bossolo sia di 70mm giusto?? Non ci sono problemi di pressioni elevate?
              Grazie in anticipo 
              Problemi con il Cosmi ???
              Ma quando mai !!!
              Ascolta chi ha sparato più cartucce di tutti quelli qui iscritti messi insieme: MAI NESSUN PROBLEMA
              Una riflessione: che cavolo tiri con 42 grammi ???
              Basta e avanza il 36 grammi con il piombo che ti serve !!!
              Le molle ???
              Io le ho tutte 3 ma non ho mai cambiato quello tutta nera di dotazione - la intermedia -
              Ciao
              mimmo tursi
              ... tutti vogliono la cacciata della vita, specialmente i FALSI MORALISTI !!!

              COMMENTA


              • Originariamente inviato da MAGNUM71 Visualizza il messaggio
                a77o da che pulpito...

                E poi non credo di aver detto niente di grave. Ho solo esposto un'opinione.
                Dal mio punto di vista un aggiornamento meccanico non gli farebbe male, conservando un po' tutta l'architettura dell'arma. Introducendo l'inerziale si migliora la stabilità del fucile.
                Forse non lo fanno perché andrebbero a snaturare un'arma che ormai è leggenda per molti cacciatori.

                COMMENTA


                • Originariamente inviato da Raffaello79 Visualizza il messaggio
                  Forse non lo fanno perché andrebbero a snaturare un'arma che ormai è leggenda per molti cacciatori.
                  In effetti Magnum non dice una cosa insensata, tra l'altro il progetto d'inerziale con serbatoio nel calcio fù anche affrontato e poi abbandonato da Benelli ( non mi ricordo se la cosa mi fù detta da Cosmi in persona oppure letta su qualche rivista specializzata ). Il mercato delle armi di nicchia, purtroppo in Italia è in declino, molti artigiani hanno chiuso o arrancano con produzioni limitatissime in pochi pezzi l'anno e tutte destinate ... o quasi ... ai ricchi mercati emergenti. Cosmi preferisce sviluppare la ricerca non modificando la meccanica dell'originale e ormai quasi centenario progetto, ma guardando cosa chiede il mercato ... anche oltre i nostri confini. I piccoli calibri sono un nuovo panorama emergente e sta emergendo anche l'utilizzo del basculante sui campi da tiro ( in russia c'è un campione affermato che primeggia nei campi utilizzando il cosmi ). Ovviamente un prodotto ancora totalmente artigianale ha un target riservato agli appassionati che non vedono un fucile solo come un mezzo per raggiungere un fine, ma anche un piacere nel possedere un esemplare unico .... cosa che solo un opera artigianale sà proporre. Non si creda che Cosmi sia ancorato alla tradizione, perchè mettere sul mercato, il 28 e poi il 410 è costato anni di lavoro. la funzione svolta da oltre 200 pezzi meccanici totalmente lavorati dall'uomo che debbono lavorare all'unisono non si risolve riproporzionando semplicemente quelli progettati per il 12. Si stanno comunque sviluppando materiali diversi ... oltre l'acciaio, per rendere il peso inferiore allo standard attuale, basti pensare che per il modello in lega leggera ( non il titanio ) ora viene utilizzato lo stesso ergal impiegato dalla mercedes in F1, il tutto con la collaborazione proprio di ingegneri tedeschi. Ho un ottimo rapporto con Rodolfo, ci sentiamo spesso e ci confrontiamo ... lui mi chiede del mio lavoro, mentre io sono affascinato dal suo. Quando gli posi una domanda, che alla fine è la stessa che si pone Magnum, lui mi disse che quando la ferrari avesse dotato le sue vetture di un motore diesel, allora avrebbe anche lui pensato a cambiare la meccanica del suo fucile.
                  sigpic

                  ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                  COMMENTA


                  • Io invece proposi a Rodolfo, circa 4 anni fa agli inizi della crisi economica, di creare una sezione COSMI pret a porter, nel senso di un prodotto in calibro 12 e 20, che avesse sempre TUTTE LE CARATTERISTICHE BASILARI del marchio COSMI, ma con materiali di prima scelta e non eccellenti, che potessero abbassare il costo, dando maggior celerità nelle consegna del prodotto, tanto da accontentare quella buona fetta di potenziali clienti che non possono accedere al prodotto principe.
                    Insomma un fucile COSMI - da vendere solo in COSMI AZIENDA e non armerie - che costi meno e che il cliente va e porta via.
                    MI rispose che ci aveva pensato e accantonato ma da ripensarci e che stava lavorando su dei prodotti nuovi (i nuovi calibri evidentemente !!!).
                    Rimane il fatto indiscutibile che, anche se altri artigiani ottimi dello stesso settore han segnato e segnano ancora il passo, COSMI va avanti a livello mondiale.
                    Evidentemente la differenza è proprio il continuare con le stesse caratteristiche e lavoro di circa 80 anni.
                    mimmotursi
                    ... tutti vogliono la cacciata della vita, specialmente i FALSI MORALISTI !!!

                    COMMENTA


                    • Eccolo .... finalmente il primo 410 automatico made in italy. Non serve a nulla .... sticaxi .... è bello !!

                      sigpic

                      ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                      COMMENTA


                      • Originariamente inviato da fabio d.t. Visualizza il messaggio
                        Eccolo .... finalmente il primo 410 automatico made in italy. Non serve a nulla .... sticaxi .... è bello !!

                        Perché non serve a nulla?
                        PRIMA DI SPARARE.................PENSA!!!!!!!!!!!
                        CIAO PA'...............X sempre con me!!
                        BARONE ROSSO

                        COMMENTA


                        • Originariamente inviato da barone rosso Visualizza il messaggio
                          Perché non serve a nulla?
                          Il calibro, vanifica l'utilità del terzo colpo
                          sigpic

                          ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                          COMMENTA


                          • Originariamente inviato da fabio d.t. Visualizza il messaggio
                            Il calibro, vanifica l'utilità del terzo colpo
                            Bello, soprattutto mi attira l'assenza di zigrini ai legni, del tutto inutile in un arma del genere.

                            Mi chiedo se l'assenza di bindella si un fatto "strutturale" dell'arma (magari per consentire il funzionamento con munizioni di più bassa grammatura).
                            La caccia ce l'ho nel DNA

                            COMMENTA


                            • Originariamente inviato da MAGNUM71 Visualizza il messaggio
                              Bello, soprattutto mi attira l'assenza di zigrini ai legni, del tutto inutile in un arma del genere.

                              Mi chiedo se l'assenza di bindella si un fatto "strutturale" dell'arma (magari per consentire il funzionamento con munizioni di più bassa grammatura).
                              Non so lo specifico dell'assenza di bindella sul 410, di certo è che cosmi su tutti i calibri ( fino al 28 ) offre la possibilità di avere la canna con o senza. Osservazione giusta quella del funzionamento .... io con la canna senza bindella riarmo anche le 22 gr. con quella con .... non avviene ... il minor peso in movimento della prima avvantaggia. Altra cosa che sò, sono i contatti con un noto ricaricatore di " silenziate " avuti in fase di progettazione. Ovviamente nessuno compra il 410 Cosmi per sparare silenziate ( forse il meccanismo rinculande sarebbe più rumoroso ), ma di certo il buon Rodolfo non ne può escludere il buon funzionamento anche con queste cariche.
                              sigpic

                              ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                              COMMENTA


                              • Originariamente inviato da MAGNUM71 Visualizza il messaggio
                                Bello, soprattutto mi attira l'assenza di zigrini ai legni, del tutto inutile in un arma del genere.

                                Mi chiedo se l'assenza di bindella si un fatto "strutturale" dell'arma (magari per consentire il funzionamento con munizioni di più bassa grammatura).
                                Io penso sia una questione di estetica e peso.
                                Rodolfo ha sempre prediletto lo stile "senza" , che a me da l'impressione di... un prepuzio circonciso !!!
                                mimmotursi
                                ... tutti vogliono la cacciata della vita, specialmente i FALSI MORALISTI !!!

                                COMMENTA

                                Pubblicita STANDARD

                                Comprimi

                                Ultimi post

                                Comprimi

                                Unconfigured Ad Widget

                                Comprimi
                                Sto operando...
                                X