annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Hit show risponde alla diocesi

Comprimi

Sostieni Mygra per la stagione venatoria 2020/21 - Offrici un caffè

Comprimi
Ciao, Ospite! Subito per te l'attivazione automatica dell' Account Premium per tutto l'anno! A partire dal N/A Ora: N/A
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Hit show risponde alla diocesi

    In risposta alla polemica suscitata dalla Commissione diocesana per la pastorale sociale, la fiera Hit show (che si svolgerà a Vicenza dal 13 al 15 febbraio) ha diramato un comunicato nel quale sottolinea l'eticità e la responsabilità delle scelte compiute


    In risposta alla polemica suscitata dalla Commissione diocesana per la pastorale sociale, la fiera Hit show (che si svolgerà a Vicenza dal 13 al 15 febbraio) ha diramato il seguente comunicato: "Hit Show non prevede categorie merceologiche non in linea con l’uso sportivo e civile delle armi. Non vi sono dunque armi a uso militare, né armi automatiche, e dove è prevista l’esposizione di armi non dedicate alla caccia e al tiro sportivo, le medesime non sono rese accessibili al pubblico generico e vengono normalmente presentate in appositi angoli riservati”. Fiera di Vicenza ricorda anche “la presenza di un Padiglione dedicato all’Individual Protection nell’ambito del quale non sarà esposta nessun tipo di arma da fuoco, mentre saranno invece presenti alcuni articoli di prevenzione e protezione, calzature tecniche, sistemi di sorveglianza”. Inoltre i minori di 18 anni non accompagnati non potranno accedere a nessuno spazio espositivo, e comunque c’è il divieto di divieto di maneggiare le armi esposte per chiunque non sia maggiorenne. Gli accompagnatori dei minori saranno responsabili della vigilanza su di loro. L’ente fieristico segnala anche che i minori di 18 anni “non avranno accesso al poligono di tiro mobile, che sarà installato in un’area dedicata e che verrà utilizzato solo da persone dotate di porto d’armi e i cui nominativi saranno preventivamente accreditati presso la Questura di Vicenza, mentre potranno partecipare alle attività di tiro del soft-air o con armi ad aria compressa, ma sempre sotto la supervisione di istruttori e tecnici preparati a far svolgere l’attività in sicurezza e in un contesto formativo”. Infine, non è prevista né consentita alcuna attività di vendita di armi o di loro parti essenziali. L’area dedicata allo shopping prevede esclusivamente la vendita di oggetti e abbigliamento legati alla caccia, all’outdoor e al tiro sportivo. “Hit Show – conclude Fiera di Vicenza – si presenta come un evento in cui la vetrina di una delle eccellenze del Made in Italy, ovvero la produzione manifatturiera collegata alle attività venatorie e del tiro sportivo, è trattata nella massima sicurezza e in modo responsabile nell’interesse comune”.

  • #2
    Mah che cavolo di risposta è? Sembra più un giustificarsi...bastavano 2 righe in cui si invitava la Diocesi a pensare a cose ben più importanti come i recentissimi gravi casi di cronaca giudiziaria di questi giorni relativa a diversi sacerdoti.
    Più buio che a mezzanotte non viene

    COMMENTA


    • #3
      Originariamente inviato da Diego Visualizza il messaggio
      Mah che cavolo di risposta è? Sembra più un giustificarsi...bastavano 2 righe in cui si invitava la Diocesi a pensare a cose ben più importanti come i recentissimi gravi casi di cronaca giudiziaria di questi giorni relativa a diversi sacerdoti.
      Diego un po' di morigeratezza dai, altrimenti si fa la guerra subito....
      Non c'è mondo per me aldilà delle mura di Verona: c'è solo purgatorio, c'è tortura, lo stesso inferno; bandito da qui, è come fossi bandito dal mondo, e l'esilio dal mondo vuol dir morte.

      COMMENTA


      • #4
        Hit show risponde alla diocesi

        Però tutti i torti Diego non li ha....[emoji14]
        ...e maestosa apparve come emersa dalle viscere della terra...

        COMMENTA


        • #5
          Altroche' se ha ragione Diego ....come non dargliela in questo caso.
          Sono sempre diffidente delle persone a cui non piacciono i cani mentre mi fido tantissimo del cane quando non gli piace una persona.

          COMMENTA


          • #6
            Questa non è una risposta a tono. Come dice Diego, è una giustificazione, che non trova luogo. La risposta sarebbe stata diversa.
            Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
            Sta il cacciator fischiando
            sull'uscio a rimirar..........

            COMMENTA


            • #7
              ormai son "troppo grande" per meravigliarmi delle sparate della chiesa
              proprio ieri bagnasco ha voluto indottrinà il parlamento e dì come devono votà (voto segreto, guarda un pò) per le unioni civili!!!!!
              ma da un'istituzione politica cosa ti devi aspettare?
              colombaccio a curata............erezione assicurata!

              COMMENTA


              • #8
                Io sono sempre piu' dell'idea che la chiesa deve andare a fare in ....sempre e comunque, stanno dappertutto, mettono bocca su tutto e devono far capire a tutti di essere l'ago della bilancia...la chiesa e' uno stato nello stato e quindi deve pensare allo schifo che rappresentano, dalla vergogna dello IOR agli scandali dei preti pedofili e ai furti verso gli anziani e le persone sole a cui impongono il lascito delle loro proprieta' per andare in paradiso...fosse per me starebbero tutti a testa in giu' ma non se po' fa....purtroppo.
                Un oca che guazza nel fango, un cane che abbaia a comando, la pioggia che cade e non cade, le nebbie striscianti che svelano e velano strade..........Autunno Francesco Guccini

                COMMENTA


                • #9
                  Originariamente inviato da cicalone Visualizza il messaggio
                  Io sono sempre piu' dell'idea che la chiesa deve andare a fare in ....sempre e comunque, stanno dappertutto, mettono bocca su tutto e devono far capire a tutti di essere l'ago della bilancia...la chiesa e' uno stato nello stato e quindi deve pensare allo schifo che rappresentano, dalla vergogna dello IOR agli scandali dei preti pedofili e ai furti verso gli anziani e le persone sole a cui impongono il lascito delle loro proprieta' per andare in paradiso...fosse per me starebbero tutti a testa in giu' ma non se po' fa....purtroppo.
                  Vi perdono tutti ....[emoji23]
                  Sono sempre diffidente delle persone a cui non piacciono i cani mentre mi fido tantissimo del cane quando non gli piace una persona.

                  COMMENTA


                  • #10
                    Originariamente inviato da prete Visualizza il messaggio
                    Vi perdono tutti ....[emoji23]

                    ahahahahahahah
                    Un oca che guazza nel fango, un cane che abbaia a comando, la pioggia che cade e non cade, le nebbie striscianti che svelano e velano strade..........Autunno Francesco Guccini

                    COMMENTA


                    • #11
                      Originariamente inviato da cicalone Visualizza il messaggio
                      Io sono sempre piu' dell'idea che la chiesa deve andare a fare in ....sempre e comunque, stanno dappertutto, mettono bocca su tutto e devono far capire a tutti di essere l'ago della bilancia...la chiesa e' uno stato nello stato e quindi deve pensare allo schifo che rappresentano, dalla vergogna dello IOR agli scandali dei preti pedofili e ai furti verso gli anziani e le persone sole a cui impongono il lascito delle loro proprieta' per andare in paradiso...fosse per me starebbero tutti a testa in giu' ma non se po' fa....purtroppo.
                      Cicalone mi sento solo di dire una cosa......noi ci lamentiamo del mal governo renzi ma no è lui che comanda.......

                      COMMENTA

                      Pubblicita STANDARD

                      Comprimi

                      Ultimi post

                      Comprimi

                      Unconfigured Ad Widget

                      Comprimi
                      Sto operando...
                      X