annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pubblicita

Comprimi

Modifica costituzione

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Zoom Testo
    #16
    Originariamente inviato da Trova gli ultimi messaggiVisualizza il profiloerchiappetta Visualizza il messaggio
    "l testo introduce un nuovo comma all'articolo 9 della Costituzione, al fine di riconoscere - nell'ambito dei principi fondamentali enunciati nella Costituzione – il principio di tutela dell'ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi, anche nell'interesse delle future generazioni. Accanto alla tutela del paesaggio e del patrimonio storico-artistico della Nazione, richiamato dal secondo comma dell'art. 9 Cost., si attribuisce alla Repubblica anche la tutela di tali aspetti.
    Su questo punto, tutti noi appassionati dell'ars non possiamo che concordare, Semmai ci dovremmo chiedere perchè un " ovvietà " come il principio descritto, sia stata inserita in costituzione

    [QUOTE= ]Viene inoltre inserito un principio di tutela degli animali, attraverso la previsione di una riserva di legge statale che ne disciplini le forme e i modi.[/QUOTE]

    Qui entriamo nel politichese all'ennesima potenza. Lo stato deve disciplinare le forme ed i modi di tutela ? Per quanto ci interessa la 157 è una legge di tutela della fauna selvatica

    [QUOTE= Trova gli ultimi messaggiVisualizza il profiloerchiappetta ;n1976737]È al contempo oggetto di modifica l'articolo 41 dellaCostituzione in materia di esercizio dell'iniziativa economica. In primo luogo, si interviene sul secondo comma stabilendo che l'iniziativa economica privata non possa svolgersi in danno alla salute e all'ambiente[/QUOTE]

    Quindi prima dell'inserimento in costituzione inquinare l'ambiente non era reato ?

    Adesso ste cose stanno descritte nella nostra costituzione. Ok, politicamente bisognerebbe capire cosa significherebbe il passaggio da leggi dello stato a norme costituzionali.
    Sinceramente ci stiamo preoccupando del futuro, ma sono " ovvietà " tutt'oggi legate e regolate da leggi ben conosciute, basti pensare che la 157/92 introdusse ben 30 anni fà la disciplina della protezione della fauna ed oggi questo principio è costituzionale, e queste ovvietà non hanno impedito il lento ed inesorabile declino della nostra passione relegata ad attività di nicchia da passione popolare passando dal 3-4% di praticanti degli anni 70/80 allo 0, ...% di oggi. In poche parole, per la nostra estinzione in atto da lustri, non c'è stato bisogno di norme costituzionali, ma è stata sufficiente la nostra classe politica, che è stata messa a dettar leggi dai cittadini che si sono recati alle urne e se tutta la classe politica c'è contro, tanto che si può ritenere inutile recarsi ai seggi elettorali, allora rimane la rassegnazione.
    Io invece vedo positivo, perchè in fondo al tunnel. semmai accadesse di arrivarci c'è la luce del tempo che fù, quando non c'erano leggi se non quella della natura, rispettata dall'uomo cacciatore con il prelievo dettato dalle necessità che siano state ludiche, economiche o di sopravvivenza. Oggi quell'uomo rurale dei tempi che furono è tacciato come bracconiere ..... 'sti caxi, lo diventerò anch'io .... e tutelerà l'ambiente, la biodiversità, e l'ecopsistema più il d.t. bracconiere rapporto ad una classe politica parassita, che in quanto tale vive a spese di chi finge di voler " tutalare ".






    erchiappetta erchiappetta piace questo post.
    sigpic

    ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


    COMMENTA


    • tritex
      tritex commentata
      Modifica di un commento
      👍👍👍

  • Zoom Testo
    #17
    [QUOTE=fabio d.t.;n1976740]

    Su questo punto, tutti noi appassionati dell'ars non possiamo che concordare, Semmai ci dovremmo chiedere perchè un " ovvietà " come il principio descritto, sia stata inserita in costituzione

    [QUOTE= ]Viene inoltre inserito un principio di tutela degli animali, attraverso la previsione di una riserva di legge statale che ne disciplini le forme e i modi.[/QUOTE]

    Qui entriamo nel politichese all'ennesima potenza. Lo stato deve disciplinare le forme ed i modi di tutela ? Per quanto ci interessa la 157 è una legge di tutela della fauna selvatica

    Originariamente inviato da Trova gli ultimi messaggiVisualizza il profiloerchiappetta Visualizza il messaggio
    È al contempo oggetto di modifica l'articolo 41 dellaCostituzione in materia di esercizio dell'iniziativa economica. In primo luogo, si interviene sul secondo comma stabilendo che l'iniziativa economica privata non possa svolgersi in danno alla salute e all'ambiente[/QUOTE]

    Quindi prima dell'inserimento in costituzione inquinare l'ambiente non era reato ?

    Adesso ste cose stanno descritte nella nostra costituzione. Ok, politicamente bisognerebbe capire cosa significherebbe il passaggio da leggi dello stato a norme costituzionali.
    Sinceramente ci stiamo preoccupando del futuro, ma sono " ovvietà " tutt'oggi legate e regolate da leggi ben conosciute, basti pensare che la 157/92 introdusse ben 30 anni fà la disciplina della protezione della fauna ed oggi questo principio è costituzionale, e queste ovvietà non hanno impedito il lento ed inesorabile declino della nostra passione relegata ad attività di nicchia da passione popolare passando dal 3-4% di praticanti degli anni 70/80 allo 0, ...% di oggi. In poche parole, per la nostra estinzione in atto da lustri, non c'è stato bisogno di norme costituzionali, ma è stata sufficiente la nostra classe politica, che è stata messa a dettar leggi dai cittadini che si sono recati alle urne e se tutta la classe politica c'è contro, tanto che si può ritenere inutile recarsi ai seggi elettorali, allora rimane la rassegnazione.
    Io invece vedo positivo, perchè in fondo al tunnel. semmai accadesse di arrivarci c'è la luce del tempo che fù, quando non c'erano leggi se non quella della natura, rispettata dall'uomo cacciatore con il prelievo dettato dalle necessità che siano state ludiche, economiche o di sopravvivenza. Oggi quell'uomo rurale dei tempi che furono è tacciato come bracconiere ..... 'sti caxi, lo diventerò anch'io .... e tutelerà l'ambiente, la biodiversità, e l'ecopsistema più il d.t. bracconiere rapporto ad una classe politica parassita, che in quanto tale vive a spese di chi finge di voler " tutalare ".





    Cosa c'è da capire. Dittatura totale. Corea del nord è messa meglio

    COMMENTA


    • Zoom Testo
      #18
      State certi che si stanno preparando il terreno, per poi sferrare l'attacco finale.
      Noi solo a guardare e obbedire. D'altronde non possiamo far proprio niente.....siamo quattro gatti!

      Godiamocela finché ce la fanno godere.........
      Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
      Sta il cacciator fischiando
      sull'uscio a rimirar..........

      COMMENTA


      • Zoom Testo
        #19
        Originariamente inviato da walker960walker Visualizza il messaggio
        State certi che si stanno preparando il terreno, per poi sferrare l'attacco finale.
        Noi solo a guardare e obbedire. D'altronde non possiamo far proprio niente.....siamo quattro gatti!

        Godiamocela finché ce la fanno godere.........
        Questo è il classico discorso di quello che giustamente non deve più andare a caccia... scusami....
        A forza di ragionare così ci hanno tolto tutto e sapendo che come dici tu non possiamo fare nulla continuano con i soprusi..
        Sai che bello se il prossimo anno,tutti ma dico tutti no rinnovassero le licenze??... TUTTI...
        In strada non dobbiamo scendere noi , ovviamente,visto che alle manifestazioni non ci degnamo neanche di andare, ma deve scendere in piazza chi mangia e vive con la nostra passione,vale a dire armieri, produttori di armi ,di polveri ,tabaccai, ristoranti,
        Abbigliamento etc
        Mettici che le tasse nostre fanno gola a tanti ,le assicurazioni con noi ingrassano insieme alle Aavv ,le regioni pure....
        Bisogna fare morire di fame e di sete ste categorie, voglio vedere le fabbriche che mettono in cassa integrazione la gente,le armerie devo chiedere i sussidi , le aavv si devono sciogliere e tornare a fare parte dei parlamentari,tanto è roba loro...Ma tutto ciò mica accade ... quando lo mollate sto caxxo de chiocchiolo tutto il giorno a fischiare fino all'ultimo merlo e tordo, e quando rinunciate a fare le braccate ai cinghiali ,dopo come fate a dire che ce l'hai più grosso del tuo amico, per non parlare di quelli che macinano i km dalle 6 di mattina fino alla sera per alzare 4 lepri, 3 beccacce,8 quaglie e 2 fagiani di ritorno alla macchina...
        Il male della caccia siamo NOI punto...troppo forte il desiderio per non rinunciare a un anno di caccia per provare ad avere un futuro meno incerto...
        Io lo farei subito e vi assicuro che di passione ne ho da vendere in giro...
        Pensatece invece de rivedevve tutte le sere le immagini che avete registrato quest'anno a caccia mentre stoppavate un fagiano a 50 MT ...per poi scoprire che il fagiano lo ha ucciso quello che passava sotto il fosso..
        Dai fate sto sforzo...!!..e quanno ce cascate..
        Dimenticavo...con la caccia chiusa moriranno di fame pure gli allevamenti di fagiano...scusate ancora immaginavo che i fagiani buoni li prendevano dentro le ZRC...
        E non ditelo alle AFV se il prossimo anno non pagate 4000 euro, sennò qualcuno ce rimane male .
        A.le A.le tommaso1987 tommaso1987 Piace questo post.

        COMMENTA


        • luigi76
          luigi76 commentata
          Modifica di un commento
          Ma io sento piangere in continuazione, poi la risposta è.." e che dobbiamo fare?... altrimenti la chiudono, poi ci lamentiamo se un anno chiudono la tortora, l'altro la pavoncella e vedrai prossima l'allodola...
          Poi in protesta non vedi nessuno..mah

        • A.le
          A.le commentata
          Modifica di un commento
          Luì.... basterebbe che i cinghialari smettessero per un anno di fare battute e dopo poco - se ci fosse veramente qualcuno con le PALLE a guidarci - verrebbe pure quella [email protected] ex sindaco ad implorarci di tornare in campagna... Ma siamo un popolo di egoisti, menefreghisti e teste di caxxo. Io per primo e tutti gli altri a parimerito.

        • luigi76
          luigi76 commentata
          Modifica di un commento
          No france'...tutti devono non rinnovare...i migratoristi saranno pure pochi ...ma bruciano polvere, plastica,piombo.....e km...

      • Zoom Testo
        #20
        [QUOTE=fabio d.t.;n1976740]

        Su questo punto, tutti noi appassionati dell'ars non possiamo che concordare, Semmai ci dovremmo chiedere perchè un " ovvietà " come il principio descritto, sia stata inserita in costituzione

        [QUOTE= ]Viene inoltre inserito un principio di tutela degli animali, attraverso la previsione di una riserva di legge statale che ne disciplini le forme e i modi.[/QUOTE]

        Qui entriamo nel politichese all'ennesima potenza. Lo stato deve disciplinare le forme ed i modi di tutela ? Per quanto ci interessa la 157 è una legge di tutela della fauna selvatica

        Originariamente inviato da Trova gli ultimi messaggiVisualizza il profiloerchiappetta Visualizza il messaggio
        È al contempo oggetto di modifica l'articolo 41 dellaCostituzione in materia di esercizio dell'iniziativa economica. In primo luogo, si interviene sul secondo comma stabilendo che l'iniziativa economica privata non possa svolgersi in danno alla salute e all'ambiente[/QUOTE]

        Quindi prima dell'inserimento in costituzione inquinare l'ambiente non era reato ?

        Adesso ste cose stanno descritte nella nostra costituzione. Ok, politicamente bisognerebbe capire cosa significherebbe il passaggio da leggi dello stato a norme costituzionali.
        Sinceramente ci stiamo preoccupando del futuro, ma sono " ovvietà " tutt'oggi legate e regolate da leggi ben conosciute, basti pensare che la 157/92 introdusse ben 30 anni fà la disciplina della protezione della fauna ed oggi questo principio è costituzionale, e queste ovvietà non hanno impedito il lento ed inesorabile declino della nostra passione relegata ad attività di nicchia da passione popolare passando dal 3-4% di praticanti degli anni 70/80 allo 0, ...% di oggi. In poche parole, per la nostra estinzione in atto da lustri, non c'è stato bisogno di norme costituzionali, ma è stata sufficiente la nostra classe politica, che è stata messa a dettar leggi dai cittadini che si sono recati alle urne e se tutta la classe politica c'è contro, tanto che si può ritenere inutile recarsi ai seggi elettorali, allora rimane la rassegnazione.
        Io invece vedo positivo, perchè in fondo al tunnel. semmai accadesse di arrivarci c'è la luce del tempo che fù, quando non c'erano leggi se non quella della natura, rispettata dall'uomo cacciatore con il prelievo dettato dalle necessità che siano state ludiche, economiche o di sopravvivenza. Oggi quell'uomo rurale dei tempi che furono è tacciato come bracconiere ..... 'sti caxi, lo diventerò anch'io .... e tutelerà l'ambiente, la biodiversità, e l'ecopsistema più il d.t. bracconiere rapporto ad una classe politica parassita, che in quanto tale vive a spese di chi finge di voler " tutalare ".





        Concordo 100%
        La modifica introdotta non apre nessuna nuova porta.
        Qualunque, qualunque modifica peggiorativa stiate immaginando, sarebbe potuta essere realizzata anche senza tale modifica costituzionale.
        Lando
        Quando un uomo con la pala incontra un uomo con la pistola scarica, l'uomo con la pistola scarica è un uomo morto!

        COMMENTA


        • Zoom Testo
          #21
          Originariamente inviato da luigi76 Visualizza il messaggio

          Questo è il classico discorso di quello che giustamente non deve più andare a caccia... scusami....
          A forza di ragionare così ci hanno tolto tutto e sapendo che come dici tu non possiamo fare nulla continuano con i soprusi..
          Sai che bello se il prossimo anno,tutti ma dico tutti no rinnovassero le licenze??... TUTTI...
          In strada non dobbiamo scendere noi , ovviamente,visto che alle manifestazioni non ci degnamo neanche di andare, ma deve scendere in piazza chi mangia e vive con la nostra passione,vale a dire armieri, produttori di armi ,di polveri ,tabaccai, ristoranti,
          Abbigliamento etc
          Mettici che le tasse nostre fanno gola a tanti ,le assicurazioni con noi ingrassano insieme alle Aavv ,le regioni pure....
          Bisogna fare morire di fame e di sete ste categorie, voglio vedere le fabbriche che mettono in cassa integrazione la gente,le armerie devo chiedere i sussidi , le aavv si devono sciogliere e tornare a fare parte dei parlamentari,tanto è roba loro...Ma tutto ciò mica accade ... quando lo mollate sto caxxo de chiocchiolo tutto il giorno a fischiare fino all'ultimo merlo e tordo, e quando rinunciate a fare le braccate ai cinghiali ,dopo come fate a dire che ce l'hai più grosso del tuo amico, per non parlare di quelli che macinano i km dalle 6 di mattina fino alla sera per alzare 4 lepri, 3 beccacce,8 quaglie e 2 fagiani di ritorno alla macchina...
          Il male della caccia siamo NOI punto...troppo forte il desiderio per non rinunciare a un anno di caccia per provare ad avere un futuro meno incerto...
          Io lo farei subito e vi assicuro che di passione ne ho da vendere in giro...
          Pensatece invece de rivedevve tutte le sere le immagini che avete registrato quest'anno a caccia mentre stoppavate un fagiano a 50 MT ...per poi scoprire che il fagiano lo ha ucciso quello che passava sotto il fosso..
          Dai fate sto sforzo...!!..e quanno ce cascate..
          Dimenticavo...con la caccia chiusa moriranno di fame pure gli allevamenti di fagiano...scusate ancora immaginavo che i fagiani buoni li prendevano dentro le ZRC...
          E non ditelo alle AFV se il prossimo anno non pagate 4000 euro, sennò qualcuno ce rimane male .
          ---------------------------------------------------------------------------------
          Luigi.....siamo sempre lì! Quello che dici dovrebbe essere giusto SE; Saremmo un numero che fa paura e gola ai politici, (con poco più di 700.000 mila porto d'armi....non cacciatori, a chi fai paura!).
          SE; Saremmo in grado di controbattere colpo su colpo i vari animalisti e anticaccia, con comprovate verità, in modo che l'opinione pubblica sappia veramente com'è la verità.
          SE; Non ci sarebbe la corsa a quelle adorate poltrone delle nostre associazioni, che poi sono un trampolino di lancio per entrare in politica e per farsi i [email protected]@i propri.
          Cosa vuoi fare detraendo qualche milione di euro al mercato delle armi e munizioni? Rimane sempre il tiro sportivo e ,,,,l'estero! (vedi Beretta che da semplice fabbrica di armi è diventata una olding).
          Reparto armerie.Pensi che lo Stato non possa far tacere le lamentele delle armerie? Allora tu non vivi in Italia, dove nell'ambito pesca, per far smettere determinati tipi di pesca, ha offerto ai pescatori ingenti somme di denaro, tipo 700/800 mila euro a testa per la distruzione degli strascichi e mi sa che i pescatori in italia siano di gran lunga superiori numericamente agli armieri.
          Ti...e mi ricordo che ci sono stati ove la caccia è stata abolita...da tempo, cosa è successo?.....Niente, non sono più andati a caccia nel loro stato, chi ha potuto è andato all'estero.

          Non siamo stati in grado di smentire l'Ispra.....non siamo stati in grado di avere voce in capitolo al Governo, (eppure mi sembra che di rappresentanti lì dentro ne abbiamo!).
          Non siamo stati in grado di smentire i nostri vari nemici, che hanno un largo margine nelle varie televisioni. Non siamo stati in grado di proteggerci dai vari ricorsi ai TAR da parte di questi imbroglioni, per le varie aperture e pre-aperture e il divieto di cacciare varie razze di uccelli.

          Luigi.....dove vuoi andare!? Ogni anno sono sempre meno quelli che richiedono la licenza e come se non bastasse, le Regioni ritardano a programmare gli esami per gli aspiranti, facendoli attendere anche 2 anni!!!

          Io credo che quello che hai scritto è giusto, sono d'accordo, ma come detto dovremmo essere molti di più, più organizzati e più incaççati!

          La nostra è una passione, vista dai media come uno sport, guarda cosa succede negli altri sport, (ad esempio), nel calcio! Lì i tifosi sono milioni e milioni, le varie confederazioni hanno voce in capitolo e dettano leggi! Il tennis, il golf...........hai mai visto nelle principali reti televisive le gare di tiro al piattello? Regionali, nazionali, ecc....? Si vede qualcosa solo alle olimpiadi.

          Quando c'è una guerra, l'esercito con più uomini e mezzi vince! Sai quante associazioni, in generale, anti-caccia ci sono in Italia? E quanti attivisti e sostenitori ne fanno parte? E chi sono?

          Con questo non voglio dire di arrendersi....lottare e combattere sempre, partendo dalla testa.....la politica. Incominciando a capire chi è in qualche modo dalla nostra parte.....di sicuro non la sinistra e i sinistroidi!
          kim-lea kim-lea piace questo post.
          Ciao Mauretto, sarai sempre nei miei pensieri.
          Sta il cacciator fischiando
          sull'uscio a rimirar..........

          COMMENTA


          • Zoom Testo
            #22
            Originariamente inviato da walker960walker Visualizza il messaggio

            ---------------------------------------------------------------------------------
            Luigi.....siamo sempre lì! Quello che dici dovrebbe essere giusto SE; Saremmo un numero che fa paura e gola ai politici, (con poco più di 700.000 mila porto d'armi....non cacciatori, a chi fai paura!).
            SE; Saremmo in grado di controbattere colpo su colpo i vari animalisti e anticaccia, con comprovate verità, in modo che l'opinione pubblica sappia veramente com'è la verità.
            SE; Non ci sarebbe la corsa a quelle adorate poltrone delle nostre associazioni, che poi sono un trampolino di lancio per entrare in politica e per farsi i [email protected]@i propri.
            Cosa vuoi fare detraendo qualche milione di euro al mercato delle armi e munizioni? Rimane sempre il tiro sportivo e ,,,,l'estero! (vedi Beretta che da semplice fabbrica di armi è diventata una olding).
            Reparto armerie.Pensi che lo Stato non possa far tacere le lamentele delle armerie? Allora tu non vivi in Italia, dove nell'ambito pesca, per far smettere determinati tipi di pesca, ha offerto ai pescatori ingenti somme di denaro, tipo 700/800 mila euro a testa per la distruzione degli strascichi e mi sa che i pescatori in italia siano di gran lunga superiori numericamente agli armieri.
            Ti...e mi ricordo che ci sono stati ove la caccia è stata abolita...da tempo, cosa è successo?.....Niente, non sono più andati a caccia nel loro stato, chi ha potuto è andato all'estero.

            Non siamo stati in grado di smentire l'Ispra.....non siamo stati in grado di avere voce in capitolo al Governo, (eppure mi sembra che di rappresentanti lì dentro ne abbiamo!).
            Non siamo stati in grado di smentire i nostri vari nemici, che hanno un largo margine nelle varie televisioni. Non siamo stati in grado di proteggerci dai vari ricorsi ai TAR da parte di questi imbroglioni, per le varie aperture e pre-aperture e il divieto di cacciare varie razze di uccelli.

            Luigi.....dove vuoi andare!? Ogni anno sono sempre meno quelli che richiedono la licenza e come se non bastasse, le Regioni ritardano a programmare gli esami per gli aspiranti, facendoli attendere anche 2 anni!!!

            Io credo che quello che hai scritto è giusto, sono d'accordo, ma come detto dovremmo essere molti di più, più organizzati e più incaççati!

            La nostra è una passione, vista dai media come uno sport, guarda cosa succede negli altri sport, (ad esempio), nel calcio! Lì i tifosi sono milioni e milioni, le varie confederazioni hanno voce in capitolo e dettano leggi! Il tennis, il golf...........hai mai visto nelle principali reti televisive le gare di tiro al piattello? Regionali, nazionali, ecc....? Si vede qualcosa solo alle olimpiadi.

            Quando c'è una guerra, l'esercito con più uomini e mezzi vince! Sai quante associazioni, in generale, anti-caccia ci sono in Italia? E quanti attivisti e sostenitori ne fanno parte? E chi sono?

            Con questo non voglio dire di arrendersi....lottare e combattere sempre, partendo dalla testa.....la politica. Incominciando a capire chi è in qualche modo dalla nostra parte.....di sicuro non la sinistra e i sinistroidi!
            Tu smetti di andare a caccia per un anno ...poi vedremo...il resto è pigrizia
            A.le A.le piace questo post.

            COMMENTA


            • Zoom Testo
              #23
              [QUOTE=lando;n1976795][QUOTE=fabio d.t.;n1976740]

              Su questo punto, tutti noi appassionati dell'ars non possiamo che concordare, Semmai ci dovremmo chiedere perchè un " ovvietà " come il principio descritto, sia stata inserita in costituzione

              Originariamente inviato da
              Viene inoltre inserito un principio di tutela degli animali, attraverso la previsione di una riserva di legge statale che ne disciplini le forme e i modi.[/QUOTE]

              Qui entriamo nel politichese all'ennesima potenza. Lo stato deve disciplinare le forme ed i modi di tutela ? Per quanto ci interessa la 157 è una legge di tutela della fauna selvatica



              Concordo 100%
              La modifica introdotta non apre nessuna nuova porta.
              Qualunque, qualunque modifica peggiorativa stiate immaginando, sarebbe potuta essere realizzata anche senza tale modifica costituzionale.
              Sicuro??

              COMMENTA


              • Zoom Testo
                #24
                Originariamente inviato da luigi76 Visualizza il messaggio

                Tu smetti di andare a caccia per un anno ...poi vedremo...il resto è pigrizia
                Parole che non servono a nulla. Propositi irealizzabili

                COMMENTA


                • Zoom Testo
                  #25
                  Originariamente inviato da zona alpi 72 Visualizza il messaggio

                  Parole che non servono a nulla. Propositi irealizzabili
                  E allora fanno bene a bastonarci...

                  COMMENTA


                  • Zoom Testo
                    #26
                    Ma cosa vuoi pretendere dai suvvia la gente è lobotizzata e ipnotizzata basta guardare cosa è successo e sta succedendo col siero sperimentale.... Lascia perdere tempo perso

                    COMMENTA


                    • Zoom Testo
                      #27
                      Ah ah, non cambia niente e non cambia niente a me pare che anno dopo anno ci stanno smontando tutto un pezzetto alla volta il prossimo anno si parla di riduzione tempi migratoria, probabile chiusura allodola e che vuoi che sia contenti voi.......Io ho dato per quasi 40 anni e mi sto stancando sinceramente..,... Da come la vedo io la modifica di questi articoli ha un senso e come niente che ci può venire a favore piuttosto il contrario.
                      walker960walker walker960walker tommaso1987 tommaso1987 Piace questo post.

                      COMMENTA


                      • Zoom Testo
                        #28
                        Ripeto...la fine della caccia siamo noi ...stop..
                        abbiamo 4/5 cose di protesta...non me fate neanche una..
                        Io sono 6 anni che faccio assicurazioni privata, non do più soldi ad AFV.....
                        Voi ??.. continuate a ricevere coltellini a inizio anno...
                        Dai la prossima chiusura è l'allodola e la chiusura anticipata ai turdidi...
                        Tranquilli siamo tutti lobotozzati...che spettacolo
                        A.le A.le piace questo post.

                        COMMENTA


                        • walker960walker
                          walker960walker commentata
                          Modifica di un commento
                          E ti sembra che le assicurazioni private ti rappresentino meglio delle associazioni?

                      • Zoom Testo
                        #29
                        Originariamente inviato da luigi76 Visualizza il messaggio
                        Ripeto...la fine della caccia siamo noi ...stop..
                        abbiamo 4/5 cose di protesta...non me fate neanche una..
                        Io sono 6 anni che faccio assicurazioni privata, non do più soldi ad AFV.....
                        Voi ??.. continuate a ricevere coltellini a inizio anno...
                        Dai la prossima chiusura è l'allodola e la chiusura anticipata ai turdidi...
                        Tranquilli siamo tutti lobotozzati...che spettacolo
                        Per coerenza da 6 anni dovresti appendere il fucile il 10 gennaio, perché è grazie alle aavv che ci è consentito ad oggi cacciarli sino al 31. Oppure al tar, nei ricorsi contro le chiusure anticipate ci sono andati gli avvocati tuoi o delle tue compagnie assicuratrici private ?
                        sigpic

                        ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


                        COMMENTA


                        • germano56
                          germano56 commentata
                          Modifica di un commento
                          Sicuramente la "cabina di regia" è un passo avanti, ma non basta. L'assicurazione privata è come "tagliarsi l'uccello per far dispetto alla moglie"

                        • tritex
                          tritex commentata
                          Modifica di un commento
                          👍

                      • Zoom Testo
                        #30
                        Voi siete siete schiavi al guinzaglio delle Aavv ...ho visto quello che hanno fatto con le preaperture quest'anno, quello che hanno fatto con la pavoncella...
                        il tordo al 10 gennaio si è vinto perché sarebbe stata troppo grande la scorrettezza nei nostri confronti...ma con le nuove indicazioni del ministero sui Kc vedrai come chiude il 10 gennaio de non il 31 dicembre...
                        ma le aavv esistevano anche quando hanno ingrandito i parchi nel Lazio?...e quando hanno fatto le ZPS..?... E quando escono come funghi le AFV che tolgono terreno cacciabile??..ah già quelle alcune sono loro..


                        ​​​​​​



                        A.le A.le onyx onyx Piace questo post.

                        COMMENTA


                        • onyx
                          onyx commentata
                          Modifica di un commento
                          Già siamo pochi e non siamo uniti neanche nel modo di pensare. C'è chi vede le av come un trampolino di salvezza che grazie a loro andiamo ancora a caccia. Io personalmente la penso come te troppo poco hanno fatto in troppi anni trascorsi e se per loro una inesonerabile riduzione e limitazioni continue nei ns confronti le vedono come conquiste mi dispiace ma non condivido. Aspetto comunque con ansia le future conquiste che otterremo con la nuova stagione, ma già so per come la vedo io che prese in giro come quelle che si prospettano non verrebbero tollerate e di conseguenza come ha detto qualcuno in questo forum e arrivata ora di chiudere il libro

                      La tua Armeria Online

                      Comprimi

                      Sponsor 2022/23 - CLICCA

                      Ultimi post

                      Comprimi

                      Titolo del video

                      Comprimi

                      Sto operando...
                      X