annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Articoli Venatori

Comprimi

Rassegna stampa venatoria e Articoli contententi notizie di Caccia Regionali e Nazionali -

  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Anuu. Ritornano le notizie sul passo

    Anuu. Ritornano le notizie sul passo



    Dal 20 agosto ritorneremo con il nostro puntuale incontro settimanale per offrirvi le notizie del primo soggetto inanellato all’Osservatorio Ornitologico di Arosio – FEIN, in collaborazione con gli Osservatori Ornitologici esteri e con i più avveduti capannisti che rappresentano la base partecipativa della nostra avventura estivo-autunnale fino a fine anno. Dalla metà del mese di maggio, dopo il ritorno di un tempo soleggiato sulla nostra Penisola ma, soprattutto, nel nord del...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Fidc brescia dice basta alle speculazioni sul mondo venatorio

    Fidc brescia dice basta alle speculazioni sul mondo venatorio



    Le recenti dichiarazioni del responsabile del settore caccia dei circoli bresciani di Legambiente ci danno modo di fare alcune semplici riflessioni. Secondo il rappresentante di questa associazione animalista “nella legge nazionale 157/92 è giustamente prevista, all’interno dei Comitati di Gestione una rappresentanza minoritaria (30%) dei cacciatori nell’ottica di una gestione del territorio frutto di una intesa di tutte le realtà coinvolte”.
    In sostanza i soci paganti...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • 20 anni di lepre italica pubblicati gli atti di vallo della lucania

    20 anni di lepre italica pubblicati gli atti di vallo della lucania



    Finalmente pubblicati e disponibili in versione digitale, gli Atti del convegno “20 anni di lepre italica” tenutosi nel dicembre 2016 al Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, col patrocinio dell’Associazione Teriologica Italiana, del Comune di Valle dell’Angelo, di Federazione Italiana della Caccia e del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.Il volume contiene i lavori presentati in quella occasione raccolti a cura di Filippo G., Fulgione D., Riga F. e Trocchi...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Toscana. Il consiglio regionale ha approvato le nuove aree vocate al cinghiale



    Nel corso della seduta pomeridiana di ieri, il Consiglio Regionale Toscano ha approvato il provvedimento riguardante la perimetrazione delle nuove aree vocate e non vocate alla specie cinghiale nei vari ATC .
    Il provvedimento molto atteso da cacciatori ed agricoltori, è passato con i voti favorevoli del Gruppo PD e con l’astensione della Lega.
    Presentati direttamente in aula alcuni emendamenti da parte dei Consiglieri approvati a maggioranza.
    La nuova perimetrazione...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Cacciatori francesi. Ambientalisti si occupino dei veri problemi

    Cacciatori francesi. Ambientalisti si occupino dei veri problemi



    COMUNICATO STAMPA
    Fédération Nationale des Chasseurs

    01 agosto 2018 a issy

    La Federazione Nazionale dei cacciatori si stupisce della polemica lanciata dalla lega protezione degli uccelli in questi giorni, riguardante le quote annuali sulla cattura delle allodole dei campi in Francia. Queste pratiche di caccia altamente specializzate sono riconosciute e convalidate sia dalla Commissione Europea che dalla giurisprudenza dal 1989., contrariamente a quanto...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Cct. Appostamenti fissi rete natura 2000: Individuate le soluzioni

    Cct. Appostamenti fissi rete natura 2000: Individuate le soluzioni



    Questo pomeriggio, una delegazione della Confederazione Cacciatori Toscani con il Segretario Marco Romagnoli, ha incontrato gli assessori Remaschi (Agricoltura e caccia) e Fratoni (Ambiente), per affrontare le problematiche inerenti le nuove autorizzazioni, variazioni e spostamenti degli appostamenti fissi ricadenti nelle aree sottoposte ai vincoli della Rete 2000 (SIC, SIR, ZPS, etc.).
    L’incontro era stato richiesto alcune settimane fa dai dirigenti della CCT e delle Associazioni...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • A roma si è riunito il tavolo sulla direttiva armi

    A roma si è riunito il tavolo sulla direttiva armi



    Il comparto e l’associazionismo di settore consolidano il coordinamento a seguito delle audizioni in Parlamento sul recepimento del testo.

    I rappresentanti di ANPAM, ANPP, ASSOARMIERI, ARCICACCIA, COMITATO D-477, CONARMI, FENAVERI (FIDC, ENALCACCIA, ANUU), FIDASC, FITAV, FITDS e, in veste di osservatori, UITS e AITDL, si sono riuniti oggi a Roma in rappresentanza dell’intero settore, con l’obiettivo di consolidarne il coordinamento, anche con riferimento al recepimento...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • La Libera Caccia risponde al Ministero dell’Ambiente sul DOCUMENTO KC

    La Libera Caccia risponde al Ministero dell’Ambiente sul DOCUMENTO KC



    A seguito dell’avviata procedura di revisione del documento K.C. e della nota con protocollo n. U 0015746 inviata dal MAATM in data 13/07/2018, con la quale si invitano le associazioni venatorie a produrre la documentazione tecnico-scientifica per le specie per le quali si intende richiedere un cambiamento delle date dell’attuale documento K.C., la scrivente associazione invia una relazione tecnica corredata, per ogni specie interessata, dei documenti scientifici di riferimento....
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Feraveri emilia romagna. Sull’allodola non ci siamo

    Feraveri emilia romagna. Sull’allodola non ci siamo



    Le associazioni venatorie dell’Emilia Romagna riunite nella FERAVERI vedono con favore l’accoglimento di alcune loro proposte tese a rivedere provvedimenti inutilmente restrittivi per i cacciatori. Resta purtroppo insoddisfacente la posizione della Regione sull’allodola

    Abbiamo appreso con piacere che è stato varato un provvedimento di modifica alla normativa che regola l’attività venatoria nelle zone classificate SIC e ZPS dell’Emilia Romagna che in parte accoglie...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Liguria. Ok all’esenzione tassa regionale ai neo cacciatori

    Liguria. Ok all’esenzione tassa regionale ai neo cacciatori



    Da oggi i neo cacciatori saranno esentati, per il primo anno di esercizio dell’attività faunistico-venatoria, dall’obbligo del pagamento della tassa regionale. Un piccolo incentivo che nasce con l’obiettivo di invertire il trend di calo nel numero dei cacciatori in Liguria, passati da 20 mila di 6 anni fa agli attuali 15 mila. La presenza e l’attività dei cacciatori è fondamentale per la tutela delle biodiversità, del territorio, delle attività agricole, che oggi sappiamo...
    Visualizza altro | Vai al messaggio
Non ci sono articoli in questa categoria.
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi
Effettua l'accesso al tuo account per visualizzare la sottoscrizione ai tuoi messaggi.

Categorie

Comprimi

Ultimi articoli

Comprimi

  • La pavoncella nidificante in pianura padana
    da Alberto 69


    La pavoncella da anni sceglie la pianura padana dal Piemonte all’Emilia Romagna, fino al Veneto e al Friuli per riprodursi, con una popolazione intorno alle 5-6000 coppie. Alcuni amici cacciatori hanno seguito alcune nidificazioni e vi presentiamo due scatti che testimoniano la riuscita della schiusa. Ora la sfida dei pulcini è sopravvivere fino al momento dell’involo, non è un momento facile per la presenza di predatori, dalle volpi ai gatti randagi, dalle cornacchie ai gabbiani...
    14/05/19, 17:24
  • Sabato 4 maggio inaugurazione della sede CCT di Certaldo
    da Alberto 69


    A CERTALDO NASCE LA CASA COMUNE DEI CACCIATORI


    GRAZIE AI VOLONTARI CHE HANNO LAVORATO GIORNO E NOTTE PER TRASFORMARE UN SOGNO IN REALTÀ!

    Vi invitiamo tutti a partecipare sabato 4 maggio all’inaugurazione della sede della CCT di Certaldo, che, in quell’occasione, aprirà ufficialmente le porte al pubblico.

    Un progetto ambizioso che porterà il borgo fiorentino ad avere un nuovo centro servizi polivalente, all’avanguardia, per venire incontro alle esigenze...
    19/04/19, 13:03
  • Trentino. Salvini autorizza lʼabbattimento dei lupi in casi eccezionali
    da Alberto 69


    Via libera all’abbattimento dei lupi, ma “solo a condizione che sia stata verificata l’assenza di altre soluzioni praticabili“. E’ quanto prevede una circolare del ministero dell’Interno inviata ai commissari di governo delle Province di Trento e Bolzano e al presidente della Valle d’Aosta. Il Viminale rileva “un’emergenza” nazionale e “un aumento della presenza di lupi che, avvicinandosi ai centri abitati, provocano allarme nella popolazione”.

    Secondo Matteo Piantedosi,...
    12/04/19, 17:31
  • Verini: In mia pdl no restrizione per attività sportive e venatorie
    da Alberto 69


    È vergognoso come chi ha votato una legge che rischia di aumentare la diffusione delle armi nel nostro Paese, come quella che chiamano legittima difesa, oggi usi armi di distrazione”. Lo dichiara Walter Verini, deputato del Partito democratico, a proposito delle critiche ricevute dalla proposta di legge da lui presentata sulla limitazione nel rilascio dei porto d’armi. “La proposta di legge che stiamo definendo – continua – punta a impedire questo, e a rendere piu’ seri...
    11/04/19, 18:49
  • Il pd propone una tassa di possesso di 200 euro sulle armi
    da Alberto 69


    Introducendo una nuova tassa di possesso per un importo non inferiore a 200 euro è la risposta del Pd alla legge sulla legittima difesa, fortemente voluta dal segretario della Lega Matteo Salvini. La proposta è stata depositata il 4 aprile dal deputato dem Walter Verini (ex braccio destro di Walter Veltroni e vicino al neosegretario Nicola Zingaretti) e hanno aderito all’iniziativa altri big come Maurizio Martina e Debora Serracchiani. L’obiettivo è «potenziare i controlli per...
    11/04/19, 12:50
  • Beccaccia: La ricerca per conoscere la migrazione (video)
    da Alberto 69


    Siamo consapevoli di apparire ostinati quando in diverse occasioni, la Confederazione Cacciatori Toscani ha posto all’attenzione dei cacciatori e delle associazioni venatorie, il tema della ricerca scientifica e della raccolta dati, per la salvaguardia dei Calendari Venatori e per assicurare una corretta gestione delle specie in indirizzo.

    Il recente ricorso al Consiglio di Stato contro la decisione assunta del TAR Toscano sul Calendario Venatorio Regionale, è la riprova...
    10/04/19, 21:52
Sto operando...
X