annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Articoli Venatori

Comprimi

Rassegna stampa venatoria e Articoli contententi notizie di Caccia Regionali e Nazionali -

  •  
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Chiusura della caccia alla lepre nell’atc pianura bergamasca

    Chiusura della caccia alla lepre nell’atc pianura bergamasca



    L’Atc Pianura Bergamasca comunica che a causa del mancato raggiungimento alla data del 21 ottobre 2018 del 50% del prelievo previsto dal piano approvato con Decreto del 12.09.2018, n. 12906 l’Utr di Bergamo ha decretato la chiusura anticipata della lepre, per mancato raggiungimento cartoline biometriche in data 21 ottobre 2018.

    chiusura lepre 2018-19

    Fonte:http://www.fidcbergamo.it/...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Caccia al cinghiale, rolfi: Dal 27 ottobre il via in provincia di brescia

    Caccia al cinghiale, rolfi: Dal 27 ottobre il via in provincia di brescia



    Comincerà sabato prossimo, 27 ottobre, la cacciala cinghiale in provincia di Brescia. “Dopo qualche intoppo di carattere burocratico, non generato dalla Regione ma risolto dalla Regione, sabato inizia finalmente la caccia al cinghiale in provincia di Brescia. Si tratta – ha spiegato l’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi, Fabio Rolfi, presentando il decreto con cui la Regione autorizza per la stagione venatoria 2018/2019 la caccia collettiva al...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Fidc. Revisione dei key concepts. Una settimana intensa

    Fidc. Revisione dei key concepts. Una settimana intensa



    Come è noto, su iniziativa della Commissione Europea è in corso da tempo la procedura di revisione dei Key Concepts relativi ai diversi Stati membri dell’Unione. Questi ultimi erano stati invitati a procedere organizzando un “processo trasparente di raccolta dati coinvolgendo tutti i portatori d’interesse”.

    Anche il nostro Paese è interessato in questo processo, ormai giunto alle sue fasi finali, e nella settimana appena trascorsa si sono tenuti su questo...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Arcicaccia marche: Precisazioni in merito all’utilizzo degli apparati radio

    Arcicaccia marche: Precisazioni in merito all’utilizzo degli apparati radio



    Alcuni cacciatori fanno uso, durante l’attività venatoria, di apparati radio (LPD – PMR – CB) per comunicare tra loro. L’ utilizzo di alcuni apparati (PMR – CB) è soggetto al pagamento del contributo annuale di € 12,00 contestualmente alla presentazione della dichiarazione di possesso di cui all art. 145 del D.Lgs 259/2003 da presentare al Ministero dello Sviluppo Economico – Ispettorato territoriale Marche (Piazza XXI V Maggio, 2 – 60124 Ancona –AN-). La dichiarazione...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Il TAR Sardegna ha respinto il ricorso animalista contro il Calendario Venatorio



    Le associazioni Earth Onlus, Associazione Vittime della Caccia infatti hanno presentato ricorso contro l’allegato 2 del Calendario venatorio della Sardegna, limitatamente al carniere stagionale omesso per beccaccino e mestolone, chiedendo la sospensione di quanto disposto.

    Il Tar ha ritenuto che “ad un primo esame tipico della fase cautelare non sussistono i presupposti per la concessione dell’invocata misura posto che l’amministrazione ha rispettato, per le specie beccaccino...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Federfauna allerta i cacciatori vicentini per la presenza di animalisti molesti

    Federfauna allerta i cacciatori vicentini per la presenza di animalisti molesti



    Allerta animalisti molesti nel vicentino in data 21 ottobre*** Avvisiamo i cacciatori vicentini della presenza di animalisti pronti a creare disturbo all’attività venatoria. Ovviamente gli animalisti fanno leva su un fantomatico regolamento in cui al cacciatore viene obbligato a scaricare l’arma in presenza di CIVILI… bene, secondo le normative vigenti tale obbligo non esiste e gli stessi cacciatori sono civili, quindi una pretesa inutile e pericolosa. In ogni caso facciamo...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • La caccia e’ ancora sotto attacco … vietato abbassare la guardia!

    La caccia e’ ancora sotto attacco … vietato abbassare la guardia!



    La recente ordinanza del TAR Toscano che ha rigettato la richiesta di sospensiva del calendario venatorio regionale 2018-2019 sul ricorso presentato dalle Associazioni animal-ambientaliste ha segnato un importante vittoria della Regione Toscana e di chi come Federcaccia e CCT si è battuta con le istituzioni, per difendere la legittimità di un provvedimento equilibrato e rispettoso delle indicazioni scientifiche. Ciò non toglie che vinta una battaglia sia vinta la guerra. Infatti...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Bergamo, ancora dubbi sulla segnatura del tesserino…i suggerimenti di fidc

    Bergamo, ancora dubbi sulla segnatura del tesserino…i suggerimenti di fidc



    E’ stato appurato che gli agenti volontari delle associazioni ambientaliste e in taluni casi anche i Carabinieri Forestali disapplichino la legge regionale e sanzionino i cacciatori che non segnano immediatamente dopo l’abbattimento i capi.La Legge Regionale (e ciò è scritto anche sul tesserino) dispone che i capi vadano segnati dopo aver accertato l’abbattimento: secondo le dichiarazioni rilasciate dai Consiglieri Regionali dopo l’approvazione di questa norma si dovrebbe ritenere...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Toscana. Il tar toscano rigetta la richiesta di sospensiva sul calendario venatorio

    Toscana. Il tar toscano rigetta la richiesta di sospensiva sul calendario venatorio



    Abbiamo accolto con soddisfazione l’esito della camera di consiglio tenuta oggi al TAR Toscano, inerente la richiesta di sospensiva di alcune parti del Calendario Venatorio della Regione Toscana, avanzata dalle associazioni animaliste ed ambientaliste WWF, LIPU,ENPA,Lac,LAV.
    I giudici del TAR, hanno infatti rigettato la richiesta di sospensiva con l’ordinanza della Sez. II del TAR Toscana n. 632/2018 e pertanto, il Calendario Venatorio Toscano manterrà integralmente la sua...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Abruzzo. Il ricorso di federcaccia fa reintrodurre 5 specie nel calendario venatorio

    Abruzzo. Il ricorso di federcaccia fa reintrodurre 5 specie nel calendario venatorio



    È indubbiamente una grande soddisfazione per la Federcaccia Nazionale e Federcaccia Abruzzo, unica associazione a presentare ricorso al TAR, la decisione presa all’unanimità dalla Giunta regionale abruzzese nella seduta del 9 ottobre di introdurre nel Calendario Venatorio regionale 5 specie classificate come cacciabili, inspiegabilmente e immotivatamente non inserite nella precedente versione, ovvero canapiglia, codone, mestolone, moriglione e frullino

    La decisione...
    Visualizza altro | Vai al messaggio
Non ci sono articoli in questa categoria.
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi
Effettua l'accesso al tuo account per visualizzare la sottoscrizione ai tuoi messaggi.

Categorie

Comprimi

Ultimi articoli

Comprimi

  • Ispra risposta Osservazioni sulla Direttiva Uccelli e parere sul calendario toscano
    da Alberto 69


    La Cabina di Regia delle Associazioni Venatorie ha scritto ad Ispra per conoscere l’esito delle proprie osservazioni al Report sulla Direttiva Uccelli e conoscere il Parere espresso dall’Istituto sul calendario venatorio toscano.

    Alleghiamo le risposte di Ispra:

    Risposta-alle-osservazioni-inviate-alla-bozza-di-Report-2013-2018-ex-Art.-12-della-Direttiva-Uccelli Download...
    10/08/19, 12:14
  • Il wwf abruzzo pronto al ricorso contro il calendario venatorio
    da Alberto 69


    La proposta della Giunta regionale. Il WWF presenta le osservazioni e preannuncia ricorsi “La nuova Giunta Regionale si presenta subito male in materia di caccia. “

    “Chi si aspettava una maggiore sensibilità sulle tematiche relative alla protezione della fauna selvatica è rimasto subito deluso. Alla prima occasione, quella della presentazione della proposta di calendario venatorio per la stagione 2019-2010, abbiamo potuto constatare un peggioramento evidente delle...
    08/08/19, 11:43
  • Piemonte. Dichiarato legittimo il divieto di caccia sui fondi privati
    da Alberto 69


    La norma della Regione Piemonte che consente ai proprietari o conduttori dei fondi di chiedere il divieto di caccia sugli stessi è vigente, legittima e recita:

    “Il proprietario o il conduttore di un fondo che intende vietare sullo stesso l’esercizio dell’attività venatoria inoltra al Presidente della provincia e al Sindaco della Città metropolitana di Torino e, per conoscenza all’ATC o CA di competenza, una richiesta motivata che deve essere esaminata dall’amministrazione...
    08/08/19, 11:35
  • Ricorso al tar contro il calendario venatorio trentino
    da Alberto 69


    A pochi giorni dall’apertura della caccia al camoscio (17 agosto), gli animalisti ricorrono al Tar contro il calendario venatorio, con le relative regole, approvato dalla giunta provinciale lo scorso 19 aprile.
    La delibera firmata dall’assessora alla foreste e fauna, Giulia Zanotelli, è stata impugnata da quattro associazioni ambientaliste – Pan Eppaa, Lipu (Lega italiana protezione degli uccelli), Wwf Trentino e Lav (Lega anti vivisezione) – che si sono affidate all’avvocato...
    07/08/19, 12:35
  • Osservatorio fein arosio. L’arrivo delle balie nere
    da Alberto 69


    La prima Balia nera (Ficedula hypoleuca) dell’attività di inanellamento post-nuziale 2019 è stata catturata lunedì 5 agosto all’Osservatorio ornitologico FEIN/Fondazione Europea Il Nibbio di Arosio (CO) alle ore 7.30 del mattino in una giornata che si è manifestata con tempo bello e temperature sopra la norma. La raccolta dei dati è veramente importante perché si possono trarre interessanti annotazioni, così come dalle condizioni meteorologiche che all’Osservatorio vengono...
    06/08/19, 20:07
  • Coldiretti puglia. Invasione di pappagalli verdi
    da Alberto 69


    Con la tropicalizzazione del clima si sta verificando una invasione di pappagalli nelle campagne che, dal primo insediamento a Molfetta, hanno preso possesso di città e campagne a Bisceglie, Giovinazzo, Palese, Santo Spirito, Bitonto, Bitetto, Palo del Colle, Binetto, Grumo Appula, fino a spingersi sull’Alta Murgia. E’ l’allarme lanciato da Coldiretti Puglia per la proliferazione esponenziale dei pappagalli verdi che si nutrono in campagna di frutta, con una predilezione per...
    04/08/19, 12:00
Sto operando...
X