annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Colpo di grazia

Comprimi
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Colpo di grazia

    Circa un mese fa una cerva e' stata investita ed uccisa proprio davanti casa mia, ma dall'altro lato della statale. Dopo un po', quando e' diventata abbastanza "matura" sono arrivati gli avvoltoi, a decine. Una settimana fa ho notato che c'era un avvoltoio che non se ne voleva andare, sebbene la cerva fosse ormai stata ridotta a uno scheletro da avvoltoi, opossums, formiche, ecc. Ieri stavo guardandolo e quando ha cercato di spiccare il volo mi sono accorto che una delle ali era troncata completamente all'ultima giuntura. Ecco perche' non se ne poteva andare. Senza cibo e, recentemente (perche' sono 4 o 5 giorni che non piove) senz'acqua sarebbe morto d'inedia. Ogni tanto andava a beccucchiare lo scheletro, ma a parte qualche ciuffo di peli non c'era niente piu'. Ho chiamato un tale che ha un centro di soccorso per animali selvatici feriti o orfani, e quello mi ha detto di cercare di acchiapparlo e portarglielo. Figuratevi se andavo a provarci! Hanno artigli (ma non come quelli dei rapaci veri e propri, ma come quelli dei tacchini) e un becco poderoso e taglientissimo. Un graffio di quelle unghiacce o una beccata, e la sepsi e' assicurata, se non pure un'infezione mortale da cadaverina e putrescina. A prendere l'iniziativa e finirlo subito neanche a pensarci, perche' sono uccelli protetti dal governo federale, e a molestarli e ucciderli c'e' la galera e multe megagalattiche. Percio' ho telefonato all'ufficio di caccia e pesca dell'Alabama e mi hanno (dopo diversi tentativi) messo in contatto col guardacaccia della nostra contea. Oggi mi ha chiamato e mi ha dato l'autorizzazione ad eutanatizzarlo (si dice cosi'?). Ho preso l'11-87, ci ho messo in canna una corazzata del 5, ho attraversato la statale e gli ho sparato alla testa/collo come si fa con i tacchini selvatici. La povera bestia e' morta sul colpo, neanche uno starnazzo. Ha finito di soffrire. Poi, con un guanto di gomma (gli avvoltoi mi fanno schifissimo) l'ho preso per una zampa e l'ho messo vicino allo scheletro della cerva. Ma gli avvoltoi non si mangiano avvoltoi morti. Forse fanno schifo anche a loro...
    Non so che cosa possa avergli troncato di netto un'ala. Forse un filo della corrente. Forse un'auto che l'ha sfiorato, non so. Per la cronaca, era un "black vulture," avvoltoio nero, una delle due specie di avvoltoi qui abbondantissimi. L'altra specie e' il "turkey buzzard," avvoltoio-tacchino, cosi' chiamato perche' ha testa e faccia che assomigliano a quelle del tacchino, ricoperte di caruncole rosse e col principio del collo nudo. A vederli in volo sembrano enormi. Ne raccogli uno e pesa meno di uno dei miei galli.
    prete, sterminator e 11 altri utenti piace questo post.
    CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

  • #2
    ....bravo Giovanni....credo/spero a nome di tanti/tutti del forum di leggere le Tue storie con un misto di stupore e/o ammirazione/invidia perchè per realtà a noi comprensibili altrettanto a noi impossibili....e poi Tu in fondo rimani uno " de noantri".....
    Riguardo al fatto specifico col passare degli anni tendiamo tutti quanti a perdere un pò di quella logica ma razionale durezza che avevamo....
    l'importante è non rinc......irsi del tutto....
    IBAL GIOVA'
    oreip, livia1968 e 2 altri utenti piace questo post.

    COMMENTA


    • giovannit.
      giovannit. commentata
      Modifica di un commento
      Grazie, Max!

  • #3
    Noi non abbiamo di questi problemi, mai nessuno ci autorizzerà a dare il colpo di grazia a un rapace con un'ala rotta. Il colpo di grazia, ufficialmente non lo possiamo dare neanche a un capriolo investito e moribondo. Il colpo di grazia lo possiamo dare solo se il capriolo o qualsiasi altro animale cacciabile è stato ferito con un atto legittimo di caccia.

    COMMENTA


    • #4
      Originariamente inviato da germano56 Visualizza il messaggio
      Noi non abbiamo di questi problemi, mai nessuno ci autorizzerà a dare il colpo di grazia a un rapace con un'ala rotta. Il colpo di grazia, ufficialmente non lo possiamo dare neanche a un capriolo investito e moribondo. Il colpo di grazia lo possiamo dare solo se il capriolo o qualsiasi altro animale cacciabile è stato ferito con un atto legittimo di caccia.
      Ci pensano la miriade di volpi che abbondano nel territorio a dare il colpo di grazia😂😂😂

      Inviato dal mio POCOPHONE F1 utilizzando Tapatalk

      ​this is hunting

      COMMENTA


      • germano56
        germano56 commentata
        Modifica di un commento
        Alle volpi, e ai rapaci ci pensiamo noi, coi i ripopolamenti e il prontacaccia.

    • #5
      Giovanni non te la prendere a male se ti dico - e credo sia l'opinione di tutti - che a volte mi risulta cosi difficile credere ( nel senso di "semplicemente immaginare" ) a cio che racconti perché pare che narri di un luogo a noi Italiani...... così inimmaginabile... così etereo ed incredibile così distante...da poter solamente ipotizzare. Cioè....a parte il fatto che il ns massimo uccello pericoloso può essere una cornacchia incazzata....ma anche l'idea di poter incontrare qui da noi solo un aquila.....un aquila..... robba che per vederla devi ricercarla apposta e nei solo posti giusti.... figuriamoci un avvoltoio....o un solo esemplare di più famiglie presenti li in loco da te.....
      E poi.... contattare e farsi autorizzare da un Organo che sta li apposta a dare un "colpo di grazia"...a me risulta... irreale. Irreale se lo confronto con ciò che c'è in questo paesucolo chiamato Italia.... So che è tutto vero quello che dici e più ci penso e più mi domando come hanno fatto gli Americani ad essere - parere mio ovviamente - una spanna sopra qualsiasi altro popolo.


      COMMENTA


      • #6
        Originariamente inviato da A.le Visualizza il messaggio
        Giovanni non te la prendere a male se ti dico - e credo sia l'opinione di tutti - che a volte mi risulta cosi difficile credere ( nel senso di "semplicemente immaginare" ) a cio che racconti perché pare che narri di un luogo a noi Italiani...... così inimmaginabile... così etereo ed incredibile così distante...da poter solamente ipotizzare. Cioè....a parte il fatto che il ns massimo uccello pericoloso può essere una cornacchia incazzata....ma anche l'idea di poter incontrare qui da noi solo un aquila.....un aquila..... robba che per vederla devi ricercarla apposta e nei solo posti giusti.... figuriamoci un avvoltoio....o un solo esemplare di più famiglie presenti li in loco da te.....
        E poi.... contattare e farsi autorizzare da un Organo che sta li apposta a dare un "colpo di grazia"...a me risulta... irreale. Irreale se lo confronto con ciò che c'è in questo paesucolo chiamato Italia.... So che è tutto vero quello che dici e più ci penso e più mi domando come hanno fatto gli Americani ad essere - parere mio ovviamente - una spanna sopra qualsiasi altro popolo.

        Stai parlando del Lazio ?

        Ps non è l opinione di tutti comunque
        L' Alpinismo è salire per la via più facile alla vetta, tutto il resto è acrobazia*

        COMMENTA


        • #7
          Sembrano storie di un altro pianeta, anche per la logica semplicita che contengono e che in Italia è pura fantascienza.

          COMMENTA


          • #8
            Sono molto meglio io che i colpi di grazia, anzi il colpo di grazia, l'ho dato ad un uccello moribondo per cause naturali e non venatorie. L'ho fatto senza chiedere nulla a nessuno, solo per evitare ulteriori sofferenze. In Italia, meglio fare secondo coscenza, ma facendo attenzione, perchè altrimenti le sofferenze risparmiate ad un selvatico si riperquoteranno su noi stessi.
            sigpic

            ..... cci vostra, quanto ve vojo bene !!!


            COMMENTA


            • #9
              Originariamente inviato da A.le Visualizza il messaggio
              Giovanni non te la prendere a male se ti dico - e credo sia l'opinione di tutti - che a volte mi risulta cosi difficile credere ( nel senso di "semplicemente immaginare" ) a cio che racconti perché pare che narri di un luogo a noi Italiani...... così inimmaginabile... così etereo ed incredibile così distante...da poter solamente ipotizzare. Cioè....a parte il fatto che il ns massimo uccello pericoloso può essere una cornacchia incazzata....ma anche l'idea di poter incontrare qui da noi solo un aquila.....un aquila..... robba che per vederla devi ricercarla apposta e nei solo posti giusti.... figuriamoci un avvoltoio....o un solo esemplare di più famiglie presenti li in loco da te.....
              E poi.... contattare e farsi autorizzare da un Organo che sta li apposta a dare un "colpo di grazia"...a me risulta... irreale. Irreale se lo confronto con ciò che c'è in questo paesucolo chiamato Italia.... So che è tutto vero quello che dici e più ci penso e più mi domando come hanno fatto gli Americani ad essere - parere mio ovviamente - una spanna sopra qualsiasi altro popolo.

              No, non me la prendo affatto. Ma nel passato in questo forum ci sono stati certi che se la sono presa perche' quando scrivo di questa realta' cosi' diversa dalla vostra a loro pare che lo faccia per sminuirvi, per vantarmi. Ma questa e' la realta' di qui. Io la conoscevo gia', almeno indirettamente, poiche' mia cognata buonanima era americana, e queste cose me le raccontava. Poi ebbi una ragazza americana, che queste cose le ribadi'. Mi guardai intorno, non mi piacque cio' che vidi, e me ne andai. E se potessi ritornare al 1975, anno in cui lasciail'Italia, una volta tornatoci vorrei poter ritornare al 1948, anno in cui sono nato, e nascere in America invece che in Italia.
              Come hanno fatto gli americani a costruire questa realta'? Hanno detto "Basta!" all'Europa e se ne sono andati. E poi hanno dato un calcio in cu10 all'Inghilterra, e da allora le cose sono andate benino. Non e' un paese perfetto, non e' un paradiso terrestre, di colpe ne ha tante, passate e presenti, ma... Poi l'hai detto tu, mica io...
              CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

              COMMENTA


              • #10
                Grande Giovanni io avrei agito diversamente, la cerva la mettevo nel congelatore a tocchetti e avvoltoi opossum e tutto l'ambradan non sarebbero arrivati e avresti risparmiato tante telefonate e la corazzata piombo 5 nel tuo caso beninteso hai fatto benissimo come hai fatto
                Un oca che guazza nel fango, un cane che abbaia a comando, la pioggia che cade e non cade, le nebbie striscianti che svelano e velano strade..........Autunno Francesco Guccini

                COMMENTA


                • #11
                  Originariamente inviato da giovannit. Visualizza il messaggio

                  No, non me la prendo affatto. Ma nel passato in questo forum ci sono stati certi che se la sono presa perche' quando scrivo di questa realta' cosi' diversa dalla vostra a loro pare che lo faccia per sminuirvi, per vantarmi. Ma questa e' la realta' di qui. Io la conoscevo gia', almeno indirettamente, poiche' mia cognata buonanima era americana, e queste cose me le raccontava. Poi ebbi una ragazza americana, che queste cose le ribadi'. Mi guardai intorno, non mi piacque cio' che vidi, e me ne andai. E se potessi ritornare al 1975, anno in cui lasciail'Italia, una volta tornatoci vorrei poter ritornare al 1948, anno in cui sono nato, e nascere in America invece che in Italia.
                  Come hanno fatto gli americani a costruire questa realta'? Hanno detto "Basta!" all'Europa e se ne sono andati. E poi hanno dato un calcio in cu10 all'Inghilterra, e da allora le cose sono andate benino. Non e' un paese perfetto, non e' un paradiso terrestre, di colpe ne ha tante, passate e presenti, ma... Poi l'hai detto tu, mica io...
                  Siamo OT e quindi sarò telegrafico...
                  Non metto in dubbio una sola sillaba di ciò che scrivi. E so che non lo dici per sminuire un paese che tanto è oramai ai titoli di coda per proprie colpe.
                  Ciao.

                  COMMENTA


                  • #12
                    Sicuramente qui faranno selezione.Sono troppo avanti loro qua a selezione si fa ancora con l altana da postazione fissa 😉😂😂😂😂


                    https://youtu.be/EaEi6-Gxp1o

                    Inviato dal mio POCOPHONE F1 utilizzando Tapatalk

                    ​this is hunting

                    COMMENTA


                    • #13
                      Qui da noi, specialmente nel sud, i maiali inselvatichiti da secoli stanno facendo danni incalcolabili alle colture e alla selvaggina. Fortunatamente le leggi e regolamentazioni ne permettono l'abbattimento tutto l'anno e con tutti i metodi consentiti, inclusa la sparatoria da elicotteri o da ATV's anche con armi a raffica, trappole, lacci. Tutto meno veleni. A primavera scorsa c'e' stato un concorso locale a squadre. Chi ne prendeva di piu' vinceva il premio. Anche il peso complessivo faceva parte della graduatoria. La nostra squadra e' arrivata terza. Pero' niente elicotteri. Ci siamo appostati vicino ai distributori di granturco automatici per i cervi. Io pero' ho fatto schifo: padellato uno, e ferito e non recuperato un altro. I maiali abbattuti non sono stati utilizzati, ma seppelliti. Forse a causa di quello che mangiano o non so che, i maschi puzzano da far vomitare, anche se giovani. Le scrofe invece sono buone. Un paio di anni fa ne uccisi uno (maschio) sparando da casa. Gia' quando mia moglie ed io siamo andati a recuperarlo il fetore era insopportabile. Ho provato a macellarlo e mangiarlo, ma faceva proprio schifo, anche cotto. E non e' che l'avessi colpito in pancia, ma nel cuore. Quindi se dovessi uccidere un altro maschio lo lascerei dove e' caduto per i coyotes.
                      CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                      COMMENTA


                      • darkmax
                        darkmax commentata
                        Modifica di un commento
                        Il veterinario li castra

                      • giovannit.
                        giovannit. commentata
                        Modifica di un commento
                        @DarkMax

                        Il veterinario va in giro per boschi a castrare cinghiali? Spero che abbia una buona assicurazione sulla vita...

                      • darkmax
                        darkmax commentata
                        Modifica di un commento
                        No no intendevo che i maiali li castra il veterinario prima dei 6 mesi.
                        Comunque anche le carni del cinghiale maschio adulto se non lavate e marinate hanno un sapore sgradevole.

                    • #14
                      Ho visto su Internet che la pena per chi uccide illegalmente un avvoltoio consiste di 15mila dollari di multa e sei mesi di carcere. Ho fatto bene a ottenere il permesso prima di finire quella povera bestia...
                      CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

                      COMMENTA


                      • #15
                        A proposito di caccia in altre parti del mondo, ricordo il mio stupore quando vidi per la prima volta questo filmato...:
                        https://youtu.be/XCMhJsy4H_o

                        COMMENTA

                        Video in Rilievo

                        Comprimi

                        Pubblicita STANDARD

                        Comprimi

                        Trending

                        Comprimi

                        Unconfigured Ad Widget

                        Comprimi

                        Tag nuvola

                        Comprimi

                        Ultimi post

                        Comprimi

                        • pennino
                          JUVENTUS STADIUM-che spettacolo!!!
                          pennino
                          Bene ragazzi, tutti aprono post sulla loro squadra, speriamo che questo porti bene alla nostra!!!!
                          Vi prego non cominciate con le offese gratuite,...
                          12/09/11, 09:24
                        • Franuliv
                          Offri un caffè Mygra 2019
                          Franuliv
                          Come ogni anno si apre questo post ... ringraziando tutti gli utenti che hanno offerto un caffè a questo Sito/Forum per la gestione delle spese relative...
                          01/01/19, 00:15
                        • franz56
                          Che animale è?
                          franz56
                          Buon giorno a tutti. Sapreste dirmi che animale ha lasciato queste impronte? Grazie a tutti....
                          06/01/19, 11:12
                        • giovannit.
                          Colpo di grazia
                          giovannit.
                          Circa un mese fa una cerva e' stata investita ed uccisa proprio davanti casa mia, ma dall'altro lato della statale. Dopo un po', quando e' diventata abbastanza...
                          11/01/19, 22:03
                        • Luca da Lecce
                          Una barzelletta al giorno...toglie il medico di torno!!!
                          Luca da Lecce
                          Ciao raga' spero di regalarvi un momento di ilarità.
                          Ciao


                          FUGA D'ARIA PER FLATULENZA

                          Una ragazza di buon...
                          18/06/14, 09:48
                        • Tristan
                          Armeria.
                          Tristan
                          Non sapevo dove aprire la discussione, spero di non aver sbagliato. Volevo chiedere tra la Puglia, la Basilicata, la Calabria e il sud Campania, conoscete...
                          16/01/19, 23:52
                        • walker960walker
                          La volpe è dentro.....
                          walker960walker
                          Finalmente il vento è cambiato, l'infame, bast@rdo, assassino cesare battisti, (minuscolo di proposito), è stato affidato alle cure dei miei colleghi...
                          15/01/19, 18:07
                        • fabio d.t.
                          Auguri grande joe magasso
                          fabio d.t.
                          Lo sò..... starà festeggiando in mezzo all'acqua e sicuramente tante anatre lo verranno a trovare. Nonostante l'età che avanza, la passione lo farà...
                          16/01/19, 07:27
                        Sto operando...
                        X