annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Articoli Venatori

Comprimi

Rassegna stampa venatoria e Articoli contententi notizie di Caccia Regionali e Nazionali -

  •  
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Fidc ancona. Trasformismi e strane alleanze

    Fidc ancona. Trasformismi e strane alleanze

    Non è passato molto tempo - e ancora qualche volta continua ad accadere - da quando la nostra Federazione veniva accusata di aver tradito i cacciatori per aver stretto insieme ad altre sigle un accordo, che con la caccia intesa come prelievo nulla aveva a che fare, con Legambiente.

    Ci fa piacere scoprire che questa forma di ideologica prevenzione nei confronti di questa ultima associazione che, questo va riconosciuto, almeno fra quelle animal-ambientaliste è la meno radicale sembra
    ...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Non c’e’ limite all’animalismo!

    Non c’e’ limite all’animalismo!

    I fondamentalismi superano sempre ogni logica. Anche quando si parla di ambiente o di animali, non possiamo fare a meno di rilevare come la realtà delle cose o la soluzione di problemi oggettivi, rappresenti per certe frange animaliste, un terreno di scontro ideologico dove la realtà viene deformata e il buon senso e la verità dei fatti, stravolti sull’altare dello scontro e della divisione. Una premessa che può calzare di fronte alla notizia apparsa qualche giorno fa sul “Fatto Quotidiano”...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • 19 Marzo 2019 Calendario venatorio toscano

    19 Marzo 2019 Calendario venatorio toscano

    E’ prevista per oggi la discussione al TAR Toscano del ricorso presentato dalle Associazioni Ambientaliste e Animaliste relativo al Calendario Venatorio 2018/2019 della regione Toscana. A seguito dell’ordinanza del Consiglio di Stato che ha accolto la richiesta di sospensiva su alcune parti del calendario ora sarà il TAR ad esprimersi sul merito delle argomentazioni avanzate dai ricorrenti e sulle copiose e puntuali controdeduzioni messe in campo dalla Regione Toscana e dal legale incaricato...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • IX Edizione Caccia Village 2019 - Sicurezza & ambiente le priorità

    IX Edizione Caccia Village 2019 - Sicurezza & ambiente le priorità

    Sicurezza & ambiente le priorità. Incontro con Regione e mondo venatorio in vista dell’evento di Maggio. Andrea Castellani: «Puntiamo su formazione e buona gestione venatoria»


    Sicurezza e salvaguardia dell’ambiente. Saranno questi i temi portanti del Caccia Village 2019, la Fiera della caccia più grande d’Italia, in programma il 10, 11 e 12 maggio al centro Umbria fiere di Bastia Umbra. In vista della manifestazione, giunta ormai alla sua nona edizione, gli organizzatori...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Controllo dei predatori - DA BRUXELLES UN SEGNALE PER LA CONSERVAZIONE DEI LIMICOLI

    Controllo dei predatori - DA BRUXELLES UN SEGNALE PER LA CONSERVAZIONE DEI LIMICOLI

    Il giorno 5 marzo si è tenuta nelle sale del Parlamento Europeo a Bruxelles, la conferenza organizzata da FACE per fare il punto della situazione sulla conservazione di otto specie di limicoli oggetto del Piano d’Azione Internazionale Multispecie (pavoncella, beccaccino, combattente, chiurlo maggiore, piovanello pancianera, beccaccia di mare, pettegola e pittima reale), tutti legati alle praterie umide nel periodo riproduttivo.

    In rappresentanza delle associazioni venatorie italiane
    ...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Puglia: Fidc su estensione delle aree a divieto di caccia

    Puglia: Fidc su estensione delle aree a divieto di caccia

    Continuano i tentativi dell’associazione anticaccia VAS per fare estendere il divieto di caccia lungo la costa dell’intera regione Puglia, per una fascia di 500 metri all’interno della terraferma. Nei giorni scorsi, in risposta all’ennesima immotivata richiesta della VAS, Federcaccia Puglia e l’Ufficio avifauna venatoria si sono rivolti nuovamente a tutte le Istituzioni nazionali e regionali competenti per chiarire l’assoluta infondatezza della stessa. Di seguito il testo:

    In merito...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Cct. Incredibile! Il tar da’ ragione agli animalisti con motivazioni inaccettabili

    Cct. Incredibile! Il tar da’ ragione agli animalisti con motivazioni inaccettabili



    Nonostante i nostri sforzi e l’impegno profuso durante tutte le fasi di consultazione sul ricorso presentato dagli animalisti sul CVRT, il Tar accoglie con motivazioni inaccettabili il riscorso presentato dagli animalisti, andando a confermare quello che era stato il pronunciamento del Consiglio Di Stato.

    Una sentenza semplicemente inaccettabile, dall’interpretazione assurda dell’arco temporale di caccia, alla chiusura anticipata della caccia alla Beccaccia.
    ...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Brescia. Sequestro delle armi dei cacciatori: il Prefetto dice no e archivia!

    Brescia. Sequestro delle armi dei cacciatori: il Prefetto dice no e archivia!



    ACL, Anuu e Libera Caccia hanno incontrato il Prefetto di Brescia, Dott. Annunziato Vardè, non per parlare di guardie volontarie di wwf, lipu enpa o altro, dei loro poteri e dei loro limiti, ma questa voltaper una questione che tocca la Polizia Provinciale di Bresciain merito a 3 verbali, lecitamente fatti ad altrettanti cacciatorinel corso della stagione passata, in applicazione del regolamento di legge, ma per i quali si è forse voluto andare oltre segnalando agli organi di competenza,Questura...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Piano Faunistico Veneto - Astensione di Fratelli d'Italia sulla proroga

    Piano Faunistico Veneto - Astensione di Fratelli d'Italia sulla proroga

    Il Gruppo consiliare Fratelli d’Italia – MCR si è astenuto sulla proposta di proroga della validità del Piano faunistico venatorio regionale votata dal Consiglio regionale.

    Già a febbraio dello scorso anno in occasione dell’ultima proroga – affermano i Consiglieri regionali Sergio Berlato e Massimiliano Barison – avevamo avvisato la Giunta regionale e l’intero Consiglio che quello sarebbe stato l’ultimo voto che Fratelli d’Italia esprimeva a favore della proroga dell’attuale...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Fiera della caccia Hit Show 2019 - Restrizioni inaccettabili per i minori

    Fiera della caccia Hit Show 2019 - Restrizioni inaccettabili per i minori

    Purtroppo anche quest’anno siamo costretti a dover prendere posizione contro le scelte di Italian Exhibition Group per quanto riguarda l’accesso dei minorenni a Hit Show. L’organizzazione ha reso note le modalità di accesso con le quali sono state assunte posizioni a nostro avviso discriminatorie, molto probabilmente su pressione dei soliti anti-armi, anti-caccia e di tutti quelle aggregazioni politiche e sociali che vorrebbero abolire qualsiasi attività che non condividono o che, ancor...
    Visualizza altro | Vai al messaggio
Non ci sono articoli in questa categoria.
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi
Effettua l'accesso al tuo account per visualizzare la sottoscrizione ai tuoi messaggi.

Categorie

Comprimi

Ultimi articoli

Comprimi

  • Migrazione. L’inverno è alle porte
    da Alberto 69
    In pianura le temperature si sono abbassate e le forti brinate sono comparse sul territorio caratterizzando il paesaggio mattutino. In questo contesto il movimento erratico dei grandi turdidi si è notato a macchia di leopardo. In generale, la presenza delle specie si è dimostrata molto fiacca, anche se per alcune, come Fringuello e Peppola, così non è stato. Buona la presenza del Merlo, mentre Tordo sassello e Cesena in alcune zone si sono fatti desiderare. In campagna alcuni contingenti di...
    Ieri, 13:59
  • Migrazione. Aspettando il bel tempo
    da Alberto 69


    Un mese così sarà difficile rivederlo, a tutt’oggi sono cadute più precipitazioni che negli altri mesi di ottobre e novembre dal 1966 in avanti. La neve è già caduta abbondantemente sopra i 1.200 metri s.l.m. Nulla di rilevante vi è da segnalare sul movimento migratorio in quest’ultima settimana anche se, nonostante tutto, si sono notati numerosi gruppi di Fringuelli unitamente alle Peppole, sporadici gruppi di Cesene e buoni raggruppamenti di Colombacci. All’Osservatorio...
    25/11/19, 19:53
  • Cct: Importante chiarimento sulle modalita’ di prelievo dello storno
    da Alberto 69


    Sul prelievo in deroga della specie Storno, la Giunta Regionale Toscana ha approvato in data 11 novembre 2019 una importante delibera che va a superare alcune criticità interpretative che in queste settimane hanno prodotto alcune contestazioni ai cacciatori da parte degli organi di vigilanza.

    In particolare, la delibera n° 1378 in oggetto, chiarisce in modo inequivocabile che il prelievo in deroga della specie Storno, nel periodo compreso tra il 1° settembre ed il 15...
    20/11/19, 14:38
  • Il cattivo tempo ferma la migrazione
    da Alberto 69


    Il mese di ottobre si è sviluppato secondo un calendario ornitologico perfettamente in linea con le condizioni meteorologiche e le varie fasi lunari consentendo una migrazione interessante per Tordo bottaccio, Pettirosso, Cincia mora, Capinera, Fringuello, Peppola e Colombaccio e, numericamente positiva, anche per Frosone, Lucherino, Merlo e Tordo sassello. Il mese di novembre, invece, finora caratterizzato dal maltempo con piogge insistenti da nord a sud della penisola e con anticipate...
    18/11/19, 14:04
  • Fidc lombardia. Inutile e pretestuoso l’intervento del ministro costa
    da Alberto 69


    Il Ministro Costa ha annullato la delibera di Regione Lombardia relativa alla cattura dei richiami vivi. Si tratta di atto del tutto inutile, dal momento che la delibera era già sospesa dal TAR Lombardia. Ma è chiaro l'intento del Ministro: evitare che nel 2020 il Tribunale entri nel merito della legittimità o meno della delibera, spiegando anche gli eventuali errori commessi dalla Regione, se ce ne sono.
    La Regione infatti ha seguito la disciplina dettata dalla legge nazionale...
    07/11/19, 18:38
  • Lombardia. Il consiglio dei ministri impugna la delibera sui richiami vivi
    da Alberto 69


    ECCO QUANTO DICHIARA IL MINISTRO CINQUESTELLE COSTA SULLA SUA PAGINA FACEBOOK

    Abbiamo scongiurato un’altra volta l’utilizzo dei richiami vivi nella caccia. Il Consiglio dei Ministri oggi, sotto mia proposta, ha impugnato la delibera della Giunta Regionale Lombarda che prevedeva l'”autorizzazione ad effettuare la cattura di uccelli selvatici per la cessione ai fini di richiamo”.

    Quella dei richiami vivi è una pratica che ha avuto il suo passato, ma...
    06/11/19, 21:34
Sto operando...
X