annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Articoli Venatori

Comprimi

Rassegna stampa venatoria e Articoli contententi notizie di Caccia Regionali e Nazionali -

  •  
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Calendario venatorio marche. Fidc si attiva sul ricorso del wwf

    Calendario venatorio marche. Fidc si attiva sul ricorso del wwf



    A seguito della notizia del ricorso contro il Calendario Venatorio delle Marche da parte del WWF, Federazione Italiana della Caccia, in stretto contatto con Federcaccia Marche, ha immediatamente avviato con i propri legali di fiducia gli approfondimenti necessari a verificare nei particolari i contenuti dell’Atto – nel momento in cui scriviamo non ancora depositato – per poi procedere a opporsi allo stesso. In attesa di ulteriori aggiornamenti, Federcaccia esprime l’auspicio...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Cct. Precisazioni sull’abbattimento accertato

    Cct. Precisazioni sull’abbattimento accertato



    Ormai la preapertura è alle porte e, date le molte conflittualità sorte lo scorso anno durante i controlli effettuati dalle GGV in merito alle annotazioni sui capi abbattuti, ci preme ricordare a tutti i cacciatori gli importanti sviluppi che, a partire da questa stagione venatoria, dovranno essere applicati in fase di controllo.
    Un verbale dello scorso anno ad opera di guardie volontarie appartenenti al coordinamento GAV di Siena, contestava ad un socio Federcaccia, la mancata...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • La marcigliana

    La marcigliana

    Era una mattina di Novembre. Dai corsi d'acqua lungo la strada si levavano fantasmi di nebbia che si perdevano fra i rami scheletrici degli alberi appena visibili nel grigiore imperante. Forse agli occhi di un non-cacciatore sarebbe stata una visione triste, deprimente. Ma non per me, che avevo 16 anni (era il 1964) e che, insieme a Papa', stavo per arrivare alla riserva della Marcigliana. Girando a sinistra dalla Salaria entrammo nella stradina della fattoria. Ci fermammo davanti al gran casolare...
    Lamenti di pavoncelle e trilli di allodole ci diedero il benvenuto. Cominciammo la cacciata camminando lungo i fossetti di irrigazione. Parecchi beccaccini frullarono fuori tiro mentre avanzavamo
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Toscana. L’anlc auspicando una delibera per la preapertura avanza richieste

    Toscana. L’anlc auspicando una delibera per la preapertura avanza richieste



    In occasione della delibera che auspichiamo verrà fatta per la preapertura, questa Associazione, visto l’ottimo stato di conservazione che studi recenti certificano sulla specie “colombaccio”, presente in sempre maggior numero nella regione, di concedere la possibilità di poter cacciare questa specie anche nelle zone boscate. Questo consente ai cacciatori un maggior territorio dove poter spaziare e nello stesso tempo riduce la pressione venatoria sulla tortora, (streptotelia...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • A bruxelles un conferenza sulla nuova pac e la gestione della piccola selvaggina

    A bruxelles un conferenza sulla nuova pac e la gestione della piccola selvaggina



    Si terrà il 4 settembre a Bruxelles nella sede dell’Europarlamento la conferenza sul tema “La prossima PAC: Armageddon per lepri, fagiani e Co.?”, ospitata dall’eurodeputato Karl-Heinz Florenz, presidente dell’Intergruppo del Parlamento europeo su “Biodiversità, caccia, attività rurali” e organizzato in collaborazione con la FACE – Federazione europea per la caccia e conservazione.

    I cacciatori europei sono consapevoli che la politica agricola comune (PAC)...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Cct. Il mistero delle nuove aree vocate al cinghiale

    Cct. Il mistero delle nuove aree vocate al cinghiale



    Dopo oltre una settimana dall’ approvazione da parte del Consiglio Regionale Toscano del provvedimento sulla nuova perimetrazione delle Aree vocate alla caccia al cinghiale in battuta, cresce l’aspettativa da parte dei cacciatori e soprattutto delle squadre per la caccia al cinghiale per conoscere, in dettaglio, le nuove delimitazioni e le relative cartografie. In Commissione e durante i lavori in aula, sono stati presentati e accolti numerosi emendamenti e proposte correttive pervenute...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • MONTE PIZZOC. Inizia la Nuova Stagione di catture 2018!

    MONTE PIZZOC. Inizia la Nuova Stagione di catture 2018!



    La stagione di inanellamento dell’autunno 2018 partirà il 15 Settembre e terminerà il 1° Novembre.

    Saremo ospitati come l’anno scorso nelle foresterie dei Carabinieri Forestali in Pian Cansiglio, in ambienti molto confortevoli.

    Quest’anno sono previsti turni settimanali di partecipazione, per motivi organizzativi.

    Per partecipare, o per avere ulteriori informazioni, mandare una email al seguente indirizzo:

    deggian@me.com
    ...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Le prime catture all’osservatorio ornitologico di arosio

    Le prime catture all’osservatorio ornitologico di arosio



    La prima Balia nera (Ficedula hypoleuca) dell’attività di inanellamento post-nuziale 2018 è stata catturata sabato 4 agosto all’Osservatorio ornitologico FEIN/Fondazione Europea Il Nibbio di Arosio (CO) alle ore 6.00 del mattino in una giornata che si è manifestata con tempo bello e temperature sopra la norma per un complessivo di 10 inanellamenti di esemplari, sempre della stessa specie, anche nell’ambito del progetto MonITRing. La raccolta dei dati è veramente importante...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Emergenza cinghiali in campania, regione approva piano controllo

    Emergenza cinghiali in campania, regione approva piano controllo



    La Giunta regionale della Campania ha approvato il “Piano di gestione e controllo del cinghiale in regione Campania”, contenente le modalità di gestione ordinaria e di controllo straordinario della specie sull’intero territorio regionale ad eccezione dell”Ente Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. “Questo Piano è un tassello fondamentale della più articolata strategia di questa Amministrazione che, recependo le istanze degli attori istituzionali ed economici,...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Fidc toscana scrive a remaschi per il prelievo dell’allodola

    Fidc toscana scrive a remaschi per il prelievo dell’allodola



    In una lettera inviata ieri, 7 agosto, il Presidente di Federcaccia Toscana Moreno Periccioli è tornato a richiedere alla Regione Toscana una modifica del punto 3 della delibera n° 767 del 09.07.2018 relativa al Calendario Venatorio 2018-2019, per quanto riguarda la riduzione, stabilita quest’anno dalla Regione, del numero massimo di capi prelevabili per la specie Allodola (Alauda arvensis).
    Come noto, a differenza degli anni passati, il quantitativo massimo di capi prelevabili...
    Visualizza altro | Vai al messaggio
Non ci sono articoli in questa categoria.
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi
Effettua l'accesso al tuo account per visualizzare la sottoscrizione ai tuoi messaggi.

Categorie

Comprimi

Ultimi articoli

Comprimi

Sto operando...
X