annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Articoli Venatori

Comprimi

Rassegna stampa venatoria e Articoli contententi notizie di Caccia Regionali e Nazionali -

  •  
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Beccaccia: La ricerca per conoscere la migrazione (video)

    Beccaccia: La ricerca per conoscere la migrazione (video)



    Siamo consapevoli di apparire ostinati quando in diverse occasioni, la Confederazione Cacciatori Toscani ha posto all’attenzione dei cacciatori e delle associazioni venatorie, il tema della ricerca scientifica e della raccolta dati, per la salvaguardia dei Calendari Venatori e per assicurare una corretta gestione delle specie in indirizzo.

    Il recente ricorso al Consiglio di Stato contro la decisione assunta del TAR Toscano sul Calendario Venatorio Regionale, è la riprova...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Un po’ di chiarezza…. LA BRACCATA ED IL LUPO

    Un po’ di chiarezza…. LA BRACCATA ED IL LUPO



    Che la braccata al cinghiale sia una forma di caccia che può creare disturbo alle altre specie selvatiche fra cui il lupo è una cosa ovvia ed è difficile negarla. Ma la vera domanda è: Qual è l’impatto di questo disturbo? Si può affermare abbastanza tranquillamente che in linea di massima si tratta di un impatto non significativo. Lo dimostra il fatto che la maggior concentrazione di lupi la si trova in Toscana ove la caccia in battuta al cinghiale è più radicata e diffusa....
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Migrazione pre nuziale in pieno svolgimento. I laghi da caccia ospitano i migratori

    Migrazione pre nuziale in pieno svolgimento. I laghi da caccia ospitano i migratori



    Due interessanti video, uno della provincia di Bergamo girato da Guerino Morselli in una zona umida ricreata, e un altro proveniente da un lago da caccia in Lazio, dimostrano quanto sono utili questi ambienti per la sosta e l’alimentazione dei migratori acquatici nel corso della migrazione pre nuziale, che nel mese di marzo è in pieno svolgimento. Entrambi i laghi sono stati ricreati su zone dove non esistevano habitat idonei e sono oggetto di continua manutenzione e gestione a...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Comunicato stampa di arcicaccia su calendario venatorio marche

    Comunicato stampa di arcicaccia su calendario venatorio marche

    Avendo letto il comunicato stampa dell'8 marzo c. a. diffuso da Federecaccia Marche, comprendo la ricerca di visibilità perseguita in questa fase pre-elettorale dal Presidente regionale FIDC Paolo Antognoni (a breve si riunirà, infatti, l’Assemblea regionale FIDC per eleggere il nuovo Consiglio e il Presidente regionale FIDC Marche) e ne capisco la tensione che lo sta attanagliando.

    Fatta questa premessa, non posso che ringraziarlo per aver diffuso in maniera così capillare la
    ...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Marche calendario 2019: Inaccettabili le proposte al ribasso di arci caccia

    Marche calendario 2019: Inaccettabili le proposte al ribasso di arci caccia

    In riferimento alla proposta presentata da Arci Caccia Marche in merito al calendario venatorio per la stagione venatoria 2019-20 non possiamo fare a meno di sollevare una serie di osservazioni sui contenuti:
    - Arci Caccia prevede la chiusura della caccia al 30 gennaio rinunciando a priori e senza motivazioni tecnico scientifiche al mese di Febbraio
    Vogliamo ricordare che in questo momento si sta svolgendo un braccio di ferro fra il ministro dell’Ambiente Sergio Costa e quello delle...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Fidc ancona. Trasformismi e strane alleanze

    Fidc ancona. Trasformismi e strane alleanze

    Non è passato molto tempo - e ancora qualche volta continua ad accadere - da quando la nostra Federazione veniva accusata di aver tradito i cacciatori per aver stretto insieme ad altre sigle un accordo, che con la caccia intesa come prelievo nulla aveva a che fare, con Legambiente.

    Ci fa piacere scoprire che questa forma di ideologica prevenzione nei confronti di questa ultima associazione che, questo va riconosciuto, almeno fra quelle animal-ambientaliste è la meno radicale sembra
    ...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Non c’e’ limite all’animalismo!

    Non c’e’ limite all’animalismo!

    I fondamentalismi superano sempre ogni logica. Anche quando si parla di ambiente o di animali, non possiamo fare a meno di rilevare come la realtà delle cose o la soluzione di problemi oggettivi, rappresenti per certe frange animaliste, un terreno di scontro ideologico dove la realtà viene deformata e il buon senso e la verità dei fatti, stravolti sull’altare dello scontro e della divisione. Una premessa che può calzare di fronte alla notizia apparsa qualche giorno fa sul “Fatto Quotidiano”...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • 19 Marzo 2019 Calendario venatorio toscano

    19 Marzo 2019 Calendario venatorio toscano

    E’ prevista per oggi la discussione al TAR Toscano del ricorso presentato dalle Associazioni Ambientaliste e Animaliste relativo al Calendario Venatorio 2018/2019 della regione Toscana. A seguito dell’ordinanza del Consiglio di Stato che ha accolto la richiesta di sospensiva su alcune parti del calendario ora sarà il TAR ad esprimersi sul merito delle argomentazioni avanzate dai ricorrenti e sulle copiose e puntuali controdeduzioni messe in campo dalla Regione Toscana e dal legale incaricato...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • IX Edizione Caccia Village 2019 - Sicurezza & ambiente le priorità

    IX Edizione Caccia Village 2019 - Sicurezza & ambiente le priorità

    Sicurezza & ambiente le priorità. Incontro con Regione e mondo venatorio in vista dell’evento di Maggio. Andrea Castellani: «Puntiamo su formazione e buona gestione venatoria»


    Sicurezza e salvaguardia dell’ambiente. Saranno questi i temi portanti del Caccia Village 2019, la Fiera della caccia più grande d’Italia, in programma il 10, 11 e 12 maggio al centro Umbria fiere di Bastia Umbra. In vista della manifestazione, giunta ormai alla sua nona edizione, gli organizzatori...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Controllo dei predatori - DA BRUXELLES UN SEGNALE PER LA CONSERVAZIONE DEI LIMICOLI

    Controllo dei predatori - DA BRUXELLES UN SEGNALE PER LA CONSERVAZIONE DEI LIMICOLI

    Il giorno 5 marzo si è tenuta nelle sale del Parlamento Europeo a Bruxelles, la conferenza organizzata da FACE per fare il punto della situazione sulla conservazione di otto specie di limicoli oggetto del Piano d’Azione Internazionale Multispecie (pavoncella, beccaccino, combattente, chiurlo maggiore, piovanello pancianera, beccaccia di mare, pettegola e pittima reale), tutti legati alle praterie umide nel periodo riproduttivo.

    In rappresentanza delle associazioni venatorie italiane
    ...
    Visualizza altro | Vai al messaggio
Non ci sono articoli in questa categoria.
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi
Effettua l'accesso al tuo account per visualizzare la sottoscrizione ai tuoi messaggi.

Categorie

Comprimi

Ultimi articoli

Comprimi

  • È stato catturato ad arosio il primo prispolone in migrazione post-nuziale
    da Alberto 69


    Il primo Prispolone (Anthus trivialis) in migrazione post-nuziale è stato inanellato presso l’Osservatorio ornitologico di Arosio, gestito dalla FEIN/Fondazione Europea IL NIBBIO, nella mattinata del 20 agosto 2019, alle ore 11.00, con anello INFS – LY40958, classificato come nato nell’anno. Le condizioni meteorologiche si presentavano con sole coperto e temperature verso i 25°C. Di seguito si propone una tabella riassuntiva relativa alla prima ripresa durante la migrazione...
    oggi, 14:25
  • Ispra risposta Osservazioni sulla Direttiva Uccelli e parere sul calendario toscano
    da Alberto 69


    La Cabina di Regia delle Associazioni Venatorie ha scritto ad Ispra per conoscere l’esito delle proprie osservazioni al Report sulla Direttiva Uccelli e conoscere il Parere espresso dall’Istituto sul calendario venatorio toscano.

    Alleghiamo le risposte di Ispra:

    Risposta-alle-osservazioni-inviate-alla-bozza-di-Report-2013-2018-ex-Art.-12-della-Direttiva-Uccelli Download...
    10/08/19, 12:14
  • Il wwf abruzzo pronto al ricorso contro il calendario venatorio
    da Alberto 69


    La proposta della Giunta regionale. Il WWF presenta le osservazioni e preannuncia ricorsi “La nuova Giunta Regionale si presenta subito male in materia di caccia. “

    “Chi si aspettava una maggiore sensibilità sulle tematiche relative alla protezione della fauna selvatica è rimasto subito deluso. Alla prima occasione, quella della presentazione della proposta di calendario venatorio per la stagione 2019-2010, abbiamo potuto constatare un peggioramento evidente delle...
    08/08/19, 11:43
  • Piemonte. Dichiarato legittimo il divieto di caccia sui fondi privati
    da Alberto 69


    La norma della Regione Piemonte che consente ai proprietari o conduttori dei fondi di chiedere il divieto di caccia sugli stessi è vigente, legittima e recita:

    “Il proprietario o il conduttore di un fondo che intende vietare sullo stesso l’esercizio dell’attività venatoria inoltra al Presidente della provincia e al Sindaco della Città metropolitana di Torino e, per conoscenza all’ATC o CA di competenza, una richiesta motivata che deve essere esaminata dall’amministrazione...
    08/08/19, 11:35
  • Ricorso al tar contro il calendario venatorio trentino
    da Alberto 69


    A pochi giorni dall’apertura della caccia al camoscio (17 agosto), gli animalisti ricorrono al Tar contro il calendario venatorio, con le relative regole, approvato dalla giunta provinciale lo scorso 19 aprile.
    La delibera firmata dall’assessora alla foreste e fauna, Giulia Zanotelli, è stata impugnata da quattro associazioni ambientaliste – Pan Eppaa, Lipu (Lega italiana protezione degli uccelli), Wwf Trentino e Lav (Lega anti vivisezione) – che si sono affidate all’avvocato...
    07/08/19, 12:35
  • Osservatorio fein arosio. L’arrivo delle balie nere
    da Alberto 69


    La prima Balia nera (Ficedula hypoleuca) dell’attività di inanellamento post-nuziale 2019 è stata catturata lunedì 5 agosto all’Osservatorio ornitologico FEIN/Fondazione Europea Il Nibbio di Arosio (CO) alle ore 7.30 del mattino in una giornata che si è manifestata con tempo bello e temperature sopra la norma. La raccolta dei dati è veramente importante perché si possono trarre interessanti annotazioni, così come dalle condizioni meteorologiche che all’Osservatorio vengono...
    06/08/19, 20:07
Sto operando...
X